Guadagni Tesla. Cosa devono tenere d’occhio gli investitori

Dopo aver superato le aspettative sui dati di produzione e consegna del terzo trimestre, Tesla può tenere il piede sull’acceleratore? È un buon momento per investire in azioni?

Le azioni Tesla (NASDAQ: TSLA) sono state un investimento incredibile negli ultimi tre anni: il titolo è cresciuto del 1.400%, schiacciando i rendimenti del mercato più ampio. Ma con grandi guadagni arrivano anche grandi aspettative e Tesla sta dimostrando di avere la forza di continuare a correre.

Recentemente, Tesla ha pubblicato i dati di produzione e consegna del terzo trimestre il 2 ottobre, superando la previsione di Wall Street di 233.000 veicoli elettrici. La società ha consegnato circa 241.300 veicoli, quasi il 3,6% in più del previsto.

Tesla ha gestito questa performance anche se la carenza di chip in corso ha ostacolato le operazioni sia del lato EV che del motore a combustione interna (ICE) del mercato automobilistico nel 2021. Questa prestazione migliore del previsto corrisponde alla ‘traiettoria rialzista’ che la società di investimento Wedbush previsto solo pochi giorni prima in una nota di ricerca. L’analista di Wedbush Dan Ives ha previsto consegne totali tra 890.000 e 900.000 automobili Tesla nel 2021.

Consegne record durante un ambiente operativo difficile hanno messo in evidenza la grande forza della società

Ti potrebbe interessare: Se avessi investito 1.000 euro su azioni Tesla nel 2010, quanto avresti oggi?

Che cosa aspettarsi da Tesla?

Per mettere in prospettiva lo slancio dell’azienda, prendiamo in considerazione alcune di queste statistiche sulle recenti consegne di veicoli di Tesla.

1. 73% di crescita anno su anno

Il record di 241.300 consegne di Tesla nel terzo trimestre equivale a un tasso di crescita su base annua del 73%, e questo è straordinariamente superiore alla crescita del 44% nel terzo trimestre del 2020.

2. Forte crescita sequenziale

Anche la crescita delle vendite è stata robusta su base sequenziale. Le consegne del terzo trimestre di Tesla sono state di circa 40.000 superiori a quelle del secondo trimestre. Traducendo in una crescita del 20% in termini percentuali, si tratta di un aumento incredibile considerando che l’azienda opera in un ambiente afflitto da carenze di approvvigionamento e sfide logistiche.

3. Le consegne finali a 12 mesi sono quasi raddoppiate

Riducendo lo zoom ai risultati degli ultimi 12 mesi di Tesla, la società ha consegnato più di 808.000 veicoli durante il periodo, con un aumento dell’87% rispetto a circa 431.000 consegne negli ultimi 12 mesi terminati a settembre 2020.

Il tasso di crescita della consegna dei veicoli a 12 mesi di Tesla ha accelerato per cinque trimestri consecutivi, dimostrando quanto bene l’azienda stia eseguendo i suoi piani di produzione e di espansione.

4. Oltre 9.000 veicoli Model S e X

Dopo due quarti di consegne estremamente basse di Model S e X, l’azienda sta iniziando a distribuire ai clienti i modelli più costosi. Tesla aveva sospeso la produzione all’inizio di quest’anno poiché ha revisionato i due modelli di punta con aggiornamenti. Le consegne combinate di Model S e X nel secondo trimestre del 2021 sono state meno di 2.000. Ma l’azienda ha incrementato la produzione dei veicoli con margini più elevati. Tesla ha costruito un totale di 8.941 veicoli Model S e X nel terzo trimestre e ne ha spediti 9.275.

5. Oltre 1 milione di veicoli

Nella lettera agli azionisti di Tesla del secondo trimestre, la società ha affermato di aver installato nelle sue fabbriche apparecchiature di produzione sufficienti per supportare la produzione di oltre 1 milione di veicoli all’anno. Con Tesla che ha costruito 238.000 veicoli durante il terzo trimestre, le sue capacità di produzione si stanno avvicinando alla capacità prevista.

Ma Tesla ha anche affermato nella sua lettera agli azionisti del secondo trimestre che sta puntando di aumentare la capacità di produzione nei nuovi stabilimenti di Berlino e Texas alla fine di quest’anno. Quindi c’è ancora molto spazio per le consegne di veicoli per continuare ad aumentare.

Tesla ha affermato di aspettarsi che le consegne raggiungano in media un tasso di crescita annualizzato del 50% per il prossimo futuro. I recenti progressi nella produzione e nelle vendite stanno sicuramente facendo sembrare fattibile questa visione rialzista.

È un buon momento per investire in azioni Tesla?

La crescita è grande ma naturalmente, Tesla deve affrontare sempre più concorrenza nel mercato dei veicoli elettrici. Ma l’azienda ha lavorato sui costi per rendere i suoi veicoli accessibili a più persone. Ad esempio, Tesla ha tagliato il prezzo base di due dei suoi veicoli a basso costo negli Stati Uniti all’inizio di quest’anno.

Tesla è anche un innovatore. Il CEO Elon Musk si dedica a lavorare su tecnologie come le capacità complete di guida autonoma. Tutto ciò dovrebbe mantenere l’azienda un passo avanti rispetto ai rivali e sotto i riflettori a lungo termine.

In definita Tesla ha un ottimo potenziale per essere un ottimo investimento a lungo termine, gli investitori farebbero meglio ad aspettare un punto di ingresso più economico prima di investire in azioni Tesla o in alternativa sfruttare altri strumenti di investimento come per esempio il certificates Leonteq su Tesla.

Ti potrebbe interessare: Previsioni Tesla entro il 2030. Quanto potrebbe crescere entro la fine di questo decennio?

Come investire in azioni

Gli investimenti in azioni sono un modo per generare reddito, risparmiare per il futuro e speculare su singole aziende, su diversi settori e sull’intero mercato azionario. Naturalmente il valore di questi investimenti può calare così come aumentare. In questa breve guida in 7 passaggi, presenteremo le nozioni di base degli investimenti.

Il modo più semplice per investire in azioni è quello di aprire un conto per la negoziazione di azioni. Puoi farlo QUI. È una procedura piuttosto semplice e in pochi minuti potresti essere pronto a costruire il tuo portafoglio azionario personale.

Potrai scegliere singole azioni o scegliere di investire in panieri più ampi di azioni che ti offrono un’esposizione a diverse aree dell’economia. Esempio: azioni Microsoft e Amazon.

Dove investire su azioni

Investire in azioni di borsa è tra le attività preferite di moltissime persone che sognano di guadagnare soldi con pochi sforzi e grazie alle proprie previsioni. Oggi, grazie al trading su CFD, chiunque può accedere facilmente ai mercati finanziari e comprare azioni, anche con un piccolo capitale di partenza.

Broker online come per esempio Capixal (vedi qui la recensione di Capixal) mette a disposizione una serie di strumenti per investire su principali mercati in modo semplice e sicuro grazie a piattaforme di trading all’avanguardia utilizzabili da qualsiasi PC o smartphone.

Capixal è un Broker Forex CFD di nuova generazione gestito dalla IFC Investments Cyprus Ltd., la quale è stata autorizzata ad operare sui mercati finanziari dalla CySEC con la licenza numero 327/16.

Capixal non applica commissioni per trading di azioni ma solo un piccolo spread. Non sono previste nemmeno spese iniziali o tenuta conto. Il deposito minimo per aprire un conto con Capixal è di soli 250 euro.

Registrandoti sul sito di Capixal potrai provare gratuitamente la piattaforma di investimento MetaTrader 5 che include gli spread più bassi nel settore e una suite completa di potenti strumenti di gestione del rischio. Sono inclusi una serie di strumenti fondamentali, tecnici e del sentiment che ti consentono di prendere decisioni più informate.

Per conoscere l’offerta di Capixal visita il sito https://www.capixal.com/it

Come aprire un conto con Capixal

Vuoi cominciare a fare trading? Tutto quello che devi fare è effettuare la registrazione sul sito di Capixal attraverso semplici passaggi.

Per l’apertura del conto Capixal non devi far altro che compilare il form con nome, cognome, email e numero di telefono. In pochi secondi ricevi una email con i dati di accesso ai mercati in tempo reale.

Capixal dispone di un conto demo di trading gratuito, e un deposito minimo di soli 250€ per il conto reale.

Devi sapere che tutti i conti dei clienti su Capixal sono protetti e sicuri. Essendo una società regolamentata, tutti i fondi dei clienti sono separati dai fondi della società e grazie una tecnologia all’avanguardia assicura che i fondi siano sicuri quando depositi, prelevi e quando investi online.

I clienti per verificare il conto dovranno inviare quanto segue:

  • Documento d’identità – Il cliente deve presentare un documento d’identità non scaduto ed emesso da un’amministrazione dello Stato, ad es. passaporto o patente di guida.
  • Prova di residenza – Il cliente deve confermare di essere residente in un paese accettato da Capixal. Per attestare la residenza vengono accettati i seguenti documenti: estratto conto bancario o della carta di credito, bolletta recente dell’acqua, dell’elettricità, gas etc…
  • Verifica del metodo di pagamento – I clienti che utilizzano carte di credito devono inviare un’immagine fronte e retro della carta, in cui siano visibili SOLAMENTE le ultime quattro cifre della carta di credito.

Comincia a fare trading! Apri l’account ed effettua l’accesso dal link https://www.capixal.com/it

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 67 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Capixal Licenza CySEC
Piattaforma MT4 e Mobile
Oltre 350 CFD disponibili
apri ora
eToro Licenza CySEC, FCA
Social Trading
Protezione dei fondi
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 67 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Le azioni Tesla continuano a correre. È un buon momento per investire?

Le azioni Tesla continuano a salire, ora i prezzi si trovano a ridosso degli 800 dollari per azione e ci motivi per cui lo stock TSLA potrebbe ancora schiacciare il mercato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.