Home / Criptovalute / Su quali criptovalute investire oggi? Queste le diverse strategie per gli investitori

Su quali criptovalute investire oggi? Queste le diverse strategie per gli investitori

Le criptovalute sono tornate a correre, dopo il recenti cali potrebbe essere il momento giusto per investire sulla crescita. Questi i modi per investire oggi in criptovalute.

Negli ultimi quattro anni, il valore totale del mercato delle criptovalute è passato da 100 miliardi a 1,7 trilioni di dollari, con un rendimento annualizzato del 103%. Certo, non è stato un viaggio tranquillo. Il mercato è crollato nel 2018, scendendo del 65% in un solo mese. Quel ciclo si è ripetuto nel 2021, ma questa volta il mercato è crollato del 50% in soli 12 giorni, cancellando oltre 1,2 trilioni di dollari di valore.

Nonostante questa volatilità, molti investitori vogliono ancora le criptovalute nei loro portafogli, ma non tutti hanno la stessa tolleranza al rischio. Quindi ecco quattro modi diversi per investire in criptovalute con diversi livelli di rischio.

Investire oggi in Bitcoin

Bitcoin (BTC) è stata la prima criptovaluta ampiamente adottata. Lanciato dallo pseudonimo Satoshi Nakamoto nel 2009, questo token digitale è stato progettato per sconvolgere il sistema finanziario tradizionale. Sostituisce banche e processori di pagamento con una rete distribuita di minatori, eliminando molte commissioni di transazione nel processo.

Bitcoin ha diverse qualità che potrebbero renderlo un buon investimento a lungo termine. Innanzitutto, il numero totale di token è limitato a 21 milioni. In altre parole, proprio come l’oro, il Bitcoin beneficia della scarsità. I principi economici suggeriscono che l’offerta costante e l’aumento della domanda faranno aumentare il prezzo di un bene nel tempo.

Per aggiungere a ciò, Bitcoin utilizza un meccanismo di consenso noto come prova di lavoro (PoW), il che significa che i minatori devono spendere energia computazionale per verificare le transazioni e mantenere la blockchain sicura. La rete Bitcoin ha attualmente un hash rate collettivo di 150 exahash (cioè 150 seguiti da 18 zeri) al secondo. Questa è molta potenza di calcolo e teoricamente rende Bitcoin la criptovaluta più sicura.

Infine, il Bitcoin è anche la criptovaluta più popolare e più preziosa. Il suo valore di mercato, infatti, costituisce il 43% dell’intero mercato delle criptovalute. La scala può dare al Bitcoin una maggiore capacità di resistenza rispetto ad altri token.

Ti potrebbe interessare: Tutti i motivi per cui dovresti investire in Bitcoin (BTC) oggi stesso

Investire oggi in Ethereum

Ethereum (ETH) è stato lanciato nel 2015, migliorando Bitcoin creando una rete più programmabile. Mentre la blockchain di Bitcoin memorizza i dati delle transazioni, la blockchain di Ethereum può anche essere codificata con contratti intelligenti autoeseguibili.

Ad esempio, la blockchain di Ethereum potrebbe essere utilizzata per tokenizzare immobili (o altri beni fisici), consentendo di negoziare terreni senza Broker, banche o notai, eliminando molte commissioni nel processo.

I contratti intelligenti costituiscono anche la base per le applicazioni decentralizzate (dapps). Ad esempio, la blockchain di Ethereum supporta un ecosistema di servizi finanziari decentralizzati (DeFi), consentendo ai consumatori di risparmiare, prestare, prendere in prestito e investire denaro.

In termini di valore di mercato, Ethereum è al secondo posto dietro Bitcoin, ma i token Ether (ovvero la valuta della blockchain di Ethereum) non hanno limiti di offerta. Questo perché la rete Ethereum è stata costruita per supportare un ecosistema sostenibile di contratti intelligenti e dapp e limitare la fornitura di Ether potrebbe teoricamente rendere più costoso l’accesso all’ecosistema nel tempo.

Come ultimo punto di confronto, la blockchain Bitcoin attualmente gestisce meno di tre transazioni al secondo e le finalizza ogni 10 minuti. La blockchain di Ethereum è molto più veloce, gestisce 15 transazioni al secondo e le finalizza in soli 14 secondi.

In generale, Bitcoin ed Ethereum si orientano verso il lato più rischioso dello spettro di investimento.

Ti potrebbe interessare: Ethereum supererà il Bitcoin? Quale sarà la migliore criptovaluta?

Investire oggi in Polkadot

Polkadot (DOT) è stato sviluppato per decentralizzare Internet. È più di una blockchain: è una rete di reti progettata per alimentare tutti i tipi di applicazioni e servizi decentralizzati.

Per cogliere il potenziale di Polkadot, è importante comprendere l’architettura di base: la catena di relè è la spina dorsale che fornisce sicurezza per l’intera rete. Le paracatene (cioè le catene laterali) si collegano alla catena di ritrasmissione, consentendo il trasferimento di dati a catena incrociata e migliorando la capacità delle transazioni. In particolare, ogni parachain è la propria blockchain e può essere progettata per casi d’uso specifici come servizi DeFi, archiviazione di file, social network, giochi e molti altri. Infine, i bridge consentono alle parachain di connettersi a reti esterne come la blockchain di Ethereum o Bitcoin.

Nel complesso, l’architettura unica di Polkadot ha diversi vantaggi. Ad esempio, la presenza di parachain rende la rete più scalabile rispetto ad altre blockchain. In effetti, il co-fondatore Gavin Wood crede che Polkadot supporterà fino a un milione di transazioni al secondo. Polkadot finalizza anche le transazioni in soli sei secondi, più velocemente di Bitcoin, Ethereum e praticamente tutte le altre reti crittografiche.

Per riassumere, la capacità di Polkadot di integrarsi con più blockchain (comprese le reti esterne) significa che avrà utilità indipendentemente dalle criptovalute che otterranno l’adozione tradizionale. Per questo motivo, Polkadot potrebbe essere un investimento meno rischioso rispetto a Bitcoin o Ethereum.


L’alternativa alle criptovalute per investire oggi

Se credi alla crescita del settore ma non vuoi investire su criptovalute, una valida alternativa è quella di investire su azioni Square (NYSE:SQ), la piattaforma fintech.

Nel 2018, Square ha portato il Bitcoin sulla sua piattaforma Cash App, consentendo ai consumatori di acquistare, vendere e detenere token. Da quel momento, l’app Cash ha visto una crescita incredibile.

Questa rapida crescita è proseguita nel primo trimestre del 2021, poiché l’utile lordo di Cash App è aumentato del 171% anno su anno, raggiungendo i 495 milioni di dollari. Ma ecco il segreto: Bitcoin stesso contribuisce molto poco ai profitti di Square. In effetti, il margine lordo sulle entrate Bitcoin è stato solo del 2,1% nello stesso trimestre. Quindi, come ne beneficia Square?

Bitcoin sta portando nuovi utenti all’app Cash e promuovendo il coinvolgimento con altri prodotti come la Cash Card e il deposito diretto. Di conseguenza, il profitto lordo di Cash App per cliente attivo è in aumento. Ma questa è solo la metà degli affari di Square.

La società fintech fornisce anche hardware e software per i venditori, aiutandoli a gestire le vetrine sia fisiche che digitali. Bitcoin non ha alcun impatto su questo segmento, ma la crescita è stata comunque solida negli ultimi anni. L’utile lordo per questo segmento è raddoppiato da 777 milioni di dollari nel 2017 a 1,51 miliardi di dollari l’anno scorso.

Ecco il quadro generale: le azioni Square sono un buon modo per investire in Bitcoin senza effettivamente acquistare alcuna criptovaluta. Se l’intero mercato delle criptovalute crolla e non si riprenderà mai, Square avrà comunque un forte business nei suoi altri segmenti, ma se il Bitcoin diventa una valuta duratura, Square è ben posizionata per sfruttare questa enorme opportunità.

Investi oggi su azioni Square con un Broker regolamentato e senza commissioni

Ti potrebbe interessare:

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
NSBroker Licenza MFSA, FCA, Consob
Piattaforma di trading avanzata
Trading su criptovalute
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Le criptovalute migliori di Bitcoin. Quale Crypto sostituirà il BTC?

Quale criptovaluta batterà Bitcoin nei prossimi anni? Il Bitcoin è davvero la migliore criptovaluta? Quanto durerà il dominio? Questo l'elenco delle migliori criptovalute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.