Home / Criptovalute / Il Bitcoin è destinato a salire, è boom del mining di Bitcoin. Dove investire?

Il Bitcoin è destinato a salire, è boom del mining di Bitcoin. Dove investire?

Bitcoin ha registrato un nuovo traguardo superando i 51.000 dollari spingendo alcune azioni di aziende legate al mining di Bitcoin verso l’alto. Cosa sta succedendo e come sfruttare l’opportunità offerta dal mining di Bitcoin?

Il prezzo della più popolare criptovaluta al mondo Bitcoin (BTC) è aumentato notevolmente negli ultimi mesi raggiungendo nelle ultime ore un nuovo massimo storico. Secondo CoinDesk il prezzo del BTC ha raggiunto i 51.735,38 dollari, mentre su altre piattaforme il prezzo ha superato addirittura i 52.000 dollari.

Questo nuovo record del Bitcoin è solo una continuazione di un impressionante rally del 2021, alimentato dalla crescente accettazione della criptovaluta da parte di Wall Street.

L’aumento del prezzo di Bitcoin sta anche suscitando un crescente interesse per il mining di Bitcoin, motivo per cui molte azioni sono aumentate in seguito al nuovo rally del BTC.
Queste le azioni più coinvolte sulla crescita del Bitcoin:

  • Le azioni di Ebang International Holdings (NASDAQ: EBON) sono aumentate del +32.99% nella giornata di ieri raggiungendo un prezzo di 10,48 dollari (max intraday a 10,99 dollari).
  • Le azioni di Riot Blockchain (NASDAQ: RIOT) sono aumentate del +30.92% nella giornata di ieri raggiungendo un prezzo di 77,90 dollari (max intraday a 83,62 dollari).
  • Le azioni di The9 Limited (NASDAQ: NCTY) sono aumentate del +7.61% nella giornata di ieri raggiungendo un prezzo di 60,80 dollari (max intraday a 69,14 dollari).
    Le azioni di Canaan (NASDAQ: CAN) sono aumentate del +4.38% nella giornata di ieri raggiungendo un prezzo di 20,50 dollari (max intraday a 23,07 dollari).

Investire su Bitcoin oggi potrebbe essere una buona soluzione, lo dimostra la crescente accettazione a Wall Street e il boom dell’estrazione di Bitcoin dei miner. Ma per capire bene cosa sta succedono e che cosa aspettarsi nel prossimo futuro, continua la lettura.

Ti potrebbe interessare: Dovresti investire su Bitcoin o semplicemente estrarlo? Questa la risposta

Cosa sta succedono

Nelle ultime settimane, abbiamo visto aziende come Tesla eccitata dall’idea di detenere Bitcoin al posto del denaro. E abbiamo visto istituzioni finanziarie come Mastercard e Bank of New York Mellon impegnarsi a supportare sempre più le transazioni di criptovaluta. Tutti questi segnali potrebbero essere i primi di un’ampia tendenza all’accettazione di Bitcoin da parte di Wall Street. Ma uno dei primi e più entusiasti ad adottare il Bitcoin è MicroStrategy (NASDAQ: MSTR).

MicroStrategy ha speso oltre 1 miliardo di dollari per acquistare token Bitcoin nel 2020. E ieri, ha annunciato che tornerà ad acquistare molti più Bitcoin. Inizialmente, avrebbe emesso note convertibili per 600 milioni di dollari per finanziare ulteriori acquisti di Bitcoin e ieri ha annunciato che l’offerta è aumentata a 900 milioni di dollari.

Il punto è questo: la sola domanda di MicroStrategy è in grado di superare l’offerta di Bitcoin nel breve termine. Ad un prezzo attuale di Bitcoin di circa 51.000 dollari, la società potrebbe acquistare oltre 17.000 token aggiuntivi per 900 milioni di dollari. Tuttavia, secondo più stime, vengono estratti solo circa 900 nuovi token Bitcoin al giorno. Pertanto, la domanda a breve termine da MicroStrategy è circa 20 volte la nuova offerta giornaliera di Bitcoin. E in termini economici generali, quando la domanda è maggiore dell’offerta, i prezzi salgono.

Ciò non tiene conto dell’offerta aggiuntiva di Bitcoin da parte dei titolari che decidono di vendere. Ma non tiene nemmeno conto della domanda aggiuntiva da fonti diverse da MicroStrategy.

Cosa può succedere se Wall Street dovesse accettare sempre più la pratica di detenere Bitcoin e le principali società pubbliche iniziano ad acquistare? Il pensiero è allettante, ed è per questo che così tante aziende stanno puntando sul mining di Bitcoin.

Oggi, Ebang ha annunciato che sta entrando nel mining di Bitcoin. L’azienda produce attrezzature per il mining, operazioni recentemente avviate per il mining di Litecoin e Dogecoin, e ha in programma di lanciare uno scambio di criptovaluta nel prossimo futuro. Tuttavia, ritiene che ci sia un’ulteriore opportunità nel mining di Bitcoin.

The9 ha anche recentemente annunciato che minerà Bitcoin e Filecoin, diversificando le sue operazioni di videogiochi in difficoltà. Inoltre, i giochi puri di mining di Bitcoin come Riot Blockchain hanno rafforzato le loro operazioni di mining. Tutto ciò significa che le aziende stanno acquistando una grande quantità di attrezzature minerarie, il che è positivo per aziende come Canaan. Canaan ha già annunciato che funzionerà a pieno regime nel 2021.

Cosa aspettarsi ora?

Se Bitcoin sta davvero raggiungendo una nuova fase di accettazione e questo potrebbe spingere ancora più in alto i prezzo del BTC e questo spinge sempre più aziende ad iniziare ad estrarre Bitcoin o aumentare la loro potenza di mining.

Ma questa crescita di mining può diventare un po’ complicato. La quantità di Bitcoin ricevuta per il mining è proporzionale alla percentuale di potere che ogni azienda apporta alla rete blockchain di Bitcoin. Questo viene misurato con una metrica chiamata hash rate. Secondo Blockchain.com, il tasso di hash totale della rete Bitcoin è aumentato in modo significativo negli ultimi mesi, attualmente circa 154 milioni di tera-hash al secondo (TH / s). A meno che le società di mining di Bitcoin aumentino il loro tasso di hash più velocemente del tasso di hash totale, allora riceveranno effettivamente meno Bitcoin per lo stesso lavoro.

Con il prezzo del Bitcoin in aumento, forse questo non importa. Inoltre, questo spazio sta diventando più competitivo, il che potrebbe causare problemi su tutta la linea. Inoltre, i produttori di attrezzature minerarie come Ebang e Canaan potrebbero godere di un aumento delle vendite ora (questo spingerà in alto il prezzo delle loro azioni).

Se pensi che il Bitcoin sia il futuro, come dimostra il suo aumento in termini di accettazione, investire in società di mining è una buona per un investimento a lungo termine.

Ti potrebbe interessare: Investire su Bitcoin. I 5 motivi per investire sulla criptovaluta nel 2021

Grafico del Bitcoin (BTC) in Tempo reale


Se sei nuovo in questo settore, ti invito a leggere la “Guida principianti sul Bitcoin. Tutto quello che devi sapere sul BTC“, in alternativa abbia recentemente pubblicato articoli che ti saranno sicuramente utili come:

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Il Bitcoin torna sopra i 60.000 dollari. Vedremo un altro rally in stile 2017?

I prezzi della più grande criptovaluta del mondo, Il Bitcoin, hanno riguadagnato il livello di 60.000 dollari mentre gli analisti prevedono un secondo trimestre da record

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.