Home / Trading Online / Indicatori / Parabolic SAR

Parabolic SAR

Dopo aver parlato delle bande di Bollinger, oggi prendiamo in esame un’altro indicatore: Parabolic SAR.
Sappiamo che nella analisi tecnica si possono utilizzare tanti tipi di indicatori. Molti hanno l’obbiettivo di intuire l’andamento di un trend.

Riconoscere un trend può essere un ottimo metodo per guadagnare nel mercato delle valute, ma altrettanto profittevole è riconoscere ed anticipare l’inversione di tendenza.

Uno degli indicatori che ci permettono di riconoscere le inversioni di tendenza è il Parabolic SAR. Questo indicatore mette dei punti sul grafico indicando un potenziale inversione del trend. Ogni punto sta a significare un’inversione potenziale del trend.

Una delle caratteristiche principali di questo indicatore è la semplicità. Quando i punti si trovano al di sotto delle candele, indica un segnale di long, mentre quando i punti sono sopra delle candele è un segnale di short.

TRADING SU CRIPTOVALUTE CON LEVA

www.plus500.com

Fai trading su criptovalute con una leva fino a 1:5.
Comincia con soli 100 € per ottenere l'effetto di un capitale di 500 €!

L’utilizzo dell’indicatore Parabilic SAR è indicato dopo che si è attraversato trend molto lunghi. Nei periodi di grande volatilità i segnali sono molto attendibili e si consiglia di non utilizzarlo.

Sono molte le piattaforme online che danno la possibilità di utilizzare questo tipo di indicatore. Attraverso un grafico l’indicatore fornisce le informazioni sull’andamento dei trend effettuando dei calcoli e delle operazioni complicate da fare a mano e che sicuramente richiederebbero tempo, facendoci perdere il momento giusto.

Nella immagine seguente è facile intuire e anticipare i movimenti del mercato:

indicatore-parabolic-sar


Fai Trading in sicurezza sempre e ovunque

Apri un conto di trading

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

I migliori indicatori di trading su Forex e CFD

Gli indicatori di trading offrono un grande aiuto ai trader, ma quali sono i migliori? quali sono i più precisi e facili da utilizzare anche per i trader senza tanta esperienza?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *