Home / Finanza Personale / Assicurazioni / Risparmiare sull’assicurazione Rca grazie alla polizza a chilometri

Risparmiare sull’assicurazione Rca grazie alla polizza a chilometri

Assicurazione auto è una della spese maggiori che incide sui costi di gestione di un’auto. E’ una spesa che tutti i possessori di autoveicoli devono far fronte per poter circolare su strade pubbliche.

L’assicurazione Rca è obbligatoria e viene stipulata tramite compagnie assicurative, le quali hanno l’obbligo di ripagare eventuali danni causati a cose o a persone in caso di incidente.
In Italia l’Rca è obbligatoria e il guidatore individuato a circolare con un mezzo non assicurato è passivo di una multa salatissima e sequestro del veicolo.

Il costo è variabile e viene calcolato in base ad alcuni parametri come area geografica, età dell’assicurato, anni dal conseguimento della patente e l’attestato di rischio.

C’è da dire che i costi dell’Rca, tra i paesi dell’Unione Europea, l’Italia detiene il primato per le polizze assicurative più costose e negli ultimi anni quest’ultimo è letteralmente lievitato.

Per risparmiare sull’assicurazione è possibile ed è oggi semplice grazie ad internet. Direttamente su google basta scrivere confronto Rca, Rca economica, o affidarsi ai siti con comparatori di prezzi, dov’è possibile confrontare diverse polizze in pochi minuti.

FAI TRADING SU CRIPTOVALUTE

www.plus500.com

Scopri tutte le opportunità offerte da Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e le altre
Spread bassi, zero commissioni e leva finanziaria

Oltre a questi metodi esiste oggi un altro modo per risparmiare sull’assicurazione, ed è quella stipulare assicurazioni a chilometri. Oggi alcune compagnie assicurative stanno offrendo la possibilità di assicurare la propria auto e pagare solamente sui km effettivi fatti.
Questa possibilità offre alle persone che non usano molto l’auto di risparmiare sull’assicurazione Rca.

Il meccanismo della polizza a km è semplice: dopo aver sottoscritto questo tipo di polizza e la fascia chilometrica in cui si pensa di rientrare, si installerà sull’auto di un impianto satellitare in grado di memorizzare gli spostamenti del mezzo e per questo gli effettivi chilometri.
Di solito questo tipo di polizza comprende già un chilometraggio nel prezzo di sottoscrizione. In caso venga superato si integrerà la differenza, se invece è inferiore, si sarà rimborsati alla scadenza annuale.
Le polizze a chilometri di base sono più economiche delle classiche polizze Rca.


Trai vantaggio dall’instabilità del mercato

Apri un conto di trading

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L’amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza.
Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore.
Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Attenzione alla scadenza dell’attestato di rischio

L’attestato di rischio è un documento molto importante nel settore delle assicurazione Rca. Il calcolo del premio viene infatti effettuato in base alla classe di rischio acquisita dall'assicurato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *