Home / Forex / Le 5 coppie di valute Forex più scambiate nel 2021

Le 5 coppie di valute Forex più scambiate nel 2021

Il Forex è il più grande mercato finanziario del mondo; con circa 6,6 trilioni scambiati ogni giorno di negoziazione ci sono tantissime opportunità per fare trading sul Forex.

Ma per chi inizia a fare trading sul Forex c’è molto da conoscere e questo può essere davvero impegnativo. Tra le varie cosa da sapere, i trader Forex alle prime armi devono sapere come scegliere quali coppie di valute scambiare.

Non tutte le coppie di valute sono uguali. Qual è la differenza tra coppie di valute principali, coppie di valute minori e coppie di valute esotiche? Non sorprende che tu possa sentirti ingannato dalla scelta.

Ciò che i trader Forex principianti potrebbero non rendersi conto è che ogni coppia di valute ha caratteristiche uniche. Non si comportano tutti allo stesso modo. Alcune coppie di valute hanno più liquidità e volatilità di altre.

Quali sono le migliori coppie di valute da scambiare per i principianti?

La tua esperienza e attitudine determinano la tua scelta. Dipende anche dalle tue strategie di trading preferite. Ad esempio, fai scalping Forex o fai day trading o swing trade Forex?

Questo articolo spiegherà cosa sono le coppie di valute e ti aiuteremo a decidere su quali coppie concentrarti per il tuo stile di trading da utilizzare per ognuna di loro.

Abbiamo selezionato cinque delle coppie di valute Forex più popolari per il 2021. Queste 5 coppie di valute sono le più scambiate con trader principianti ed esperti.

Che cos’è il trading sul Forex?

Forex è l’acronimo di valuta estera. I trader Forex acquistano e vendono coppie di valute per trarre profitto dalle fluttuazioni giornaliere dei prezzi.

Ogni coppia di valute rappresenta due valute. Ad esempio, GBP/USD è la sterlina inglese e il dollaro USA. La prima valuta elencata è chiamata valuta di base e la seconda valuta elencata è la valuta di quotazione. Quindi GBP è la base e USD è la quotazione.

Se acquisti questa coppia di valute, ti aspetti che il prezzo della sterlina inglese aumenti. Se vendi la coppia di valute, ti aspetti che il dollaro USA sia più forte della sterlina e il prezzo diminuirà.

Anche se stai vendendo la coppia di valute, in effetti stai acquistando il dollaro in previsione del calo del prezzo della coppia di valute.

Quali sono le principali coppie di valute principali?

C’è qualche controversia sul fatto che ci siano sette o otto coppie di valute principali, quindi diamo un’occhiata a cosa formula una coppia di valute principale.

La valuta più forte e più scambiata è il dollaro USA. Non sorprende che questo sia dovuto al fatto che l’economia degli Stati Uniti è la più grande del mondo. Il dollaro è la valuta di riserva dominante in tutto il mondo ed è la valuta di cambio globale preferita. Quindi il dollaro ha un certo peso.

Le major includono tutte il dollaro USA.

Di seguito sono elencate cinque delle principali coppie di valute

  • EUR/USD – (Euro – Dollaro USA)
  • GBP/USD – (Sterlina britannica – Dollaro USA)
  • USD/CHF – (Dollaro USA – Franco Svizzero)
  • USD/JPY – (dollaro USA – yen giapponese)
  • AUD/USD – (Dollaro australiano – Dollaro USA)

L’elenco di cui sopra non è conclusivo. USD/CAD è ampiamente scambiato quanto USD/CHF, ma i prezzi del petrolio possono tenere conto del movimento dei prezzi di USD/CAD.

Un’altra importante coppia di valute molto scambiata è NZD/USD. Più avanti nell’articolo, esamineremo le caratteristiche delle coppie di valute più scambiate nell’elenco sopra.

I prezzi delle principali coppie di valute fluttuano poiché i volumi di scambio cambiano costantemente, specialmente durante gli annunci di notizie economiche o eventi mondiali imprevisti.

Il denominatore comune di queste coppie di valute è che rappresentano paesi con elevati volumi di commercio mondiale e sono anche paesi con potere finanziario.

Le principali coppie di valute Forex sono popolari perché hanno liquidità e volatilità, presentando offrono le migliori opportunità di trading per i trader.

Questo significa che sono le migliori valute per il commercio?

Bene, è possibile perdere anche con le migliori coppie di valute per fare trading sul Forex. Devi ancora leggere il mercato, trovare le migliori configurazioni ed eseguire un’operazione nel momento di punta.

Le principali coppie di valute tendono ad avere spread più bassi e generalmente forniscono migliori condizioni di trading per i trader Forex al dettaglio. Il trucco è conoscere le prime 5 coppie Forex più scambiate e, con familiarità, diventa più facile individuare comportamenti e modelli di prezzo per ogni coppia di valute.

Cosa sono le coppie di valute Forex minori?

Le coppie di valute Forex minori sono anche chiamate coppie di valute incrociate. Sono coppie che non includono il dollaro USA. Generalmente, gli spread sono più ampi sulle coppie di valute minori e la liquidità e il volume non sono buoni come le principali coppie di valute.

Perché la liquidità e il volume sono importanti per i trader Forex?

La risposta facile è che la liquidità e il volume creano movimento dei prezzi. Per guadagnare col trading Forex, hai bisogno delle fluttuazioni dei prezzi. Se il prezzo non si muove o si muove solo di pochi pip al giorno, le opportunità per il trading di coppie di valute Forex sono limitate.

Detto questo, molti trader Forex scelgono le coppie di valute minori. Nel mercato Forex globale di oggi, la liquidità per i minori è abbastanza alta da creare movimento sufficiente per il trading Forex di successo.

I popolari Forex minori includono:

  • Euro
  • Yen giapponese
  • Sterline

Esempi di coppie Forex minori:

  • CHF/JPY
  • EUR/CHF
  • EUR/GBP
  • GBP/JPY

Alcune delle coppie di valute Forex minori hanno una buona liquidità. Ad esempio, GBP/JPY è una coppia di valute popolare tra i trader, che in genere si muove di almeno 100 pips al giorno. Ma, oggi, ci concentriamo sulle principali coppie di valute.

Altre croci minori meno popolari sono le croci australiane, svizzere e non statunitensi, come ad esempio:

  • EUR/CHF
  • CAD/CHF
  • NZD/CAD

La liquidità più bassa è prevalente tra le coppie meno popolari.

Cosa sono le coppie di valute Forex esotiche?

Le coppie di valute esotiche sono quando le principali valute si accoppiano con la valuta delle nazioni economiche emergenti, come Danimarca, Messico e Brasile.

Esempi di coppie di valute Forex esotiche

  • USD/HKD – (Stati Uniti/Hong Kong)
  • USD/INR – (Stati Uniti/India)
  • USD/ZAR – (Stati Uniti/Sud Africa)

Le coppie di valute esotiche Forex hanno una volatilità eccezionalmente bassa.

Non c’è motivo di considerare il trading di coppie di valute esotiche quando altre coppie di valute Forex hanno un potenziale molto maggiore con la liquidità disponibile.

Qual è la migliore coppia di valute per negoziare nel Forex?

Con oltre duecento paesi in tutto il mondo, non sarai a corto di scelta per il trading di coppie di valute Forex.

Ogni giorno rappresenta centinaia di opportunità per il trading Forex redditizio se sai cosa fare per trovare grandi configurazioni.

Tutti i trader Forex vogliono conoscere la migliore coppia di valute da negoziare e quali coppie di valute scelgono i trader Forex professionisti.

È meglio scomporre ciò che rende una buona coppia di valute Forex e, per questo, è essenziale guardare alle valute più popolari. Questi includono:

  • Dollaro australiano (AUD)
  • Sterlina britannica (GBP)
  • Dollaro canadese (CAD)
  • Euro (EUR)
  • Yen giapponese (JPY)
  • Franco svizzero (CHF)
  • Dollaro USA (USD)

Un mix di coppie di valute, comprese le valute di cui sopra, è un buon inizio per scegliere le migliori coppie di valute Forex da negoziare.

Tornando alle coppie valute Forex più scambiate nel 2021, diamo uno sguardo più approfondito alle singole coppie di valute principali.

1. EUR/USD – (Euro – Dollaro USA)

EUR/USD è senza dubbio la coppia più popolare per il trading Forex per principianti e trader professionisti.

Lo spread è il più basso della maggior parte delle coppie Forex ed è facile tracciare un grafico per EUR/USD per l’analisi tecnica.

Nonostante la popolarità, la volatilità per EUR/USD non è pazzesca. Raramente si verificano oscillazioni di prezzo colossali con EUR/USD, il che la rende una coppia di valute Forex ideale per i principianti. Ha aree significative di supporto e resistenza, che l’azione dei prezzi di solito rispetta. Non stiamo dicendo che EUR/USD sia prevedibile, ma è più facile da leggere rispetto ad altre coppie di valute Forex più volatili.

Uno svantaggio del trading EUR/USD è che, a volte, il prezzo rimane bloccato in un intervallo ristretto. Ma, se sei paziente, i breakout sono solitamente spettacolari e ragionevolmente prevedibili per garantire obiettivi per un buon profitto.

Grafico EUR/USD in tempo reale

2. GBP/USD – (Sterlina britannica – Dollaro USA)

C’è una lunga storia di commercio tra il Regno Unito e gli Stati Uniti. La sterlina è la valuta di base e il dollaro è la valuta di quotazione.

È una valuta interessante per i trader Forex perché quando il prezzo esce da un intervallo, o rompe il supporto, la resistenza o una linea di tendenza, lo fa con gusto.

Una volta libero da restrizioni, lo slancio GBP/USD prende ritmo, il che può significare alcuni profitti seri per i trader giornalieri Forex.

I fattori macroeconomici possono influenzare GBP/USD. Ad esempio, durante la debacle della Brexit, la sterlina si è svalutata notevolmente rispetto al dollaro, raggiungendo nuovi minimi che non si vedevano da oltre trent’anni.

Ci sono fattori essenziali che possono influenzare il prezzo di GBP/USD:

I seguenti fattori possono essere applicati a tutti i paesi e coppie di valute Forex, ma sono più osservabili con GBP/USD

  • Inflazione: i tassi di inflazione sono correlati ai prezzi delle valute. Se l’inflazione è bassa, aumenta il potere d’acquisto. Se l’inflazione è alta, la valuta si deprezza. Se l’inflazione del Regno Unito è inferiore all’inflazione degli Stati Uniti. GBP in rialzo contro USD.
  • Tassi di interesse: i tassi di interesse sono spesso correlati ai tassi di inflazione. Le banche centrali possono regolare i tassi di interesse per influenzare il tasso di cambio per gestire l’economia del paese. Se il tasso di interesse del Regno Unito è superiore ai tassi di interesse degli Stati Uniti, il prezzo di GBP/USD aumenterà.
  • Saldo del conto corrente: è il saldo commerciale tra un paese e i partner commerciali, che rappresenta i pagamenti per servizi, beni, interessi e dividendi. Se c’è un deficit, significa che il paese sta spendendo troppo e potrebbe prendere in prestito capitale. Se il saldo del conto corrente tra Stati Uniti e Regno Unito aumenta per il Regno Unito, il prezzo GBP/USD aumenta.
  • Sostenibilità finanziaria: gli investitori stranieri sono meno attratti da paesi con deficit e debiti considerevoli. Grandi debiti aumentano l’inflazione. Per gli investitori, la preoccupazione è un potenziale default sugli obblighi finanziari. Se il debito pubblico degli Stati Uniti è superiore al debito e al deficit del Regno Unito, il prezzo di GBP/USD aumenta.
  • Crescita economica: come misura per l’economia di un paese, valuta i tassi di crescita del PIL. Tutto si riduce alla domanda e all’offerta. Se i tassi del PIL del Regno Unito sono superiori ai tassi del PIL degli Stati Uniti, GBP/USD aumenta. Vale la pena tenere il passo con gli annunci dei tassi del PIL con un calendario economico.
  • Tassi di occupazione: il primo venerdì di ogni mese, gli Stati Uniti annunciano i risultati per il libro paga non agricolo, che include i tassi di occupazione. Dopo l’annuncio, tutte le coppie USD di solito aumentano o diminuiscono. Se il tasso di occupazione negli Stati Uniti è superiore al tasso di occupazione nel Regno Unito, il prezzo GBP/USD aumenta.

Siamo entrati nei dettagli per GBP/USD perché questi fattori macroeconomici influenzano significativamente la direzione della coppia. Se vuoi negoziare GBP/USD, questi dettagli ti metteranno davanti al trader Forex medio.

Come accennato, puoi applicare gli stessi fattori a tutte le altre valute.

Tutte le banche centrali hanno la responsabilità di gestire l’economia del proprio paese e adeguare i tassi di interesse in base alle proprie esigenze di una valuta redditizia. È particolarmente vitale per i paesi con forti relazioni commerciali.

Grafico GBP/USD in tempo reale

3. USD/CHF – (Dollaro USA – Franco Svizzero)

Il franco svizzero, noto come Swissie, è considerato un rifugio sicuro per gli investitori, principalmente a causa della bassa inflazione.

La Svizzera ha politiche bancarie rigorose, è vista come un paese politicamente neutrale e guida con sicurezza e privacy finanziaria.

Il trading di USD/CHF non è dissimile dal trading di GBP/USD. A volte la coppia ha l’abitudine di rimanere rangebound, ma quando il prezzo scoppia, lo slancio prende il sopravvento e le mosse possono essere significative.

Come EUR/USD e GBP/USD, questa coppia di valute rispetta le zone di prezzo storiche sui grafici. Questa informazione significa che quando il prezzo rompe una tale zona, ci sono guadagni da realizzare. Se aspetti un nuovo test, USD/CHF di solito fa movimenti significativi.

Grafico USD/CHF in tempo reale

4. USD/JPY – (dollaro USA – yen giapponese)

USD/JPY è popolare tra i trader Forex professionisti.

Ma può essere una coppia di valute Forex decente da scambiare per i principianti. Ha una personalità unica, a cui ci vuole un po’ di tempo per abituarsi.

Gli spread per USD/JPY di solito sono bassi e, una volta avviato un trend, è facile da seguire poiché l’azione dei prezzi tende ad essere più fluida rispetto ad altre coppie di valute.

Proprio come USD/CHF, il prezzo può rimanere bloccato in un intervallo. O a volte, quando il prezzo raggiunge un punto di inversione storico noto, può oscillare lì per settimane. Al momento, l’azione sui prezzi è illeggibile, impossibile dire se il prezzo si romperà o tornerà come è venuto. Questo scenario può essere problematico per i trader Forex alle prime armi.

Se aggiungi USD/JPY alla tua lista di controllo, l’attesa può valerne la pena.

Ancora una volta, una volta che il prezzo rompe una forte resistenza o supporto, lo slancio può creare movimenti di prezzo significativi, che equivalgono a potenziali profitti per il trader Forex.

Grafico USD/JPY in tempo reale

5. AUD/USD – (Dollaro australiano – Dollaro USA)

Il dollaro australiano è conosciuto come l’Aussie.

AUD/USD ha alti livelli di volatilità e volume. Fino agli anni ’60, era la sterlina australiana poiché era collegata alla sterlina.

L’Australia ha una forte relazione commerciale con la Cina, che aiuta ad aumentare l’AUD. Qualunque cosa stia accadendo tra i due paesi influisce sul prezzo di AUD/USD.

L’AUD è anche influenzato dai prezzi delle materie prime poiché l’Australia esporta minerale di ferro e carbone.

Quando fai trading su AUD/USD, controlla cosa sta succedendo nelle esportazioni e nelle relazioni commerciali con la Cina.

Grafico AUD/USD in tempo reale

Analisi tecnica e fondamentale

Quindi, conosci le 5 coppie di valute Forex più scambiate, ma cosa fai ora? Come fare trading sulle migliori coppie di valute Forex?

Ci vuole tempo per padroneggiare il trading Forex. A volte possono volerci anni per sviluppare le capacità e la mentalità per diventare un trader Forex redditizio. Ma non lasciarti scoraggiare. Sebbene non ci siano scorciatoie, è possibile padroneggiare le basi del trading Forex e iniziare a realizzare profitti.

Quando i trader Forex principianti iniziano a fare trading, credono di dover scegliere tra analisi fondamentale e tecnica. Ma la verità è che una combinazione dei due può affinare le tue abilità e darti un vantaggio nel mercato Forex. Non sono abilità del cervello sinistro o del cervello destro perché entrambi richiedono ricerca e analisi.

Ti potrebbe interessare: Analisi Fondamentale e Analisi Tecnica. La Guida completa

Qual è la differenza tra analisi fondamentale e tecnica?

L’analisi tecnica riguarda lo studio dei grafici dei prezzi per la coppia di valute Forex. Potresti utilizzare indicatori tecnici, come l’RSI (indicatore di forza relativa), le medie mobili o le bande di Bollinger. Potresti aggiungere linee di tendenza e linee di supporto e resistenza ai tuoi grafici.

L’analisi tecnica evidenzia anche i modelli grafici, come triangoli e bandiere. Come minimo, impari a leggere l’azione dei prezzi.

L’analisi fondamentale comporta la ricerca di dati macroeconomici per i paesi coinvolti nella coppia di valute. Puoi controllare i comunicati stampa, i tassi di disoccupazione, i tassi di interesse, l’inflazione e i tassi del PIL.

I trader alle prime armi vengono scoraggiati dall’apparente quantità di lavoro necessaria per l’analisi fondamentale. Ma la domanda è: quanto successo vuoi avere come trader Forex? Sei pronto a fare il lavoro di base per trovare i migliori mestieri?

Se la tua risposta è no, allora forse il trading Forex non fa per te. In realtà, non è molto lavoro fare analisi fondamentali e tecniche. Sì, all’inizio potrebbe essere una sfida perché non sei abituato a farlo.

L’analisi tecnica è come andare in bicicletta. Una volta che hai imparato ad utilizzarla, non puoi disimpararla.

Impari a individuare i modelli emergenti sui grafici e sai immediatamente di aggiungere una coppia di valute alla tua lista di controllo.

Raramente trovi un trade pronto per essere eseguito. C’è quasi sempre un periodo di attesa, e questo può essere una lotta per i trader Forex alle prime armi.

Puoi imparare rapidamente l’analisi tecnica. Dopo alcuni mesi di trading quotidiano e di autoanalisi, ce l’hai fatta. Hai i tuoi tempi, coppie di valute, indicatori tecnici, ecc. preferiti e ora hai tutto quel tempo libero da dedicare all’analisi fondamentale.

Quando inizi a fare trading sul Forex, tutto sembra estenuante. È essenziale che tu prenda un ritmo. Scegli una o due valute da scambiare, come EUR/USD o GBP/USD, quindi inizia a praticare l’analisi fondamentale per queste coppie. Controlla le notizie economiche, identifica le aree chiave che possono influenzare i prezzi e considera queste informazioni nella tua routine quotidiana.

Potresti essere sorpreso di quanto velocemente ti adatti alla tua routine di pre-trading Forex e di come queste azioni abbiano un impatto positivo sui tuoi risultati.

Quando è il momento migliore per fare trading sul Forex?

Conta meno il momento migliore per il trading Forex e più l’impostazione di un tempo coerente per il trading.

Se ti presenti per fare trading sul Forex in orari casuali ogni giorno, non stai massimizzando il tuo potenziale di apprendimento. Il mercato Forex ha periodi di punta. In questi momenti, l’azione sui prezzi prepara una mossa. Se ti siedi per fare trading dopo che è iniziato lo slancio, potresti aver perso la barca. Oppure, intraprendere un’operazione ora è un rischio più elevato, più una scommessa.

Se è possibile, punta alla sessione di apertura nel tuo paese.

Le 4 principali sessioni di trading sono:

  • Londra (08:00 – 17:00 GMT)
  • New York (13:00 – 22:00 GMT)
  • Sydney (22:00 – 07:00 GMT)
  • Tokyo (00:00 – 09:00 GMT)

Come puoi vedere, ci sono sovrapposizioni di sessione. Evita di fare trading in questi momenti poiché gli spread aumentano in modo significativo, specialmente con le coppie di valute Forex volatili.

Durante la prima ora di trading, il mercato si dà da fare per cercare di elaborare una direzione per una coppia di valute. Questo è il momento di osservare, segnare alcune coppie di valute da osservare e attendere che una coppia di valute mostri la sua mano.

Le prime tre ore di una sessione di trading sono solitamente le più attive con la maggiore liquidità.

Ad esempio, se scambi la sessione di Londra dalle 17:00 alle 18:00 GMT circa, i mercati diventano statici. I prezzi possono bloccarsi, quindi non è il momento di pensare di entrare in operazioni.

Prendi nota delle possibili operazioni per il giorno successivo. Oppure potresti dedicare del tempo ad analizzare le coppie di valute che si avvicinano alle aree critiche del grafico. Ad esempio, una coppia potrebbe essersi ritirata in un’area di ritracciamento. Domani potrebbe riprendersi da quest’area e riprendere slancio.

Correlazione tra valute

Tieni presente che alcune coppie di valute sono correlate, nel senso che si muovono all’unisono. Spesso, i trader Forex alle prime armi dimenticano o non conoscono la correlazione.

Facciamo un esempio.

Sai di non rischiare più dell’1% del tuo saldo di trading su qualsiasi operazione. Hai osservato attentamente GBP/USD e EUR/USD e fai un’operazione di acquisto su ciascuna coppia con un rischio dell’1% su ogni operazione.

Ehm, hai effettivamente corso un rischio del 2% perché se il prezzo di GBP/USD scende a picco, anche EUR/USD.

L’osservazione della correlazione è particolarmente importante durante gli annunci di notizie economiche. Ad esempio, il libro paga non agricolo degli Stati Uniti interessa tutte le coppie di USD.

Per conoscere le correlazioni positive e negative, puoi ricercare l’argomento o aprire alcuni grafici e notare che alcune coppie di valute replicano i modelli grafici di altre.

Quando si considera di intraprendere un’operazione Forex, verificare sempre prima la correlazione. Se hai ordini aperti per quattro coppie correlate positivamente, hai un rischio del 4% sul tuo conto.

Riepilogo delle coppie di valute più scambiate nel 2021

Le prime 5 coppie di valute più scambiate nel 2021 hanno tutte un buon volume e liquidità.

EUR/USD è meno volatile degli altri, quindi è una buona coppia di valute per i principianti del Forex. Ma non a tutti piace fare trading su EUR/USD per questo motivo. Come accennato, il prezzo può essere limitato all’intervallo per un periodo prolungato.

GBP/USD ha una certa volatilità e quando il prezzo si rompe, puoi cogliere lo slancio per grandi profitti.

A volte, come EUR/USD, la coppia diventa range-bound, ma, in questo caso, presenta delle opportunità. Attualmente (luglio 2021), il prezzo GBP/USD rimbalza tra 1,4000 e 1,3800, quindi c’è spazio per il trading, soggetto ad analisi.

Se desideri saperne di più sul trading GBP/USD, il nostro articolo sulle previsioni dei prezzi da sterlina a dollaro lo copre in dettaglio.

USD/CHF è una coppia di valute scambiata da principianti e trader Forex professionisti. Come la maggior parte delle principali coppie di valute, può rimanere bloccato nelle zone di prezzo, ma ottiene uno slancio significativo quando il prezzo scoppia.

USD/JPY è una coppia di valute spesso scambiata da trader Forex professionisti. L’azione dei prezzi può essere difficile da capire per i trader alle prime armi.

Prima di negoziare AUD/USD, controlla sempre lo stato attuale degli scambi tra entrambi i paesi, poiché ciò influisce sul prezzo del dollaro australiano.

Il momento migliore per fare trading sul Forex dipende da diversi fattori:

  1. La tua disponibilità di tempo
  2. Quale coppia di valute stai scambiando
  3. Che tu stia facendo scalping, day trading o swing trading Forex

Se lavori a tempo pieno, le tue scelte sono più limitate. Ma l’elemento essenziale è una routine. Se riesci ad analizzare il mercato Forex solo di sera, fallo alla stessa ora ogni giorno.

Se stai negoziando GBP/USD, tieni presente che la sessione di Londra sarà probabilmente la più attiva per questa coppia. La valuta di base determina l’attività. Quindi AUD/USD potrebbe essere più attivo durante la sessione di Sidney.

Se hai poco tempo, potrebbe essere impossibile diventare un trader professionista.

Come day trader, hai bisogno di tempo per analizzare i grafici, piazzare il tuo ordine all’inizio della sessione ed uscire dal mercato prima della chiusura della sessione. Gli swing trader possono aspettare giorni o settimane per una configurazione e quindi lasciare che le loro operazioni vengano eseguite per giorni o settimane, quindi la disponibilità di tempo è meno importante.

Calcola quanto tempo hai e pianifica il tuo tempo di trading per ottenere le massime prestazioni come trader Forex.

Infine, controlla sempre la correlazione tra le coppie di valute. Avere operazioni aperte con correlazione positiva aumenta il rischio.

Si prega di notare che le informazioni di cui sopra non forniscono consulenza su tasse, investimenti o servizi finanziari. Forniamo le informazioni di cui sopra senza considerare la tolleranza al rischio e le circostanze finanziarie di un investitore specifico.

Fare trading o investire in azioni potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Comporta rischi e la possibilità di una perdita di capitale.

Guida al Trading su valute Forex

Per aiutarti a raggiungere la formazione necessaria e le strategie più utilizzate, il portale di doveinvestire.com ha preparato una serie di manuali di trading in lingua italiana con i quali potrai imparare le basi necessarie per iniziare a svolgere al meglio questa attività.

Se sei un principiante dovrai prima di tutto identificare qual’è il miglior Broker Forex CFD che fa per te e capire tutte le opzioni disponibili. Puoi approfondire l’argomento a questo link: Migliori BROKER di trading. Il confronto su quale Broker scegliere

Dopo aver scelto il Broker apri un account gratuito per avere accesso alla piattaforma di trading e gli strumenti messi a disposizione. Se sei alle prime armi, il consiglio è quello di aprire un conto demo di trading. Si tratta di un account gratuito con il quale, grazie a denaro virtuale messo a disposizione dal Broker, è possibile muovere i primi passi con estrema sicurezza e senza alcun rischio di perdere denaro.

Il passo successivo al conto demo, è la parte della formazione di trading. Per molti questa attività può sembrare complessa, ma grazie ai nostri manuali di trading scritti con un linguaggio semplice e comprensibile, anche i trader senza esperienza possono conoscere tutto quello che c’è da sapere sul trading online.

Queste guide al trading ti saranno utili per accrescere le tue conoscenze e capacità di trading. Buona lettura

Guida Forex per principianti

Se sei in cerca di una guida per iniziare a fare trading nel modo giusto, questo ebook è quello che fa per te. Un manuale di trading rivolto a tutti coloro che si avvicinano al mondo del trading online, a chi vuole migliorare i propri risultati, o a chi vuole semplicemente capire come funziona il magico mondo del trading online.

Consigli, strategie, e tutto quello che è necessario sapere per iniziare con il piede giusto. Tutto questo e molto altro, presente in una unica guida in italiano, considerata da molti la migliore e la più completa del settore.

Strategie di Trading – Le migliori tecniche di finanza operativa

Le strategie di trading sono essenziali quando stai cercando di capitalizzare sui movimenti dei prezzo sul mercato. Questo ebook ti fornirà un’analisi approfondita delle strategie di trading per principianti, lavorando fino a strategie avanzate.

Un manuale pratico con ben NOVE strategie di trading tra cui n°4 di livello BASE e n°5 di livello AVANZATO.

Una serie di strategie e tecniche di trading da imparare e successivamente replicarle sulla propria piattaforma. Ogni strategia include una descrizione sull’utilizzo ed esempi pratici. Scarica ora l’ebook.

Come investire in Azioni di Borsa

Le azioni di borsa sono lo strumento di investimento preferito per chi vuole vedere crescere i suoi soldi nel tempo. Ma guadagnare non è così semplice come può sembrare. Se vuoi imparare ad investire in azioni e ottenere dei risultati, questa guida ti sarà molto utile.

Solo attraverso una corretta formazione potrai sperare di ottenere risultati costanti nel tempo; senza esperienza e alcuna preparazione ti trovarsi quasi certamente a perdere soldi che hai faticosamente guadagnato.

Se vuoi sapere come investire in azioni di borsa con successo, devi assolutamente leggere questo ebook.

Investire con i CFD

Un ebook scritto con l’obbiettivo di spiegare in modo semplice come investire con i CFD e tutti gli aspetti che caratterizzano il mondo del trading online. Una guida dettagliata alle diverse metodologie tecniche e grafiche per capire il comportamento dei mercati finanziari con lo scopo di individuare le migliori opportunità.

Nelle 78 pagine, questo ebook spiega come mettere in pratica diverse strategie operative direttamente nella piattaforma e individuare cosi i momenti più opportuni per aprire e chiudere una operazione nel momento giusto.

Guadagnare con il Trading

Un ebook creato dai trader per i trader in grado di fornire le competenze necessarie per ottenere il massimo dalla propria attività di trading.

Più di 100 pagine di contenuti utili per apprendere le basi del trading fino allo creazione di strategie di successo. Un libro scritto con parole semplici, adatto alle persone che vogliono iniziare questa attività o che stanno operando senza ottenere risultati.

Una guida pratica per arrivare a guadagnare con il trading, uno strumento necessario per capire le dinamiche dei mercati e non solo.

Come fare Trading da casa

Sempre più persone valutano di iniziare un’esperienza con il trading online comodamente da casa. Molti si avvicinano a questa attività per pura curiosità e per alcuni, da semplice hobby è diventato un vero lavoro.

Dove Investire ha tracciato una linea guida su strumenti e nozioni più idonee per iniziare questa attività da casa attraverso un ebook nel quale descrive in modo semplice cosa bisogna fare per iniziare a fare trading da casa. Una guida al trading scritta con parole semplici ideale per che vuole per iniziare a svolgere questa attività in sicurezza. Se vuoi sapere come iniziare a fare trading scarica ora l’ebook!

Scuola di Trading

Una raccolta di 4 libri di trading con lo scopo di fornire tutte le informazioni necessarie per svolgere questa attività in maniera consapevole e con risultati.

Queste guide sono realizzate per seguirti passo dopo passo nel tuo percorso di crescita ed evitare che faccia sbagli e perda soldi inutilmente.

I QUATTRO ebook, Principiante, Elementare, Intermedio, Avanzato, contengono oltre 300 pagine di informazioni indispensabili e sono lo strumento migliore per apprendere tutto sul mondo del trading online.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
Brokereo Licenza CySEC
No commissioni su CFD
Segnali di trading
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Dati Payrolls Usa in arrivo. Questa la situazione sui mercati valutari

La settimana sul Forex si chiude oggi con il dato sui payrolls Usa. Ma intanto il biglietto verde vive una fase di incertezza. Occhi puntati sul cambio UsdCad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.