Home / Dove Investire / Investimenti che hanno trasformato 50.000 euro a 1 milione euro in 2 anni

Investimenti che hanno trasformato 50.000 euro a 1 milione euro in 2 anni

È facile guardare nello specchietto retrovisore e vedere quali decisioni di investimento avremmo dovuto prendere! L’arte di investire consiste nell’individuare la prossima ondata di rialzi prima che partano, tuttavia, l’analisi del passato più recente può essere un ottimo modo per capire quali sono i prossimi asset che esploderanno di valore e dove investire.

I principali indici di mercato, come per esempio l’S&P 500, ha generato ottimi rendimenti negli ultimi due anni, circa il 44%, ma quali sono gli asset che sono veramente aumentati di valore in questo stesso periodo di tempo? Guardando indietro, ci sono stati alcuni asset che hanno reso le performance dell’S&P 500 francamente banale. Si tratta di investimenti che hanno un fattore di rischio molto alto, ma che alcuni investitori sono sempre disposti ad accettare in cambio di maggiori ricompense.

In questo articolo ti portiamo in un tour guidato attraverso i più grandi mover degli ultimi 24 mesi. Qui vedrai una selezione di azioni, criptovalute, start-up tecnologiche a piccola capitalizzazione e altre che hanno goduto di una crescita spettacolare.

7 investimenti che hanno trasformato 50.000 euro in 1 milione (o più) in 2 anni

MicroVision

MicroVision è un produttore di veicoli autonomi che è presente nei mercati già da 25 anni. Tuttavia, le sue azioni hanno davvero iniziato a muoversi nell’ultimo anno. Avendo visto una forte domanda e un’impressionante crescita dei ricavi per qualche tempo, un investimento di 50.000 euro 12 mesi fa oggi varrebbe circa 3,87 milioni di euro.

MicroVision è quindi un ottimo esempio di ciò che gli investitori cercano esattamente nei titoli tecnologici a bassa capitalizzazione: un enorme potenziale di crescita da una base di valutazione inizialmente bassa. Un sacco di copertura positiva su Reddit e altri forum online ha contribuito a spingere questo drammatico aumento. Ma il successo di MicroVision sembra essere stato guidato da qualcosa di più della semplice speculazione online: la loro tecnologia è stata sperimentata con successo e il titolo potrebbe avere ancora più da fare.

Cardano

Sebbene meno noto di Bitcoin ed Ethereum, Cardano è stato il vero vincitore nello spazio crittografico negli ultimi due anni. In effetti, questa criptovaluta è attualmente in aumento di poco più del 2.200% rispetto alla sua valutazione di due anni fa! Questo aumento sbalorditivo può essere difficile da comprendere, ma ha un po’ più senso se inserito nel contesto. Due anni fa Cardano era una nuova criptovaluta a un valore molto basso, quindi è stato possibile un aumento esponenziale perché partiva da una base così bassa.

Inutile dire che questo tasso di crescita è di gran lunga superiore a quello che Bitcoin da una base più elevata ha raggiunto nello stesso periodo di tempo. Riuscirà Cardano a mantenere questo ritmo di crescita? È difficile da dire, ma con una crescente diffusione dei servizi di Cardano sembra probabile che possa mantenere i guadagni già realizzati. Il punto chiave per gli investitori affamati di crescita futura è che trovare il prossimo progetto di criptovaluta appena pronto per il boom potrebbe essere una buona strategia per gli anni a venire.

Ti potrebbe interessare: Tre criptovalute su cui investire oggi: Ethereum, Cardano e Binance Coin

Dogecoin

Un altro motore di crescita delle criptovalute ha alimentato l’interesse degli investitori: il Dogecoin. I numeri qui sono davvero sbalorditivi: un investimento di 50.000 euro in Dogecoin 2 anni fa varrebbe oggi un sorprendente 7,91 milioni di euro. Ciò equivale a un rendimento del 15.720%, che è di gran lunga il miglior rendimento possibile.

Una grande parte del successo di Dogecoin è dovuta al coinvolgimento di Elon Musk. I suoi tweet hanno attirato l’attenzione su Dogecoin all’inizio, arrivando al punto di scherzare sul fatto che fosse il ‘padre del doge‘. Tuttavia, come detto nell’introduzione, questo è davvero un esercizio col senno di poi!

Dogecoin ha probabilmente un valore commerciale meno reale rispetto ad altre criptovalute e progetti blockchain e fa molto affidamento sul clamore fornito dai suoi sostenitori famosi per continuare a crescere. Questo sarebbe un investimento molto rischioso in futuro e potrebbe aver già avuto i suoi giorni migliori. La critica alla funzionalità della rete Dogecoin ha preso piede di recente, quindi i nuovi investitori dovrebbero assolutamente avvicinarsi con cautela!

Ti potrebbe interessare: Previsioni su Dogecoin. Quanto varrà la criptovaluta Doge nei prossimi anni?

Sunworks

Il prossimo nella nostra lista è Sunworks, azienda leader mondiale nella tecnologia dei pannelli solari. L’enorme potenziale di crescita del settore delle rinnovabili è ormai fuori dubbio e sempre più investitori stanno cercando di passare dai combustibili fossili alle rinnovabili.

Ciò ha spinto un ipotetico investimento di 50.000 euro in azioni Sunworks 2 anni fa a 1,34 milioni di euro oggi. Sebbene sia ovvio per molti osservatori di mercato che il settore delle energie rinnovabili sta per esplodere, scegliere i singoli titoli che rifletteranno questo aumento è molto più difficile.

Inutile dire che non tutti i produttori di pannelli solari innovativi godranno di questo livello di successo. Tuttavia, Sunworks ha stabilito un track record e un team di gestione rispettato ha fatto sì che quando la nuova amministrazione di Joe Biden ha segnalato che gli Stati Uniti stavano passando alle energie rinnovabili più velocemente del previsto, Sunworks ha superato il resto del pacchetto solare. Pertanto, avere un occhio per le nuove tecnologie e quali aziende saranno in grado di sfruttarle con successo, è stata la chiave per identificare questa opportunità di crescita in tempo reale.

Blink Charging

È una storia simile qui al titolo di cui sopra abbiamo parlato. Blink Charging è in prima linea nello sviluppo dei prodotti e delle infrastrutture di ricarica necessari per consentire alla rete di auto di iniziare a transitare verso un futuro elettrico.

Il potenziale di crescita qui è alle stelle e nell’ultimo anno sempre più investitori sentono che il punto di svolta è stato raggiunto e che i fondi si sono riversati in Blink Charging e in altri titoli di veicoli elettrici.

L’aspettativa è che, poiché sempre più utenti della strada passeranno all’elettricità, le stazioni di servizio e altri servizi stradali dovranno installare punti di ricarica elettrici. Quindi, contratti ampi e a lungo termine per aziende come Blink Charging. 50.000 euro investiti in azioni Blink Charging 2 anni fa ora varrebbero circa 1,1 milioni di euro.

Ocugen

Nessun elenco di questo tipo sarebbe completo senza un titolo biotecnologico dalle prestazioni eccezionali. Ocugen è un’azienda biotecnologica statunitense specializzata nello sviluppo e nella produzione di vaccini.

Hanno un vaccino contro il Covid in corso e molti investitori scommettono che Ocugen sarà in grado di accaparrarsi una fetta di quel mercato globale. Come la maggior parte delle persone ora accetta, la pandemia non finirà improvvisamente, ma piuttosto il Covid diventerà uno dei tanti virus con cui dobbiamo convivere e controllare attraverso i vaccini.

Per i produttori di vaccini, questo suggerisce che ci sono entrate a lungo termine da sfruttare. Ancora più importante, diversi studi in fase erl hanno dimostrato che il vaccino Ocugen, chiamato Covaxin, è in realtà il vaccino più efficace mai messo a confronto con le varianti che sono sorte quando il virus è mutato.

Pertanto, il prezzo delle azioni Ocugen è già più che quadruplicato e avrebbe trasformato 50.000 euro in 1,82 milioni di euro negli ultimi due anni. Tuttavia, a differenza di alcuni dei titoli qui descritti, Ocugen è tecnicamente all’interno del territorio del ‘penny stock‘. Ciò significa che sono possibili movimenti rapidi in entrambe le direzioni poiché sta cambiando da una base molto bassa.

Alfa FX

Infine, Alpha FX, fornitore di servizi finanziari con sede nel Regno Unito, completa questo elenco dei titoli più performanti degli ultimi 2 anni. In realtà è aumentato da più di 7 volte rispetto al suo valore di quotazione originale 4 anni fa. L’aumento dell’attività finanziaria online durante i blocchi ha visto i ricavi aumentare da 35,4 milioni di sterline a 46,2 milioni di sterline, mentre l’utile ante imposte è migliorato da 13,5 milioni di sterline a 17,1 milioni di sterline.

La riuscita espansione internazionale sia in Canada che nei Paesi Bassi ha anche portato questo titolo fintech alla valutazione più alta che vediamo oggi.

In conclusione

Queste azioni e criptovalute avrebbero tutti trasformato gli investimenti iniziali di 50.000 euro in più di 1 milione di euro. Non hanno molto in comune, ma i fattori che hanno spiegato la loro crescita erano tutti comprensibili con il senno di poi. Speriamo che questo articolo sul recente passato ti aiuti a svolgere il compito infinitamente più complicato di guardare avanti e capire dove si trovano le storie di successo della prossima generazione di crescita.

Ti potrebbe interessare:

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Guide e formazione completa al Forex Trading

Se stai cercando un archivio dove avere una formazione completa al Forex Trading, sei nel posto giusto. Abbiamo raccolto le migliori risorse per imparare a fare trading con successo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.