Tre criptovalute che potrebbero trasformare 1.000 euro in 5.000 euro o più

La tecnologia blockchain e le criptovalute hanno sconvolto l’industria fintech. Poiché queste valute virtuali continuano a guadagnare terreno sul mercato, sono disponibili sempre più opzioni. Ad oggi ci sono più di 7.000 criptovalute sul mercato.

Sebbene sia possibile utilizzare le criptovalute per effettuare acquisti, la maggior parte delle persone le tratte come un investimenti a lungo termine. Tuttavia, investire in criptovalute può essere rischioso se non sai da dove cominciare. Prendere delle decisioni di investimento ben informate hanno aiutato molti investitori a ottenere enormi profitti nel lungo periodo.

Se anche tu vuoi investire in criptovalute, queste tre scelte potrebbero trasformare 1.000 euro in 5.000 euro o più. Scopriamo chi sono.

Tre criptovalute che potrebbero trasformare 1.000 euro in 5.000 euro o più:

  • Cardano (ADA)
  • Shiba Inu (SHIB)
  • Dogecoin (DOGE)

Cardano (ADA)

Il team di Cardano (ADA) mira a creare una piattaforma blockchain che elaborerà un gran numero di transazioni a basso costo. Questo progetto mira anche a fornire servizi finanziari al settore non bancario.

Cardano è uno degli asset blockchain in più rapida crescita nello spazio crittografico, e questo sta attirando nuovi investitori. È anche tra le pochissime reti blockchain utilizzate da imprese ed enti governativi.

La blockchain Cardano consente agli utenti di creare contratti intelligenti (smart contract) senza stipulare un accordo con terze parti. L’obiettivo del team è stabilizzare il settore delle dApp e fornire sicurezza ad applicazioni, sistemi e società decentralizzate. Inoltre, il progetto offre numerosi miglioramenti tecnologici rispetto a Ethereum e ad altre criptovalute esistenti. Mira anche a creare una blockchain di terza generazione scalabile e interoperabile.

Bitcoin può scalare fino a 3-7 transazioni al secondo (TPS) ed Ethereum intorno a 10-20 TPS. La soluzione a questo problema è l’algoritmo Ouroboros proof-of-stake (PoS) di Cardano che può elaborare circa 1.000 TPS. Le reti Bitcoin seguono il protocollo proof-of-work. Tuttavia, Cardano si affida al meccanismo Proof of Stake (PoS), che costa meno in termini di consumo energetico e aiuta a ridurre al minimo le commissioni di transazione.

Cardano: sicurezza senza pari

Cardano ha un’architettura distintiva a due livelli per la sicurezza e la scalabilità. Innanzitutto, il Cardano Settlement Layer (CSL) gestisce tutti i rapporti con commissioni di transazione minime. Allo stesso tempo, il Cardano Computation Layer (CCL) è un insieme di protocolli che facilitano l’ottimizzazione del contratto intelligente. Inoltre, consente agli sviluppatori di creare app DeFi con elevata sicurezza.

Il token nativo di Cardano è ADA. Prende il nome da Ada Lovelace, che era un matematico del 19° secolo e il primo programmatore di computer. Cardano ha anche il suo portafoglio ufficiale chiamato Daedalus. È un portafoglio universale con funzionalità come il trading automatizzato, l’integrazione degli scambi e le transazioni cripto-fiat. Inoltre, ADA è compatibile anche con altri portafogli, come Yoroi, Ledger e Trezor. Investire oggi in Cardano potrebbe potenzialmente aiutare gli investitori a raddoppiare il loro investimento nel prossimo futuro.

Gli investitori che hanno investito 1.000 euro in Cardano all’inizio dell’anno, oggi avrebbero una posizione del valore di quasi 15.500 euro al momento della stesura di questo articolo.

Ti potrebbe interessare: Cardano ADA potrebbe raggiungere i 10 dollari entro la fine dell’anno

Shiba Inu (SHIB)

Shiba Inu (SHIB) è un recente token meme che ha catturato gli interessi della comunità di investimento blockchain. Molti vedono questo token come un knock-off di Dogecoin poiché entrambi prendono ispirazione dal famoso Shiba Inu.

Nonostante sia stato creato con un approccio spensierato, il token Shiba Inu offre agli utenti un maggiore potenziale di guadagno. L’obiettivo principale del progetto era creare un token e un ecosistema ERC-20 a un prezzo sufficientemente basso da consentire a chiunque di possederne milioni. Pertanto, i creatori hanno lanciato deliberatamente i token del progetto con un prezzo ben al di sotto di un centesimo. La strategia è rendere redditizia la piattaforma raggiungendo 0,01 dollari. Finora gli sviluppatori ci sono riusciti.

✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Shiba Inu (SHIB) è un token basato su Ethereum. Come token ERC-20, gode della sicurezza e del supporto dell’ecosistema Ethereum.

SHIB è anche il token di utilità principale dell’ecosistema Shiba Inu. Questo token ha molteplici scopi, come il pagamento di commissioni e premi. Puoi anche usarlo come criptovaluta. Gli utenti possono inviare valore a livello globale in pochi secondi utilizzando SHIB. È sicuro e affidabile perché sfrutta la blockchain di Ethereum. SHIB è stato lanciato con 100 miliardi di token.

Mentre Dogecoin mantiene una capitalizzazione di mercato e una base di utenti significativamente più grandi, Shiba Inu ha maggiori possibilità di espandere la sua funzionalità. Sebbene Shiba non possa fare molto di più di Doge, gli smart contract sulla rete Ethereum offrono maggiori opportunità agli sviluppatori di Shiba.

ShibaSwap introdurrà nuovi modi per utilizzare i token Shiba, fornendo più valore ai suoi utenti. Ad esempio, incoraggerà i nuovi utenti ad acquistare token Shiba e a metterli in palio in pool di liquidità, si spera che aumentino il prezzo. Considerando questi fattori, investire in Shiba ora potrebbe aiutarti a generare enormi ritorni in futuro.

Gli investitori che hanno investito 1.000 euro in Shiba all’inizio dell’anno oggi avrebbero una posizione del valore di quasi 18.500 euro al momento della stesura di questo articolo.

Ti potrebbe interessare: Acquista la criptovaluta Shiba Inu con eToro. Ecco dove investire su SHIB

Dogecoin (DOGE)

Dogecoin è una criptovaluta di prima generazione che può essere utilizzata per trasferire valore a livello globale in modo sicuro. Notoriamente, Dogecoin presenta lo Shiba Inu dei famosi meme di Internet. Gli sviluppatori hanno usato questo personaggio per mantenere il progetto spensierato. Come Bitcoin e Litecoin, lo scopo di questa moneta è consentire che le transazioni peer-to-peer avvengano in modo resistente alla censura. Di recente, Dogecoin ha visto una notevole copertura nei media a causa di notevoli aumenti dei prezzi.

Dogecoin condivide molte caratteristiche tecniche con la prima criptovaluta al mondo, Bitcoin. Di conseguenza, la rete è sicura e fornisce consenso in tempo reale. Come Bitcoin, gli hacker dovrebbero controllare il 51% del potere di hashing della rete per alterare lo stato della blockchain. Considerando che l’attuale hashrate Dogecoin è 203,97 TH/s, questo è molto improbabile.

Dogecoin utilizza un algoritmo di consenso Proof-of-Work per mantenere la rete sicura. Tuttavia, questo sistema PoW non è la stessa versione SHA-256 utilizzata da Bitcoin. Invece, la rete si basa su una tecnologia scrypt nel suo meccanismo PoW. Ciò impedisce l’uso di piattaforme minerarie Bitcoin ad alta potenza. Invece, puoi estrarre Dogecoin solo utilizzando dispositivi FPGA e ASIC dedicati.

Caratteristiche uniche di Dogecoin

Una caratteristica importante che separa Dogecoin dalla maggior parte degli altri altcoin disponibili oggi è l’inflazione. Bitcoin e molte altre criptovalute sono di natura deflazionistica, formulate per avere un limite di offerta di valute. Il problema qui è che una volta raggiunto il limite, potrebbe cessare di essere una risorsa redditizia per i minatori. Alla fine, il prezzo del token potrebbe aumentare enormemente. Mentre Dogecoin, piuttosto che cercare di battere la deflazione, dipende da questo.

Il nuovo DOGE può ancora essere estratto anche se c’è un forte calo del suo valore. Queste monete appena estratte alla fine sostituiranno quelle perse per sostenere una fornitura costante di circa 100 milioni di token Dogecoin attivi. Questo meccanismo andrà a beneficio di Dogecoin in quanto può essere accettato come un valido mezzo di scambio in tutto il mondo, portando all’adozione di massa. Se avete intenzione di investire in Dogecoin ora potrebbe essere un buon momento, visti i prezzi abbordabili del token.

Gli investitori che hanno investito 1.000 euro in Dogecoin all’inizio dell’anno oggi avrebbero una posizione del valore di quasi 6.650 euro al momento della stesura di questo articolo.

Ti potrebbe interessare: Dove sarà Dogecoin tra 5 anni? Ecco perchè dovrei investire in DOGE

Dove investire oggi tra Cardano, Shiba Inu e Dogecoin?

Come la maggior parte delle scelte di investimento, le criptovalute possono essere volatili e rischiose. Tuttavia, investire dopo una ricerca approfondita può aiutare gli investitori a trasformare in grande il loro capitale. Sulla base di considerazioni chiave, riteniamo che Cardano, Shiba Inu e Dogecoin siano tre monete che potrebbero trasformare 1.000 euro a più di 5.000 euro nel prossimo futuro.

Si consiglia agli investitori di effettuare le dovute ricerche prima di investire e considerare i rischi di questa tipologia di investimento.

Come investire su CFD di criptovalute

Per investire su criptovalute (Bitcoin, Ethereum, Cardano, Solana, Dogecoin, Litecoin, ecc…) ci sono più possibilità, ma di certo quella più semplice è attraverso il trading su CFD di criptovalute.

Tra i vantaggi del trading su criptovalute tramite i CFD è quello di poter fare trading 24 ore al giorno, anche nei fine settimana. Inoltre con i CFD è possibile ‘scommettere’ sia al rialzo che al ribasso, avendo così la possibilità di guadagnare (o perdere) sia durante le fase rialziste che in quelle ribassiste.

Inoltre i CFD su criptovalute possono contare della leva finanziaria di 1:2 per gli investitori retail. Questo vuol dire che investendo 1.000 euro, la posizione sul mercato sarà il doppio, 2.000 euro. La leva finanziaria ha il vantaggio di raddoppiare così i profitti ma ci si espone ad un rischio maggiore in caso che i prezzi vadano nella direzione opposta a quella scelta.

Dove investire su criptovalute con i CFD

Investire su criptovalute è una delle attività preferite di moltissime persone che desiderano cavalcare l’entusiasmate rally delle valute digitali. Grazie ai CFD, chiunque può accedere facilmente ai mercati finanziari e comprare criptovalute (o altra tipologia di asset come azioni, valute, materie prime, ecc…), anche con un piccolo capitale di partenza.

Se vuoi iniziare a investire in criptovalute ti consigliamo di farlo con un conto demo, che molti broker offrono gratuitamente, come eToro (vedi qui la recensione di eToro).

eToro offre agli investitori, dai principianti agli esperti, un’esperienza di trading in criptovalute completa, su una piattaforma potente ma facile da usare.

Con eToro puoi costruire il tuo portafoglio cripto ideale, fare trading di una vasta gamma di eccellenti criptovalute e cross di criptovalute e seguire l’andamento di ogni moneta con grafici avanzati e strumenti di analisi.

Non fare cripto trading da solo. eToro è molto più di un luogo dove fare trading. Utilizza le funzionalità pluripremiate di social trading per connetterti con oltre 20 milioni di utenti in tutto il mondo e trovare i migliori trader in criptovaluta da copiare con CopyTrader™.

Registrandoti sul sito di eToro è possibile provare gratuitamente le migliori piattaforme di trading oltre a poter contare su spread più bassi nel settore e una suite completa di potenti strumenti di gestione del rischio. Sono inclusi una serie di strumenti fondamentali, tecnici e del sentiment che ti consentono di prendere le migliori decisioni.

Per conoscere l’offerta di eToro visita il sito https://www.etoro.com/it

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD. Quando effettui trade di CFD, dovresti prendere in considerazione la tua comprensione del funzionamento dei CFD e tenere conto del rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Ti preghiamo di leggere la nostra Dichiarazione di Divulgazione del Rischio nella sua interezza.
eToro (Europe) Ltd. è una società di servizi finanziari autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities Exchange Commission (CySEC) con numero di licenza n. 109/10.
eToro (UK) Ltd. è una società di servizi finanziari autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority (FCA) con numero di licenza FRN 583263.
eToro AUS Capital Limited è autorizzata dalla Australian Securities and Investments Commission (ASIC) a fornire servizi finanziari con licenza australiana per i servizi finanziari n. 491139.
eToro (Seychelles) Ltd. è autorizzata dalla Financial Services Authority Seychelles (“FSAS”) a fornire servizi di intermediazione ai sensi del Securities Act 2007 License no. SD076.

 


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
eToro Licenza CySEC, FCA, ASIC
Social Trading
Deposito minimo 50€
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Licenza BaFin, Consob
Accesso ai mercati globali
Commissioni competitive
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

L’incertezza continua a dominare il mercato delle criptovalute. Che cosa dobbiamo aspettarci?

Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH) e Avalanche (AVAX), Shiba Inu (SHIB) sono in calo oggi. Diversi fattori frenano la corsa delle principali criptovalute. Che cosa aspettarsi?

3 Commenti

  1. Sia questo articolo in che data è stato steso???

  2. Salve Alfredo, la pubblicazione dell’articolo è del 9 settembre 2021

  3. Salvatore Cambule

    Bitcoin processa 7 transazioni ogni 10 minuti circa
    Ethereum 14 al secondo.
    Cardano sta integrando gli smart contract. Ma non sino ancora disponibili.
    Ci sono un po di cose inesatte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.