Home / Mercato Azionario / Ignora Dogecoin, queste azioni saranno le vincitrici a lungo termine

Ignora Dogecoin, queste azioni saranno le vincitrici a lungo termine

Dogecoin ha registrato una corsa incredibile, con un aumento di oltre il 500% negli ultimi 7 giorni. Ogni investitore sogna guadagni del genere che possono avere un impatto significativo sul tuo portafoglio di investimento. Ma anche se forse non è stato un balzo così rapido, abbiamo visto quel tipo di sovraperformance anche in alcune azioni. Le azioni Tesla (NASDAQ: TSLA), ad esempio, sono cresciuto di oltre il 1.000% negli ultimi tre anni.

È quasi impossibile prevedere questo tipo di movimenti, ma alcuni titoli sembrano più attraenti di altri in termini di potenziale rendimento nel tempo. Ecco perché alcuni analisti credono che NIO, Ford Motor e Meritage Homes siano le prossime azioni a sovraperformance a  lungo termine.

La prossima Tesla potrebbe viaggiare su un percorso molto simile

NIO è stata a lungo definita ‘la Tesla della Cina‘; la società sta mostrando grandi possibilità nel seguire le orme del pioniere dei veicoli elettrici.

NIO è una casa automobilistica relativamente piccola in questo momento. Ma questi numeri stanno crescendo: NIO ha consegnato più di 20.000 veicoli per il trimestre, in crescita del 16% rispetto agli ultimi tre mesi del 2020.

Ciò che rende interessante di NIO è la sua posizione di alto livello in quello che sta rapidamente diventando il mercato automobilistico più importante del mondo. NIO produce veicoli eleganti e di lusso con una forte reputazione per la tecnologia, e NIO in Cina gode dello stesso tipo di marketing basato sul passaparola da parte di clienti soddisfatti di cui Tesla beneficia negli Stati Uniti.

NIO ha raggiunto solo di recente 100.000 veicoli totali venduti dalla sua fondazione, ma se tutto va secondo i piani potrebbe venderne così tanti nel solo 2021.

NIO, come Tesla, ha una valutazione di mercato alta quanto gli operatori storici. La sua capitalizzazione di mercato è di quasi 10 miliardi di dollari superiore a quella di Ford, nonostante Ford venda più di 4 milioni di veicoli all’anno. Ma come abbiamo visto con Tesla, il mercato è più che disposto a continuare a pagare per una rapida crescita se un’azienda si sta facendo strada con il suo pubblico di destinazione.

È troppo presto per dichiarare NIO un successo assicurato, ma bisogna apprezzare il potenziale che offre e il suo progresso iniziale nel realizzarlo. In definitiva, investire in azioni NIO (NYSE: NIO) potrebbe essere una grande affare visto il reale futuro elettrico.

Quotazioni in tempo reale delle azioni NIO (NIO)

Vuoi un produttore di veicoli elettrici promettente che non sia pazzesco sopravvalutato? Guarda qui.

Sappiamo tutti che gli investitori hanno enormi aspettative per Tesla e alcuni degli altri produttori di veicoli elettrici emergenti. Sappiamo che le case automobilistiche mature non offriranno lo stesso tipo di potenziale di crescita, ovviamente, ma è probabile che alcune di loro abbiano il potenziale per ottenere buoni rendimenti alle valutazioni correnti, senza la preoccupazione che le loro azioni (o le loro attività) potrebbero essere schiacciate se e quando l’economia andrà in crisi.

Ma quale delle vecchie case automobilistiche sopravviverà e prospererà nella nuova era dei veicoli elettrici e autonomi? Ci sono molte scelte promettenti, ma in questo momento Ford sembra quella ad avere maggiori possibilità per questi motivi:

Innanzitutto, è in un punto ottimale nel suo ciclo di rinnovamento del prodotto. Il suo pick-up F-150, è completamente nuovo per il 2021, ha una domanda molto alta. Anche altri prodotti nuovi o recenti come Bronco Sport, Explorer e Mustang Mach-E stanno vendendo molto bene anche se i prezzi sono elevati. E ce ne sono altri in arrivo, tra cui il tanto atteso SUV fuoristrada Bronco, un nuovo piccolo camioncino e versioni elettriche del furgone commerciale Transit e dello stesso F-150.

In secondo luogo, e correlato, il Mach-E non sta solo vendendo bene, è un buon prodotto. Le recensioni, anche da parte dei fan di Tesla, sono state molto positive. Il punto per gli investitori è che Detroit (o almeno Ford) può costruire veicoli elettrici che impressionano i revisori e si confrontano bene con Tesla. Ciò fa ben sperare per il futuro a lungo termine di Ford e per le prospettive del Transit elettrico previsto entro la fine dell’anno e in particolare dell’F-150 elettrico in arrivo a metà del 2022.

In terzo luogo, le azioni Ford (NYSE: F) sono ancora relativamente economiche con circa 11,4 volte gli utili previsti per il 2021. Sebbene sia un’azienda matura e quindi improbabile che generi una crescita esponenziale dei profitti, mostrerà una certa crescita con l’arrivo sul mercato di questi nuovi prodotti e tecnologie. E a differenza delle azioni di veicoli elettrici ad alta quota, dovrebbe dimostrarsi abbastanza resiliente se e quando ci sarà un crollo del mercato azionario.

Quotazioni in tempo reale delle azioni Ford (F)

Questa azienda potrebbe letteralmente creare ricchezza

Tesla è stata un’azione fantastica per gli investitori. Da un prezzo delle azioni appena superiore a 5 dollari (aggiustato per suddivisione) 10 anni fa, alla chiusura di venerdì superiore a 739 per azione, le azioni Tesla sono aumentate del 64% all’anno nell’ultimo decennio. Ma ecco il punto:

Se credi che Tesla continuerà a crescere a questo ritmo, allora devi anche credere che tra 10 anni in più, le azioni Tesla varranno 99,5 trilioni di dollari, il 13% in più dell’attuale PIL del Pianeta Terra. È improbabile che accada. La crescita del prezzo delle azioni Tesla rallenterà e probabilmente lo farà presto.

Se vuoi trovare un vincitore a lungo termine, devi dimenticare il passato e pensare al futuro. Ultimamente, il settore immobiliare potrebbe essere un buon posto per cercare futuri vincitori, e uno dei preferito nel settore è Meritage Homes Corporation (NYSE: MTH).

Valutato a soli 3,6 miliardi di dollari, Meritage oggi è più piccolo di Tesla dieci anni fa. Il suo piccolo rapporto prezzo / utili inferiore a nove è molto più piccolo di quello attuale di 1.155 P / E di Tesla. Eppure, Meritage sta cavalcando un’ondata di forte domanda di alloggi che, secondo gli analisti, potrebbe aumentare i suoi guadagni dell’11% all’anno nei prossimi cinque anni, dando al titolo un rapporto PEG a un prezzo di 0,8 volte.

In una nota pubblicata lo scorso fine settimana, il guru degli investimenti John Mauldin ha osservato che le azioni  del settore immobiliare stanno beneficiando sia di un ‘inventario in calo’ di case esistenti in vendita (che fa salire i prezzi) e anche di bassi tassi di interesse (che mantiene le case a prezzi accessibili nonostante l’aumento dei prezzi). Ora nel mercato di questo settore  arriva Meritage per costruire nuove case e i prezzi elevati creando un nuovo inventario per tutti quegli acquirenti.

Le fonti di Mauldin vedono una continua forte domanda di case per almeno ‘altri tre o quattro anni’, prima di diminuire gradualmente. Fintanto che i tassi di interesse cooperano e rimangono bassi, ciò dovrebbe rendere il titolo Meritage Homes un vincitore per gli anni a venire.

Ti potrebbe interessare:

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Investire in Azioni Frazionarie. Cosa Sapere, i Vantaggi e Dove Investire

Cosa sono le azioni frazionarie? Come funzionano? Dovresti investire su azioni frazionarie? Pagano i dividendi? Tutto quello che devi sapere sulle azioni frazionarie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.