Home / Dove Investire / Dove investire nel post-coronavirus. Le migliori soluzioni

Dove investire nel post-coronavirus. Le migliori soluzioni

La situazione dei mercati finanziari sembra piano piano tornare verso la normalità con una netta diminuzione della volatilità esplosa in seguito alla pandemia del coronavirus.

Considerando che al momento i contagi sono ancora in espansione negli Usa, mentre la situazione sembra in rallentamento altrove, anche se non è debellata, i mercati finanziari stanno reagendo con compostezza. Una situazione che in parte sembra essersi in parte aggiustata, con un ritorno di una certa tranquillità e liquidità, ben superiori a quanto accade nel mondo reale, dove invece la ripresa della vita e abitudini quotidiane appaiono in deciso ritardo rispetto a solo 5 mesi fa e forse non torneranno più come in precedenza.

Con la speranza che la situazioni non si aggravi nuovamente nei prossimi mesi, è il momento di capire dove investire nella fase post-coronavirus. Qui di seguito sono indicate alcune soluzioni e consigli che non devono essere intesi come sollecitazione all’investimento, doveinvestire.com non si assume alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di queste informazioni. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni o affidarsi ad un servizio di consulenza indipendente o la propria banca.

Dove investire nel post-coronavirus

Dopo ogni crisi finanziaria e crolli dei mercati, si aprono le porte a grandi opportunità di investimento. Per sfruttarle occorre però pianificare con attenzione la propria strategia e valutare con attenzione dove investire.

Le possibilità di investimento non mancano, la scelta deve tenere conto del proprio grado di rischio. Emozioni come la paura e l’avidità in questo caso devono essere messe da parte, in quanto per molti sono la causa principale del fallimento (ti invito a leggere il post: La felicità fa i soldi. La Psicologia di Trading).

A questo punto non ci resta che elencare le diverse soluzioni su cui investire in questa fase post-coronavirus.

Investire in oro nel post-coronavirus

L’oro è tra le materie prime più apprezzata, da sempre considerata un bene rifugio, il metallo prezioso è il migliore investimento nei momenti di incertezza economica. L’oro per molti è ancora oggi una delle forme più sicure di investimento e lo dimostrano le quotazioni che hanno abbondantemente superato la soglia dei 1.700 dollari mai più visti dal lontano 2012.

Investire in oro fisico o finanziario, può essere ancora oggi un’assicurazione sul futuro, in quanto mantiene il proprio potere d’acquisto nel tempo. Investire in oro è una ottima soluzione non sono solo i piccoli risparmiatori spaventati dal crollo del borse, ma anche i grandi investitori istituzionali e fondi.

Insomma, investire in oro potrebbe essere un modo sicuro per far fruttare i propri soldi nel prossimo futuro.

Qui di seguito sono riportati alcuni link utili per approfondire l’argomento:

Investire in Borsa nel post-coronavirus

Investire in borsa oggi può essere un azzardo come una grande opportunità. Con il prezzo delle azioni crollato a causa della pandemia del coronavirus, potrebbe essere un ottimo momento per investire.

C’è da dire che i periodi di panico nel corso della storia sono sempre stati opportunità per gli investitori di acquisire a buon mercato azioni di aziende di alta qualità. Con le valutazioni ora significativamente ridotte rispetto a quando erano a gennaio, ora è il momento di investire in azioni, ovviamente con le dovute cautele.

Sebbene infatti non possiamo prevedere quando finirà la pandemia del coronavirus o quando i mercati avranno realmente toccato il fondo, possiamo dire con buona fiducia che il mercato azionario crescerà nel prossimo futuro. Questo significa che, seguendo i consigli del più grande investitore di tutti i tempi Warren Buffett, ora è potrebbe essere il momento di acquistare azioni di aziende note.

Fai Trading su Valute, Materie Prime, Azioni e Molto Altro. Conto DEMO gratuito, Formazione Completa. Vincitore Migliore Broker!

Il 73,9% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con Markets. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Puoi approfondire l’argomento in questi articoli:

Investire in obbligazioni nel post-coronavirus

Un’altra opzione su dove investire oggi sono le obbligazioni, una delle forme di investimento considerata “audace” o comunque rischiosa.

Le obbligazioni sono strumenti di credito: quando si acquista un’obbligazione è come se stessimo erogando un prestito. Quando acquistiamo un bond di una banca, di una società o di un Paese, stiamo prestando i nostri soldi all’ente che l’ha emessa. In cambio c’è la promessa di ricevere quanto prestato per intero dopo un periodo prestabilito (scadenza) e, per remunerare il nostro prestito, ci verrà corrisposta una quota periodica (interesse).

Sono obbligazioni quelle emesse dal governo per finanziare il debito pubblico (Btp), come sono obbligazioni quelle emesse da alcune società per raccogliere liquidità e effettuare nuovi investimenti.

Ad esempio i Btp (Buoni del Tesoro Poliennali) offerti dallo Stato italiano, possono pagare una cedola del 2-4%. È possibile consultare le quotazioni in tempo reale sul sito della Borsa italiana.

Investire con il trading online nel post-coronavirus

Vista la grande volatilità dei prezzi degli ultimi mesi, il trading online è stata sicuramente una delle scelte di maggior successo.  Il trading online è una forma di investimento speculativa ed alto rischio ma che offre la possibilità di ottenere guadagni molto più alti di qualsiasi altro strumento finanziario.

Per chi non ha alcuna esperienza è praticamente impossibile che possa guadagnare soldi, ma per fortuna tra corsi, libri, siti ed ebook sul trading le fonti di formazione non mancano.

Il trading online è un’attività alla portata di tutti; il requisito base è quello di attenersi a delle regole semplici, come studiare le basi, compresi i metodi, le strategie, gestire le perdite e strutturare un piano di trading. Tutto questo lo si acquisisce con lo studio e l’esperienza. Esperienza che è possibile acquisire attraverso i conti demo gratuiti che i migliori Broker di trading offrono.

Qui di seguito alcuni link dove trovare le guide e gli strumenti per imparare a fare trading online:

Conclusioni

Il crollo dei mercati stanno offrendo ottime opportunità per gli investitori ma questo richiede di saper analizzare con attenzione la situazione. Per aiutare tutti gli investitori a orientarsi in una situazione così particolare, il portale di Dove Investire offre analisi di mercato giornaliere, strumenti e consigli utili per sfruttare al meglio questa situazione.

Ti invito a seguirci e restare aggiornati sulle notizie attivando le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriversi gratuitamente al nostro canale Telegram di Dove Investire o in alternativa seguirci attraverso la nostra pagina Facebook www.facebook.com/doveinvestire.blog

Ti invito a leggere alcuni articoli correlati:


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com Licenza CySEC, FSCA
Strumenti di trading avanzati
Strategie personalizzate
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
FXCM Licenza FCA, Consob
Zero commissioni
Strumenti di trading esclusivi
apri ora
GMO Trading Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Leonteq. I nuovi Certificati di Investimento

Se stai cercando soluzioni su dove investire in questa particolare economica, i nuovi certificati di investimento Leonteq sono un'ottima alternativa come diversificazione del portafoglio. Scopri di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.