Perché investire in fondi indicizzati S&P 500 è la soluzione migliore per la pensione

Non sai dove investire in modo efficiente per il futuro? Investire in fondi indicizzati S&P 500 è un’opzione facile e che vale la pena guardare.

Sentirai spesso che per andare in pensione serenamente non puoi contare solo alla previdenza sociale, e c’è molta verità in questo. La pensione media in Italia è di circa 16.500 euro all’anno, il che non offre molta flessibilità finanziaria.

È per questo motivo che risparmiare e investire per la pensione è fondamentale. Ma cosa succede se non sai niente sugli investimenti? Come dovresti creare un portafoglio di investimento solido per sostenerti durante i tuoi anni da pensionato se non sai molto su investimenti?

È una situazione difficile che molte persone devono affrontare. Ma ecco una buona notizia: puoi effettivamente investire in modo abbastanza efficiente per la pensione senza sapere tutto ciò che riguarda il mercato azionario. Tutto quello che devi fare è acquistare fondi indicizzati che seguono l’S&P 500.

Cosa sono i fondi indicizzati?

I fondi indicizzati sono fondi gestiti passivamente che mirano a eguagliare la performance degli indici di mercato a cui sono associati. Sono ottimi strumenti di investimento ad un rischio limitato che potrebbero essere la soluzione ideale per il tuoi investimenti a lungo termine.

Ti potrebbe interessare: Investire in Fondi Indicizzati. Vantaggi, svantaggi e dove investire

Cos’è l’S&P 500?

L’S&P 500 è un indice di mercato composto dalle 500 maggiori società quotate nella borsa americana. Alcune di queste società esistono da 100 anni o più. A causa delle sue dimensioni, l’S&P 500 è una forte misura di come si sta comportando l’ampio mercato azionario. E l’indice stesso ha una solida storia di prestazioni eccellenti, in parte grazie al fatto che è così diversificato.

Negli ultimi 30 anni, l’S&P 500 ha fornito un rendimento medio annuo vicino all’11%. Ciò non significa che l’S&P 500 otterrà performance costanti ogni anno. Dal 2000 al 2002, ad esempio, ha avuto un rendimento negativo. Lo stesso è accaduto nel 2008. Ma nel tempo l’indice non solo ha prodotto un rendimento positivo, ma anche forte.

Ti potrebbe interessare: Indice S&P 500. Definizione, grafico e dove investire su Standard & Poor’s 500

Una combinazione vincente

Supponiamo che tu sia in grado di risparmiare 500 euro al mese per la pensione per un periodo di 30 anni. Se dovessi investire in fondi indicizzati S&P 500 che offrono un rendimento del 10%, che è leggermente inferiore alla media dell’indice, ti ritroveresti con circa 987.000 euro per la pensione. E dare il via ai tuoi anni da pensionato con quasi 1 milione di euro a portata di mano è un buon modo per comprarti un po’ di sicurezza finanziaria a lungo termine.

Inoltre, ciò presuppone che tu abbia solo una finestra di investimento di 30 anni davanti a te. Se hai più di 20 anni e non hai intenzione di andare in pensione a quasi 70, questo ti dà 40 anni per costruire ricchezza. E se raccogli 500 euro per quattro decenni con un rendimento medio annuo del 10%, ti ritroverai con circa 2,65 milioni di euro.

Naturalmente, non è necessario utilizzare solo i fondi dell’indice S&P 500 per investire per la pensione. Ma se vuoi un modo semplice per aumentare la ricchezza per i tuoi anni da pensionato, sono una buona scommessa da considerare. Un’altra cosa grandiosa dei fondi indicizzati è che in generale addebitano commissioni molto basse, quindi non devi preoccuparti di quelle commissioni che scavano pesantemente sui tuoi rendimenti.

E se l’idea di investire ti intimidisce, i fondi dell’indice S&P 500 sono un ottimo modo per liberarsi di quelle paure. Dopotutto, farai affidamento su un indice che, almeno finora, non ha deluso gli investitori.

Come investire in ETF con eToro

Se sei interessato a investire in ETF potrai farlo attraverso la piattaforma eToro,
eToro è uno dei Broker più conosciuti e affidabili in Italia. Oltre ad investire su ETF (anche del mercato americano), offre la possibilità di fare trading su azioni, indici di borsa, materie prime, forex e criptovalute.
PS: Per chi non ha esperienza o non ha il tempo per seguire i mercati, eToro dispone dell’esclusivo servizio CopyTrader™ che ti consente di ‘copiare’ il portafoglio di un trader esperto in maniera autonoma (maggiori info su Copy Trading di eToro. La guida completa su come funziona).

Iniziare è semplice:

  • Visita il sito di eToro seguendo questo link;
  • Fai pratica con il conto demo gratuito;
  • Deposita fondi sul tuo account di trading;
  • Cerca l’ETF su cui vuoi investire;
  • Seleziona l’importo che vuoi investire e apri la tua posizione di trading

Ti potrebbe interessare:

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Capixal Licenza CySEC
Piattaforma MT4 e Mobile
Oltre 350 CFD disponibili
apri ora
eToro Licenza CySEC, FCA
Social Trading
Protezione dei fondi
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 67 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Puoi andare in pensione milionario investendo solo in ETF?

Andare in pensione con un capitale di un milione di euro è il sogno di tante persone; forse ti sorprenderà, ma investire in ETF ti può realmente permettere di andare in pensione milionario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.