Cosa significa mercato ribassista? Dove Investire durante il Bear Market

Acquista azioni senza commissioni

Siamo ufficialmente in un mercato ribassista. Qui parleremo della definizione del mercato orso e alcuni suggerimenti per sopravvivere e trarre profitto in queste difficili condizioni.

Per tutto il 2022, due dei termini più popolari tra gli investitori sono stati “inflazione” e “recessione“. Ma gran parte dell’attenzione su questi indicatori di turbolenza economica sembra tornare a un tema comune: quello di un mercato ribassista, o Bear Market. Generalmente riconosciuto come un presagio di cattive condizioni economiche, un mercato ribassista tende a spaventare la maggior parte degli investitori. E mentre un mercato ribassista spesso significa un calo significativo dei prezzi delle azioni, ciò non significa necessariamente che una recessione sia imminente.

In questa guida analizzeremo esattamente cos’è un mercato ribassista, cosa significa per i mercati e cosa possono fare gli investitori per proteggere i loro portafogli in questo momento. Tratteremo anche i tipi di investimenti che spesso fanno il miglior lavoro per resistere quando un mercato ribassista sta imperversando.

Un principio di base da tenere presente è che i mercati ribassisti si verificano e sono normali poiché le azioni e altre attività finanziarie non si muovono in una sola direzione. Possono essere piatti e, certamente, possono declinare. In questo contesto, un mercato ribassista è solo una delle tre fasi che rappresentano qualsiasi mercato finanziario. In altre parole, gli investitori non hanno motivo di farsi prendere dal panico. Segui semplicemente questa guida e fai mosse di portafoglio esperti per finire dalla parte giusta della tempesta!

✅ Stai cercando un guida per investire in Azioni? Questo è l’ebook che fa per te… Se vuoi ottenere dei risultati dal trading su mercato azionario, questa guida è ciò che ti serve. Investi il tuo tempo nella formazione e verrai ricompensato dai tuoi stessi risultati.
👉 Scarica la guida gratuita!

Definizione di mercato ribassista o Bear Market

La domanda più basilare che gli investitori dovrebbero porsi è: cos’è un mercato ribassista?

In parole povere, è l’esatto opposto di un mercato rialzista, il termine usato quando i mercati finanziari sono forti e l’acquisto è incoraggiato. L’ Associated Press fornisce la seguente definizione:

Un mercato ribassista è un termine utilizzato da Wall Street quando un indice come l’S&P 500 , il Dow Jones Industrial Average, o anche un singolo titolo, è sceso del 20% o più da un recente massimo per un periodo di tempo prolungato.

È anche importante affrontare un’altra domanda, però. Perché lo chiamiamo mercato ribassista? I termini mercato rialzista e ribassista derivano i loro nomi dal modo in cui entrambi gli animali attaccano la loro preda. Nelle sue parole:

Se pensi a un toro che attacca la sua preda, noterai che le sue corna sono tipicamente rivolte verso l’alto, mentre un orso avrà la testa verso il basso. Allo stesso modo, rialzisti e ribassisti hanno un impatto sul mercato azionario. La preda è il tuo portafoglio di investimenti e viene attaccato in un movimento al ribasso. Quindi, quando ciò accade, si parla di mercato ribassista.

Storia del mercato ribassista

Per il contesto storico, è importante notare che abbiamo già visto mercati ribassisti. Spesso seguono grandi eventi economici che causano perturbazioni significative in tutta l’economia in generale. Nel marzo 2020, l’inizio della pandemia di Covid-19 ha portato il Dow Jones Industrial Average nel suo primo mercato ribassista in oltre un decennio. Il mercato ribassista più recente prima era stato un periodo di 17 mesi che è durato dal 2007 al 2009 quando le bolle immobiliari sono scoppiate.

In precedenza, gli investitori ne hanno assistito a uno nei primi anni 2000 dopo lo scoppio della bolla delle dot-com. Questo evento ha causato una caduta dell’indice S&P 500 di quasi il 37% in un periodo di circa 1,5 anni.

Sebbene questi non siano stati gli unici mercati ribassisti nel corso della storia, sono i più recenti.

Quanto durano i mercati ribassisti?

Non esiste una risposta esatta, sebbene la durata media sia di 9,6 mesi. Tuttavia, gli investitori dovrebbero notare che questo è molto più breve della durata media di un mercato rialzista, che è di 2,7 anni.

Biggam ha anche fornito un contesto storico per quanto riguarda la durata del mercato ribassista. “La durata media del precedente mercato ribassista è stata di poco meno di un anno a 343 giorni“, ha riferito nel luglio 2022. “Il mercato ribassista più lungo è stato nel 1930 ed è durato 783 giorni. Il mercato ribassista più corto è stato di soli 32 giorni e si è verificato durante la crisi del Covid-19 all’inizio del 2020“.

Sebbene questi numeri non ci dicano esattamente quanto durerà l’attuale mercato ribassista, forniscono un contesto su ciò che gli investitori possono aspettarsi.

Come proteggere il tuo portafoglio in un mercato ribassista

Per gli investitori preoccupati, sì, ci sono modi per garantire che il tuo portafoglio rimanga protetto durante un mercato ribassista. Gran parte della strategia è incentrata sul mantenimento della diversificazione degli asset come mezzo per superare l’incertezza del mercato. Per fortuna, allineare il tuo portafoglio con i tipi di investimenti che funzionano bene in un mercato ribassista non è troppo complicato.

✅ Stai cercando un corso completo su come realizzare profitti con il trading? Questo è l’ebook che fa per te… Questa guida ti aiuterà a comprendere i concetti e le regole fondamentali per avere successo nel trading.
👉 Scarica la guida gratuita!

Mark Riepe, che funge da amministratore delegato dello Schwab Center for Financial Research, offre agli investitori i seguenti consigli:

Le tue attività a lungo termine dovrebbero essere suddivise tra un’ampia gamma di azioni nazionali, grandi e piccole, in rapida crescita e che pagano dividendi, nonché azioni internazionali, fondi di investimento immobiliare (REIT) e materie prime. Questo mix ti dà esposizione a classi di attività che tendono a muoversi a tempi e velocità diversi.

Noi di doveinvestire.com ha fatto un ulteriore passo avanti, definendo sette asset class per gli investitori per salvaguardare i propri soldi durante un mercato ribassista:

“Un mercato ribassista può essere più facile da sopportare quando sei ben diversificato e nel mercato  a lungo termine”, ha osservato.

Azioni del mercato ribassista da acquistare

È chiaro che per sopravvivere a un mercato ribassista, gli investitori fanno bene a concentrarsi su determinati settori. Ma gli investitori non dovrebbero solo sforzarsi di sopravvivere a queste flessioni del mercato, ma possono anche realizzare un profitto se viene eseguita una strategia di investimento adeguata.

“Ci sono enormi opportunità in ogni mercato ribassista, incluso questo”.

In questo momento vi è un potenziale significativo nei settori dei beni di prima necessità e della sanità, nominandoli tra i migliori titoli da acquistare per un mercato ribassista. Due titoli che piacciono sono Campbell Soup (NYSE: CPB) e Coca-Cola (NYSE: KO), nomi famosi di cui gli americani si fidano. Queste scelte sono riprese da altri esperti, che hanno anche nominato aziende come Procter & Gamble (NYSE: PG) e Unilever (NYSE: UL). Le scelte popolari per il settore sanitario includono Intuitive Surgical (NASDAQ: ISRG ), Teladoc Health(NYSE: TDOC) e UnitedHealth Group (NYSE: UNH).

Gli investitori dovrebbero anche prendere in considerazione l’esempio di Warren Buffett. L’icona degli investimenti ha trascorso decenni a resistere ai mercati finanziari difficili ed è rimasta redditizia in periodi positivi e negativi. Alcuni potrebbero voler seguire il suo esempio. Gli investimenti del mercato ribassista di Buffett includono il colosso petrolifero Chevron (NYSE: CVX), l’istituto bancario Citigroup (NYSE: C) e la holding assicurativa Markel  (NYSE: MKL).

Per gli investitori che cercano di diversificare le proprie partecipazioni, ci sono anche criptovalute che vale la pena acquistare per un mercato ribassista.

Il mercato delle criptovalute è diventato maggiorenne e offre più utilità nel mondo reale che mai. Molte delle migliori criptovalute non si stanno più muovendo esclusivamente per clamore, poiché i loro casi d’uso si sono aggiunti in modo significativo alle loro piste di crescita a lungo termine. Queste scelte includono Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH) e Solana (SOL) per la loro utilità e applicazioni per il settore fintech.

Per approfondire questo argomento potrebbe essere interessante leggere l’articolo “Preparati, è in arrivo un enorme rally delle Criptovalute“.

Dovresti vendere le tue azioni?

Quando le condizioni di mercato peggiorano, si è sempre tentati di vendere. Ma come ha osservato Jadeja,

“Un investitore intelligente non venderà mai durante un mercato ribassista. La vendita di panico può rovinare il tuo portafoglio e portarti lontano dai tuoi obiettivi finanziari”.

Jadeja fa eco all’affermazione rialzista secondo cui gli investitori dovrebbero considerare un mercato ribassista come un’opportunità per acquistare azioni scambiate a prezzi scontati, non per scaricare le partecipazioni.

Sebbene i mercati ribassisti offrano agli investitori opportunità di profitto, ci sono ancora fattori importanti da considerare. Alcuni titoli offrono troppi rischi in un mercato ribassista. Ciò include spesso titoli tecnologici ad alta crescita che esplodono nelle economie migliori. Secondo Steve Booyens, sia Netflix (NASDAQ: NFLX) che Nvidia (NASDAQ: NVDA) dovrebbero essere evitati a causa delle loro valutazioni elevate . Chris Lau segnala Amazon (NASDAQ: AMZN) e Disney (NYSE: DIS) come due titoli che non reggeranno bene in un mercato ribassista.

Per rimanere redditizi, gli investitori dovrebbero concentrarsi sui titoli da acquistare in fase di ribasso che è probabile che rimbalzino quando le condizioni di mercato inevitabilmente miglioreranno. La pazienza è la chiave per stare al passo in tempi turbolenti.

✅ Stai cercando un guida per investire in Azioni? Questo è l’ebook che fa per te… Se vuoi ottenere dei risultati dal trading su mercato azionario, questa guida è ciò che ti serve. Investi il tuo tempo nella formazione e verrai ricompensato dai tuoi stessi risultati.
👉 Scarica la guida gratuita!

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Disclaimer: L’opinione qui espressa non è un consiglio di investimento, ma viene fornita solo a scopo informativo. Non riflette necessariamente l’opinione di doveinvestire.com. Ogni investimento e ogni trading comporta dei rischi, quindi dovresti sempre eseguire le tue ricerche prima di prendere decisioni. Non consigliamo di investire denaro che non puoi permetterti di perdere. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
eToro Licenza CySEC, FCA, ASIC
CopyTrader
Deposito minimo 50€
apri ora
Capex Licenza CySEC, ADGM, FSA e FSCA
Disponibili oltre 2100 asset
Assistenza individuale
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Dove Investire nel 2023. I Migliori investimenti a confronto

Se ti stai chiedendo dove investire nel 2023, sei nel posto giusto. In questo articolo abbiamo elencato le migliori soluzioni di investimento da fare oggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.