Home / Guida trading / Tutto quello che devi sapere sui Conti Demo il Trading

Tutto quello che devi sapere sui Conti Demo il Trading

Che cosa è il condo demo? Come utilizzare i simulatori per fare trading? Vantaggi e svantaggi di iniziare a fare trading con i simulatori di borsa (paper trading)

La maggior parte delle persone che si è interessata al mondo del trading e degli investimenti online, ha sentito parlare dei conti demo di trading. Che tu sia un trader o un investitore, ci sono diversi vantaggi nell’utilizzare questi strumenti per fare pratica. Il condo demo può essere vantaggioso sia per i principianti che per i trader avanzati. Se vuoi sapere come puoi trarre vantaggio dal trading simulato e come utilizzarlo al meglio, continua a leggere.

Cos’è il conto demo?

Il conto demo è una tipologia di conto di trading che offre la possibilità simulare operazioni di acquisito e di vendita , il che significa che non puoi realizzare profitti reali, ma anche che non puoi perdere denaro reale. Questo è un approccio particolarmente valido da utilizzare se non sei sicuro che le tue operazioni avranno successo.

Tradizionalmente il trading simulato veniva effettuato semplicemente annotando le operazioni o inserendole in un foglio di calcolo. Ora questo processo può essere automatizzato utilizzando un simulatore di borsa o un account demo. Tratteremo più dettagliatamente in seguito i vari modi per il trading simulato.

Ti potrebbe interessare: Dove investire stila la classifica del migliori conti demo di trading

Perché ha senso fare pratica prima di investire denaro reale

Ci sono molti motivi per fare pratica con il trading prima impegnare denaro reale. Per i principianti, il trading in modalità demo consente di imparare molto prima di rischiare un centesimo usando denaro reale nel mercato reale. Se stai imparando a fare trading, il paper trading è un’opportunità per apprendere attività di base come inserire un ordine, modificare o uscire rapidamente da uno scambio. È utile anche per scoprire come funziona una piattaforma e conoscere gli strumenti che intendi negoziare. Se inizi con il conto demo di trading, puoi fare tutti gli errori che vuoi e non ti costerà un centesimo.

Ci sono anche benefici psicologici altrettanto importanti del conto demo. Il paper trading ti introdurrà all’effetto che le emozioni possono avere sul tuo trading. Per fare trading con successo devi capire come massimizzare le vincite e minimizzare le perdite. Le capacità di trading migliorano con la pratica. Questa pratica può essere costosa se è in gioco denaro reale, ma completamente gratuita con un simulatore di borsa.

In che modo anche i trader esperti possono trarre vantaggio dal conto demo

Il trading virtuale non è solo per i principianti. I trader esperti spesso commerciano in demo le nuove strategie, esercitarsi nella loro esecuzione e creare fiducia. In genere fanno trading in demo quando provano una nuova strategia o negoziano un mercato, con cui non hanno familiarità.

Per molti trader, il trading simulato è una componente integrante della strategia in corso e dello sviluppo delle competenze. Ad esempio, puoi testare diversi tipi di ordine per capire se gli ordini limite o di mercato sono i migliori per una particolare strategia. In questo caso puoi tenere due conti demo ciascuno utilizzando un diverso tipo di ordine. Dopo aver eseguito circa 30 operazioni di pratica, avrai un’idea migliore di quale tipo di ordine funziona meglio. Questo è qualcosa che saprai solo se registri le operazioni sulla base dei dati di mercato in tempo reale.

Su periodi di tempo più brevi, l’esecuzione è molto più importante di quanto non lo sia su periodi di tempo a lungo termine. Il fatto che le strategie di day trading siano redditizie o meno dipenderà spesso dal prezzo al quale ogni operazione può essere realisticamente eseguita. Ciò a sua volta dipende dalla liquidità, dallo spread dell’offerta e da altri fattori. In tal caso, sarai in grado di determinare se il sistema è fattibile solo tramite il trading demo utilizzando dati in tempo reale.

Backtesting vs. trading di carta

Il backtesting e il trading simulato sono simili. Tuttavia, non sono identici e servono a scopi diversi. In genere, quando viene sviluppata una nuova strategia, il backtesting è il primo test, il paper trading è il secondo test e il live trading è il test finale. Se la strategia fallisce uno dei test, il trader deve tornare indietro di uno o due passaggi e trovare la debolezza nel sistema. Quando una strategia viene testata a ritroso, i dati storici di mercato vengono utilizzati per ottenere un’indicazione dell’efficacia della strategia in passato. Ogni operazione inclusa nei risultati del test retrospettivo è un’operazione simulata basata su dati storici.

Esistono tuttavia due potenziali problemi. In primo luogo, la strategia potrebbe essere ottimizzata in modo eccessivo per funzionare sui dati storici e potrebbe non funzionare altrettanto bene in futuro. In secondo luogo, i prezzi commerciali utilizzati nel backtest potrebbero non essere realistici. Il commercio di carta è un modo per testare entrambi questi problemi. Non tutte le strategie di trading possono essere testate a ritroso. Di solito è possibile testare strategie basate su regole, tuttavia, non è possibile eseguire il backtest di una strategia discrezionale basata su dati qualitativi. In questo caso, solo il trading simulato può essere fatto prima che il denaro reale venga messo in gioco.

Psicologia del trading demo vs. trading live

Uno degli obiettivi del conto demo di trading è rallentare e spezzare la curva di apprendimento. Utilizzando un conto demo non è necessario imparare a fare trading e imparare a gestire le proprie emozioni allo stesso tempo. E, se lo fai bene, puoi effettivamente imparare come eliminare molte delle tue operazioni in perdita prima di mettere soldi veri sul conto. I commercianti devono preservare il capitale sia finanziario che psicologico.

Perdere denaro non danneggia solo il tuo capitale finanziario, ma anche il tuo capitale psicologico. E, quando ciò accade, influisce sul tuo processo decisionale. Quindi, il trading in modalità demo è un ottimo modo per costruire la tua fiducia mentre impari a fare trading. Tuttavia, per molti c’è una sfida nella transizione dal commercio di carta al commercio reale. Alcuni processi decisionali non saranno mai gli stessi se non hai soldi veri in gioco. Quando fai trading in modalità demo non c’è differenza tra 100 e 10.000 euro.

In realtà, c’è una grande differenza psicologica tra avere 0 e 100 euro e una grande differenza tra avere 100 e 10.000 euro a rischio. L’implicazione è che i trader potrebbero avere difficoltà a passare dal trading demo al denaro reale. Possono anche avere difficoltà ad aumentare le loro dimensioni di trading. La soluzione è essere consapevoli di questa limitazione e imparare a pensare in termini di percentuale di un account che stai rischiando su ogni operazione, che si tratti di un account reale o demo.

Come iniziare a fare trading di azioni virtuali

Oggigiorno la maggior parte dei Broker offre un conto di intermediazione demo. Un conto demo è esattamente come un conto di trading dal vivo, tranne per il fatto che è finanziato con denaro virtuale, in genere 100.000 euro o più. Gli account demo non si applicano solo al trading di azioni, ma anche ad altri asset come il Forex.

Un account demo è il modo più semplice per iniziare, ma puoi anche utilizzare un simulatore di borsa dedicato, un foglio di calcolo o puoi semplicemente scrivere le tue operazioni in un diario. Tuttavia, il vantaggio di un conto demo è che puoi passare senza problemi dal trading demo al trading live sulla stessa piattaforma.

Non hai davvero bisogno di spendere troppo tempo per decidere quale strumento utilizzare. Puoi passare facilmente da uno strumento all’altro in una fase successiva. Tuttavia, ci sono due cose da considerare. In primo luogo, qualunque sia il metodo che utilizzi, dovresti essere facilmente in grado di calcolare il P / L per ogni operazione e tenere traccia del valore totale del conto. In secondo luogo, è utile se puoi allegare note a ciascuna operazione che dettaglia i tuoi pensieri quando entri ed esci da ciascuna operazione.

Pro e contro dei conti demo di trading

Ci sono molti notevoli vantaggi nell’utilizzare un conto demo, così come un piccolo numero di inconvenienti di cui essere consapevoli.

Vantaggi

  • Puoi evitare perdite ingenti e inutili all’inizio della tua carriera di trading.
  • Il paper trading è un’opportunità per familiarizzare con nuove piattaforme e mercati di trading senza mettere a rischio il capitale reale.
  • Puoi testare nuove strategie e sistemi di trading senza rischiare il capitale.
  • La tua formazione di trading può iniziare molto prima che tu abbia abbastanza capitale per avviare un portafoglio.
  • Durante i periodi difficili, puoi entrare in sintonia con il mercato preservando il capitale finanziario e psicologico.

Svantaggi

  • A volte, un simulatore di borsa può darti un falso senso di fiducia. Ciò può comportare un overtrading e un rischio eccessivo quando inizi a fare trading dal vivo.
  • Se non utilizzi abbastanza a lungo il conto demo, potresti non rendersi conto dell’impatto della fortuna su un conto di trading.
  • I trader spesso hanno difficoltà a passare da un simulatore di borsa al trading dal vivo.

Il trading virtuale è utile per gli investitori?

Se sei un investitore a lungo termine, ti starai chiedendo se il trading virtual3 è vantaggioso come lo è per i trader attivi. Il trading richiede in genere una migliore esecuzione e tempistica del mercato e una migliore comprensione della domanda e dell’offerta, dell’analisi tecnica e della liquidità. D’altra parte, utili, margini, segnali di pericolo di investimento e metriche di valutazione sono più rilevanti per le strategie di investimento.

Il trading simulato è sicuramente più rilevante per il trading in cui l’esecuzione e la psicologia giocano un ruolo più importante. Tuttavia, le capacità di trading possono essere particolarmente utili per gli investitori in determinate situazioni come l’acquisto e la vendita di asset che mostrano una maggiore volatilità o copertura mediante la vendita allo scoperto.

Il paper trading è un modo per apprendere le abilità di trading che possono essere utili ai tuoi investimenti e speculazioni, senza rischiare soldi veri. Alcune abilità extra possono migliorare il tuo vantaggio: ricorda, è un mito dell’investimento che solo i professionisti hanno un vantaggio. Ma devi ancora costruire il tuo vantaggio.

Differenze tra un conto demo e un conto reale

Facilità: È più facile fare trading con un conto demo poiché si potranno eseguire molte più operazioni rispetto a quando si utilizza un conto reale. Avendo a disposizione un grande capitale di denaro virtuale si potranno eseguire molte più operazioni.

Velocità: Un conto demo risulta anche essere più veloce in quanto il Broker non esegue alcuna operazione sul mercato. Sul conto reale c’è un piccolo ritardo nell’esecuzione poiché la posizione del trader è leggermente diversa dalla posizione del mercato reale.

Spread: C’è differenza negli spread per un conto demo e il conto reale. Gli spread tendono ad essere più stretti in un conto demo e questo si verifica maggiormente quando le condizioni di volatilità dei prezzi sul mercato è più alta.

Conoscere i rischi del trading: Quando fai trading in versione demo non esiste alcun rischio monetario reale. Le perdite su un conto demo non sono così devastanti o scoraggianti, perché si ha la sicurezza di non perdere mai i propri soldi. Il trading su un conto reale è una cosa completamente diversa. Dal momento che si sta investendo denaro faticosamente guadagnato, le perdite colpiranno in modo molto più forte. Questo potrebbe a sua volta influenzare la sicurezza nell’approccio al trading e condurre a decisioni irrazionali.

Stop Loss: Gli ordini di stop loss sono più efficaci in un ambiente di trading dimostrativo rispetto al mercato reale. Nel mercato reale a volte ci possono verificare problemi nel rispettare lo stop loss da parte del Broker se si verificano dei gap dei prezzi.

Consigli per ottenere il massimo dal conto demo di trading

I seguenti consigli ti aiuteranno a ottenere il massimo dal conto demo di trading:

  • Prendilo seriamente. Potresti non avere nulla da perdere quando fai trading su un conto demo, ma più lo tratti come se fosse reale, più trarrai beneficio dall’esperienza. Un modo per rendere l’esperienza più realistica è mettere in gioco una certa somma di denaro reale per ogni operazione, diciamo 10 euro o giù di lì. Per ogni operazione vincente, il denaro va verso una ricompensa per te, mentre il denaro va in beneficenza per le operazioni perse.
  • Impara a gestire le emozioni: Cerca di essere consapevole delle volte in cui il tuo processo decisionale inizia a essere influenzato da emozioni come la paura e l’avidità. Diventare consapevoli degli effetti delle emozioni sul tuo trading è il primo passo per ridurne gli effetti.
  • Usa il denaro virtuale come fosse reale: Quando passi a un account live, cerca di essere consapevole di eventuali differenze nel modo in cui tratti il ​​rischio. L’obiettivo è provare a trattarlo allo stesso modo sia che tu abbia soldi virtuali o reali in linea.
  • Tieni sotto controllo i rischi:Prova a pensare in termini di probabilità e percentuale del tuo conto di trading a rischio su ogni operazione. Quindi, continua a farlo quando passi a un account reale. Se puoi farlo, la transizione sarà più facile e sarai anche in grado di ridimensionare il tuo trading in modo efficace.

Come scegliere il migliore conto demo di trading

Per capire quale possa essere il conto demo più adatto alle proprie esigenze, dobbiamo chiederci prima di tutto quali sono le aspettative e cosa vogliamo effettivamente fare con questo tipo di conto. Dimentichiamoci innanzitutto di aprire un conto demo tanto per provare, non serve a nessuno. Provare tanto per fare non è indice di nulla, e non è così che possiamo capire se il trading essere adatto a noi.

Bisogna decidere di aprire un conto demo di trading con l’ottica di imparare a diventare un pochino “esperti” e poter quindi rischiare i soldi in un prossimo futuro. Per questo motivo la scelta del Broker con cui aprire il conto demo è importante. Quando si deve scegliere un Broker Forex CFD è importante verificare alcune cose importanti: regolamentazione, spread bassi, piatteforme di trading evolute e facili da usare, un servizio di supporto professionale e disponibile.

Per facilitarti la scelta, il portale Dove investire ha pubblicato la classifica del migliori conti demo di trading dell’anno in corso, per qualsiasi domanda o informazioni aggiuntive non esitare a contattarci

Qui di seguito un elenco dei migliori Broker regolamentati in Italia

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Conclusione sull’utilità dei conti demo di trading

Come puoi vedere, ci sono molti vantaggi nel trading in modalità demo. Forse la cosa più importante è che mentre hai ancora bisogno di dedicare tempo e impegno al tuo trading, non hai sempre bisogno di mettere soldi veri in gioco. In questo senso stai rischiando il tuo tempo e non il tuo capitale, che è di per sé un ottimo investimento del tuo tempo.

Le guide per iniziare a fare trading

Come iniziare a fare trading? Quale strategia utilizzare per guadagnare sui mercati? Come analizzare i grafici di borsa? Dove investire oggi? Tutte domande che aspiranti trader e non si fanno e non trovano risposte chiare.

Il portale di doveinvestire.com proprio per dare una risposta a tutte queste domande ha preparato un serie di ebook sul trading in italiano indispensabili per coloro che iniziano o per quelli che voglio migliorare le proprie conoscenze e performance. Questi alcuni ebook consigliati:

Guida Forex per principianti

Se sei in cerca di una guida completa al trading questo ebook è quello che fa per te. Un manuale di trading rivolto a tutti coloro che si avvicinano al mondo degli investimenti online, a quelle persone che vogliono migliorare i loro risultati, o a quelle che vogliono semplicemente informarsi per poter comprendere al meglio il mondo del trading.
Consigli utili per iniziare a fare trading nel modo giusto, tutto incluso in una unica guida in italiano, considerata da molti la più semplice e completa.

In questa guida sono trattati tutti gli argomenti che stanno alla base di questa attività. Tutto spiegato con un linguaggio semplice per guidare il lettore nel percorso che va dai primi passi fino alle migliori strategie di trading.

Investire con i CFD

Questo ebook è stato scritto con l’obbiettivo di spiegare in modo chiaro come investire con i CFD e tutti gli aspetti che caratterizzano il mondo del trading online. Una guida dettagliata alle diverse metodologie tecniche e grafiche per studiare il comportamento dei mercati finanziari e con lo scopo di imparare a sapere individuare le migliori opportunità.

Nelle 78 pagine, l’ebook “Investire sui CFD” illustra come mettere in pratica diverse strategie operative direttamente nella piattaforma e individuare i momenti più opportuni per entrare ed uscire dal mercato.

Se stai cercando una guida completa al trading sui CFD sei nel posto giusto.

Guadagnare con il Trading

Guadagnare con il trading è il sogno di tanti aspiranti trader. Questo ebook creato dai trader per i trader, si pone l’obiettivo di fornire le competenze necessarie per ottenere il massimo dalla propria attività.

Più di 100 pagine di contenuti utili per apprendere le basi del trading fino allo creazione di strategie di successo. Una guida scritta con parole semplici, adatto alle persone che vogliono iniziare questa attività o che stanno già facendo trading ma con scarsi risultati. Un manuale pratico per riuscire a guadagnare con il trading, uno strumento necessario per capire le dinamiche dei mercati e non solo.

L’obiettivo di questa guida al trading è quello di dare la possibilità al lettore di vivere una esperienza di trading positiva fin dall’inizio.

Strategie di Trading – Le migliori tecniche di finanza operativa

Un manuale pratico con ben NOVE strategie di trading tra cui n°4 di livello BASE e n°5 di livello AVANZATO.

Una serie di strategie e tecniche di trading da imparare e successivamente replicarle sulla propria piattaforma. Ogni strategia include una descrizione ed esempi pratici.

Un ebook che ogni aspirante trader di successo dovrebbe avere letto.


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.