Home / Mercato Azionario / Cose da fare se il mercato azionario scende

Cose da fare se il mercato azionario scende

Quando arriverà la prossima recessione, e arriverà di sicuro, mantieni la calma e preparati per agire in modo intelligente per far crescere i tuoi investimenti.

Gli investitori sembrano essere sempre più preoccupati per una possibile correzione del mercato azionario, poiché abbiamo visto l’indice VIX balzare al rialzo nelle ultime settimane. Altre notizie negative stanno giungendo come le preoccupazioni dovute alla quarta ondata della pandemia di coronavirus, il tapering della Fed che sembra ormai imminente e i principali indici azionari vicini ai loro massimi storici.

Tutte queste preoccupazioni potrebbero avere un impatto sui mercati azionari globali, ma potrebbero anche rivelarsi meno influenti di quanto si possa immaginare: se guardiamo per esempio l’economia americana potrebbe continuare ad andare avanti e gli utili aziendali potrebbero rimanere forti anche nel prossimo futuro.

Che cosa potrà succedere nessuno lo può sapere ma un crollo del mercato azionario non è fuori questione. Fortunatamente, seguendo questo consigli posso aiutarti a navigare tra le correzioni senza sudare freddo. Ecco le cose da fare se il mercato azionario scende.

Mantieni la calma e pensa a lungo termine

Le correzioni del mercato azionario sono stressanti ed è naturale avere una reazione emotiva ad esse. Il tuo investimento sta venendo attaccato, mettendo potenzialmente a repentaglio i tuoi risparmi e il tuo futuro.

Quando i prezzi delle azioni precipitano, molte persone iniziano a dubitare delle proprie strategie di investimento. Una valutazione serena delle nuove condizioni è OK, ma le risposte innescate dal panico di solito non lo sono.

La paura e il dubbio di aver sbagliato la propria strategia di investimento sono naturali, ma non puoi lasciare che guidino le tue decisioni finanziarie nei momenti cruciali. Durante tali periodi, è importante ricordare in primo luogo cosa ti ha portato a scegliere la tua strategia di investimento e la tesi di investimento per ciascuna delle azioni che detieni. La volatilità accade e ogni portafoglio ben concepito dovrebbe essere in grado di resistere alle inevitabili flessioni del mercato.

Le correzioni fanno parte di un mercato azionario. Possono anche essere considerati eventi salutari, poiché eliminano l’eccesso di speculazione, esuberanza e valutazioni troppo alte. La tendenza a lungo termine del mercato azionario statunitense è sempre stata al rialzo. Dal 1950, anche durante i suoi periodi peggiori, l’S&P 500 non ha mai prodotto rendimenti negativi in ​​un periodo di 15 anni. È stato positivo anche per quasi ogni singolo arco di 10 anni.

Cedere alla paura e vendere dopo un calo è esattamente il modo per perdere soldi. Fai tutto il possibile per evitarlo. Invece di tagliare le tue perdite con quella strategia basata sulla paura, è molto probabile che tu perda l’eventuale rimbalzo. Non abbandonare il tuo piano di investimento a lungo termine solo a causa di un brutto periodo che già sapevi sarebbe dovuto arrivare prima o poi.

Rivedi la tua allocazione degli investimenti

Mentre la vendita di panico durante una recessione è una cattiva scelta, quando le condizioni di mercato cambiano, è un buon momento per rivedere l’allocazione del tuo portafoglio per assicurarti che sia ancora allineata con i tuoi obiettivi e la tua tolleranza al rischio. Lo spostamento dei prezzi degli asset potrebbe aver spostato la tua allocazione fuori equilibrio, quindi potrebbe avere senso regolare le esposizioni in considerazione di ciò e delle nuove prospettive economiche. Senza apportare modifiche drastiche, puoi modificare il tuo portafoglio nel quadro della tua strategia complessiva.

Un calo del mercato azionario potrebbe anche segnalare un periodo volatile con correzioni più profonde a venire. Le obbligazioni e i titoli difensivi sono strumenti efficaci per limitare il rischio di ribasso durante i mercati ribassisti. Se il tuo portafoglio sta vivendo troppa volatilità a causa di un’elevata esposizione a titoli ciclici e in crescita, potrebbe essere un buon momento per ridurre il tuo profilo di rischio. È particolarmente importante per i pensionati trovare il giusto equilibrio. Senza reddito da lavoro, potresti essere tentato di svendere gli investimenti per liberare denaro per necessità. Invece, considera l’investimento di azioni con dividendi e obbligazioni di tipo investment grade che producono reddito passivo indipendentemente dai loro prezzi di mercato.

Altre persone potrebbero trovarsi nella situazione opposta e hanno bisogno di aprirsi a maggiori opportunità di crescita. Se il mercato azionario è precipitato, ciò ha probabilmente ridotto la percentuale del valore complessivo del tuo portafoglio che deriva dalle azioni. I titoli ad alto tasso di crescita con valutazioni aggressive di solito subiscono le peggiori battute all’inizio dei mercati ribassisti. Ma quei titoli duramente colpiti sono spesso tra i migliori quando il mercato si riprende, quindi assicurati che la tua allocazione non sia eccessivamente cauta dopo che il danno è stato fatto.

Indipendentemente dalla tua situazione esatta, tieniti posizionato per guadagni a lungo termine con la giusta quantità di rischio. Da un lato, un calo del mercato azionario non significa necessariamente che siano imminenti ulteriori perdite. dall’altro, sì, le cose potrebbero anche peggiorare prima di migliorare. Indipendentemente da ciò, non vendere completamente le azioni e non inseguire incautamente i guadagni nel tentativo di recuperare subito le perdite.

Ti potrebbe interessare:

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
Brokereo Licenza CySEC
No commissioni su CFD
Segnali di trading
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Analisi dei mercati finanziari del 13 Settembre | ActivTrades Markets Commentary

Le crescenti incertezze a breve termine e la prospettiva di dati macro scadenti questa settimana, stanno minando il sentiment del mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.