Home / Dove Investire / Investimenti ESG. L’ascesa dell’investimento sostenibile e delle strategie di investimento responsabile

Investimenti ESG. L’ascesa dell’investimento sostenibile e delle strategie di investimento responsabile

Che cosa sono gli investimenti ESG? E perché l’investimento sostenibile spesso supera la performance degli investimenti tradizionali? Ecco cosa sapere degli investimenti ESG

Gli investimenti ESG sono una delle nuove tendenze che hanno acquisito slancio nel mondo degli investimenti negli ultimi due decenni. Vari eventi e movimenti hanno portato le persone a diventare più consapevoli del loro impatto sul mondo che li circonda.

Uno dei risultati del cambiamento dei valori è stato l’emergere di una gamma di prodotti di investimento che consentono agli investitori di controllare o limitare il loro impatto sul mondo che li circonda. Questo articolo esplora l’evoluzione degli investimenti ESG, le diverse aree di interesse e i tipi di prodotti disponibili per gli investitori attenti al sociale e all’ambiente.

Cosa sta investendo ESG?

Vari termini sono usati in modo intercambiabile con il termine investimento ESG. Questi includono investimenti responsabili, investimenti SRI, investimenti sostenibili e investimenti a impatto. Sebbene ci sia molta sovrapposizione tra questi temi, sono diversi. L’investimento responsabile e SRI (Socially Responsible Investing) si riferisce generalmente all’esclusione di determinati settori o società da un portafoglio. Questo può essere basato su valori, credenze o religione. I termini investimento sostenibile e investimento etico sono spesso usati per riferirsi allo stesso concetto.

L’impact investing va oltre, investendo in aziende che stanno attivamente cercando di risolvere i problemi sociali e ambientali. Recentemente, Beyond Meat è quotata alla Borsa di New York con un valore di mercato di oltre 10 miliardi di dollari. L’azienda produce prodotti sostitutivi della carne a base di proteine ​​vegetali. L’obiettivo è produrre un sostituto della carne di alta qualità con un minore impatto ambientale. Prima dell’IPO, la società è stata finanziata con 122 milioni di dollari in diversi round. Ciò illustra il potenziale impatto dei rendimenti che gli investimenti possono generare.

Sebbene gli investimenti ESG coprano gli stessi temi, si concentrano su come possono influenzare il valore economico di un’opportunità di investimento. I fattori ESG possono creare sia rischi che opportunità per le aziende. In questo modo diventano fondamentali per l’analisi quanto l’interesse composto, i margini o la crescita. I punteggi ESG vengono quindi utilizzati insieme alle metriche tradizionali per analizzare gli investimenti.

Un buon esempio dei vantaggi dell’analisi ESG è lo scandalo VW che si è verificato nel 2015. Negli anni precedenti allo scandalo, diverse società di rating ESG avevano segnalato all’azienda preoccupazioni relative all’etica. Ciò ha permesso agli investitori che prestavano attenzione a limitare la loro esposizione alle azioni VW.

Aree di analisi degli investimenti ESG

ESG sta per ambiente, sociale e governance. La maggior parte dei principi per un investimento socialmente e ambientalmente responsabile può essere suddivisa tra queste tre aree.

Le questioni ambientali che gli investitori ESG considerano includono l’inquinamento e la gestione delle risorse. Le aziende possono limitare il loro impatto negativo sull’ambiente limitando le emissioni e riducendo il consumo di energia e gli sprechi. Non farlo può comportare potenziali passività e costi più elevati.

Le questioni sociali riguardano l’intera comunità con cui un’azienda interagisce, inclusi clienti e dipendenti lungo tutta la catena di fornitura. Una gestione efficace del lavoro, condizioni di lavoro, formazione e standard di salute e sicurezza possono migliorare la vita dei dipendenti. Ciò può migliorare la produttività e ridurre il rischio di passività. I clienti beneficiano di prezzi equi e prodotti sicuri. Anche questo riduce i rischi che un’azienda deve affrontare e migliora il valore del marchio di un’azienda. Investire nelle comunità locali può creare buona volontà e un ambiente più sicuro per un’impresa.

La governance riguarda il modo in cui è strutturato il consiglio di amministrazione di una società, la retribuzione dei dirigenti, gli standard contabili, la trasparenza e altre considerazioni etiche. Quest’area copre il rapporto di un’azienda con gli azionisti, le autorità di regolamentazione e il sistema finanziario. Una governance efficace allinea gli interessi dei dirigenti con quelli degli azionisti e riduce il rischio finanziario e reputazionale.

Perché gli investimenti ESG stanno crescendo?

Diverse tendenze negli ultimi decenni hanno portato a una crescente consapevolezza dell’impatto delle imprese sull’ambiente e sulla società:

  • Il riscaldamento globale è solo uno dei modi in cui l’impatto dell’industria sull’ambiente è diventato evidente.
  • C’è una crescente consapevolezza dell’impatto che industrie come il tabacco, l’alcol e il gioco d’azzardo possono avere sulla società.
  • Gli scandali aziendali di alto profilo hanno portato a un crescente riconoscimento dei modi in cui il governo societario può influenzare i mercati finanziari, i dipendenti, gli azionisti e i beneficiari dei fondi pensione.

Questi problemi hanno portato le istituzioni finanziarie a vedere una crescente domanda di prodotti che investono in aziende che considerano il loro impatto sulla società e sull’ambiente. Sebbene inizialmente molte persone considerassero ESG o gli investimenti sostenibili solo un altro modo per commercializzare e differenziare i prodotti di investimento, ora gli atteggiamenti stanno cambiando. Le opportunità di investimento responsabile sono ora considerate più probabilmente sostenibili in termini di redditività.

Quando gli investimenti ESG sono emersi originariamente, si presumeva che investire in modo responsabile avrebbe avuto un costo. Molti investitori si aspettavano di dover rinunciare ad alcuni ritorni per investire in modo etico. Tuttavia, in molti casi i fondi ESG hanno ottenuto risultati in linea, o addirittura sovraperformati, rispetto ai fondi più generali. L’evidenza empirica sta inoltre iniziando a suggerire che le aziende che prendono sul serio le proprie responsabilità hanno maggiori probabilità di avere successo nel lungo periodo. C’è una crescente accettazione ora che alla fine i valori iniziano a influenzare l’ambiente economico. Le aziende che allineano i propri valori a quelli della società possono costruire un vantaggio competitivo.

Il cambiamento climatico è stato il catalizzatore più visibile per gli investimenti sostenibili. In primo luogo, l’impatto del cambiamento climatico è stato osservato in tutto il mondo. E in secondo luogo, gli investitori hanno visto l’impatto dell’investimento nelle energie rinnovabili. L’energia rinnovabile è diventata più economica da produrre grazie agli investimenti effettuati in tecnologia. Questo è diventato un esempio del modo in cui l’impact investing può essere contemporaneamente redditizio e risolvere i problemi.

La maggior parte delle grandi società di gestione patrimoniale offre da tempo una qualche forma di prodotto di investimento sostenibile. Gli investitori istituzionali stanno ora iniziando a incorporare anche i fattori ESG nel loro processo. Quella che era iniziata come un’opportunità di nicchia sta ora diventando una componente degli investimenti tradizionali.

Fattori ESG per investimenti sostenibili

Sono stati sviluppati diversi framework per la gestione dei fondi ESG. Questi tendono a variare da un’azienda all’altra, ma i dati ESG sono costosi da raccogliere. Ciò ha spinto diverse agenzie di rating e società di ricerca a pubblicare punteggi di rating ESG. I dati ESG sono raccolti da report aziendali e da pubblicazioni esterne. Per la maggior parte, i dati ESG si concentrano su azioni e reddito fisso, e non su altre classi di attività.

La maggior parte dei gestori di fondi utilizza i dati grezzi delle agenzie di rating per costruire i propri punteggi ESG. Questi vengono quindi utilizzati per costruire portafogli di investimento attorno a obiettivi specifici. Per incorporare i problemi ESG con altre forme di analisi finanziaria, è utile suddividerli in una serie di fattori ESG. Questi sono raggruppati all’interno delle tre categorie ESG. Un framework comunemente citato è la mappa di materialità SASB. Non tutti questi fattori sono rilevanti per ogni azienda. Questo quadro include:

Ambientale:

  • Emissioni di CHG e qualità dell’aria
  • Gestione dell’energia e del carburante
  • Gestione dell’acqua e delle acque reflue
  • Gestione dei rifiuti e dei materiali pericolosi
  • Impatti ecologici

Sociale:

  • Diritti umani e relazioni con la comunità
  • Privacy del cliente
  • La sicurezza dei dati
  • Accesso e convenienza
  • Qualità e sicurezza del prodotto
  • Benessere del cliente
  • Pratiche di vendita ed etichettatura dei prodotti
  • Pratiche di lavoro
  • Salute e sicurezza dei dipendenti
  • Coinvolgimento, diversità e inclusione dei dipendenti

Governativo:

  • Progettazione del prodotto e gestione del ciclo di vita
  • Resilienza del modello di business
  • Gestione della catena di approvvigionamento
  • Approvvigionamento ed efficienza dei materiali
  • Impatti fisici del cambiamento climatico
  • Etica professionale
  • Comportamento competitivo
  • Gestione del contesto legale e normativo
  • Gestione del rischio di incidenti critici
  • Gestione del rischio sistemico

Investimenti ESG vs. investimenti tradizionali

La principale differenza tra le varie forme di investimento sostenibile e l’investimento tradizionale è l’obiettivo. Gli investimenti tradizionali si concentrano prima di tutto sulla redditività e sui ritorni finanziari. L’investimento SRI mette al primo posto la responsabilità sociale e poi considera i fattori che contribuiscono alla redditività. L’impact investing considera innanzitutto gli impatti ambientali o sociali che un investimento può avere. Sebbene questi risultati vengano prima di tutto, l’impact investing mira a rendere le imprese anche economicamente sostenibili.

Più un modello di business è sostenibile, maggiore è l’impatto che può avere nel tempo. Gli investimenti ESG combinano l’investimento sostenibile con l’investimento tradizionale, sebbene questo non sia necessariamente l’obiettivo. I fattori ESG vengono utilizzati per identificare opportunità e rischi correlati ai fattori ESG che possono influenzare i rendimenti. Non è quindi così lontano dalle pratiche di investimento consolidate. I fattori ESG vengono utilizzati sempre di più insieme ad altri fattori.

Pro e contro degli investimenti ESG

Come qualsiasi stile di investimento, l’investimento ESG presenta numerosi vantaggi e svantaggi. Per questo motivo, le considerazioni ESG sono meglio incluse come componente di un piano di investimento, piuttosto che al posto di altri approcci.

Vantaggi:

  • Forse il più grande vantaggio degli investimenti sostenibili è che gli investitori non devono fare una scelta tra essere etici e generare rendimenti. Gli investimenti ESG consentono di essere un investitore responsabile e ottenere rendimenti finanziari.
  • I fattori ESG possono ora essere facilmente combinati con altri fattori come valore, crescita, qualità e dimensioni. Ciò rende persino gli investimenti sostenibili facilmente compatibili con gli investimenti in ETF.
  • L’efficacia degli investimenti etici dovrebbe migliorare. Man mano che più dati diventano disponibili, la decisione può diventare meglio informata. La crescente consapevolezza dei problemi ESG dovrebbe anche renderli più importanti da considerare per qualsiasi azienda.
  • È ora disponibile un’ampia gamma di fondi di investimento ESG, inclusi ETF e fondi comuni di investimento. Ciò ha reso facile per il settore della consulenza finanziaria incorporare prodotti ESG nel processo di allocazione degli asset.

Svantaggi:

  • Gli investimenti sostenibili sono un processo a lungo termine. A breve termine, le strategie di investimento sostenibili sono vulnerabili al sentiment del mercato come qualsiasi altra. Per ridurre la volatilità, un portafoglio richiede ancora la diversificazione tra altre classi di attività come gli hedge fund o gli immobili.
  • Le aziende più grandi hanno più risorse da dedicare al reporting ESG. Il risultato è che le aziende più grandi spesso ricevono rating ESG migliori quando ciò potrebbe non riflettere la realtà.
  • I dati sulla sostenibilità sono ora ampiamente disponibili per le aziende negli Stati Uniti e in altre economie sviluppate. Nelle economie in via di sviluppo i dati non sono facilmente disponibili. Questo rende difficile classificare e classificare le aziende di tutto il mondo.
  • L’analisi ESG considera il modo in cui le questioni SRI influiscono sul valore economico. In molti casi ciò si traduce in investimenti più responsabili. Tuttavia, può comportare che fattori importanti vengano ignorati se non influiscono sul valore.

Prospettive per gli investimenti ESG

È ormai ampiamente accettato che i fattori ESG influenzino il valore economico di un’azienda. Pertanto, è probabile che i principi ESG diventeranno una parte standard di molti processi di investimento. La sfida per le società di investimento quantitativo è stata la mancanza di dati relativi ai fattori ESG. Ma ora stiamo raggiungendo un punto in cui i dati rilevanti sono stati raccolti abbastanza a lungo da essere utili. Inoltre, stanno diventando disponibili nuove fonti di big data. Tutti questi dati possono essere analizzati utilizzando l’intelligenza artificiale e le tecniche di apprendimento automatico.

Nel prossimo decennio possiamo aspettarci che i gestori quant prendano l’iniziativa nel determinare come i fattori ESG influenzano i rendimenti degli investimenti. Ciò rafforzerà le ragioni per includere i fattori ESG nell’analisi tradizionale. Gli investimenti SRI e gli investimenti a impatto possono diventare più frammentati. Gli investimenti responsabili saranno guidati dalla domanda del mercato. Ciò può comportare più prodotti che consentono agli investitori di personalizzare i portafogli in base ai propri valori.

L’impact investing è sempre più associato alla tecnologia. Spesso l’impatto maggiore può essere ottenuto risolvendo i problemi con le nuove tecnologie. Questo tende ad essere il dominio delle società di capitale di rischio e molte stanno ora lanciando fondi mirati a opportunità di investimento a impatto.

L’altra arena in crescita per gli investimenti a impatto sono le campagne di crowdfunding. Questi consentono a grandi gruppi di persone di contribuire con piccole somme per potenziare le piccole imprese, gli agricoltori e le cooperative. Spesso questi investimenti vengono effettuati senza aspettarsi un ritorno. L’opportunità in questo spazio sarà quella di offrire ritorni tangibili per questi investimenti. La crescita degli investimenti sostenibili è e continuerà a portare più aziende a diventare guidate dalla missione piuttosto che guidate dal profitto.

Patagonia, il marchio di abbigliamento outdoor è incentrato sulla sua missione che afferma: ‘Costruisci il miglior prodotto, non causare danni inutili, usa il business per ispirare e implementare soluzioni alla crisi ambientale’. L’azienda ha costruito un seguito ampio e fedele aderendo a questa missione. Molte altre aziende stanno facendo lo stesso.

Conclusione. Gli Investimenti ESG aprono la strada a un investimento responsabile

Gli investimenti ESG sono cresciuti rapidamente al punto da diventare una componente degli investimenti tradizionali. Tuttavia, probabilmente c’è ancora molta strada da fare. Gli investitori dovrebbero mantenere una mente aperta al settore. Da un lato offre opportunità per essere un investitore responsabile e possibilmente migliorare i rendimenti. D’altro canto, le strategie ESG non sostituiscono un portafoglio ben bilanciato di attività e strategie.


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
NSBroker Licenza MFSA, FCA, Consob
Piattaforma di trading avanzata
Trading su criptovalute
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.