Home / Dove Investire / Le 3 mosse da fare per essere pronto al crollo del mercato azionario

Le 3 mosse da fare per essere pronto al crollo del mercato azionario

Reagire a un crollo del mercato è più facile a dirsi che a farsi. Ecco perché è meglio avere il tuo portafoglio preparato per resistere a una situazione tumultuosa come il crollo del mercato azionario prima che accada realmente.

L’ultimo decennio ha visto un contesto di tassi di interesse molto bassi. Ciò ha smorzato i rendimenti che gli investitori avrebbero potuto ottenere come per esempio dalle obbligazioni. Per mantenere quei rendimenti gli investitori hanno puntato sulle azioni e questo ha alimentato la corsa di questo mercato che rapidamente ha raggiunto quotazioni molto elevate rispetto ai guadagni effettivi e rispetto al patrimonio netto totale.

È impossibile tentare di dire esattamente quando potrebbe verificarsi un altro crollo del mercato, ma sapere come comportarsi se questo dovesse realmente accadere è molto importante.

Questi sono tre passaggi per essere pronti per quando arriverà il crollo del mercato azionario.

Ti potrebbe interessare: Dove investire con il rischio di una seconda ondata di Coronavirus

1. Avere liquidità nel proprio portafoglio di investimento

Il modo migliore per gestire un crollo del mercato è trovare un modo per trarne vantaggio. Avere contanti a portata di mano per acquistare opportunità che si presentano è il modo per farlo.

Impara da Warren Buffett. Buffett ha ottenuto i suoi più grandi affari durante la volatilità. Lui può farlo perché tiene molti soldi pronti per l’uso. Lo stesso Buffet parla spesso di come l’inflazione ‘consuma’ il valore del contante, ma la sua azione, Berkshire Hathaway, tende a tenere a portata di mano miliardi di contanti per investirli quando si presentano opportunità.

Tagliare alcuni investimenti che hanno ottenuto grandi guadagni è un modo per incassare i profitti, mettendo anche un po’ di denaro in liquidità per poter utilizzarlo per trarre vantaggio da un crollo del mercato. Al contrario, potrebbe essere più efficiente dal punto di vista fiscale tagliare le posizioni che hanno stanno andando male. Tagliare le proprie perdite non è sempre una brutta cosa.

Fai Trading su Valute, Materie Prime, Azioni e Molto Altro. Conto DEMO gratuito, Formazione Completa. Vincitore Migliore Broker!

Il 73,9% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con Markets. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

2. Gestisci il rischio

Prepararsi per una correzione del mercato dipende molto dalla qualità del proprio portafoglio. Non puoi necessariamente mettere tutto in disparte in attesa di una recessione.

Quello che puoi fare è assicurarti di acquistare azioni di aziende note. Molti dei nomi con le migliori performance quest’anno sono stati titoli i titoli legati alla tecnologia. Il mercato nel suo insieme è stato squilibrato nella sua corsa fino ai massimi storici. La sovraesposizione alle azioni basata sullo slancio della crescita, o l’equità totale del bilancio, potrebbe mettere in difficoltà il tuo portafoglio.

Cerca i punti deboli nel tuo portafoglio e rimuovili. Concentrati su azioni più sicure che possano performare ora e nel prossimo futuro.

3. Rimani concentrato sul lungo termine

Il panico è il nemico di tutti, sopratutto degli investitori. Solo perché i tuoi investimenti sono diminuiti non significa che rimarranno bassi. Se hai acquistato aziende solide che sono preparate per il successo aziendale a lungo termine, non preoccuparti delle turbolenze a breve termine. Viste come sono andate le cose, gli investitori che hanno venduto troppo nella primavera del 2020 probabilmente vivono con alcuni rimpianti.

Se vedi alcune cose che sono direttamente correlate al crollo, o un’azienda che potrebbe affrontare il fallimento o un danno irreversibile, potrebbe essere necessario abbandonare tali investimenti. Allo stesso modo, la modifica della performance tra azioni, reddito fisso, materie prime, ecc. Richiederà aggiustamenti corrispondenti. Queste mosse saranno molto più facili se il tuo portafoglio è già stato rivisto e il tuo rischio è ridotto. Nel complesso, è importante mantenere la calma e guardare al lungo termine.

Considerazioni finali

Avere un po’ di liquidità gratuita e assicurarti che il tuo portafoglio non sia eccessivamente rischioso sono cose importanti da tenere a mente quando il mercato è così alto. Allo stesso tempo, è importante mantenere la prospettiva futuro dei tuoi investimenti.

Gli investitori a lungo termine tendono a fare meglio quando non si adattano eccessivamente a un’oscillazione del mercato a breve termine.

Ti potrebbe interessare: Dove investire in caso di un nuovo crollo dei mercati

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Prestare attenzione è d’obbligo, il consiglio è quello di restare aggiornati sulle notizie. Per fare questo, attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire o visita la nostra pagina Facebook www.facebook.com/doveinvestire.blog

Seguici su:

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Trade.com Licenza CySEC, FSCA, Consob
Oltre 2000 asset disponibili
Conto Demo gratuito
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading
apri ora
Markets.com Licenza CySEC, FSCA
Strumenti di trading avanzati
Strategie personalizzate
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

I mercati festeggiano la vittoria di Biden. Corrono le borse e l’oro, dollaro ancora giù

Elezioni USA, Trump ha perso e Joe Biden ha vinto. Il mercato dei cambi ha reagito vendendo dollari perché sale la borsa e sale l’oro, ma ci sono realmente motivi per festeggiare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.