Home / Analisi dei mercati / Il 2021 sarà un anno buono per investire in azioni Tesla?

Il 2021 sarà un anno buono per investire in azioni Tesla?

Tesla è uno dei titoli più in voga sul mercato, le sue azioni sono aumentate del 695% nel 2020 ma potrebbe esserci una certa concorrenza in arrivo. Riuscirà a vincere la sfida? Il 2021 sarà un anno buono per investire in azioni Tesla?

Le azioni di Tesla (NASDAQ: TSLA) sono aumentate di un incredibile 695% nel 2020, rendendola una delle società più preziose al mondo con una valutazione di 630 miliardi di dollari. Gli investitori hanno accettato la gamma di prodotti di Elon Musk, l’evoluzione sulla crescita, la tecnologia a guida autonoma e i piani di espansione della produzione. Tuttavia, ci sono domande che gli investitori dovranno affrontare lo stock nel 2021.

Secondo qualsiasi metrica tradizionale, la valutazione di Tesla sembra folle. L’azienda ha un valore di 24 volte le vendite e il rapporto prezzo / utili è di 1.332, nonostante abbia generato centinaia di milioni di vendite di crediti regolamentari che non sono operazioni fondamentali.

Le azioni Tesla continueranno a salire o la valutazione è più di quanto gli investitori dovrebbero pensare in questo momento? Cerchiamo di dare una risposta.

Il modello di Tesla sta funzionando

Elon Musk ha sempre sostenuto che Tesla può generare margini migliori rispetto alle case automobilistiche tradizionali eliminando i concessionari e riducendo i costi di produzione attraverso semplici progetti di veicoli elettrici. Finora, quel modello si sta dimostrando corretto.

Le entrate di Tesla sono aumentate negli ultimi cinque anni e genera regolarmente un margine lordo superiore al 20%, che è vicino ai vertici del settore automobilistico.

Ciò che è ancora più impressionante è che Tesla ha mantenuto forti margini poiché ha ridotto il prezzo medio di vendita dei veicoli. L’azienda ha chiaramente una struttura dei costi che i concorrenti non hanno raggiunto e con gli upsell come la guida autonoma ora sul mercato, potrebbero esserci opportunità per spingere i margini ancora più in alto.

Scuola di Trading in 4 Volumi. Principiante, Elementare, Intermedio, Avanzato

Tesla dovrà lottare con la concorrenza

La produzione di Tesla dovrebbe raggiungere circa 500.000 unità nel 2020 e potrebbe aumentare rapidamente nei prossimi anni. Giga Shanghai è già operativo e si prevede che Giga Berlin inizi la produzione a metà del 2021, portando la capacità di produzione di Tesla a oltre 1 milione di veicoli all’anno.

Allo stesso tempo, mentre Tesla si sta espandendo, i concorrenti stanno costruendo la propria produzione di veicoli elettrici. Nio (NYSE: NIO) prevede di aumentare la propria capacità di produzione da circa 60.000 veicoli all’anno oggi a 150.000 entro la fine del 2021. Volkswagen ha la capacità di costruire 300.000 veicoli elettrici nella sua nuova fabbrica in Cina e afferma che sarà in grado di costruire 1,5 milioni di veicoli elettrici all’anno entro il 2023. General Motors (NYSE: GM) non ha fissato obiettivi di produzione a breve termine, ma prevede di investire 27 miliardi di dollari in veicoli elettrici e guida autonoma tra oggi e il 2025. Questo è in cima a quanto Nissan, BYD , Hyundai, Rivian, Fisker, BMW e molti altri hanno investito in veicoli elettrici che devono ancora arrivare sul mercato. Di sicuro Tesla dovrà affrontare la concorrenza come non ha mai visto prima, il che potrebbe influire sia sul volume che sui prezzi.

La concorrenza potrebbe essere un problema per Tesla. Il settore automobilistico ha molta leva operativa, quindi qualsiasi riduzione dell’utilizzo o riduzione del prezzo avrà un grande impatto sui profitti. In questo momento, gli investitori si aspettano che il volume delle vendite di Tesla cresca rapidamente e che i prezzi (cioè il margine) rimangano alti, quindi qualsiasi cambiamento in questa tesi potrebbe far crollare il titolo.

Leggi anche: Investire in azioni Tesla

L’autonomia è un punto di forza che potrebbe diventare una debolezza

Oggi Tesla sembra un leader nella guida autonoma. Sta addebitando un extra di 10.000 dollari per veicolo per il suo software di pilota automatico ‘a guida autonoma’, che in realtà ha capacità di guida autonoma limitate. Gli investitori che pensano che Tesla sarà in grado di generare un margine simile a un software da prodotti come questo potrebbero pensare che il prezzo potrebbe aumentare.

La tecnologia di guida autonoma più avanzata è stata costruita da aziende come Cruise di proprietà di GM e Waymo di Alphabet, che hanno già percorso milioni di miglia in modalità completamente autonoma. E stanno creando modelli di business che consentiranno il ride sharing autonomo a basso costo nelle città di tutto il mondo.

Mentre Tesla sviluppa capacità, Cruise e Waymo stanno costruendo modelli di business che ribaltano del tutto l’idea di proprietà del veicolo. Indipendentemente da come la si guardi, la guida autonoma sta arrivando, ma potrebbe non essere una buona notizia per Tesla se il suo modello di business del software-as-a-service viene invaso dalla condivisione di corsa autonoma che offre un costo iniziale molto inferiore modello di business ‘trasporto come servizio’.

Rimani aggiornato su Tesla le principali notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Il 2021 sarà un anno buono per investire in azioni Tesla?

Non posso stare dietro a Tesla a questo prezzo. La crescita dell’azienda è impressionante e ha dimostrato che i veicoli elettrici possono essere un prodotto in crescita a lungo termine, ma senza crediti normativi, l’azienda non è ancora redditizia.

Nel frattempo, oltre una dozzina di concorrenti stanno costruendo interessanti offerte di veicoli elettrici che arriveranno sul mercato nei prossimi anni. Questa competizione sarà più avvincente di qualsiasi cosa Tesla abbia affrontato in passato e potrebbe significare non solo una minore domanda per le auto Tesla, ma anche meno crediti normativi necessari ai concorrenti.

Data tutta la pressione in arrivo sul produttore di veicoli elettrici, non penso che il prossimo anno sarà buono per investire in azioni Tesla. Non è sicuramente una azione automobilistica che consiglierei di investire dopo l’incredibile corsa del 2020.

Quotazioni azioni Tesla in tempo reale

Investire su azioni Tesla con i CFD

I CFD sono sostanzialmente contratti bidirezionali in cui viene scambiato il prezzo di acquisto e di vendita di una data attività finanziaria, esempio investire su azioni Tesla .

Il trader di CFD non possiede il bene che scambia: l’obiettivo di questo tipo di accordo è quello di beneficiare della variazione dei prezzi. Questo perché i CFD sono strumenti derivati e il loro valore è basato sul loro sottostante. Questo può essere un titolo, un indice, un futuro, delle materie prime, ecc.

Il CFD trading è molto simile al trading sul Forex. Una volta scelta la piattaforma di trading, basta selezionare lo strumento che si desidera utilizzare ed inserire l’ordine. Come per le altre operazioni di trading, se si ritiene che il prezzo di un asset, ad esempio CFD su Tesla, crescerà nel tempo, si opterà per una posizione Long o di acquisto, che offre all’investitore la possibilità di rivendere la propria posizione in futuro e trarne così un guadagno. Viceversa, se si prevede un calo nel valore del sottostante, si aprirà una posizione Short o di vendita, che offre la possibilità all’investitore di riacquistare la posizione in futuro ottenendo un profitto se la sua previsione è stata corretta.

Naturalmente, come per qualsiasi tipologia di trading e di investimento, le previsioni errate possono generare una perdita e ogni trader deve essere consapevole dei rischi associati al trading di CFD.

La caratteristica principale dei contratti CFD è la leva finanziaria, ovvero uno strumento per aumentare il capitale a proprio disposizione quando si investe sui CFD. Si tratta di una sorta di “prestito” fatto dal Broker, che ci permette di disporre di un capitale maggiore del nostro.
Per esempio, sfruttando una leva finanziaria 1:30 e investendo 500 euro, in realtà potremmo muovere ben 15.000 euro (dato che per ogni euro investito, ne equivalgono trenta).
La leva finanziaria però è un’arma a doppio taglio: può amplificare i profitti ma anche le perdite. Dopotutto, il guadagno o le perdite vengono calcolate sul capitale mosso tramite la leva e non su quello realmente investito.

Dove investire su azioni Tesla CFD

Sei alla ricerca di un Broker affidabile e che offra tutti gli strumenti necessario per investire su CFD Tesla, sei nel posto giusto.

Abbiamo selezionato alcuni dei migliori Broker CFD in termini di sicurezza, strumenti di trading, supporto e formazione. Tutti i Broker presenti qui di seguito offrono la possibilità di fare trading su azioni, valute, materie prime (oro, argento, ecc…), indici di borsa, CFD e criptovalute.

Scegli il Broker più adatto alle tue esigenze, metti in pratica le tue capacità ma senza rischiare nulla grazie al conto demo gratuito.

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Le azioni Tesla crollano in borsa. Questi i commenti degli analisti

Le azioni Tesla hanno subito un altro duro colpo perdendo in una seduta il 4,5%. Sebbene i risultati siano sembrati solidi, c'è qualche cosa che non va. Che cosa aspettarsi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.