20 Luglio, 2024
Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"
Altro
    Mercato AzionarioÈ in arrivo un crollo del mercato azionario. Questo il segnale che...

    È in arrivo un crollo del mercato azionario. Questo il segnale che accadrà di sicuro

    Sui mercati finanziari la storia passata insegna e questa volta dovremmo ascoltarla. Nelle quattro volte precedenti che si assistito a questo segnale di crash, il mercato ha perso dal 20% all’89%. Se sei preoccupato del crollo del mercato azionario dovresti leggere questo articolo.

    Il mercato azionario ha da poco chiuso un anno storico. In nessun altro particolare momento in passato, Wall Street e gli investitori si sono fatti strada attraverso queste cose:

    • L’indice S&P 500 ha perso oltre un terzo del suo valore in meno di cinque settimane durante il primo trimestre del 2020;
    • Un rally da record dal minimo del 23 marzo che ha permesso all’S&P 500 di raggiungere il massimo storico in meno di cinque mesi;
    • Una breve, ma ripida quotazione negativa sui futures del petrolio WTI ad aprile;
    • Volatilità storica che ha portato l’indice di volatilità CBOE (CBOE Volatility Index o VIX) ai valori più alti mai registrata a marzo 2020.

    Sorprendentemente, con una situazione così ‘devastante’, l’anno si è concluso con l’indice l’S&P 500 in aumento del 16%, che rappresenta quasi il doppio del suo rendimento medio annuo dal 1980, considerando che la pandemia del coronavirus (COVID-19) ha causato il caos nell’economia degli Stati Uniti e nel resto del mondo.

    Storicamente parlando, quando questo accade, il mercato azionario crolla

    La domanda che la maggior parte degli investitori si pone ora è se il mercato azionario sta per crollare.

    Dall’inizio del 1950, l’S&P 500 ha subito 38 correzioni di mercato di almeno il 10%. Si tratta di una mossa considerevole al ribasso delle azioni ogni 1,87 anni, in media. Potremmo non sapere esattamente quando si verificherà un crollo anomalo o una correzione, quanto durerà o quanto sarà ripida la discesa, ma sappiamo che arriverà.

    Anche se non possiamo prevedere quando si verificherà un crollo del mercato azionario, possiamo certamente guardare alla storia come una guida utile.

    Investi su azioni senza commissioni

    Uno di questi segnali sta attualmente suggerendo che ci sono grossi guai all’orizzonte

    Un segnale è dato dal  rapporto prezzo/utili S&P 500 (Il rapporto prezzo/utili (P/E) è un indicatore comune, anche se non perfetto, per la valutazione delle azioni) basato sugli utili medi aggiustati per l’inflazione dei 10 anni precedenti.

    In oltre 150 anni di storia, il rapporto P/E per l’S&P 500 ha registrato una media di 16,8; al momento, il rapporto P/E per l’S&P 500 è di 34,5, più del doppio della sua media storica.

    Guardando indietro, ci sono state solo cinque volte nella storia in cui l’S&P 500 ha superato un rapporto P/E di 30 e sono stati:

    • 1929: Dopo il crollo del Black Tuesday (Martedì nero ci si riferisce al giorno del crollo della borsa valori avvenuto il 29 ottobre 1929 a New York, presso lo Stock Exchange), l’iconico Dow Jones ha perso circa l’89% del suo valore.
    • 1997-2000: prima che scoppiasse la bolla delle dot-com, il rapporto P/E per l’S&P 500 raggiunse il massimo storico di 44,2. Quasi la metà del valore dell’S&P 500 è stata spazzata via dopo lo scoppio della bolla delle dot-com, con il Nasdaq Composite colpito ancora più duramente.
    • Terzo trimestre 2018: per gran parte del terzo trimestre del 2018, il rapporto P/E è rimasto superiore a 30. Questo è stato seguito da un crollo del mercato del quarto trimestre che ha visto l’S&P 500 perdere fino al 19,8%.
    • Q4 2019 / Q1 2020: prima del crollo del coronavirus nel primo trimestre del 2020, il rapporto P/E dell’S&P 500 aveva, ancora una volta, superato i 30. L’indice S&P 500 ha perso il 34% in 33 giorni di calendario durante il caos COVID-19 di febbraio e marzo.
    • Q3 2020-Current: da determinare.

    Storicamente, quando il rapporto P/E per l’S&P 500 supera i 30, accadono cose brutte. Certo, è impossibile prevedere quando una pandemia potrebbe colpire il mercato rialzista più lungo della storia. Tuttavia, la storia è abbastanza chiara e, quando le azioni diventano circa due o tre volte più costose della loro media a lungo termine, si è verificato un crollo relativamente presto.

    Anche se è in arrivo un crollo del mercato azionario, non è tempo di farsi prendere dal panico

    Anche se la storia dovesse ripetersi e il mercato azionario crollasse relativamente presto, ma la storia insegna anche che tenere fermi i propri investimenti a lungo termine è una strategia di comprovato successo.

    Ecco alcune cose a cui bisogna pensare. Innanzitutto, le azioni trarranno vantaggio per molti anni dalla politica monetaria storicamente accomodante della Federal Reserve. Nel tentativo di stabilizzare i mercati e rafforzare l’economia degli Stati Uniti, la banca centrale americana si è impegnata a mantenere i tassi sui prestiti pari o vicini ai minimi storici fino al 2023. Questo è un invito aperto alle azioni in crescita per andare all’offensiva sfruttando i tassi storicamente bassi.

    In secondo luogo, la storia dice che gli investitori a lungo termine dovrebbero rimanere ottimisti. Nonostante 38 crolli del mercato azionario e correzioni negli ultimi 71 anni, l’S&P 500, il Dow Jones e il Nasdaq Composite si sono sempre, alla fine, scrollati di dosso questi cali e hanno raggiunto nuovi massimi. Poiché i guadagni operativi per questi indici si espandono per lunghi periodi di tempo, questo è ciò che spingerà questi principali indici al rialzo.

    Sì, potrebbe essere in arrivo crollo del mercato azionario, ma non c’è dubbio che questo rappresenterà un’opportunità di acquisto per gli investitori a lungo termine.

    Ti potrebbe interessare: Due cose da fare per prepararmi a un crollo del mercato azionario nel 2021

    Come Investire in Azioni in Italia

    Gli investimenti in azioni sono uno dei migliori modi per generare reddito, risparmiare per il futuro e speculare su singole aziende, su diversi settori e sull’intero mercato. Naturalmente il valore di questi investimenti può calare così come aumentare nel tempo, il consiglio è sempre quello di informarsi al meglio prima di affrontare qualsiasi tipologia di investimento.

    Ora non possiamo far altro che occuparci di condividere alcune riflessioni su quali sono le migliori piattaforme che ti permetteranno di fare trading su azioni senza pagare commissioni!

    Sicuramente una delle più note e apprezzate piattaforme di trading online per investire in azioni, è sicuramente XTB, un vero e proprio leader globale degli investimenti finanziari online.

    Grazie a XTB puoi acquistare, detenere e vendere azioni nazionali ed internazionali, oltre a poter investire su centinaia di asset come valute, CFD su criptovalute, materie prime, indici, ETF e tanto altro ancora.

    Registrandoti sul sito di XTB hai accesso gratuito alle migliori piattaforme di trading oltre a poter contare su spread più bassi nel settore e una suite completa di potenti strumenti di gestione del rischio. Sono inclusi una serie di strumenti fondamentali, tecnici e del sentiment che ti consentono di prendere le migliori decisioni.

    Per conoscere l’offerta di XTB visita il sito https://www.xtb.com/it

    Come Iniziare ad Acquistare Azioni con XTB

    Investire in azioni in Italia non è complicato. In effetti, praticamente tutti gli intermediari azionari che operano qui seguono un processo di investimento azionario piuttosto semplice. Ecco la guida di base passo dopo passo per investire in azioni con XTB

    Passaggio 1: richiedi l’apertura di un conto: Accedi a xtb.com/it cliccando su questo link, e clicca su “Open Live Account”.Per inoltrare una richiesta di apertura di conto, devi avere almeno 18 anni ed essere legalmente residente nel paese di origine della richiesta. Completa il modulo e accedi direttamente alla piattaforma di trading mentre i tuoi dati vengono verificati.

    Passaggio 2: Verifica l’identità: Per verificare il tuo conto dovrai fornire una prova d’identità, una prova di residenza, estratti conto bancari o altra documentazione richiesta per scopi legali. Prepara una prova dell’identità e dell’indirizzo da caricare, ad esempio il passaporto o la carta d’identità. Un processo facile e necessario per la sicurezza del proprio conto.

    Passaggio 3: Deposita di fondi: Una volta che la vostra identità è stata verificata, sarai in grado di effettuare il vostro primo deposito e sarete pronti per iniziare a fare trading sui principali mercati finanziari del mondo.

    Passaggio 3: inizia ad acquistare azioni. Una volta che il deposito si riflette nel tuo conto di trading, inizia a investire nelle tue azioni preferite.

    Per registrarsi e conoscere l’offerta completa di XTB visita il sito https://www.xtb.com/it

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. 76% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro quando fanno trading di CFD con XTB S.A. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

    Resta aggiornato sulle nostre notizie

    Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

    Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

    “Dove Investire” ti aiuterà a comprendere come investire nel Mercato Azionario

    Le nostre analisi dettagliate e accurate ti consentono di navigare con sicurezza nel complesso settore azionario, un mercato ricco di opportunità ma anche di rischi associati alla conoscenza superficiale delle azioni. Inflazione, tassi di interesse, trimestrali, non sono solo termini, ma elementi fondamentali del vasto meccanismo del mercato azionario, ma grazie alle nostre Guide ti aiutiamo a comprendere il mercato in profondità.

    Investire in Azioni offre grandi potenzialità, ma è essenziale cogliere queste opportunità nei giusti momenti e con le giuste strategie, per evitare perdite disastrose!

    Non abbiamo la bacchetta magica ma cerchiamo di offrirti sempre informazioni dettagliate e reali per poter Investire conoscendo più a fondo il Mercato Azionario e le sue regole. “Dove Investire” è il tuo portale di approfondimento sugli Investimenti.

    Disclaimer: L’opinione qui espressa non è un consiglio di Investimento, ma viene fornita solo a scopo informativo. Non riflette necessariamente l’opinione di Doveinvestire.com. Ogni investimento e ogni Trading comporta dei rischi, quindi dovresti sempre eseguire le tue ricerche prima di prendere decisioni. Non consigliamo di Investire denaro che non puoi permetterti di perdere. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i Grafici e i Segnali di acquisto/vendita. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.
    Doveinvestire
    Doveinvestire
    Amministratore e CEO del portale www.doveinvestire.com, Simone Mordenti è anche analista finanziario, trader con oltre 20 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e azioni, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.
    ARTICOLI CORRELATI

    1 commento

    1. È una sacrosanta verità purtroppo siamo su dei livelli dove investire e da brividi le politiche super accomodanti delle banche centrali hanno gonfiato i mercati azionari e obbligazionari

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Zero commissioni di investimento
    Copia automaticamente gli investimenti dei trader di maggior successo
    Segui Doveinvestire su Telegram

    Ultimi articoli

    Da non perdere

    Migliori Azioni di Semiconduttori: 5 Titoli per Cavalcare il Boom dell'AI

    Migliori Azioni di Semiconduttori: 5 Titoli per Cavalcare il Boom dell’AI

    Sei pronto a capitalizzare sulla crescita dell'intelligenza artificiale? Scopri quali sono le migliori azioni di semiconduttori che possono rivoluzionare il tuo portafoglio
    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Vuoi costruire un portafoglio di investimenti a lungo termine e ottenere rendimenti stabili? Scopri le 20 azioni più redditizie che possono fare la differenza per il tuo futuro finanziario
    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Scopri le migliori azioni di intelligenza artificiale: da Microsoft a Nvidia, ecco dove gli esperti vedono il maggior potenziale di crescita nel settore tecnologico
    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l'S&P 500

    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l’S&P 500

    Scopri i titoli di intelligenza artificiale che stanno cambiando l'S&P 500. Sono queste le azioni tecnologiche legate all'IA con potenziale di crescita esplosivo
    Come Investire in Intelligenza Artificiale

    Come Investire in Intelligenza Artificiale. Le Migliori azioni di IA

    Scopri come investire in intelligenza artificiale, le migliori azioni di IA e perché investire in questo settore in crescita esponenziale
    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Investire nell'intelligenza artificiale può offrire rendimenti elevati a lungo termine. Ma dove investire per cavalcare il trend? Scopri qui le azioni IA più promettenti del mercato

    MIGLIORI BROKER

    XTBIGMigliori Broker