Home / Mercato Azionario / In arrivo profitti esplosivi per Amazon quest’anno

In arrivo profitti esplosivi per Amazon quest’anno

La pubblicità potrebbe essere la più grande fonte di profitto di Amazon nel 2021. Possibili profitti esplosivi anche per le azioni Amazon?

In meno di tre mesi, Amazon (NASDAQ:AMZN) ha visto aumentare il prezzo medio degli annunci pubblicitari da 0,93 dollari per clic a 1,20 dollari per clic, secondo i dati di Marketplace Pulse. L’aumento dei prezzi degli annunci potrebbe diventare più forte alla fine di questo mese con il Prime Day, che storicamente ha attirato offerte pubblicitarie più elevate da marchi e operatori di marketing in competizione per gli acquirenti in cerca di affari.

L’aumento dei prezzi degli annunci dovrebbe produrre una forte espansione dei profitti per l’azienda, che è già un sostanziale driver di profitto per Amazon. In effetti, è possibile che la pubblicità superi Amazon Web Services come attività più redditizia quest’anno.

Ti potrebbe interessare: Previsioni su azioni Amazon. Il prezzo raggiungerà 10.000 dollari entro il 2025

Un aumento dei prezzi e un facile confronto

Mentre l’attività di vendita al dettaglio di Amazon è andata a gonfie vele la scorsa primavera vicino all’inizio della pandemia, la sua attività pubblicitaria non è andata a pari passo poiché i venditori di terze parti si sono ritrovati con molti articoli esauriti e non avevano bisogno di fare pubblicità. Di conseguenza, i prezzi medi degli annunci sono diminuiti nel secondo trimestre dello scorso anno. Il costo medio pagato per la pubblicità è passato da 0,91 dollari per clic a marzo del 2020 a solo 0,76 dollari ad aprile.

Con i prezzi degli annunci attuali che oscillano in media intorno a 1,20 dollari per clic, Amazon potrebbe vedere un aumento del 50% delle entrate pubblicitarie senza alcun aumento dell’inventario. Tuttavia, sarebbe una grande sorpresa se Amazon non avesse visto un grande aumento delle azioni. Ha raggiunto i 200 milioni di membri Prime ad aprile, rispetto ai 150 milioni di gennaio 2020. Ha anche riportato un’adozione molto ampia di Prime Video, che potrebbe aver portato a più vendite e coinvolgimento di Fire TV, in cui Amazon mostra annunci display e video.

L’altro segmento di reporting delle entrate di Amazon, che consiste principalmente nella pubblicità, è aumentato del 73% anno su anno nel primo trimestre. Ma i prezzi medi degli annunci sono aumentati solo di percentuali di una cifra nei primi tre mesi dell’anno, secondo Marketplace Pulse. Pertanto, potremmo vedere un numero assolutamente enorme uscire dalle altre entrate di Amazon per il secondo trimestre con grandi aumenti di clic e prezzo per annuncio.

Ti potrebbe interessare: Previsione prezzo delle azioni Amazon per il 2021 e oltre

L’attività più redditizia di Amazon

L’attività pubblicitaria di Amazon non era nemmeno oggetto di discussione tra gli analisti finanziari fino a circa cinque anni fa. Nel 2015, le altre entrate di Amazon ammontavano a soli 1,7 miliardi di dollari e crescevano a malapena più velocemente della più grande attività di cloud computing di Amazon, Amazon Web Services, che all’epoca stava attirando tutta l’attenzione. Amazon ha ottenuto i primi risultati per AWS quell’anno.

Ma altre entrate sono cresciute fino a 21,5 miliardi di dollari l’anno scorso. AWS ha prodotto 45,4 miliardi di dollari e un utile operativo netto di 13,5 miliardi di dollari.

Inoltre, il margine operativo sulla pubblicità è straordinariamente elevato rispetto alle altre attività di Amazon. Anche l’AWS altamente redditizio, ha prodotto un margine operativo del 30%, mentre le più grandi società di annunci digitali riportano costantemente margini operativi nell’intervallo dal 40% al 50%. E considerando che l’attività pubblicitaria di Amazon è un innesto per la sua attività di vendita al dettaglio, il suo margine operativo è probabilmente molto più alto di quello.

Nel frattempo, la crescita di AWS sta rallentando mentre la pubblicità è destinata a continuare ad accelerare con inventario aggiuntivo e prezzi medi degli annunci più elevati. La crescita dei ricavi di AWS è scesa al di sotto del 30% in ciascuno degli ultimi tre trimestri. Come accennato, le altre entrate sono cresciute del 73% nell’ultimo trimestre e dovrebbero crescere ancora più velocemente in questo trimestre.

È abbastanza probabile che l’attività pubblicitaria di Amazon stia generando più profitti operativi rispetto a qualsiasi altra parte del business di Amazon. E con il ritmo di crescita derivante dalla continua forte domanda per i suoi prodotti pubblicitari e dall’uso crescente del suo mercato e dei servizi video, Amazon dovrebbe vedere un impatto significativo sui suoi profitti complessivi nel 2021.

Ti potrebbe interessare: Investire su azioni Amazon. Previsioni e guida per investire su Amazon

Cosa potrebbe significare questo per gli investitori

La pubblicità potrebbe aggiungere una fonte redditizia di entrate e profitti al volano di Amazon. Il rivenditore di e-commerce è noto per aver investito nella sua esperienza del cliente offrendo spedizioni gratuite e veloci. Se Amazon riesce a mantenere la crescita delle sue entrate pubblicitarie, può aiutare a finanziare ancora più investimenti nell’esperienza del cliente, che attireranno più clienti.

Alphabet e Facebook sono posizionati al primo e al secondo posto nelle entrate pubblicitarie digitali, dominando questo particolare mercato e operando quello che alcuni chiamerebbero un duopolio pubblicitario digitale. Ma i due dominatori dello spazio pubblicitario digitale dovrebbero stare attenti perché Amazon si sta avvicinando velocemente alle loro calcagna.

Ti potrebbe interessare: Dove investire oggi? Meglio investire su azioni Alphabet o Amazon?

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
NSBroker Licenza MFSA, FCA, Consob
Piattaforma di trading avanzata
Trading su criptovalute
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Le azioni su cui investire al prossimo crollo del mercato azionario

Sta arrivando un crollo del mercato azionario ma dietro ad ogni 'incidente' si celano opportunità di acquisto. Ecco dove investire al prossimo sell off dei mercati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.