Home / Criptovalute / Il Bitcoin torna sopra i 60.000 dollari. Vedremo un altro rally in stile 2017?

Il Bitcoin torna sopra i 60.000 dollari. Vedremo un altro rally in stile 2017?

I prezzi della più grande criptovaluta del mondo, Il Bitcoin, hanno riguadagnato il livello di 60.000 dollari questa mattina dopo essere stati scambiati lateralmente dall’inizio del mese.

Nel momento della scrittura il prezzo del Bitcoin ha raggiunto il 60.855 dollari, in rialzo del 4,58%. La volatilità del BTC è diminuita nelle ultime settimane., tuttavia, gli esperti dicono che ci sono segni di una mossa significativa all’orizzonte.

Dall’inizio dell’anno il Bitcoin è aumentata del 109%. La domanda istituzionale e l’approvazione di un pacchetto di aiuti Covid-19 da 1,9 trilioni di dollari negli Stati Uniti hanno contribuito a sollevare Bitcoin del 30% nel marzo 2021.

Secondo Kraken Intelligence, con aprile che è, in media, il secondo mese con le migliori prestazioni, ci si potrebbe aspettare un nuovo record storico del Bitcoin.

I dati storici indicano che il secondo trimestre dell’anno è tipicamente un trimestre di rendimento positivo sia per Bitcoin che per Ethereum. Dal 2011, BTC ha restituito, in media, il 256% in 2Q mentre l’ETH ha restituito, in media, il 141%.

Se guardiamo il prezzo di marzo del Bitcoin di 58.786 dollari e supponendo che metta a segno un rialzo del 256% nel secondo trimestre del 2021, si potrebbe aspettarsi che il prezzo del Bitcoin possa arrivare a 209.000 dollari entro il 1° luglio 2021.

Ti potrebbe interessare: Tre motivi per cui Bitcoin potrebbe raddoppiare i tuoi soldi nel prossimo futuro

Nel frattempo, a marzo, il costante trend rialzista del Bitcoin ha portato la volatilità a scendere di quasi 40 punti percentuali mese su mese per finire il mese al 63%, un minimo di quasi tre mesi. La mancanza di volatilità del mercato ha comportato un calo dei volumi di scambio del 5% e un minimo da inizio anno di circa 255 miliardi di dollari.
Considerando che aprile è, in media, è più volatile di marzo ed è il secondo mese con le migliori prestazioni dietro novembre, ci si potrebbe aspettare una ripresa della volatilità del mercato e questo influenzerebbe il prezzo del Bitcoin.

Leggi anche: Come investire su Bitcoin

Grafico del Bitcoin (BTC) in Tempo reale

Bitcoin: la più grande criptovaluta

Il Bitcoin non è affatto un investimento sicuro; la prima criptovaluta, in generale, è altamente volatile e il valore di Bitcoin si è dimezzato più volte nell’ultimo decennio. Tuttavia, ha alcune qualità che potrebbero renderlo far salire il prezzo nel tempo.

Innanzitutto, il Bitcoin beneficia della scarsità. Ogni volta che un miner elabora un blocco di transazioni Bitcoin, riceve una ricompensa. Attualmente, la ricompensa è 6,25 Bitcoin. Tuttavia, quel numero viene dimezzato ogni 210.000 blocchi, il che significa che la ricompensa alla fine sarà zero. Ciò crea un’offerta finita: esisteranno solo 21 milioni di Bitcoin e l’ultimo dovrebbe essere estratto nell’anno 2140.

Per capire perché è importante, consideriamo un altro asset che beneficia della scarsità. L’oro ha valore perché è limitato: c’è solo una certa quantità di oro sul pianeta, quindi le persone sono disposte a pagare prezzi elevati per possederlo. Bitcoin beneficia degli stessi principi economici. In effetti, Bitcoin viene spesso definito oro digitale.

Grafici, notizie e come Investire su Bitcoin

Ti potrebbe interessare: Dove Investire oggi? Tra Bitcoin e Oro qual è l’investimento migliore?

In secondo luogo, il Bitcoin è la più grande criptovaluta, con una capitalizzazione di mercato di oltre 1,1 trilioni di dollari. In confronto, Ethereum è la seconda crypto più grande, con una capitalizzazione di mercato di quasi 250 miliardi di dollari. Inoltre, il Bitcoin è la criptovaluta più popolare in termini di numero di indirizzi attivi, con circa 1,2 milioni. Ancora una volta, Ethereum è al secondo posto, con quasi 510.000.

Questa popolarità offre a Bitcoin un vantaggio. Poiché sempre più commercianti e processori di pagamento supportano le transazioni crittografiche, è probabile che adottino prima i token più popolari (BTC in primis). In altre parole, Bitcoin sarà quasi sicuramente in cima a ogni lista. Ciò significa che Bitcoin diventerà mainstream più rapidamente, il che dovrebbe creare un effetto di rete che aumenterà ulteriormente la sua popolarità.

Ti potrebbe interessare:

Come investire su CFD di criptovalute

Per investire su criptovalute (Bitcoin, Ethereum, Litecoin, ecc…) ci sono più possibilità, ma di certo quella più semplice è attraverso il trading su CFD di criptovalute.

Tra i vantaggi del trading su criptovalute tramite i CFD è quello di poter fare trading 24 ore al giorno, anche nei fine settimana. Inoltre con i CFD è possibile ‘scommettere’ sia al rialzo che al ribasso, avendo così la possibilità di guadagnare (o perdere) sia durante le fase rialziste che in quelle ribassiste.

Inoltre i CFD su criptovalute possono contare della leva finanziaria di 1:2 per gli investitori retail. Questo vuol dire che investendo 1.000 euro, la posizione sul mercato sarà il doppio, 2.00 euro. La leva finanziaria ha il vantaggio di raddoppiare così i profitti ma ci si espone ad un rischio maggiore in caso che i prezzi vadano nella direzione opposta a quella scelta.

Per iniziare a fare trading su CFD die criptovalute, dovrai:

  • Aprire un conto (Con 101Investing ti bastano solo 250 euro)
    Se operi con i CFD, non è necessario possedere un conto di conversione specifico per le criptovalute o un portafoglio. Ciò che serve è semplicemente un conto con un broker che offra prodotti a leva.
  • Informarti
    Le criptovalute non sono influenzate da tutti quei fattori che normalmente hanno un impatto sulle valute tradizionali. Tuttavia è importante avere piena conoscenza del mercato in cui si opera.
  • Usa una strategia
    La tua strategia di trading dipenderà dai tuoi obiettivi e dalle tue preferenze. Decidere quale strategia è più adatta a te è fondamentale per il successo a breve e a lungo termine.
  • Fai trading
    Inserisci il numero di contratti per la tua posizione, definisci i termini di chiusura della posizione e clicca su “compra”, se credi che il valore della moneta virtuale aumenterà, o “vendi” se credi che scenderà.
  • Chiudi la posizione
    Una volta raggiunto il tuo obiettivo, o se credi che sia meglio fermare le perdite, puoi chiudere la posizione inserendo un ordine contrario a quello di apertura: se hai acquistato, devi vendere, se hai venduto devi acquistare.

Dove investire su criptovalute con i CFD

Investire su criptovalute è una delle attività preferite di moltissime persone che desiderano cavalcare l’entusiasmate rally delle valute digitali. Grazie ai CFD, chiunque può accedere facilmente ai mercati finanziari e comprare criptovalute (o altra tipologia di asset come azioni, valute, materie prime, ecc…), anche con un piccolo capitale di partenza.

Broker online come per esempio 101Investing (vedi qui la recensione di 101Investing ) mette a disposizione una serie di strumenti per investire su principali mercati in modo semplice e sicuro grazie a piattaforme di trading all’avanguardia utilizzabili da qualsiasi PC o smartphone.

101Investing, una piattaforma di investimento di proprietà della FXBFI Broker Financial Invest, autorizzata ad operare dalla CySEC in tutto il territorio dell’Unione Europea.

Registrandoti sul sito di 101Investing è possibile provare gratuitamente le migliori piattaforme di trading oltre a poter contare su spread più bassi nel settore e una suite completa di potenti strumenti di gestione del rischio. Sono inclusi una serie di strumenti fondamentali, tecnici e del sentiment che ti consentono di prendere le migliori decisioni.

Per conoscere l’offerta di 101Investing visita il sito https://www.101investing.com/it

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD. Quando effettui trade di CFD, dovresti prendere in considerazione la tua comprensione del funzionamento dei CFD e tenere conto del rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Ti preghiamo di leggere la nostra Dichiarazione di Divulgazione del Rischio nella sua interezza.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Ethereum punta direttamente ai 3.000 dollari

Ethereum (ETH) continua a correre. Nelle ultime ore è salito sopra ai 2.850 dollari per la prima volta nella sua storia e non ha intenzione di fermarsi. Cosa aspettarci ora?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.