21 Luglio, 2024
Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"
Altro
    CriptovaluteAzioni Coinbase. Cosa sapere prima di investire sulla IPO di criptovaluta

    Azioni Coinbase. Cosa sapere prima di investire sulla IPO di criptovaluta

    L’ingresso in borsa per Coinbase è uno degli eventi più importanti del 2021 per la comunità di criptovalute e consentirà agli investitori di acquistare direttamente azioni della società.

    Coinbase diventerà pubblico attraverso un elenco diretto alla fine di questo mese. In questa pagina trovi tutto ciò che devi sapere sulle azioni Coinbase.

    Gli investitori vogliono vedere Coinbase diventare pubblico nel 2021

    Il prezzo della criptovaluta Bitcoin è salito alle stelle nell’ultimo anno, facendo sì che un singolo BTC valga più di 55.000 dollari (al 17 marzo).

    Parte dell’aumento del valore di Bitcoin può essere attribuito all’accettazione più diffusa delle criptovalute da parte di società fintech come Square e PayPal, società di investimento come BlackRock e altre istituzioni finanziarie.

    Comprensibilmente, alcuni investitori stanno cercando un modo per capitalizzare l’ascesa di Bitcoin senza investire direttamente nella criptovaluta stessa, e la soluzione potrebbe proprio essere investire in azioni Coinbase.

    Coinbase è una società di scambio di beni digitali (criptovalute) che consente agli utenti di acquistare e vendere facilmente valuta digitale di tutti i tipi, inclusi Bitcoin, Ethereum, Litecoin e altre risorse digitali, attraverso la sua piattaforma. Quando una criptovaluta passa di mano su Coinbase, viene eseguita l’accesso tramite un elenco sicuro di transazioni, chiamato blockchain.

    Grazie all’accettazione più diffusa di Bitcoin (BTC) e altre criptovalute, gli investitori sono ansiosi di mettere le mani sulle azioni di Coinbase quando la società diventerà pubblica.

    10 numeri principali di Coinbase

    1,28 miliardi di dollari: entrate di Coinbase nel 2020, in aumento del 139% rispetto al 2019.
    322 milioni di dollari: questo è l’utile netto di Coinbase nel 2020, rispetto a una perdita di 30 milioni di dollari nel 2019.
    43 milioni: il numero di utenti Coinbase nel 2020.
    2,8 milioni: utenti che effettuano transazioni mensili sull’exchange di Coinbase.
    11,1%: la percentuale del mercato delle criptovalute, in asset, che Coinbase deteneva nel 2020. È aumentata dall’8,3% nel 2019 e dal 4,5% nel 2018.
    70%: la percentuale di asset di criptovaluta sulla piattaforma dell’azienda che si trova in Bitcoin.
    868,5 milioni di dollari: le spese operative di Coinbase nel 2020.
    456 miliardi di dollari: quanto i clienti di Coinbase hanno scambiato sulla piattaforma dell’azienda nel corso della vita dell’azienda.
    90 miliardi di dollari: l’importo delle ‘risorse sulla piattaforma’ dell’azienda, che è il valore delle valute detenute sulla piattaforma di Coinbase.
    100: il numero di paesi in cui viene utilizzato lo scambio di Coinbase.

    Ti potrebbe interessare: Coinbase potrebbe essere la più grande IPO tecnologica da Facebook nel 2012

    Perché gli investitori dovrebbero considerare di investire in azioni Coinbase

    Sembra che le criptovalute stiano raggiungendo un punto di svolta per la loro accettazione e se un numero sufficiente di investitori le considera un’alternativa sicura alle azioni e alle obbligazioni, le criptovalute potrebbero finire per diventare un’altra riserva di valore come l’oro.

    Gli investitori sperano che se acquistano azioni Coinbase ora, potrebbero ‘cavalcare’ l’accettazione sempre più diffusa delle criptovalute.

    Essendo il più grande scambio di criptovalute negli Stati Uniti, Coinbase offre ad acquirenti e venditori l’accesso al vasto mercato delle criptovalute. Sebbene questo mercato fluttui con il prezzo delle valute digitali, considera che il valore di mercato di Bitcoin da solo vale attualmente oltre 1 trilione di dollari.

    A parte il mercato delle criptovalute in rapida crescita, anche Coinbase è in rapida crescita. La società ha chiuso il 2020 con 2,8 milioni di utenti che effettuano transazioni mensili, in crescita del 180% rispetto al 2019. E la quantità di asset scambiati sulla piattaforma Coinbase è aumentata del 142% dal 2019 al 2020.

    Anche i ricavi dell’azienda sono aumentati del 136% nel 2020 a 1,1 miliardi di dollari e gli utili sono aumentati da una perdita di 30 milioni di dollari nel 2019 a un utile netto di 322 milioni di dollari nel 2020.

    Infine, sembra che le criptovalute stiano diventando sempre più mainstream. PayPal e Square consentono agli utenti di acquistare e vendere alcune risorse digitali (o ci stanno lavorando in questo momento), Tesla ha appena acquistato $ 1,5 miliardi di Bitcoin e una delle più grandi società di investimento, BlackRock, ha ‘iniziato a dilettarsi’ in Bitcoin.

    In breve, molte società fintech, società tecnologiche e società di investimento non disprezzano più le criptovalute e questa è un’ottima notizia per Coinbase.

    Perché dovresti evitare di investire in azioni Coinbase

    Uno dei motivi principali per cui gli investitori possono essere diffidenti su Coinbase è che le criptovalute sono ancora molto volatili e la loro longevità come strada di investimento praticabile è ancora non dimostrata.

    Ad esempio, mentre il valore di BTC è aumentato di recente, potrebbe facilmente bloccarsi in qualsiasi momento, proprio come accadde diversi anni fa. Nel 2017 il prezzo di Bitcoin ha raggiunto 20.000 dollari e successivamente è crollato a soli 4.000 dollari entro la fine del 2018.

    Se ciò dovesse accadere di nuovo al Bitcoin, o se il valore del Bitcoin e altri asset crittografici non continuasse ad aumentare abbastanza velocemente, potrebbe danneggiare la domanda di servizi di Coinbase e probabilmente influenzare negativamente il prezzo delle azioni della società dopo che sarà diventato pubblico.

    Coinbase ha evidenziato questo problema nel deposito S-1 della società, un documento che le aziende depositano presso la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti prima che diventino pubbliche. In esso, Coinbase ha affermato che uno dei suoi fattori di rischio è ‘la nostra dipendenza dalle offerte che dipendono dall’attività di trading di criptovalute, inclusi il volume degli scambi e i prezzi di scambio prevalenti per le criptovalute, i cui prezzi e volume di scambio possono essere altamente volatili‘.

    Inoltre, è possibile che il governo degli Stati Uniti possa regolamentare gli scambi di criptovalute come Coinbase nel prossimo futuro. Il governo potrebbe potenzialmente richiedere agli scambi di agire più come banche, il che potrebbe danneggiare la rapidità con cui Coinbase potrebbe innovare e adattarsi al giovane mercato delle criptovalute.

    Il rovescio della medaglia di questo argomento è che se le criptovalute diventano così popolari e sicure da convincere le banche tradizionali ad aprire i propri scambi, allora la posizione unica di Coinbase nel mercato delle criptovalute potrebbe andare persa.

    Quando posso acquistare azioni Coinbase?

    Mentre Coinbase ha presentato il suo S-1 per diventare pubblico attraverso una quotazione diretta, la società ha solo detto che diventerà pubblico nel 2021 ma non ha specificato quando. Tuttavia, un recente rapporto di Bloomberg ha affermato che la società prevede di diventare pubblica alla fine di marzo.

    Le inserzioni dirette stanno diventando un modo popolare per alcune aziende di diventare pubbliche perché di solito sono meno costose delle tradizionali offerte pubbliche iniziali (IPO) perché la società non deve pagare commissioni costose a una banca di investimento per renderle pubbliche.

    Le quotazioni dirette erano in precedenza solo per le società che volevano diventare pubbliche senza emettere nuove azioni, ma la SEC ha modificato queste regole nel 2020. Ora, una società può diventare pubblica attraverso una quotazione diretta ed emettere nuove azioni, il che le consente di raccogliere nuove azioni capitale attraverso l’offerta.

    Ma mentre le aziende possono ora raccogliere fondi tramite una quotazione diretta, Coinbase ha affermato nel suo S-1 che non riceverà alcun ricavato dalla transazione.

    Qual è il simbolo azionario di Coinbase?

    Coinbase non è quotato pubblicamente in borsa in questo momento (oggi 17 marzo), quindi non sarai ancora in grado di trovare il suo simbolo ticker su nessuna borsa. Ma la società ha detto che quando diventerà pubblica, indicherà le sue azioni sulla borsa del Nasdaq con il simbolo COIN.

    La società diventerà pubblica attraverso una quotazione diretta, che sarà la prima grande quotazione diretta sulla borsa del Nasdaq.

    Grafico azioni Coinbase: quanto vale ora?

    La valutazione di Coinbase ha registrato un aumento vertiginoso negli ultimi due anni. Nel 2018, lo scambio di criptovalute è stato valutato a 8 miliardi di dollari, che all’epoca era una valutazione impressionante. Ma da allora la valutazione dell’azienda è salita a 90 miliardi di dollari.

    Ecco come appare la progressione della valutazione di Coinbase negli ultimi due anni:

    Perché questo drammatico aumento? La modifica è avvenuta a gennaio quando Coinbase ha avviato una vendita di azioni secondarie su Nasdaq Private Markets. Secondo Axios, la società ha iniziato a vendere azioni ogni settimana a investitori privati, a partire dalla fine di gennaio, e il prezzo delle azioni ha continuato a salire.

    Il primo lotto di 75.000 azioni è stato venduto il 29 gennaio a 200 dollari per azione, valutando la società a circa 54 miliardi di dollari. Nelle due settimane successive, le azioni sono state vendute per 301 e 303 dollari. Un lotto aggiuntivo di 127.000 azioni vendute per 373 dollari per azione, pari a una violazione di circa 100,2 miliardi di dollari.

    Più recentemente, Bloomberg ha riferito che un lotto di azioni è stato venduto per 350 dollari nella prima settimana di marzo, il che ha portato Coinbase a una valutazione pre-IPO di 90 miliardi di dollari. Poiché è l’ultima volta che le azioni verranno vendute sul mercato privato, questa è l’ultima valutazione per la società prima che diventi pubblica.

    Qual è il prezzo delle azioni di Coinbase?

    Coinbase non è ancora quotato in borsa, quindi non ha un prezzo delle azioni. Gli investitori dovrebbero anche sapere che solo perché le azioni di Coinbase sono state scambiate per circa 350 dollari per azione sul mercato privato, non significa che questo è il prezzo a cui saranno valutati quando la società avrà la sua quotazione diretta alla fine di questo mese.

    Dovresti investire azioni Coinbase quando la società diventa pubblica?

    C’è molto interesse per tutto ciò che riguarda le criptovalute in questo momento, in particolar modo grazie all’aumento dei prezzi del Bitcoin e Coinbase potrebbe chiaramente trarre vantaggio dal fatto che il BTC e altre valute digitali diventeranno più mainstream.

    Il problema, almeno in questo momento, è che gli investitori dovrebbero sapere che investire in Coinbase è una scommessa piuttosto grande su un mercato sconosciuto.

    Per prima cosa, le criptovalute devono ancora diventare un’altra riserva di valore come l’oro, anche se alcune persone credono che lo saranno. Se l’interesse tra gli investitori al dettaglio per le criptovalute inizia a svanire, l’attività di Coinbase potrebbe svanire. Sembra improbabile in questo momento, ma gli investitori devono solo guardare indietro di due anni a quando il valore di Bitcoin è crollato. Se ciò accade di nuovo quando Coinbase è sarà quotata in borsa, puoi scommettere che il suo prezzo delle azioni subirà un duro colpo.

    Inoltre, se Bitcoin e altre criptovalute sono qui per restare, non significa che Coinbase sia il modo migliore per investire nella loro crescente popolarità. Investire su Bitcoin, Ethereum o altre risorse digitali comporta alcuni rischi, ma potrebbe anche essere un modo molto più redditizio per beneficiare della criptovaluta rispetto all’acquisto di azioni di uno scambio di criptovalute.

    Gli investitori dovrebbero anche sapere che, sebbene Coinbase sia il più grande scambio di criptovalute negli Stati Uniti, attualmente non ha un vantaggio competitivo sostenibile. Ciò significa che gli utenti potrebbero facilmente spostare il loro acquisto e la vendita dall’exchange di Coinbase a un altro concorrente. Anche adesso Square e PayPal e presto altre app di pagamento si stanno spostando ulteriormente nello spazio delle criptovalute e consentono agli utenti di acquistare e vendere Bitcoin.

    E infine, di solito è saggio aspettare almeno alcuni trimestri dopo che un’azienda è stata quotata in borsa prima di investire in essa. Gli investitori sapranno molto di più su come Coinbase sta andando finanziariamente dopo aver riportato diversi trimestri e gli investitori potrebbero essere in grado di evitare qualsiasi volatilità del prezzo delle azioni che si verifica in genere dopo che una società sarà quotata pubblicamente.

    Domande frequenti

    Qual è il simbolo di borsa di Coinbase?

    Una volta che Coinbase avrà completato la sua quotazione diretta, utilizzerà il simbolo del ticker COIN e verrà negoziato sulla borsa Nasdaq. Un recente rapporto ha affermato che la società diventerà pubblica alla fine di marzo 2021.

    Coinbase è quotato in borsa?

    A partire oggi 17 marzo 2021, Coinbase non è ancora quotata in borsa. Recenti notizie hanno indicato che la società diventerà pubblica alla fine di questo mese. Coinbase ha già presentato un S-1 alla SEC e diventerà pubblico tramite una quotazione diretta, piuttosto che tramite un’IPO.

    Chi possiede azioni Coinbase oggi?

    La società è principalmente di proprietà di società di capitale di rischio e dei dirigenti della società. Una volta che la società diventerà pubblica, gli investitori al dettaglio potranno acquistare azioni Coinbase sul mercato pubblico.

    Resta aggiornato sulle nostre notizie

    Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

    Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

    “Dove Investire” ti aiuta a comprendere come investire nel modo migliore

    Le Nostre analisi sono puntuali e precise e ti permetteranno di districarti nel mondo degli investimenti.

    Ti aiutiamo a capire tendenze, opportunità e novità sempre con un occhio al tuo portafoglio.

    Non abbiamo la bacchetta magica ma cerchiamo di offrirti sempre informazioni dettagliate e reali per poter Investire conoscendo più a fondo il mondo degli Investimenti e le loro regole. “Dove Investire” è il tuo portale di approfondimento sugli Investimenti.

    Disclaimer: L’opinione qui espressa non è un consiglio di investimento, ma viene fornita solo a scopo informativo. Non riflette necessariamente l’opinione di doveinvestire.com. Ogni investimento e ogni trading comporta dei rischi, quindi dovresti sempre eseguire le tue ricerche prima di prendere decisioni. Non consigliamo di investire denaro che non puoi permetterti di perdere. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.
    Doveinvestire
    Doveinvestire
    Amministratore e CEO del portale www.doveinvestire.com, Simone Mordenti è anche analista finanziario, trader con oltre 20 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e azioni, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.
    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Zero commissioni di investimento
    Copia automaticamente gli investimenti dei trader di maggior successo
    Segui Doveinvestire su Telegram

    Ultimi articoli

    Da non perdere

    Migliori Azioni di Semiconduttori: 5 Titoli per Cavalcare il Boom dell'AI

    Migliori Azioni di Semiconduttori: 5 Titoli per Cavalcare il Boom dell’AI

    Sei pronto a capitalizzare sulla crescita dell'intelligenza artificiale? Scopri quali sono le migliori azioni di semiconduttori che possono rivoluzionare il tuo portafoglio
    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Vuoi costruire un portafoglio di investimenti a lungo termine e ottenere rendimenti stabili? Scopri le 20 azioni più redditizie che possono fare la differenza per il tuo futuro finanziario
    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Scopri le migliori azioni di intelligenza artificiale: da Microsoft a Nvidia, ecco dove gli esperti vedono il maggior potenziale di crescita nel settore tecnologico
    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l'S&P 500

    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l’S&P 500

    Scopri i titoli di intelligenza artificiale che stanno cambiando l'S&P 500. Sono queste le azioni tecnologiche legate all'IA con potenziale di crescita esplosivo
    Come Investire in Intelligenza Artificiale

    Come Investire in Intelligenza Artificiale. Le Migliori azioni di IA

    Scopri come investire in intelligenza artificiale, le migliori azioni di IA e perché investire in questo settore in crescita esponenziale
    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Investire nell'intelligenza artificiale può offrire rendimenti elevati a lungo termine. Ma dove investire per cavalcare il trend? Scopri qui le azioni IA più promettenti del mercato

    MIGLIORI BROKER

    XTBIGMigliori Broker