Home / Mercato Azionario / Preoccupato per il crollo del mercato azionario? Queste le azioni su cui investire nel 2021

Preoccupato per il crollo del mercato azionario? Queste le azioni su cui investire nel 2021

Il mercato azionario ha registrato un performance inaspettata negli ultimi 10 mesi ma per il 2021 le previsioni sono per lo più negative. Se sei anche tu preoccupato per un crollo del mercato azionario nel 2021, dovresti valutare l’acquisto di queste azioni.

La società ha dimostrato di poter resistere alle recessioni economiche, con un rendimento delle azioni che molti casi ha raggiunto record storici. Ci troviamo in un contesto di mercato in cui i tassi di disoccupazione sono ancora alti, la pandemia non tutt’altro che risolta e molte aziende stanno richiedendo aiuti finanziari.

Ma l’inflazione potrebbe diventare un problema per le banche centrali, specie quando il vaccino avrà coperto una parte rilevante della popolazione globale e quando finalmente la vita, così come la ricordiamo, pre-pandemia, sarà tornata quella che abbiamo sempre vissuto fino all’inizio del 2020. Ciò significa che bisogna stare all’erta perché un’eventuale chiusura dei rubinetti del Qe sarebbe determinante per far scendere i mercati azionari e ritrovare equilibrio tra mercati reali e finanziari, che invece vivono da anni in una sorta di divaricazione che appare per certi versi difficilmente comprensibile.

Una situazione, quella attuale, che conferma le previsioni degli analisti, che pensano che questa divergenza tra i mercati finanziari e reali debba finire presto causando un crollo del mercato azionario nel 2021 (ti potrebbe interessare “Mercato azionario a rischio nel 2021. Attenzione al bubble stock (bolla del mercato azionario“).

Il modo migliore per gestire la paura di un forte crollo dei mercati è in genere quello di investire su asset considerati beni sicuri, come l’oro per esempio, o in quelle azioni che hanno dimostrato di essere in grado di resistere a recessione come quelle descritte in seguito.

Queste le azioni su cui investire nel 2021

Amazon: L’ondata di e-commerce è solo all’inizio

I blocchi e le distanze sociali hanno spinto le vendite di e-commerce ad aumentare lo scorso anno e l’attività di Amazon (NASDAQ: AMZN) ha registrato un’enorme crescita grazie a ciò. Le vendite dell’azienda in sono aumentate del 37% e l’utile diluito per azione è balzato al 68% nei primi nove mesi del 2020. Amazon ha dovuto assumere 400.000 nuovi dipendenti solo per tenere il passo con la crescente domanda di e-commerce.

Con una manciata di vaccini COVID-19 già distribuiti, almeno parte dell’intensa domanda di e-commerce probabilmente rallenterà verso la fine del 2021. Ma gli investitori non dovrebbero pensare che la domanda diminuirà in modo significativo.

L’e-commerce è stato sicuramente accelerato dalla pandemia, ma invece di essere solo un’impennata temporanea, è più probabile che l’evento abbia convinto molti sostenitori dell’e-commerce che lo shopping online è qui per restare. La ricerca di McKinsey stima che il 70% dei consumatori prevede di continuare, o addirittura aumentare, i propri acquisti online una volta superate tutte le restrizioni di distanziamento sociale.

Sempre più persone fanno acquisti online, se prendiamo come riferimento gli Stati Uniti, nei primi nove mesi del 2020, solo il 14,5% di tutte le vendite al dettaglio erano online, il che significa che c’è molto spazio per lo shopping online per continuare ad espandersi. Questo gioca sui punti di forza della vasta selezione di Amazon, della spedizione veloce e dell’eccellente servizio clienti. Secondo le stime degli analisti di consenso, Amazon ha raggiunto 119 miliardi di dollari di entrate per il quarto trimestre, con un aumento del 36% anno su anno.

Amazon ha visto un maggiore coinvolgimento dei membri Prime di recente, poiché le persone approfittano della consegna di generi alimentari online da Whole Foods Market. La direzione ha anche affermato nell’ultimo rapporto sugli utili che l’impegno internazionale con Prime Video è cresciuto dell’80% anno su anno nel terzo trimestre, a testimonianza dell’irresistibile attrazione di un abbonamento Prime.

Da prestare attenzione alle sue prospettive di crescita nei servizi cloud, poiché Amazon Web Services controlla il primo posto nel mercato dei servizi di infrastruttura cloud e costituisce la maggior parte del profitto operativo di Amazon. L’azienda scambia a un rapporto P / FCF (il calcolo del flusso di cassa libero) di 64 che sta crescendo molto più velocemente e ha ancora una lunga pista di crescita.

Amazon è una delle azioni su cui investire nel 2021 se anche tu pensi che mercato azionario nel 2021 possa crollare.

Ti potrebbe interessare: Come investire in azioni Amazon

Grafico in tempo reale delle azioni Amazon

Mastercard. Ci si aspetta altro anno da record

Mastercard (NYSE: MA) ha sovra-performato i principali indici di mercato nel 2020 con un guadagno di quasi il 20% e per il 2021 ci si aspetta altro anno da record per il gigante dell’elaborazione dei pagamenti.

La pandemia COVID-19 ha devastato molti settori, con il settore dei viaggi particolarmente colpito e questa è stata di certo una brutta notizia per Mastercard che è apparso nei risultati del terzo trimestre dell’azienda, con entrate e utili inferiori rispetto alle stime degli analisti.

Tuttavia, Mastercard è stata una delle aziende in grado di rimontare del coronavirus. Man mano che i vaccini COVID-19 vengono distribuiti, il mondo potrebbe finalmente uscire da questa pandemia e questo dovrebbe innescare un rimbalzo economico e fornire una grande crescita per gli affari di Mastercard.

C’è un altro motivo per essere ottimisti su Mastercard. Il consiglio di amministrazione della società ha approvato un programma di riacquisto di azioni proprie da 6 miliardi di dollari a dicembre e se questo dovesse continuare anche quest’anno, questa mossa dovrebbe aiutare ad aumentare il prezzo delle sue azioni. Anche il guru degli investimenti, Warren Buffett ama Mastercard già da un po’ di tempo e potrebbe preferirla ancor più nel 2021.

Se anche tu vorresti investire su una delle azioni preferite da Warren Buffett e, nello stesso tempo proteggere il tuo portafoglio dal possibile crollo del mercato azionario nel 2021, dovresti investire su azioni Mastercard.

Investi su CFD su azioni Mastercard. Prova gratuita con un condo demo

Grafico in tempo reale delle azioni Mastercard

NVIDIA. Il titolo tecnologico di prim’ordine su cui investire

Il gigante dell’elaborazione grafica NVIDIA (NASDAQ: NVDA) ha più che raddoppiato il denaro degli investitori nel 2020 e la società potrebbe facilmente preformare quest’anno. Le azioni NVIDIA sono aumentate di circa il 107% negli ultimi 12 mesi, portando il titolo a raggiungere un elevato rapporto prezzo / utili (P / E) di 83.

I ricavi di NVIDIA derivano da quattro divisioni aziendali principali: il segmento dei data center, il segmento dei giochi, il segmento automobilistico e il segmento della visualizzazione professionale.

L’azienda non è nuova a una crescita significativa dei ricavi. Nell’anno fiscale 2018 e fiscale 2019, la società ha aumentato i propri ricavi rispettivamente del 41% e del 21%. Sebbene i ricavi di NVIDIA siano diminuiti del 7% nell’anno fiscale 2020, la società ha chiuso l’ultimo trimestre dell’anno con una crescita dei ricavi del 41%. E durante i primi tre trimestri dell’anno fiscale 2021 di NVIDIA (terminato il 26 aprile, il 26 luglio e il 25 ottobre), l’elevata domanda per i suoi prodotti insieme alla crescita record nelle divisioni di giochi e data center hanno determinato aumenti dei ricavi anno su anno del 39%, 50% e 57%.

La notevole presenza di NVIDIA nel settore delle unità di elaborazione grafica (GPU) è uno dei motivi per cui è andata così bene anche se i ritardi della catena di fornitura e le difficoltà economiche hanno influenzato i ricavi dei suoi principali concorrenti.

Inoltre, NVIDIA si trova in una posizione ideale per una notevole crescita nei prossimi 5-10 anni con l’espansione di questo settore. Secondo Allied Market Research, si prevede che il mercato delle GPU genererà un CAGR del 34% tra il 2020 e il 2027, raggiungendo una valutazione totale del mercato globale di circa 201 miliardi di dollari entro la fine di questo periodo. Al di fuori della sua impronta consolidata nel mercato delle GPU, la continua espansione del suo modello di business di NVIDIA, più recentemente con la sua incursione nei pacchetti di abbonamento basati su software, mostra che l’azienda è pronta a soddisfare la marea mutevole della domanda dei consumatori con una chiara strategia di diversificazione.

Gli investitori a cui piacciono i dividendi saranno anche felici di apprendere che NVIDIA include anche questo per i suoi azionisti. Sebbene il rendimento dei dividendi delle azioni NVIDIA sia un modesto 0,1% in base agli attuali prezzi delle azioni, la società ha pagato quasi 100 milioni di dollari di dividendi agli azionisti nel solo terzo trimestre dell’anno fiscale 2021. NVIDIA ha molta liquidità con cui lavorare (10,1 miliardi di dollari) e molto meno nel debito a breve termine (998 milioni di dollari), quindi il suo dividendo sembra sicuro.

Gli analisti ritengono inoltre che NVIDIA possa mantenere la sua crescita dei ricavi superiore alla media. Stanno prevedendo una crescita media annua degli utili del 22% per l’azienda solo nei prossimi cinque anni.

Gli investitori alla ricerca di un titolo tecnologico di prim’ordine su cui investire se preoccupati per un crollo del mercato azionario nel 2021, dovrebbero prendere in considerazione le azioni di NVIDIA .

Investi su CFD su azioni NVIDIA. Prova gratuita con un condo demo

Grafico in tempo reale delle azioni NVIDIA

Ti potrebbe interessare: Due cose da fare per prepararmi a un crollo del mercato azionario nel 2021

Pensiero finale sulle azioni su cui investire nel 2021

Il mercato azionario ha  registrato un rapido crollo a marzo 2020, ma solo dopo qualche settimana, la sua folle corsa al rialzo di fronte all’incertezza economica, una pandemia e l’instabilità politica è stata un po’ più che un po’ confusa. Non vi è alcuna garanzia che il 2021 porterà la stessa crescita del mercato dell’anno scorso, anche gli analisti prevedono un crollo del mercato azionario nel 2021, ma se sei un investitori a lungo termine non dovresti preoccuparti. L’acquisto e la detenzione di azioni di valore come quelle appena indicate società per almeno cinque anni dovrebbe aiutarti a superare eventuali cali che si verificano e consentire ai tuoi investimenti di superare potenzialmente il mercato.

Come investire in azioni con i CFD

Investire in Borsa non significa necessariamente acquistare azioni. Il mondo finanziario offre molte possibilità, una di queste è il trading online. Attraverso il trading è infatti possibile investire in azioni di borsa in modo davvero rapido e con una serie di vantaggi elencati qui di seguito.

Chi sceglie di investire su CFD di azioni di borsa non significa che sta acquistando l’azione della società bensì sta investendo sul suo andamento; sia che il prezzo salga o scenda, grazie al trading è possibile guadagnare (o perdere) in qualsiasi direzione vadano i prezzi. Inoltre, grazie alla leva finanziaria è possibile impegnare capitale molto basso muovendo comunque un importo maggiore sul mercato (fino a 30 volte superiore per gli investitori retail).

Se per esempio investendo 1.000 euro con una leva 1:5 si ottengono profitti o perdite pari a quelli di un investimento di 5.000 euro. La leva finanziaria è un’arma a doppio taglio in quanto, oltre ad ampliare i profitti, vale lo stesso discorso per le perdite. Per questo motivo l’uso di leve troppo alte può essere rischioso ed in genere sconsigliato a chi non ha esperienza.

Dove investire su azioni con i CFD

Per investire in azioni attraverso i CFD è necessario rivolgersi ad un Broker online, uno dei più affidabili e conosciuti è certamente ActivTrades (vedi qui la recensione di ActivTrades).

ActivTrades è un Broker londinese nato nel 2001 ed è tra i più conosciti e affermati nel mondo del trading online; dispone di tutte le regolamentazioni necessarie per operare sui mercati finanziari e offre un ambiente di trading affidabile e sicuro. I clienti possono godere del vantaggio di avere i propri investimenti protetti dal Financial Services Compensation Scheme (FSCS) di cui ActivTrades è membro. Questo organismo impone ai Broker di mantenere i conti dei clienti segregati, così da offrire la massima sicurezza del proprio capitale.

Tra i vantaggi di fare trading con ActivTrades non possiamo non citare la sua affidabilità, sicurezza, gli strumenti all’avanguardia della sua piattaforma di trading ActivTrader, i prezzi competitivi e l’attenzione particolare all’assistenza clienti ed offre commissioni e spread veramente bassi.

Le piattaforme di trading disponibili su ActivTrades (MetaTrader 4, MetaTrader 5 e ActivTrader) consentono di fare trading con più di 1.000 CFD su azioni, indici di borsa, valute, materie prime e ETF).

ActivTrades offre inoltre strumenti di trading avanzati con i quali è possibile controllare i profitti e perdite, il deposito minimo richiesto per l’apertura del conto è di 1.000 euro.

Come i migliori Broker Forex e CFD, questo Broker consente a tutti gli iscritti di usufruire un conto demo gratuito con il quale è possibile simulare l’operatività senza impegnare il proprio denaro. Il conto demo replica fedelmente il mercato reale con l’unica differenza che i soldi investiti e guadagnati sono virtuali e non consentono un guadagno reale.

Per conoscere l’offerta di ActivTrades visita il sito www.activtrades.eu/it

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 77% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con ActivTrades. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Analisi dei mercati finanziari del 6 aprile | ActivTrades Markets Commentary

Dopo la pausa Pasquale dei mercati, la giornata vede un dollaro USA in rialzo rispetto alle altre valute, stabile l'oro e ancora in rialzo il mercato azionario europeo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.