23 Febbraio, 2024
spot_img
Altro
    Mercati finanziariInizio anno con il botto. Lo scenario dei mercati in questo inizio...

    Inizio anno con il botto. Lo scenario dei mercati in questo inizio 2019

    Tre eventi sembrano aver modificato, almeno per ora, lo scenario che aveva caratterizzato gli ultimi giorni del 2018 e i primi del 2019, con l’ormai noto movimento sullo Jpy in seguito alla notizia legata ai risultati della Apple del primo trimestre. Questi fatti, sono rappresentati, inizialmente dal dato sui non-farm payrolls Usa, usciti a 312.000 venerdì pomeriggio scorso, rispetto ad attese di 184.000, dato che ha fatto ritornare un poco di appetito al rischio sui mercati azionari Usa, che da settimane erano sottoposti ad una pressione costante e ripetuta, ma successivamente anche da due ulteriori notizie che hanno ribaltato l’avversione al rischio precedente.

    La seconda è rappresentata dalle parole di Powell, Governatore della Fed, il quale si è presentato al primo appuntamento dell’anno, dimostrandosi accondiscendente verso un Trump che più volte aveva criticato la Fed di essere eccessivamente restrittiva, e ha dichiarato che la politica della Banca Centrale Usa, non è detto che sia su un percorso prestabilito di rialzo del costo del denaro, affermando anche che l’inflazione non rappresenta un problema. Ciò ha provocato un ribasso del biglietto verde, soprattutto contro le oceaniche, ma anche nei confronti di Sterlina ed Euro, mentre il UsdJpy si è ripreso quota 108.00 alimentando una ripresa di EurJpy, solitamente il sintomo del risk on / risk off.

    Il terzo e ultimo evento è rappresentato dalla decisione della Pboc (People Bank of China) di tagliare di 100 basi point la riserva obbligatoria alle Banche sul territorio cinese, 50 basis point entro il 15 Gennaio e altri 50 entro il 25 dello stesso mese. Ciò significa che il sistema finanziario cinese potrà liberare risorse per concedere prestiti eventuali alle aziende, dovendo tenere meno liquidità presso il sistema centrale. Di fatto è una sorta di concessione di liquidità, paragonabile ad una manovra espansiva a favore della crescita.

    Questi tre fatti appena richiamati, hanno alimentato il ritorno, almeno temporaneo, di un risk on sui cambi, alimentato da ripresa del UsdJpy, ma soprattutto delle oceaniche, che erano state quasi affondate dal flash crash di settimana scorsa, con movimenti percentuali causati anche dalla scarsissima liquidità a cavallo del mercato asiatico, con il Giappone chiuso e gli algo traders che avevano di fatto catturato una marea di stop su UsdJpy, AudJpy, NzdJpy, GbpJpy ed EurJpy tra le 23.00 e le 24.00.

    A questo punto, sui grafici di lungo periodo, il movimento e il crollo della settimana scorsa, accompagnato ad un violento reverse nelle due giornate successive, hanno creato le condizioni per un reverse di lungo periodo sulle principali valute che erano state colpite, in particolar modo le oceaniche. Se osserviamo infatti AudUsd, sul grafico weekly, notiamo la presenza di un classico hammer di inversione chiuso venerdì scorso a 0.7115 con un minimo, udite udite, a 0.6715 realizzato durante il flash crash di mercoledì scorso. Il movimento sembrerebbe indicare la possibilità di una inversione di medio termine, che parrebbe indirizzarsi verso i livelli statici e le medie mobili a 100 e 200 periodi sui grafici daily. Ciò sembrerebbe favore la discesa dei cross, tanto sotto pressione rialzista nel 2019, quali EurAud, ma anche EurNzd ed EurCad. Interessante infatti anche l’evoluzione del UsdCad, che ha violato i supporti chiave posti a 1.3450, e che sembrerebbe puntare, nel medio termine a 1.3140 70 area, dopo i positivi dati sull’occupazione di venerdì scorso.

    Insomma, un inizio anno con il botto, come spesso accade, anche se occorre avere prudenza e non fidarsi troppo, perché questo 2019 potrebbe rappresentare l’anno del ritorno della recessione in molte aree, con le conseguenze del caso sulla volatilità e sul timore degli investitori. Occorre avere prudenza, almeno fino a quando non vi sarà maggiore chiarezza, anche se le banche centrali sembrano vigili e non paiono voler lasciare il mercato in balìa delle notizie negative. Anche la Boj infatti, nelle ultime ore, ha richiamato la possibilità di intervento sul mercato valutario,nel caso di eccesso di volatilità. Manteniamo quindi il solito approccio prudenziale, senza sbilanciarci eccessivamente.

    Saverio Berlinzani per ActivTrades.

    I vantaggi di fare trading con ActivTrades

    • Fai trading con ActivTrades, no commissioni nè costi nascosti per aprire o chiudere un ordine;
    • Stabilisci il tuo rischio, negozia a partire da un micro lotto e massimizza la flessibilità del tuo trading con leva;
    • Puoi fare trading 24 ore al giorno, ActivTrades ti fornisce assistenza dalle 11 p.m. della domenica fino alle 11 p.m. del venerdì;
    • Metti in pratica le tue capacità con le migliori piattaforma di trading;
    • Webinar settimanali e formazione personalizzata con formatori specializzati;
    • Prova la demo gratuita oggi stesso – REGISTRATI QUI

    Profilo dell’analista

    Saverio Berlinzani

    Nel 1989 inizia il suo percorso lavorativo nel mercato valutario come spot trader per il Banco Lariano. Dal ’91 per la Banque San Paolo di Parigi come trader su lira e franco francese. Dal ‘92 presso il Banco Lariano di Milano spot trader su tutte le valute SME. Dal ’95 per Swiss Bank Corporation capo cambista – Lugano, Ginevra, Londra.

    In questi anni, oltre alla specializzazione sul mercato dello spot come market maker, ha sviluppato conoscenze del mercato dei derivati come trader di posizionamento per l’Istituto (Opzioni vanilla ed esotiche), nonché conoscenza diretta delle valute legate ai paesi emergenti (carry trades).

    Dal ’98 è rientrato in Italia come Libero professionista in qualità di Consulente Finanziario e Patrimoniale – Presidente e socio fondatore di una società broker in forex. Dal 2009 ad oggi, trader indipendente nel mercato valutario fondatore del sito www.saveforex.it, community di traders con cui condivide quotidianamente in tempo reale la sua operatività forex attraverso una chat e un webinar live.

    Profilo ActivTrades

    ActivTrades (www.activtrades.eu/it), fondata nel 2001, è un broker specializzato nella negoziazione di Forex e CFD, tra I leader del settore. La società mira a massimizzare le attività di trading dei propri clienti, offrendo ad essi una combinazione unica di elementi quali una vasta gamma di strumenti finanziari, spread competitivi e un eccezionale servizio di assistenza.

    Dal suo quartier generale, situato nella City di Londra, ActivTrades offre i suoi servizi a una vasta clientela globale che, negli anni, ha potuto apprezzarne l’innovazione continua, l’eccellente ambiente di trading e un’efficace gestione del rischio.

    Il Servizio di assistenza ai clienti di ActivTrades è disponibile 24 ore al giorno, da domenica sera a venerdì sera, in 14 lingue tra cui Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Cinese e Arabo.

    ActivTrades Europe SA è autorizzata e regolata dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF) in Lussemburgo. ActivTrades Europe SA è una società registrata in Lussemburgo, numero di registrazione B232167. ActivTrades Europe SA è una sussidiaria di ActivTrades PLC, autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority, con numero di registrazione 434413. ActivTrades PLC è una società registrata in Inghilterra e Galles, numero di registrazione 05367727.

    Per conoscere in dettaglio i prodotti e i servizi offerti visita il sito www.activtrades.eu/it. Vedi qui la nostra recensione e opinioni su ActivTrades.

    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 63% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con ActivTrades. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.
    Doveinvestire
    Doveinvestire
    Amministratore e CEO del portale www.doveinvestire.com, Simone Mordenti è anche analista finanziario, trader con oltre 20 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e azioni, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.
    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Piani di Accumulo XTB
    Copia automaticamente gli investimenti dei trader di maggior successo
    Segui Doveinvestire su Telegram

    Ultimi articoli

    Da non perdere

    Le 10 Azioni Più Promettenti per il 2024 da Acquistare Assolutamente

    Le 10 Azioni Più Promettenti per il 2024 da Acquistare Assolutamente

    Le 10 migliori azioni su cui investire nel 2024, da giganti tech a leader del settore energetico. Una panoramica indispensabile per chi cerca investimenti solidi e redditizi
    Top 10 Azioni Tecnologiche Americane da Acquistare per il 2024

    Top 10 Azioni Tecnologiche Americane da Acquistare per il 2024

    Vuoi essere parte della rivoluzione tecnologica? Ecco le 10 azioni tecnologiche americane che stanno definendo il futuro. Non perdere l'opportunità di investire nel 2024
    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Scopri le migliori azioni di intelligenza artificiale: da Microsoft a Nvidia, ecco dove gli esperti vedono il maggior potenziale di crescita nel settore tecnologico
    Dove Investire Oggi. Migliori Azioni da Acquistare e Tenere per Sempre

    Dove Investire Oggi. Migliori Azioni da Acquistare e Tenere per Sempre

    Guida per investire in azioni nel 2024: Le migliori opportunità di investimento in Italia e all'estero per il 2024. Tutto ciò che devi sapere per investire con successo

    Trading su Azioni | Come Investire in Azioni di Borsa

    Come funziona il trading su Azioni? Quali sono i vantaggi di investire su Azioni? Dove investire? La guida completa al trading su CFD di Azioni di Borsa
    Migliori ebook Gratuiti sul Trading in italiano

    Dove trovare i Migliori ebook Gratuiti sul Trading in italiano

    Sei alla ricerca migliori Ebook sul trading Gratuiti? Abbiamo raccolto una serie di Guide al Trading in formato PDF che includono le basi, le strategie più utilizzate e i migliori consigli

    MIGLIORI BROKER

    EightcapXTBeToroIGDegiroMigliori Broker