Home / Criptovalute / Tre modi più sicuri per investire in Bitcoin (BTC)

Tre modi più sicuri per investire in Bitcoin (BTC)

Bitcoin è un investimento molto volatile, ma ci sono modi per limitare buona parte dei rischi. Questi i tre strumenti più sicuri per investire in Bitcoin.

Il boom di Bitcoin (BTC) non è ancora finito, poiché la criptovaluta continua a salire seguendo la sua tendenza al rialzo. Dall’inizio dell’anno, il prezzo del Bitcoin è balzato di quasi il 100% mentre gli investitori si affrettano a farsi coinvolgere nella mania della valuta digitale.

Nonostante la sua popolarità, tuttavia, il Bitcoin è ancora un investimento molto rischioso. Mentre alcuni investitori credono che sia una valuta rivoluzionaria, altri non sono così ottimisti sul suo potenziale. In tre diverse occasioni da gennaio di quest’anno, il prezzo del Bitcoin ha registrato tre oscillazioni al ribasso di circa il 20%, per poi recuperare e tornare a salire.

Nessuno sa cosa ha in serbo il futuro per il Bitcoin e non tutti possono sopportare il rischio connesso all’investimento di questa criptovaluta, tuttavia, se sei determinato a investire in Bitcoin, ci sono modi per limitare il rischio per proteggere meglio i tuoi soldi investendo sul trend rialzista di questo asset. Ecco i tre modi più sicuri per investire in Bitcoin.

Assicurati di avere un portafoglio ben diversificato

Non importa dove scegli di investire, è sempre saggio avere un portafoglio ben diversificato. Tuttavia, se stai pensando di investire in Bitcoin, è fondamentale avere un portafoglio sano è particolarmente diversificato per limitare i rischi.

Più diversificato è il tuo portafoglio, minore sarà l’impatto che Bitcoin avrà sui tuoi investimenti complessivi se dovesse peggiorare.

Oltre al Bitcoin cerca di investire in almeno 10-15 azioni diverse di più settori se scegli di investire in singole azioni, oppure puoi investire in fondi indicizzati o ETF, che forniscono una diversificazione immediata perché ogni fondo include centinaia o addirittura migliaia di azioni.

Inoltre, è una buona idea assicurarti che il tuo portafoglio principale sia il più stabile possibile. Ad esempio, potresti scegliere di investire la maggior parte dei tuoi soldi in fondi indicizzati S&P 500, quindi investire una piccola quantità in Bitcoin. In questo modo, anche se Bitcoin dovesse crollare, la maggior parte dei tuoi soldi è al sicuro.

Investire tramite un ETF

Investire direttamente in Bitcoin è possibile, ma può essere una seccatura. Le criptovalute scambiano in modo diverso dalle azioni di borsa e per investire direttamente in Bitcoin, dovresti creare un portafoglio digitale e iscriverti ad una piattaforma di exchange di criptovaluta. Questo può anche essere un problema di sicurezza perché se perdi la password del tuo portafoglio digitale, non puoi accedere ai tuoi investimenti.

Una valida alternativa potrebbe essere investire in un ETF Bitcoin che replica il prezzo della criptovaluta, ma non investiresti direttamente in Bitcoin. In altre parole, l’ETF farebbe in modo che tu possa investire in Bitcoin come faresti con qualsiasi altra azione attraverso uno scambio tradizionale.

Attualmente, la Securities and Exchange Commission (SEC) non ha approvato alcun ETF Bitcoin con sede negli Stati Uniti, tuttavia, gli ETF Bitcoin esistono in Europa e in Canada e alcuni esperti ritengono che la SEC inizierà a consentirli negli Stati Uniti entro il prossimo anno. Se o quando ciò accadrà, renderà più facile (e più sicuro) anche per gli americani investire in Bitcoin.

Tieni presente, tuttavia, che anche se investi in un ETF Bitcoin, è comunque importante avere un portafoglio diversificato. Proprio come faresti investendo direttamente in Bitcoin, assicurati che la maggior parte dei tuoi soldi sia distribuita su un’ampia varietà di azioni oltre a un ETF Bitcoin.

Considera le azioni crittografiche

Forse il modo più sicuro per investire in Bitcoin non implica affatto investire in Bitcoin, ma piuttosto investire in azioni crittografiche.

Una azioni crittografiche è una società coinvolta in qualche modo nel mercato delle criptovalute. Esempi di azioni crittografiche includono:

  • Tesla: il CEO Elon Musk ha recentemente annunciato un investimento di 1,5 miliardi di dollari in Bitcoin e la società consente anche il pagamento sotto forma di Bitcoin.
  • Square: L’azienda consente agli utenti di offrire criptovalute, incluso Bitcoin, come forma di pagamento. Ha anche acquistato Bitcoin per un valore di oltre 200 milioni di dollari ad ottobre 2020.
  • Salesforce: sebbene non sia direttamente coinvolta con Bitcoin, l’azienda sviluppa soluzioni blockchain, che è la tecnologia alla base delle criptovalute. Se Bitcoin diventasse mainstream,

Ti potrebbe interessare: Queste Azioni inarrestabili sono investimenti migliori del Bitcoin

La chiave per investire in azioni di criptovaluta è di puntare in esse perché sono società solide, non solo perché sono coinvolte in criptovalute. Le aziende forti faranno bene a lungo termine, indipendentemente da ciò che accade con Bitcoin. E se il Bitcoin dovesse rivelarsi un investimento che cambia la vita, queste azioni potrebbero registrare rendimenti ancora più elevati.

È il momento di investire in Bitcoin?

Esistono diversi modi per investire in Bitcoin, alcuni più sicuri di altri. Tieni presente, tuttavia che il Bitcoin è ancora un investimento altamente volatile. Anche se fai del tuo meglio per mitigare il rischio, investi solo i soldi che sei disposto a perdere.

Bitcoin ha il potenziale per essere un investimento redditizio, ma non è adatto a tutti. Se scegli di investire in Bitcoin, assicurati di aver valutato i rischi e investi con saggezza per mantenere i tuoi soldi il più al sicuro possibile.

Articoli correlati

Grafico del Bitcoin (BTC) in Tempo reale

Previsioni e analisi tecnica

Il widget analisi tecnica è uno strumento avanzato che mostra le valutazioni sulla base degli indicatori tecnici. Questo indicatore ti permette di vedere una riassunto di diversi strumenti analitici. Non dovrai più riempire il grafico con mille indicatori, questo widget lo fa in automatico. Le valutazioni cambiano in tempo reale.

* Fai trading di CFD su Bitcoin con Plus500. Apri adesso un conto gratuito

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

In arrivo a breve il nuovo fondo ETF su Bitcoin di JPMorgan a gestione attiva

JPMorgan Chase potrebbe diventare la più grande banca statunitense ad abbracciare la criptovaluta come asset class con il lancio di un fondo Bitcoin (BTC) a gestione attiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.