Home / Mercato Azionario / Vuoi investire in azioni Tesla? Prima dovresti guardare questo grafico

Vuoi investire in azioni Tesla? Prima dovresti guardare questo grafico

Se vuoi investire in azioni Tesla oggi con la speranza che possa arricchirti come è successo quelli prima di te, dovresti leggere questo articolo…

Il produttore di auto elettriche Tesla (NASDAQ: TSLA) vale oltre 800 miliardi di dollari a seguito di un incredibile rally nel 2020. Il produttore di auto elettriche vale più di Berkshire Hathaway, Johnson & Johnson, Visa e Mastercard e più di Disney e Netflix messi insieme.

Tesla ora vende circa mezzo milione di auto all’anno, mentre nel 2019 sono state vendute 64 milioni di autovetture in tutto il mondo, secondo l’Organizzazione internazionale dei produttori di veicoli a motore. Tesla rappresenta meno dell’1% del mercato automobilistico globale in termini di volume, eppure le sue azioni valgono molto più di qualsiasi altra casa automobilistica.

Sì, se si presume che Tesla alla fine acquisisca un’enorme percentuale del mercato automobilistico globale, lanci un servizio di taxi a guida autonoma, mette un tetto solare su ogni casa, cura il cancro e inventa il viaggio nel tempo, la capitalizzazione di mercato di 800 miliardi di dollari inizia a sembrare un vero affare. Ma senza presumere che Tesla entri e domini tanti nuovi mercati, la valutazione attuale è impossibile da giustificare.

Quanto è folle il prezzo delle azioni di Tesla? Ecco un grafico che lo riassume.

Ti potrebbe interessare: Ti sei perso la corsa delle azioni Tesla? Ecco dove investire su azioni simili

La pazza valutazione di Tesla

Tesla ha consegnato poco meno di 500.000 veicoli nel 2020. È un numero impressionante per un’azienda che era sull’orlo del fallimento mentre stava aumentando la produzione della sua berlina Model 3: il CEO Elon Musk ha confermato in un Tweet che Tesla era lontano ‘circa ad un mese‘ dal fallimento.. Tuttavia, anche se oggi è escluso quel fallimento, è una goccia nel bicchiere rispetto ad altre case automobilistiche.

Toyota (NYSE: TM) e Volkswagen (OTC: VWAGY) hanno venduto oltre 10 milioni di auto ciascuna nel 2019. General Motors (NYSE: GM) e Ford (NYSE: F) hanno superato rispettivamente 7 e 5 milioni.

Le auto non sono iPhone: la produzione automobilistica di massa è generalmente un affare a basso margine. General Motors ha gestito un margine lordo di circa il 18% per la sua attività automobilistica nel 2019. Il margine lordo complessivo di Tesla nel terzo trimestre del 2020 non è stato molto migliore, il 23,5%.

Data la natura dell’attività e la quantità limitata di profitto che può essere spremuta da ogni veicolo, non dovrebbe sorprendere che il mercato tenda a valutare le grandi case automobilistiche nelle vicinanze di 5.000 a 20.000 dollari per veicolo venduto all’anno. Tesla è una storia molto diversa.

Mentre le azioni Toyota godono di una valutazione abbastanza alta rispetto ai suoi pari, Tesla non è sullo stesso pianeta. Gli investitori valutano ogni auto che Tesla ha costruito l’anno scorso a più di 1,4 milioni di dollari. Sì, Tesla ha prospettive di crescita migliori rispetto alle già grandi case automobilistiche. Ma se qualcosa di simile allo scenario migliore sta diventando Toyota, e Toyota ha un valore di circa 200 miliardi di dollari oggi vendendo 10 milioni di auto ogni anno, non vedo come possa funzionare la matematica qui.

Anche se Tesla alla fine raggiungesse un livello di volume Toyota, qualcosa che richiederebbe molti anni, le azioni Tesla valgono già circa 3,5 volte quello che vale oggi Toyota. Chi ha scelto o sta per investire in azioni Tesla oggi scommette che i prezzi continueranno a salire man mano che Tesla aumenterà la produzione. In altre parole, scommettono che la Tesla del futuro varrà molte volte il valore di Toyota in questo momento.

La speculazione secondo cui Tesla alla fine utilizzerà la sua tecnologia di auto a guida autonoma per lanciare un servizio di ride-hailing in stile Uber sta senza dubbio fornendo parte del carburante per questa folle valutazione delle sue azioni. Ma dato che il business del ride-hailing è piuttosto lontano con o senza auto a guida autonoma, questo non sembra un argomento molto forte per pagare un premio ridicolo per le sue azioni oggi.

Uber domina il mercato del ride hailing negli Stati Uniti e vale poco meno di 100 miliardi di dollari. Inoltre perde un’enorme quantità di denaro. Anche se Tesla dovesse costruire un’importante attività in questo campo, non potrebbe aggiungere abbastanza valore per dare un senso all’attuale prezzo delle azioni.

Se hai beneficiato dell’epico rally di Tesla nel 2020, congratulazioni. Guardare una propria azione mettere a segno una tale performance è assai entusiasmante, ma ciò che non è così divertente, però, è quando la realtà e l’aritmetica sostituiscono la storia e la narrativa. La festa può sembrare che non finirà mai, ma lo farà. Lo fa sempre.

Leggi anche: Come investire in azioni Tesla

Dovresti investire su azioni Tesla adesso?

Prima di prendere in considerazione Tesla, ti consigliamo di ascoltarlo. Le leggende dell’investimento come Warren Buffet ha appena rivelato quelle che credono siano le migliori azioni su cui investire nel 2021… e Tesla non era una di queste.

Ti potrebbe interessare:

Quotazioni azioni Tesla in tempo reale

Come investire in azioni con i CFD

Investire in Borsa non significa necessariamente acquistare azioni. Il mondo finanziario offre molte possibilità, una di queste è il trading online. Attraverso il trading è infatti possibile investire in azioni di borsa in modo davvero rapido e con una serie di vantaggi elencati qui di seguito.

Chi sceglie di investire su CFD di azioni di borsa non significa che sta acquistando l’azione della società bensì sta investendo sul suo andamento; sia che il prezzo salga o scenda, grazie al trading è possibile guadagnare (o perdere) in qualsiasi direzione vadano i prezzi. Inoltre, grazie alla leva finanziaria è possibile impegnare capitale molto basso muovendo comunque un importo maggiore sul mercato (fino a 30 volte superiore per gli investitori retail).

Se per esempio investendo 1.000 euro con una leva 1:5 si ottengono profitti o perdite pari a quelli di un investimento di 5.000 euro. La leva finanziaria è un’arma a doppio taglio in quanto, oltre ad ampliare i profitti, vale lo stesso discorso per le perdite. Per questo motivo l’uso di leve troppo alte può essere rischioso ed in genere sconsigliato a chi non ha esperienza.

Dove investire su azioni con i CFD

Per investire in azioni attraverso i CFD è necessario rivolgersi ad un Broker online, uno dei più affidabili e conosciuti è certamente ActivTrades (vedi qui la recensione di ActivTrades).

ActivTrades è un Broker londinese nato nel 2001 ed è tra i più conosciti e affermati nel mondo del trading online; dispone di tutte le regolamentazioni necessarie per operare sui mercati finanziari e offre un ambiente di trading affidabile e sicuro. I clienti possono godere del vantaggio di avere i propri investimenti protetti dal Financial Services Compensation Scheme (FSCS) di cui ActivTrades è membro. Questo organismo impone ai Broker di mantenere i conti dei clienti segregati, così da offrire la massima sicurezza del proprio capitale.

Tra i vantaggi di fare trading con ActivTrades non possiamo non citare la sua affidabilità, sicurezza, gli strumenti all’avanguardia della sua piattaforma di trading ActivTrader, i prezzi competitivi e l’attenzione particolare all’assistenza clienti ed offre commissioni e spread veramente bassi.

Le piattaforme di trading disponibili su ActivTrades (MetaTrader 4, MetaTrader 5 e ActivTrader) consentono di fare trading con più di 1.000 CFD su azioni, indici di borsa, valute, materie prime e ETF).

ActivTrades offre inoltre strumenti di trading avanzati con i quali è possibile controllare i profitti e perdite, il deposito minimo richiesto per l’apertura del conto è di 1.000 euro.

Come i migliori Broker Forex e CFD, questo Broker consente a tutti gli iscritti di usufruire un conto demo gratuito con il quale è possibile simulare l’operatività senza impegnare il proprio denaro. Il conto demo replica fedelmente il mercato reale con l’unica differenza che i soldi investiti e guadagnati sono virtuali e non consentono un guadagno reale.

Per conoscere l’offerta di ActivTrades visita il sito www.activtrades.eu/it

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 60% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con ActivTrades. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Tre super azioni su cui investire quando il mercato crolla

Come investitore, ti senti pronto se il mercato azionario dovesse crollare? Se non vuoi farti trovare impreparato, cogli l'opportunità di possedere queste azioni inarrestabili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.