16 Aprile, 2024
Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"
Altro
    Mercati finanziariMercati finanziari difficili, come muoversi ora

    Mercati finanziari difficili, come muoversi ora

    mercati-finanziari-difficili

    Che cosa è meglio fare quando il trading è oggettivamente, come dall’inizio del 2016, difficile? Ci sono alcune strade: una è quella più istintiva, poi ci sarebbe una via più semplice, e per ultimo ci si potrebbe rivolgere a quella più difficile.

    La strada istintiva è ingaggiare una battaglia col mercato per fargli capire chi siamo. Si combatte a colpi di mouse, il più delle volte in controtendenza appena i prezzi danno risvegli di volatilità. Spesso però la lotta fra noi e il grafico avviene nelle fasi di congestione, che psicologicamente ingabbiano le persone irascibili e annoiano i caratteri che cercano emozioni. È facile perdere soldi in questi momenti, e anche stancarsi molto mentalmente.

    La strada più semplice può essere quella di astenersi dall’operare: il trader si alza dalla propria scrivania, oppure se ci resta si mette a fare altro. È un ottimo modo di tutelare il proprio capitale economico, ma richiede grande forza psicologica perché poi quando i mercati prendono una certa direzione il rischio è quello di inseguirli perché si è stati fuori, e di conseguenza è alta la probabilità di comprare sui massimi o shortare sui minimi, con il risultato che gli inevitabili ritracciamenti nel giro di qualche minuto fanno saltare molti stop per la paura di aver fatto l’operazione sbagliata (magari nel brevissimo lo è, e poi a fine giornata i prezzi sono andati nella direzione sperata).

    La cosa più difficile da fare è affrontare il trading con il rispetto del concetto di difficoltà, ma sapendo che la nostra preparazione e il nostro stato d’animo in sintonia col mercato possono riservarci una piccola fetta di performance, perché non sta scritto da nessuna parte che siamo davanti al monitor per essere tosati come pecore. È questo l’atteggiamento di chi rispetta il mercato senza sentirne soggezione, sapendo che più lo stesso viene studiato e osservato con pazienza e più un piccolo premio prima o poi arriva.

    “Avere pazienza non significa aspettare. Significa avere il giusto atteggiamento mentre aspetti (J.Meyer)”

    Nell’articolo di ieri abbiamo fatto osservare che comunque sulla debolezza si vedevano degli acquisti, da alcune sedute, e che probabilmente vi erano alcuni fattori tecnici e psicologici che avrebbero potuto confortare una visione di rimbalzo delle borse. Un rimbalzo, è bene dirlo, che avrebbe potuto giovarsi anche della forte compressione di volatilità. Non vi è spazio per allegare i nostri studi, ma suggerisco di andare a controllare i ratei di volatilità calcolati per differenza fra 5 e 65 giorni, piuttosto che fra 10 e 100 giorni: su alcuni indici, quali ad esempio il ‎Dow Jones‬, vi erano delle compressioni da monitorare attentamente. Noi piccoli trader magari non le guardiamo queste cose, ma i professionisti si.
    Inoltre i professionisti stanno molto attenti ai prezzi, e ricordo che ieri ho segnalato la delicatezza del livello di 9.830, molto scambiato nelle scorse sedute sia per intensità di contrattazioni che per volumi.

    La terza soluzione è pertanto quella di studiare attentamente i mercati, di dedicare loro il tempo necessario perché ci parlino e ci raccontino le loro intenzioni. A volte non saranno chiare come noi desideriamo, ma non per questo dobbiamo smettere di “cercare”.
    Quindi quello che abbiamo visto ieri è un po’ un mix di vari avvenimenti, fra cui anche i movimenti sul cambio ‎euro/dollaro‬, gli effetti benefici del quale erano già stati richiamati nell’articolo di ieri.
    Ci riferiamo ovviamente alle dinamiche dell’indice tedesco, che essendo poi molto leveraggiato dai piccoli operatori tende poi a comportarsi brutalmente quando ci sono le ricoperture. Ho detto ricoperture perché è bene ricordarci che questo rally per il momento dobbiamo continuare ad ascriverlo come movimento tecnico di rimbalzo, quantunque stia cercando – vedi il raggiungimento di quota 2.080 di ‎SP500‬ – di diventare anche qualche cosa di più strutturale. Ma la prudenza per il momento suggerisce di attendere ancora delle conferme.

    Resistenze per oggi sulla Germania le vedrei, nel caso del superamento dei massimi della prima ora, fra 10.215 e 10.250. Supporto, in caso di rottura dei minimi di zona 10.130, lo porrei a 10.095 e attorno ai prezzi di chiusura dell’indice quindi zona 10.070.

    sp500-25-maggio

    Giovanni Lapidari per ActivTrades

    I prodotti finanziari negoziati in marginazione presentano un elevato rischio per il tuo capitale.
    ActivTrades PLC è autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority. Registrazione presso la FCA n. 434413.
    ActivTrades Plc. Via Borgonuovo 14/16 20121 Milano – iscritta all’Albo delle imprese di investimento comunitarie con succursale al numero 97.
    I livelli di prezzo utilizzati in questa analisi, si riferiscono ai contratti CFD presenti nell’offerta di Activtrades.
    Qualsiasi previsione ivi fornita non è un indicatore affidabile di risultati futuri
    Doveinvestire
    Doveinvestire
    Amministratore e CEO del portale www.doveinvestire.com, Simone Mordenti è anche analista finanziario, trader con oltre 20 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e azioni, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.
    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Piani di Accumulo XTB
    Copia automaticamente gli investimenti dei trader di maggior successo
    Segui Doveinvestire su Telegram

    Ultimi articoli

    Da non perdere

    Dove Investire Oggi. Migliori Azioni da Acquistare e Tenere per Sempre

    Dove Investire Oggi. Migliori Azioni da Acquistare e Tenere per Sempre

    Stai cercando di diversificare il tuo portafoglio? 🌐 Scopri le azioni con il maggior potenziale di crescita in questo momento
    Le Azioni con il Miglior Rapporto Qualità-Prezzo da non Perdere

    Le Azioni con il Miglior Rapporto Qualità-Prezzo da non Perdere

    Guida alle migliori azioni value per investitori lungimiranti. Trova stabilità e crescita nel tuo portafoglio con scelte strategiche
    5 Migliori Azioni Farmaceutiche per Investire nel Futuro della Salute

    5 Migliori Azioni Farmaceutiche per Investire nel Futuro della Salute

    Le 5 migliori azioni farmaceutiche per investire nel futuro della salute. Una guida alle azioni con il maggior potenziale di crescita e innovazione
    Come Investire in Intelligenza Artificiale

    Come Investire in Intelligenza Artificiale. Le Migliori azioni di IA

    Scopri come investire in intelligenza artificiale, le migliori azioni di IA e perché investire in questo settore in crescita esponenziale
    Le 7 Migliori Azioni Tecnologiche da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Le 7 Migliori Azioni Tecnologiche da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Sei in cerca di opportunità di investimento per massimizzare i tuoi rendimenti? Queste le migliori azioni tecnologiche dominano il 2024 e oltre
    A Caccia di Rendimenti: 5 Giganti del Mercato con Potenziale Esplosivo

    A Caccia di Rendimenti: 5 Giganti del Mercato con Potenziale Esplosivo

    Analisi dettagliata delle 5 migliori Mega-Cap del 2024 con potenziale di crescita esponenziale. Scopri dove investire per massimizzare i rendimenti

    MIGLIORI BROKER

    EightcapXTBeToroIGMigliori Broker