Home / Dove Investire / Investimenti sicuri / Dove investire i propri risparmi e come farlo in modo sicuro

Dove investire i propri risparmi e come farlo in modo sicuro

Le incertezze che caratterizzano i mercati finanziari negli ultimi anni come per esempio la Brexit, guerra commerciale, statuizione politica in Italia, spingono sempre più investitori alla ricerca di investimenti sicuri dove accantonare i propri risparmi.

A conferma di quello appena detto sono le tante domane che i piccoli investitori ci pongono attraverso il portale di Dove Investire o la nostra pagina Facebook.

Dove investire propri risparmi in modo sicuro?

Iniziamo con il dire che non esiste nulla di veramente sicuro nel mondo degli investimenti, ma nello stesso tempo è possibile contare su forme di investimento a basso rischio.

La scelta di investire in modo sicuro il proprio denaro, non è fatta certamente per ottenere grandi rendimenti, al contrario, i profitti di questi strumenti sono molto bassi, ma possono offrire una buona sicurezza.

Trattandosi dei risparmi di una vita, la necessità di non rischiare nulla del proprio capitale è normale anzi deve essere una regola chiara per tutti.

Indice dei contenuti

Dove investire i propri risparmi in modo sicuro

Prima di tutto diciamo che non esiste una forma di investimento sicuro, ma per avere un rischio praticamente nullo dobbiamo scegliere di investire su beni il cui prezzo non sia soggetto alle fluttuazioni di mercato o perlomeno il cui andamento sia stabile nel tempo tale che eventuali fluttuazioni non possano portare in negativo l’investimento.

Nel caso di investimenti finanziari, vanno scelti unicamente prodotti emessi da enti sicuri, ovvero che garantiscano il rimborso con la massima certezza possibile nel sistema, ovvero la garanzia dello Stato.

Investimenti finanziari garantiti dello Stato

Titoli di Stato – I titoli di Stato sono obbligazioni emesse periodicamente dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per conto dello Stato con lo scopo di finanziare (coprire) il proprio debito pubblico o direttamente il deficit pubblico. Essendo emessi dallo Stato stesso hanno la sua garanzia.

Investimenti alle Poste – I prodotti di risparmio e investimento offerti dalle poste sono coperti dalla garanzia al 100% dello Stato essendo questo il proprietario delle Poste.

SCOPRI LA DIFFERENZA

www.activtrades.com/it/

Fai trading su Forex e CFD con un Broker affermato
Supporto Clienti Pluripremiato, Protezione dei fondi, Conto demo gratuito

Investimenti bancari – Le banche non sono di proprietà dello stato ma grazie al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi che copre fino ai 100.000 euro per depositante è come da considerare una garanzia statale poiché risarcisce l’investitore in caso di fallimento della banca.

Investire sicuri sui titoli di Stato

I Titoli di stato si dividono in più categorie tra cui:

  • BTP titoli statali con cedola fissa;
  • CCT quelli con cedola variabile;
  • BOT e CTZ invece non possiedono cedola;
  • BTPi e BTP Italia hanno una cedola che è indicizzata all’inflazione.

Tra tutti questi, per avere il minor rischio di fluttuazioni del prezzo è consigliabile scegliere quelli con scadenze inferiori a 3 anni.

L’investimento in titoli di Stato è e rimane un buon investimento anche nel 2019 ma va considerato che per accedere ad esso bisognerà aprire presso una banca un conto deposito titoli i cui costi dovranno essere detratti dagli utili derivanti dall’investimento, così come le commissioni bancarie di acquisto e vendita titoli, nonché quelle di incasso della cedola dovranno sempre essere detratte dagli utili. Si tratta quindi di un tipo di investimento possibile per tutti i piccoli risparmiatori ma consigliabile unicamente se possiedono un patrimonio medio, altrimenti i costi superano il rendimento.

Investire sicuri con i conti deposito

I conti deposito sono l’evoluzione di quello che era il libretto di risparmio una volta. Si tratta di conti dove non è possibile effettuare e riceverne pagamenti, ma funzionano unicamente come “cassetto” per far fruttare i propri risparmi.

I conti deposito sono tra le soluzioni di investimento preferiti dai piccoli e medi risparmiatori in quanto generalmente non prevedono costi di apertura, chiusura, ma solamente l’imposta di bollo dovuta allo Stato.

I conti deposito possono vantare di una tasso di interesse nettamene superiore a quello del conto corrente bancario e può essere maggiore se si sceglie di vincolare il proprio denaro per 3, 6, 12, 18, 24 mesi.

Prima di scegliere un conti deposito, è consigliabile fare una ricerca su internet o utilizzare i comparatori di offerte in quanto possono mettere a confronto tutte le offerte disponibili.

Investire sicuri con i libretti postali

I libretti postali sono depositi collocati in esclusiva dagli sportelli del Gruppo Poste Italiane, pur essendo emessi
dalla Cassa Depositi e Prestiti e garantiti dallo Stato. Sul denaro in giacenza, maturano periodicamente degli interessi come sui conti bancari.

I libretti postali hanno il vantaggio di essere privi di bollo e tutto sommato per chi possiede disponibilità inferiori a 5.000 euro sono oggi un tipo di investimento da non scartare.

Conclusioni

Rispondendo alla domanda dove investire i propri risparmi in modo sicuro le soluzioni non mancano.

La cosa migliore da fare è mettere a confronto le tipologie di investimento appena descritte sulla base dell’importo che si vuole investire e il tempo.
Fatevi fare una quotazione che illustri quanto guadagnereste investendo in un libretto postale, quindi fate un raffronto tra i conti deposito, e infine andate in banca e fatevi fare un prospetto di quanto renderebbe investire in titoli di Stato al netto di tutti i costi correlati.


Qualunque tipo di trader tu sia, ITRADER ti offre ciò che stai cercando!

Migliori Broker Forex e CFD

Broker Caratteristiche Inizia
Itrader Licenza CONSOB, CySEC
Conto clienti protetto
Broker ECN
apri ora
24Option Licenza CONSOB, CySEC
Supporto clienti
Formazione professionale
apri ora
activtrades Licenza CONSOB, FCA
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
GMO Trading Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Dove investire con un ottica di 5 anni? Azioni Tesla sono la soluzione

Conoscere dove investire o prevedere il futuro per qualsiasi azienda non è mai una scienza esatta, ma quando si tratta di Tesla è quasi una banalità. Ecco il perché investire in azioni Tesla

Regolamento dei commenti di Dove Investire

Puoi commentare anche come ospite secondo le finalità della Privacy Policy e della normativa privacy Disqus.

Leggi il nostro REGOLAMENTO dei commenti prima di commentare.

2 Commenti

  1. Parlate di sicurezza, ma quando usa il termine investimenti, la sicurezza non esite

  2. I conti deposito sono la soluzione migliore per investire sisuri e avere un rendimento superiore all’inflazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.