Home / Mercati finanziari / Snap schizza in borsa. +47% in una sola seduta

Snap schizza in borsa. +47% in una sola seduta

Snap torna a far parlare di se e questa volta ad alta voce. Dopo aver debuttato nella borsa di Wall Street a marzo dello scorso anno con il simbolo Snap, ha passato mesi “nell’ombra” di titoli molto più preformanti come Apple e Amazon.

L’ingresso in borsa di Snap lo scorso anno ha creato più rumore delle aspettative e mese dopo mese ha visto le sue quotazioni scendere fino ai 13 dollari per azione, questo fino a ieri, quando la notizia dell’ultima trimestrale ha stupito tutti. Snap è riuscita non solo ad aumentare il numero di utenti di circa 8,9 milioni (ora sono 187 milioni), ma ha anche raccolto guadagni pari a 285,7 milioni di dollari, un incremento del 72% rispetto lo scorso anno.

La notizia ha avuto subito effetti sulla quotazione delle sue azioni a Wall Street con un incremento del 47% che ha spinto i prezzi a 20,47 dollari ad azione.

Basta guardare il grafico relativo all’andamento in borsa di Snap per capire che qualche cosa di impensabile è successo.

TRADING SU CRIPTOVALUTE CON LEVA

www.plus500.com

Fai trading su criptovalute con una leva fino a 1:5
Comincia con soli 100 € per ottenere l'effetto di un capitale di 500 €!

Quotazioni in tempo reale di Snap

Per la giornata odierna si potrebbe verificare un ritracciamento dei prezzi dovuto principalmente dalle prese di profitto generate dall’impennata di ieri.

Nel medio/lungo termine le previsioni sono invece rialziste. Lo stupore dei ricavi ottenuti e l’ottimismo generato, potranno continuare a spingere il valore delle azioni di Snap ancora.

Investire oggi nelle azioni Snap potrebbe quindi essere una valida alternativa, ma prima ancora di fare questo, consigliamo di valutare i rischi che tale forma di investimento e di non rischiare mai quella parte di denaro che non si è disposti a perdere.

Snapchat

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questa pagina, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati.

Fai Trading in sicurezza sempre e ovunque

Apri un conto di trading

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Snap crolla in borsa dopo la pubblicazione dei dati ufficiali del primo trimestre del 2017

Le azioni di Snap dopo l'annuncio dei risultati fiscali del primo trimestre 2017 sono crollate di oltre 20 punti percentuali scendendo a quota 18,15 dollari per azione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *