Home / Criptovalute / Nuovo crollo del Bitcoin. Perché la criptovaluta è scesa così bruscamente?

Nuovo crollo del Bitcoin. Perché la criptovaluta è scesa così bruscamente?

Quella di ieri è stata un’altra giornata nera per il Bitcoin. Nelle ultime ore il prezzo della principale criptovaluta è scesa bruscamente riaccendendo, cosa è successo? E cosa spettarsi ora?

Cosa è successo? I prezzi del Bitcoin sono crollati bruscamente nella giornata di ieri fino a segnare un -12% che ha riportato i prezzi, anche se per poco, sotto la soglia dei 35.000 dollari trascinando con se l’intero mercato delle criptovalute.

Quella di ieri è stata un’altra giornata da dimenticare per gli investitori di Bitcoin ma che di certo non li scoraggerà dato che questi movimenti possono essere considerati ‘normali’ per questa tipologia di asset.

Il rally del Bitcoin potrebbe finire in lacrime

I prezzi dei Bitcoin sono saliti alle stelle dall’inizio di ottobre 2020, passando da circa 11.000 dollari a oltre 40.000 dollari per token in un arco di tre mesi.

Da quando hanno raggiunto il picco il 9 gennaio, i prezzi dei Bitcoin hanno subito una svolta nell’ultima settimana e mezzo. Lunedì 11 gennaio c’è stato un forte calo e una risalita abbastanza costante durante il resto di questa settimana. I prezzi del BTC hanno quasi raggiunto nuovamente il benchmark di 40.000 dollari prima di crollare nuovamente nelle ultime ore.

Le criptovalute hanno attirato l’attenzione delle grandi società di investimento quest’anno, ed è questa una delle ragioni principali alla base dell’enorme performance del Bitcoin negli ultimi mesi. Allo stesso tempo, i grandi rialzi in breve tempo possono causare improvvisi cali di prezzo di volta in volta.

Negli ultimi giorni la società di investimento UBS Global Wealth Management ha ricordato agli investitori che il rally del Bitcoin potrebbe finire in lacrime. Le criptovalute sono rischiose e volatili e gli investitori potrebbero finire per perdere tutto ciò che hanno investito in questo asset class.

L’analista di UBS Michael Bolliger ha detto chiaramente:

‘A nostro avviso, c’è poco per impedire che il prezzo di una criptovaluta scenda a zero quando viene lanciata una versione meglio progettata o se le modifiche normative soffocano il sentimento degli acquirenti’

Ciò è stato sufficiente per causare un forte calo dei prezzi del Bitcoin e che fa riflettere.

Cosa aspettarsi ora del Bitcoin

Bolliger ha ragione. Il quadro normativo per le criptovalute è ancora in evoluzione, il che si aggiunge all’incertezza del mercato.

Investire tutto in una singola criptovaluta è una pessima idea, perché una versione migliore potrebbe davvero sostituire il Bitcoin in cima alla lista delle valute digitali. Non sto dicendo che questo accadrà ma il rischio non è dello 0%.

Chi ha scelto di investire oggi in criptovalute, è probabilmente meglio dividere le partecipazioni tra Bitcoin e pochi altri nomi rispettabili come Ethereum e Litecoin. Tutti i nomi principali che sono scesi di prezzo nelle ultime ore, ma le loro prestazioni possono variare notevolmente di volta in volta.

Le criptovalute possono essere divertenti, eccitanti e redditizie, ma puoi anche perdere il sonno a causa della loro natura rischiosa e improvvisi cali di prezzo. Non puoi scommettere su questi asset promettenti senza accettare una grossa porzione di rischio. La giornata di ieri semplicemente non è stata una buona giornata per Bitcoin e le altre criptovalute.

Come avevamo già detto in un precedente articolo, con molta probabilità i prezzi del BTC si muovono ora nell’intervallo di prezzo tra i 31.000 e i 40.000 dollari, offrendo ai trader opportunità per trarre profitto da una tendenza laterale.

Grafico del Bitcoin in tempo reale

Ti potrebbe interessare: Le strategie migliori per investire in Bitcoin

Come fare trading su Bitcoin CFD

Qui di seguito passo per passo per iniziare a fare trading su Bitcoin CFD:

  • Aprire un conto di trading presso un Broker CFD
    Se operi con i CFD, non è necessario possedere un conto di conversione specifico per le criptovalute o un portafoglio elettronico (eWallet). Ciò che serve è semplicemente un conto con un Broker che offra prodotti a leva (CFD).
  • Informarti
    Il Bitcoin e le altre criptovalute non sono influenzate da tutti quei fattori che normalmente hanno un impatto sulle valute tradizionali. Tuttavia è importante avere piena conoscenza del mercato in cui si opera.
  • Usa una strategia di trading
    La strategia di trading dipenderà dai tuoi obiettivi e dalle tue preferenze. Decidere quale strategia è più adatta a te è fondamentale per il successo a breve e a lungo termine.
  • Fai trading
    Inserisci l’importo che vuoi investire, definisci i termini di chiusura della posizione e clicca su “compra”, se credi che il valore del Bitcoin possa aumentare, o “vendi” se credi che scenderà.
  • Chiudi la posizione
    Una volta raggiunto l’obiettivo, o se credi che sia meglio fermare le perdite, puoi chiudere la posizione inserendo un ordine contrario a quello di apertura: se hai acquistato, devi vendere, se hai venduto devi acquistare.

Dove investire su Bitcoin CFD

Se sei interessato a fare trading su Bitcoin CFD, ci sono Broker su criptovalute che mettono a disposizione questa tipologia di “prodotti” come contratti per differenza o CFD.

Qui di seguito sono elencato alcuni dei migliori Broker su criptovalute selezionati dalla nostra redazione:

Broker Caratteristiche Inizia
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Ti potrebbe interessare:

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

MicroStrategy punta un altro miliardo di dollari su Bitcoin

MicroStrategy ha trasformato un'autentica montagna di debito a tasso zero nella sua singola allocazione di Bitcoin ancora più grande

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.