Home / Analisi dei mercati / Le peggiori mosse che puoi fare in un crollo del mercato

Le peggiori mosse che puoi fare in un crollo del mercato

Le decisioni sbagliate in un mercato volatile come quello attuale possono essere molto costose. Queste le mosse che non devi mai fare se vuoi investire con successo.

Un crollo del mercato azionario potrebbe verificarsi in qualsiasi momento. Questa è una parte naturale dei cicli di mercato, anche se è difficile o impossibile prevedere esattamente quando si verificherà.

Gli incidenti possono essere spaventosi per gli investitori. Dopotutto, a nessuno piace vedere diminuire il valore del proprio portafoglio. Ma se eviti di commettere errori quando si verificano crolli o flessioni sui mercati, questo puoi finire per proteggere il valore dei tuoi beni.

In particolare, ci sono due errori molto comuni che gli investitori commettono che è fondamentale evitare.

1. Vendere durante la fase di panico

Quando vedi scendere il prezzo del tuo portafoglio di investimento, è facile innervosirsi e pensare che il calo peggiorerà. Potresti anche essere tentato di vendere per cercare di limitare i danni.

Ma nella maggior parte dei casi, questa è esattamente la mossa sbagliata. Se vendi durante un crollo, scaricherai le tue azioni quando i prezzi sono già scesi o stanno scendono. E così facendo, bloccherai le tue perdite mentre perderai la possibilità di vedere il tuo portafoglio recuperare quando i prezzi saliranno di nuovo.

Se hai acquistato investimenti di alta qualità che ritieni abbiano solide prospettive a lungo termine, è molto probabile che i tuoi investimenti si riprenderanno quando il mercato inizierà la sua inversione di tendenza (anche se non puoi sapere esattamente quando accadrà).

Se ti limiti a seguire il tuo piano di investimento, qualsiasi calo del prezzo delle azioni durante il crollo sarà temporaneo e, si spera, il tuo investimento non tornerà solo al prezzo precedente al crollo, ma continuerà anche ad aumentare di valore durante la ripresa. Eventuali perdite subite sulla carta durante un flessione saranno sostituite da guadagni.

Naturalmente, se non disponi di investimenti su cui ti senti a tuo agio durante una recessione prolungata, avrai una scelta più difficile da fare. Ecco perché dovresti evitare il trading a breve termine nella speranza di realizzare profitti rapidi. Non si sa mai quando questa strategia si ritorcerà contro in caso di una forte correzione ti ritroverai a detenere azioni di società su cui non puoi contare per superare i momenti difficili.

Ti potrebbe interessare: Segreti per sopravvivere al prossimo crollo del mercato azionario

2. Ridurre gli investimenti

Quando vedi che il mercato inizia a crollare, potresti anche decidere che è troppo rischioso metterci soldi, quindi tiri indietro i tuoi investimenti. Oppure potresti voler mettere in pausa gli investimenti durante il declino e aspettare che il mercato tocchi il fondo prima di fare la tua mossa.

Sfortunatamente, ridurre l’importo che stai investendo durante un flessioni dei mercati può essere un grosso errore. È davvero difficile prevedere quando inizierà una ripresa, e a volte ciò accade molto rapidamente. Se stai cercando di cronometrare il mercato, potresti perdere l’occasione di entrare prima che i prezzi tornino a crescere rapidamente.

E per quanto riguarda l’essere nervoso all’acquisto durante un crollo, ricorda che non importa se il valore dei tuoi investimenti diminuisce temporaneamente sulla carta finché acquisti azioni di alta qualità.

Acquistando costantemente durante una recessione, dovresti avere l’opportunità di investire almeno alcune azioni a prezzi più economici a causa del crollo. Ridurre gli investimenti significherebbe rinunciare a questa possibilità di ottenere azioni a un prezzo scontanti.

Quindi, per assicurarti che il crollo del mercato non influisca in modo troppo drastico sul tuo portafoglio, ti consigliamo di rimanere coerente: investire denaro nel mercato ed evitare di vendere le attività che possiedi attualmente. Se continui a investire costantemente e mantieni le tue posizioni a lungo termine, alla fine ti troverai in una posizione molto migliore.

Ti potrebbe interessare:

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
Brokereo Licenza CySEC
No commissioni su CFD
Segnali di trading
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Cose da fare se il mercato azionario scende

Quando arriverà la prossima recessione, e arriverà di sicuro, mantieni la calma e preparati per agire in modo intelligente per far crescere i tuoi investimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.