Home / Mercato Azionario / Dovresti davvero investire in borsa in questo momento?

Dovresti davvero investire in borsa in questo momento?

Con molte azioni scambiate ai massimi storici, alcuni investitori si chiedono se dovrebbero investire più soldi nel mercato o attendere il prossimo crollo per poi tornare ad investire. Cerchiamo di capire cosa è meglio fare oggi.

Se ti starai chiedendo se investire nel mercato azionario quando è vicino o è al suo massimo storico è una buona idea, prima di decidere, vale la pena considerare due fattori: la tua tolleranza al rischio e il tuo orizzonte temporale di investimento.

Vale anche la pena guardare cosa è risultato dall’investimento ai precedenti massimi storici. Storicamente parlando, raramente è stato un brutto momento per investire in azioni se l’orizzonte temporale per gli investimenti è a lungo termine.

Qui, esamineremo alcuni dei fattori più importanti per decidere se dovresti davvero investire nel mercato azionario in questo momento o attendere.

Valuta la tua tolleranza al rischio

Alcune persone hanno un’insaziabile tolleranza per il rischio di investimento, per altri, è esattamente il contrario. Indipendentemente dal tipo di investitore sei, dovresti valutare il rischio dal punto di vista del tuo portafoglio totale, cioè, dovresti considerare la tua intera situazione finanziaria e quindi assegnare il rischio da lì.

Successivamente, renditi conto che ci sono due attributi chiave della tolleranza al rischio: la tua capacità di correre rischi e la tua volontà di rischiare.

Potresti essere un multimilionario con una capacità di correre rischi superiore alla media, ma potresti non avere la volontà di farlo perché non ritieni che ci sia molto da guadagnare come risultato. In un altro caso, potresti avere un’altissima volontà di rischiare ma avere altri obblighi che ti impediscono di adottare una tale strategia. In poche parole, le tolleranze al rischio variano ampiamente da persona a persona.

C’è anche un rischio psicologico quando si tratta di investire: alcune persone non riescono letteralmente a dormire la notte sapendo che i loro soldi rischiano di perdere valore. Il rischio del mercato azionario si presenta più notoriamente sotto forma di volatilità, o la tendenza dei valori di investimento a fluttuare in entrambe le direzioni (almeno a breve termine). Faresti bene a prestare attenzione prima di correre più rischi di quelli che puoi sopportare personalmente.

Valuta il tuo orizzonte temporale di investimento

Per quanto riguarda l’orizzonte temporale, dovresti investire solo denaro nel mercato azionario che non ti servirà per almeno tre anni: alcune persone sostengono addirittura cinque anni come intervallo di tempo minimo. Indipendentemente da ciò, se quei soldi ti servono per il muto della casa o una grossa spersa, non dovresti investirli nel mercato azionario.

Una delle chiavi per determinare il tuo orizzonte temporale per vari secchi di denaro è creare un’asset allocation come parte di un piano finanziario completo. Potresti iniziare con un fondo di emergenza, denaro destinato a coprire le spese a breve termine in caso di perdita del lavoro o altre emergenze.

Da lì, puoi costruire un portafoglio di azioni, obbligazioni e altri investimenti che rifletta la tua capacità di assumerti rischi in periodi di tempo specifici. Il denaro nel fondo per l’istruzione di un bambino destinato a essere utilizzato in diversi decenni può essere destinato a un conto a lungo termine, mentre il denaro destinato alla ristrutturazione della casa il prossimo anno richiederà una gestione a breve termine.

In breve: un orizzonte temporale lungo – diciamo, di almeno cinque anni – è un segno che sei pronto per un investimento in borsa.

E se il mercato è ai massimi storici?

Orsi attenti: resta il fatto che per lunghi periodi di tempo, il mercato azionario ha raramente perso denaro. Se avessi investito denaro in tutti i precedenti massimi storici, nonostante la folle volatilità che spesso si trova nel mezzo, saresti uscito con un profitto. In alcuni casi potresti anche aver aspetto a lungo a seconda del periodo di tempo specifico durante il quale hai iniziato ad investire.

Investire oggi ha alcuni importanti vantaggi. Innanzitutto, prima investi, prima sarai idoneo a riscuotere dividendi, ad esempio, e ad accumulare più azioni. Questa è l’essenza stessa del compounding. Attraverso la composizione dei valori delle attività, rimarrai scioccato dalla velocità con cui i tuoi soldi possono crescere.

Investire si ma seguendo una strategia

Investire nel mercato azionario può renderti molto ricco se ti attieni ad una strategia. Investi presto e spesso, vendi solo quando necessario e concentrati sul lungo termine. Ma prima di farlo, assicurati di dare un’occhiata approfondita al tuo intero quadro finanziario e sii completamente onesto con te stesso riguardo alla tua propensione al rischio e al tuo orizzonte temporale di investimento rilevante. Se tutto va a buon fine, procedi con fiducia ed inizia ad investire oggi stesso.

Ti potrebbe interessare:

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
Brokereo Licenza CySEC
No commissioni su CFD
Segnali di trading
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Come diventare un grande investitore come Warren Buffett

Warren Buffett è un esempio per milioni di investitori. Ma che cosa ha fatto per accumulare la sua grande ricchezza? Ecco alcune delle sue strategie di investimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.