Sogni di diventare un milionario? È più semplice di quanto pensi

Essere investitori pazienti e disciplinati ti permetterà di ottenere un portafoglio di investimenti a sette cifre in modo più semplice di quanto si possa pensare. Queste le regole da seguire per diventare un milionario.

Quando ero più giovane, pensavo che i milionari fossero solo persone fortunate nate in famiglie ricche. Per quanto può in parte essere la realmente così, ho appreso da una statistica un importante dato che mi ha cambiato radicalmente il mio modo di pensare al denaro: l’88% di tutti i milionari si è fatto da sé.

Anche se ci sono sicuramente molte strade per diventare milionari, c’è una cosa che quasi tutti hanno in comune: mettono i loro soldi a lavorare negli investimenti. Come investitore in azioni, la chiave per un ottenere portafoglio da un milione di euro è in realtà abbastanza semplice e può essere espressa come una semplice formula:

Acquista grandi aziende e cerca di non venderle mai

Ovviamente la formula di cui sopra è eccessivamente semplificata, ma è la strategia di base che molti dei milionari di oggi hanno seguito.

Investi in anticipo

I milionari comprendono il potere del tempo quando si tratta di investire. Il momento migliore per iniziare a investire è quando sei giovane e il prossimo momento migliore per iniziare è adesso.

Più tempo dedichi ai tuoi investimenti per crescere, meno rischi assumi nel tuo portafoglio e maggiori saranno i tuoi rendimenti.

Forse il modo migliore per comprendere questo concetto è provare un calcolatore di interessi composti.

Mentre le persone tendono a pensare al denaro in modo lineare, gli investimenti crescono in modo esponenziale a causa del fatto che l’interesse inizia ad accumularsi su se stesso nel tempo.

Ad esempio, un investimento di 1.000 euro che cresce del 10% all’anno aumenterà di 100 euro il primo anno, ma poi di 110 euro il secondo anno perché cresce del 10% di 1.100 invece di 1.000 euro. Proietta questa regola in 20 anni e noterai che la crescita diventa parabolica nel tempo.

Quando inizi a ‘giocare’ con il compounding, noterai che i guadagni verso la fine del tuo periodo di detenzione accelerano più rapidamente. Gli ultimi 5 anni di un investimento di 20 anni saranno quasi uguali alla crescita dei primi 15 anni (assumendo un contributo mensile costante e un tasso di rendimento annuo).

Investire regolarmente

Lo scenario di esempio sopra è un po’ idealistico. Dopotutto, nel breve termine, sappiamo che il mercato azionario è tutt’altro che costante.

Questo è il motivo per cui investire spesso, a volte chiamato media del costo del dollaro, è così importante. Contribuendo regolarmente al tuo portafoglio di investimento, stai mitigando il rischio di investire ingenti somme di denaro subito prima del crollo del mercato. La storia ci mostra che i crolli del mercato sono un dato di fatto, ma invece di cercare di prevedere quando accadranno (cosa che anche gli economisti più intelligenti di solito non riescono a fare), è più saggio investire i tuoi soldi ogni mese.

✅ Stai cercando un corso completo su come realizzare profitti con il trading? Questo è l’ebook che fa per te… Questa guida ti aiuterà a comprendere i concetti e le regole fondamentali per avere successo nel trading.
👉 Scarica la guida gratuita!

Investire regolarmente assicura che il tuo capitale venga messo subito al lavoro invece di rimanere in disparte. Ti dà anche la tranquillità che deriva dall’ignoranza in gran parte della volatilità del mercato a breve termine.

Se rimpicciolisci il grafico dell’ETF Vanguard 500 Index Fund (VOO), vedrai una tendenza abbastanza coerente dalla parte inferiore sinistra del grafico all’angolo superiore destro.

Investendo un determinato importo ogni mese, ti stai concentrando sull’andamento a lungo termine del mercato che storicamente è stato molto gratificante per gli investitori.

Vendi raramente

Nel suo libro ‘One Up On Wall Street‘ (solo in lingua inglese) il gestore degli investimenti Peter Lynch ha scritto:

“Vendere i tuoi vincitori e trattenere i tuoi vinti è come tagliare i fiori e annaffiare le erbacce”.

Spesso pensiamo che l’acquisto di cattive società sia l’errore peggiore che un investitore possa fare, ma se si considera il costo opportunità di vendere presto un enorme vincitore, la vendita è in realtà un errore più costoso.

Le azioni possono scendere al massimo del 100% ma le grandi aziende possono crescere, in teoria, in modo infinito. Se hai intenzione di vendere le tue azioni, assicurati che sia per una buona ragione, perché potrebbe costarti caro in futuro.

Alcuni esempi di motivi per vendere sono: la tua tesi di investimento è stata smentita, hai bisogno di soldi per qualcosa (come l’acquisto di una casa) o credi di poter ottenere un tasso di rendimento più alto altrove.

Ma prima di vendere, ricorda che i vincitori tendono a continuare a vincere.

Identificare grandi aziende

Tornando alla nostra formula per investire con successo, ti starai chiedendo come trovare grandi aziende.

Molti investitori sembrano pensare che ciò comporti la scoperta di penny stock prima che esplodano, ma in realtà, è molto più facile di così. Le grandi aziende tendono a continuare a essere eccezionali per lunghi periodi di tempo, il che significa che ci sono un sacco di giochi da ragazzi tra cui scegliere.

Identificare grandi aziende ovviamente implica più del semplice acquisto delle azioni della tua banca o prodotto preferito: devi comunque studiare l’azienda. Ma come dimostrano gli esempi sopra, non è necessario essere un esperto in finanza per investire nei vincitori. Devi solo essere disposto ad investire in azioni di aziende di qualità e trattenerle abbastanza a lungo per raccogliere i frutti.

Le grandi aziende sono tutte intorno a noi, tenerle strette è la parte difficile. Ma se puoi investire regolarmente in un paniere di aziende di alta qualità e mantenerle per anni o, meglio ancora, decenni, sei sulla buona strada per diventare un milionario.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Disclaimer: L’opinione qui espressa non è un consiglio di investimento, ma viene fornita solo a scopo informativo. Non riflette necessariamente l’opinione di doveinvestire.com. Ogni investimento e ogni trading comporta dei rischi, quindi dovresti sempre eseguire le tue ricerche prima di prendere decisioni. Non consigliamo di investire denaro che non puoi permetterti di perdere. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
eToro Licenza CySEC, FCA, ASIC
Social Trading
Deposito minimo 50€
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Quando riprenderanno a salire i prezzi delle Azioni? Cosa devi sapere

Quando i prezzi delle azioni scendono, è normale sentirsi preoccupati per i propri investimenti, ma con i giusti comportamenti, sarà più facile gestire la volatilità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.