Home / Mercato Azionario / Dove investire e quali azioni sono meglio posizionate per un ambiente incerto?

Dove investire e quali azioni sono meglio posizionate per un ambiente incerto?

Quali sono le migliori azioni su cui investire in un ambiente incerto? Questi i settori interessanti, titoli growth promettenti e altre azioni più difensive su cui investire oggi.

Nel 2020 la pandemia COVID-19 e le turbolenze economiche hanno prodotto rendimenti molto contrastanti per i mercati azionari di tutto il mondo. Mentre settori come la tecnologia e i beni di consumo sono stati forti, il settore energetico all’interno dell’indice S & P500 è sceso di oltre il 30%. Il risultato è che mentre alcuni settori vengono scambiati a valutazioni estreme, altri sembrano a buon mercato. Quindi, quali sono le azioni da tenere d’occhio nei prossimi mesi dell’anno?

In questo articolo sono evidenziate alcune delle migliori azioni da tenere d’occhio nel corso del 2021. Questi titoli includono settori interessanti, titoli growth e azioni più difensive.

Dove investire in ambiente di mercato incerto?

Da mesi si parla tanto di un prossimo crollo del mercato azionario; non sappiamo quando questi si verificherà, quanto potrebbe essere ripida la discesa o quanto durerà e ovviamente se ci sarà, ma non farsi trovare impreparati farò solo bene alle nostre finanze.

Preparare un portafoglio di investimento capace di sopravvivere o sfruttare un ambiente di mercato incerto, è la massa più intelligente che puoi fare adesso.

Qui di seguito sono elencate alcune azioni di valore su cui investire oggi e tenere per sempre.

Amazon: L’ondata di e-commerce è solo all’inizio

In una situazione di incertezza sul mercato azionario, una delle decisioni migliori che puoi pendere è investire su azioni della società che domina lo spazio delle vendita online: Amazon.

Quasi tutti conoscono Amazon, la terza società quotata in borsa negli Stati Uniti per capitalizzazione di mercato. Secondo eMarketer, la società controllerà il 39,7% di tutto l’e-commerce statunitense nel 2021. Questo vuol dire che per ogni dollaro speso online negli Stati Uniti quest’anno, ad Amazon vanno 0,40 dollari, questo è impressionante.

I margini di vendita al dettaglio tendono ad essere sottili, ma Amazon compensa questo con i suoi abbonamenti Prime. Più di 150 milioni di persone in tutto il mondo si sono iscritte a Prime, fornendo entrate derivanti dalle commissioni che Amazon utilizza per aiutare i rivenditori al dettaglio. Questo modello di abbonamento aiuta anche a mantenere i consumatori fedeli all’ecosistema di prodotti e servizi di Amazon.

Amazon è anche un fornitore di infrastrutture cloud di alto livello. Amazon Web Services (AWS) ha aumentato le vendite del 30% nel 2020 e il fatturato di 12,7 miliardi di dollari generato nel quarto trimestre implica un tasso di vendita annuale di 51 miliardi di dollari. I margini del cloud battono assolutamente i margini di vendita al dettaglio, motivo per cui il flusso di cassa di Amazon dovrebbe triplicare entro il 2023 o il 2024. In altre parole, una delle più grandi aziende del mondo ha ancora molto spazio per correre.

Investire in azioni Amazon (NASDAQ: AMZN) è una buona scelta oggi, e lo sarà ancor più se in una fase di mercato incerto o se si dovesse presentare un crollo del mercato azionario.

Ti potrebbe interessare: Come investire in azioni Amazon

Grafico in tempo reale delle azioni Amazon (AMZN)

Previsioni e analisi tecnica

Il widget analisi tecnica è uno strumento avanzato che mostra le valutazioni sulla base degli indicatori tecnici. Questo indicatore ti permette di vedere una riassunto di diversi strumenti analitici. Non dovrai più riempire il grafico con mille indicatori, questo widget lo fa in automatico. Le valutazioni cambiano in tempo reale.

Investi in azioni Amazon senza commissioni. Prova ora la demo gratuita

Berkshire Hathaway: Investire come Warren Buffett

Uno dei modi migliori per proteggere il tuo patrimonio in un ambiente incerto è quello di investire come il più grande investitori di tutti i tempi: Warren Buffett e la sua Berkshire Hathaway (NYSE: BRK.A) (NYSE: BRK.B)

Berkshire Hathaway, la holding statunitense più grande del mondo con il suo amministratore delegato nonché presidente Warren Buffett, è rimasta indietro in termini di performance rispetto al mercato azionario generale negli ultimi periodi. Tuttavia, questo risultato potrebbe essere dovuto dalle caratteristiche di un mercato ossessionato dalla crescita in cui ci troviamo attualmente, con gli investitori che pagano prezzi molto alti per le giovani aziende con un potenziale entusiasmante. E questo confronto con Berkshire di Buffett può sembrare decisamente antiquato visto che l’Oracolo di Omaha ha sempre prediletto azioni di società di valore ed escluso tutte quelle piccole aziende con maggiori possibilità di crescita ma ad alto rischio.

Buffett e i suoi soci hanno trasformato l’attuale Berkshire in un insieme di attività con caratteristiche altamente difensive (Ti potrebbe interessare: Come Warren Buffett si sta preparando al potenziale crollo del mercato azionario).

Un altro enorme business al Berkshire è la sua unità Berkshire Hathaway Energy, che è un’enorme attività di servizi pubblici ed energia che copre Stati Uniti, Canada e Gran Bretagna, e che è anche altamente difensiva. Un’altra importante attività commerciale del Berkshire è la Burlington Northern Railroad. Tutte queste unità aziendali sono rimaste redditizie durante la recessione del 2020, con Berkshire Hathaway Energy che ha persino aumentato i profitti.

Poi, naturalmente, arriva l’ampio portafoglio di investimenti di Berkshire, che consiste in aziende interamente controllate e 245 miliardi di dollari in azioni pubbliche. Buffett e il suo team investono principalmente in solida capacità di resistenza a valutazioni ragionevoli. Ed essendo molto cauto, Berkshire deteneva circa 142 miliardi di dollari in contanti alla fine dell’ultimo trimestre, dando a Buffett e al suo team la possibilità di acquistare società ad un prezzo vantaggioso in caso di un sell off del mercato azionario.

Molti investitori hanno ignorato il Berkshire lo scorso anno poiché il mercato si è ripreso troppo velocemente dai minimi di marzo perché Buffett potesse piombare con molti grandi acquisti. Inoltre, Buffett ha venduto diversi titoli colpiti in maniera diretta da Covid, come le compagnie aeree, vicino al minimo del 2020.

Tuttavia le azioni Berkshire sono scambiate solo 1,28 volte il valore contabile e sembra ancora terribilmente a buon mercato, rispetto a quasi tutte le altre società a grande capitalizzazione, questo vuol dire che investire in azioni Berkshire Hathaway (NYSE: BRK.A) (NYSE: BRK.B) potrebbe essere una ottima soluzione.

Ti potrebbe interessare: Come investire in azioni Berkshire Hathaway

Grafico in tempo reale delle azioni Berkshire Hathaway (BRK.A) (BRK.B)

Previsioni e analisi tecnica

Investi su azioni Berkshire Hathaway senza commissioni e un Broker regolamentato

Microsoft: Uno dei migliori investimenti a lungo termine

Il modo più difensivo per difendersi da un ambiente incerto del mercato è quello di investire in azioni Microsoft (NASDAQ: MSFT). Al centro di Microsoft oggi c’è la sua piattaforma di cloud computing Azure, cresciuta del 48% lo scorso trimestre ed è già al secondo posto dietro solo al servizio AWS di Amazon.

Siamo ancora agli inizi per il numero di aziende che migrano la loro infrastruttura al cloud e Microsoft sembra ben posizionata come una delle tre grandi aziende statunitensi pronte a trarne vantaggio di questa innovazione.

Il cloud computing è un servizio di utilità in forte crescita, e si aggiunge al business eccezionale al già impressionante elenco di prodotti software aziendali di Microsoft come Office e Dynamics. Microsoft è anche proprietaria della rete di social media aziendale LinkedIn, del repository di codice GitHub e della piattaforma di gioco Xbox.

Queste attività in crescita altamente redditizie, insieme a 137 miliardi di dollari di liquidità in bilancio, rendono Microsoft un’azione altamente difensiva e in crescita tutto in una volta. Guardando tutto questo, con un rapporto prezzo / utili di 35 dell’azienda, il prezzo attuale delle azioni Microsoft non sembra così costoso, dopotutto.

Ti potrebbe interessare: Investire in azioni Microsoft

Grafico in tempo reale delle azioni Microsoft (MSFT)

Previsioni e analisi tecnica

Fai trading di CFD su azioni con 101Investing. Apri adesso un conto gratuito

Mastercard: Ci si aspetta altro anno da record

Mastercard (NYSE: MA) ha sovra-performato i principali indici di mercato nel 2020 con un guadagno di quasi il 20% e per il 2021 ci si aspetta altro anno da record per il gigante dell’elaborazione dei pagamenti.

La pandemia COVID-19 ha devastato molti settori, con il settore dei viaggi particolarmente colpito e questa è stata di certo una brutta notizia per Mastercard che è apparso nei risultati del terzo trimestre dell’azienda, con entrate e utili inferiori rispetto alle stime degli analisti.

Tuttavia, Mastercard è stata una delle aziende in grado di rimontare del coronavirus. Man mano che i vaccini COVID-19 vengono distribuiti, il mondo potrebbe finalmente uscire da questa pandemia e questo dovrebbe innescare un rimbalzo economico e fornire una grande crescita per gli affari di Mastercard.

C’è un altro motivo per essere ottimisti su Mastercard. Il consiglio di amministrazione della società ha approvato un programma di riacquisto di azioni proprie da 6 miliardi di dollari a dicembre e se questo dovesse continuare anche quest’anno, questa mossa dovrebbe aiutare ad aumentare il prezzo delle sue azioni. Anche il guru degli investimenti, Warren Buffett ama Mastercard già da un po’ di tempo e potrebbe preferirla ancor più nel 2021.

Se anche tu vorresti investire su una delle azioni preferite da Warren Buffett e, nello stesso tempo proteggere il tuo portafoglio dal possibile crollo del mercato azionario nel 2021, dovresti investire su azioni Mastercard.

Investi su CFD su azioni Mastercard. Prova gratuita con un condo demo

Grafico in tempo reale delle azioni Mastercard (MA)

Previsioni e analisi tecnica

NVIDIA: Il titolo tecnologico di prim’ordine su cui investire oggi

Il gigante dell’elaborazione grafica NVIDIA ha più che raddoppiato il denaro degli investitori nel 2020 e la società potrebbe facilmente preformare quest’anno. Le azioni NVIDIA (NASDAQ: NVDA) sono aumentate di oltre il 100% negli ultimi 12 mesi, portando il titolo a raggiungere un elevato rapporto prezzo / utili (P / E) di 83.

I ricavi di NVIDIA derivano da quattro divisioni aziendali principali: il segmento dei data center, il segmento dei giochi, il segmento automobilistico e il segmento della visualizzazione professionale.

L’azienda non è nuova a una crescita significativa dei ricavi. Nell’anno fiscale 2018 e fiscale 2019, la società ha aumentato i propri ricavi rispettivamente del 41% e del 21%. Sebbene i ricavi di NVIDIA siano diminuiti del 7% nell’anno fiscale 2020, la società ha chiuso l’ultimo trimestre dell’anno con una crescita dei ricavi del 41%. E durante i primi tre trimestri dell’anno fiscale 2021 di NVIDIA (terminato il 26 aprile, il 26 luglio e il 25 ottobre), l’elevata domanda per i suoi prodotti insieme alla crescita record nelle divisioni di giochi e data center hanno determinato aumenti dei ricavi anno su anno del 39%, 50% e 57%.

La notevole presenza di NVIDIA nel settore delle unità di elaborazione grafica (GPU) è uno dei motivi per cui è andata così bene anche se i ritardi della catena di fornitura e le difficoltà economiche hanno influenzato i ricavi dei suoi principali concorrenti.

Inoltre, NVIDIA si trova in una posizione ideale per una notevole crescita nei prossimi 5-10 anni con l’espansione di questo settore. Secondo Allied Market Research, si prevede che il mercato delle GPU genererà un CAGR del 34% tra il 2020 e il 2027, raggiungendo una valutazione totale del mercato globale di circa 201 miliardi di dollari entro la fine di questo periodo. Al di fuori della sua impronta consolidata nel mercato delle GPU, la continua espansione del suo modello di business di NVIDIA, più recentemente con la sua incursione nei pacchetti di abbonamento basati su software, mostra che l’azienda è pronta a soddisfare la marea mutevole della domanda dei consumatori con una chiara strategia di diversificazione.

Gli investitori a cui piacciono i dividendi saranno anche felici di apprendere che NVIDIA include anche questo per i suoi azionisti. Sebbene il rendimento dei dividendi delle azioni NVIDIA sia un modesto 0,1% in base agli attuali prezzi delle azioni, la società ha pagato quasi 100 milioni di dollari di dividendi agli azionisti nel solo terzo trimestre dell’anno fiscale 2021. NVIDIA ha molta liquidità con cui lavorare (10,1 miliardi di dollari) e molto meno nel debito a breve termine (998 milioni di dollari), quindi il suo dividendo sembra sicuro.

Gli analisti ritengono inoltre che NVIDIA possa mantenere la sua crescita dei ricavi superiore alla media. Stanno prevedendo una crescita media annua degli utili del 22% per l’azienda solo nei prossimi cinque anni.

Gli investitori alla ricerca di un titolo tecnologico di prim’ordine su cui investire se preoccupati per un crollo del mercato azionario nel 2021, dovrebbero prendere in considerazione le azioni di NVIDIA .

Grafico in tempo reale delle azioni NVIDIA (NVDA)

Previsioni e analisi tecnica

Investi su CFD su azioni NVIDIA. Prova gratuita con un condo demo

Ti potrebbe interessare: Due cose da fare per prepararmi a un crollo del mercato azionario nel 2021

Conclusioni su dove investire in ambiente di mercato incerto

Il mercato azionario ha vissuto una grande rally negli ultimi 12 mesi; dopo il crollo dei mercati a marzo 2020, solo dopo qualche settimana è riuscito ad alzare la testa ed iniziare una folle corsa al rialzo di fronte all’incertezza economica, una grave pandemia.

Non vi è alcuna garanzia che il 2021 porterà la stessa crescita del mercato dell’anno scorso, anzi, molti analisti prevedono un crollo del mercato azionario quest’anno, ma se hai preparato un portafoglio di investimento capace di sopravvivere o sfruttare un ambiente di mercato incerto e il tuo orizzonte di investimento è di lungo termine, sicuramente otterrai grandi profitti.

L’acquisto e la detenzione di azioni di valore come quelle appena indicate dovrebbe aiutarti a superare eventuali mercati ribassisti e consentire ai tuoi rendimenti di superare potenzialmente il mercato.

Come investire in azioni con i CFD

Investire in Borsa non significa necessariamente acquistare azioni. Il mondo finanziario offre molte possibilità, una di queste è il trading online. Attraverso il trading è infatti possibile investire in azioni in modo davvero rapido e con una serie di vantaggi elencati qui di seguito.

Investire con il trading online non significa acquistare azioni bensì investire sul loro andamento; sia che il prezzo salga o scenda, grazie al trading è possibile guadagnare (o perdere) in qualsiasi direzione vadano i prezzi. Inoltre, grazie alla leva finanziaria è possibile impegnare capitale molto basso muovendo comunque un importo maggiore sul mercato (fino a 20 volte superiore).

Se per esempio si investono 1.000 euro con una leva 1:5 si ottengono profitti o perdite pari a quelli di un investimento di 5.000 euro. La leva finanziaria è comunque un’arma a doppio taglio in quanto, oltre ad ampliare i profitti, lo è anche per le perdite. Per questo motivo l’uso di leve troppo alte può essere rischioso ed in genere sconsigliato a chi non ha alcuna esperienza. Va comunque detto che la leva, se utilizzata nel modo corretto può aiutare a genere ottimi profitti.

Dove investire su CFD di azioni

Per investire in azioni attraverso i CFD, è necessario rivolgersi ad un Broker online, uno dei più affidabili e conosciuti è certamente Plus500 (vedi qui la recensione di Plus500).).

Plus500 è uno dei Broker più affermati nel mondo del trading online; dispone di tutte le regolamentazioni necessarie per operare sui mercati finanziari e offre un ambiente di trading affidabile e sicuro.

La piattaforma di trading di Plus500 consente di fare trading di azioni da mercati popolari come USA, Regno Unito, Germania e altri (sono disponibili anche indici di borsa, valute, materie prime e criptovalute).

Plus500 offre strumenti di trading avanzati con i quali è possibile controllare i profitti e perdite, il deposito minimo richiesto per l’apertura del conto è di 100 euro. Inoltre, fare trading su azioni con Plus500 non vi sono commissioni di alcun tipo ma solamente uno spread basso.

Grazie alle piattaforme di trading in versione mobile (per smartphone e tablet) o in versione web, è possibile investire sui mercati finanziari ovunque tu sia.

Plus500 consente inoltre a tutti gli iscritti di usufruire un conto demo gratuito ed illimitato; grazie a questo strumento è possibile simulare l’operatività senza impegnare il proprio denaro. Il conto demo replica fedelmente il mercato reale con l’unica differenza che i soldi investiti e guadagnati sono virtuali e non consentono un guadagno reale.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.
Il I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 76,4%% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con Plus500. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Cosa ha reso Warren Buffett un investitore di successo

Il nome Warren Buffett è praticamente sinonimo di successo a Wall Street. Ma se vuoi conoscere i fattori che lo hanno reso il più grande investitore, leggi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.