Home / Mercati finanziari / Poca volatilità sul mercato dei cambi, ma non mancano le opportunità

Poca volatilità sul mercato dei cambi, ma non mancano le opportunità

Ci stiamo avvicinando velocemente alla fine dell’anno, senza che le questioni fondamentali sul tavolo dei grandi della terra siano ancora state risolte. Sembra sempre di essere in dirittura di arrivo e poi qualcosa ne impedisce il taglio del traguardo. Cina e Usa non hanno ancora firmato l’accordo sui dazi, fase 1, nonostante l’ottimismo profuso prima dagli uni e poi dagli altri, ma in realtà questa ultima parte della corsa sembra più ad ostacoli che altro. Non aiutano certamente le tensioni ad Hong Kong, che alimentano le polemiche e le accuse che vengono rivolte dagli americani alla repressione cinese, così come la questione del rollback sui dazi, che i Cinesi pretendono prima di firmare e che Trump per ora non pare essere disposto a concedere. Sta di fatto che andiamo avanti nell’incertezza, in un mercato che pare un climax di fine movimento se osserviamo il biglietto verde, che però non molla la presa. Le condizioni vi sarebbero, ma per il momento la divisa americana resta ancorata vicino ai massimi di periodo.

La volatilità sul mercato dei cambi è una delle più basse da sempre, un po’ per la mancanza di interessi, ma anche per la presenza di una liquidità teorica massiccia che però, di fronte a notizie macro, tende a diminuire drasticamente. Pertanto è una liquidità che c’è in presenza di bassa volatilità e di trading range e rimane quindi rischioso avventurarsi in aumenti di leva. E intanto ci avviciniamo a fine anno, periodo solitamente molto infido nel quale i flash crash teoricamente sono possibili, come è accaduto anche a Gennaio del 2019 sulla sterlina, e la ragione è proprio la mancanza di liquidità che si accentua nei periodi di festa. Tornando ai principali rapporti di cambio, notiamo un euro pimpante, che cerca di salire nei confronti del biglietto verde, con l’area di 1.1075-1.1090 a fare da baluardo mentre i supporti intervengono in area 1.1020-30. Il cable, dal canto suo, resta vicino all’area chiave posta a 1.3000, la cui violazione potrebbe avvicinarsi all’obiettivo posto a 1.3350. Supporti del cable che intanto intervengono in area 1.2870 e, al di sotto, 1.2820-30 area. UsdCad che sta tenendo area 1.3200 ma non riesce neppure a violare la resistenza di 1.3260 e per ora sembra restare quindi confinato in questo trading range. Al di sopra di 1.3265-70 area m potremmo attenderci anche una accelerazione di 100 pips con 1.3350-60 obiettivo, mentre al di sotto di 1.3190 potremmo anche rivedere 1.3125-30 area e quindi anche 1.3055-60. UsdJpy ancora nel trading range compreso tra 108.25-30 supporto e 109.50-55 area di resistenza, incapace di rompere tali livelli, in assenza di chiare inversioni macro in termini di risk off, con le borse americane ancora sui massimi, e difficilmente vedremo dei ribassi consistenti da qui a Natale. EurJpy è tornato a salire con i prezzi tornati sopra quota 120.00. Supporti che intervengono a 109.20-30 e prime resistenze chiave a 120.90-00. Oceaniche nel limbo tra 0.6770 e 0.6830 AudUsd e 0.6360-0.6420 NzdUsd. Poco altro da segnalare con oscillazioni contenute dei cross della moneta unica EurNzd EurAud ed EurCad, sempre nei rispettivi trading range.

Sul fronte dati non è una settimana chiave, ci avviciniamo sempre di più al mercato delle festività. Buona giornata e buon trading.

Saverio Berlinzani per ActivTrades.

ActivTrades

Profilo dell’analista

Saverio Berlinzani

Nel 1989 inizia il suo percorso lavorativo nel mercato valutario come spot trader per il Banco Lariano. Dal ’91 per la Banque San Paolo di Parigi come trader su lira e franco francese. Dal ‘92 presso il Banco Lariano di Milano spot trader su tutte le valute SME. Dal ’95 per Swiss Bank Corporation capo cambista – Lugano, Ginevra, Londra.

In questi anni, oltre alla specializzazione sul mercato dello spot come market maker, ha sviluppato conoscenze del mercato dei derivati come trader di posizionamento per l’Istituto (Opzioni vanilla ed esotiche), nonché conoscenza diretta delle valute legate ai paesi emergenti (carry trades).

Dal ’98 è rientrato in Italia come Libero professionista in qualità di Consulente Finanziario e Patrimoniale – Presidente e socio fondatore di una società broker in forex. Dal 2009 ad oggi, trader indipendente nel mercato valutario fondatore del sito www.saveforex.it, community di traders con cui condivide quotidianamente in tempo reale la sua operatività forex attraverso una chat e un webinar live.

Chi è ActivTrades

ActivTrades (www.activtrades.com/it) è un Broker specializzato nella negoziazione di Forex e CFD. Fondata nel 2001, è oggi una delle società leader del settore.
Il suo obbiettivo è quello di massimizzare le attività di trading dei propri clienti, offrendo ad essi una combinazione unica di elementi quali una vasta gamma di strumenti finanziari, spread competitivi e un eccezionale servizio di assistenza.

Dal suo quartier generale, situato nella City di Londra, ActivTrades offre i suoi servizi a una vasta clientela globale che, negli anni, ha potuto apprezzarne l’innovazione continua, l’eccellente ambiente di trading e un’efficace gestione del rischio.

Il Servizio di assistenza ai clienti di ActivTrades è disponibile 24 ore al giorno, da domenica sera a venerdì sera, in 14 lingue tra cui Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Cinese e Arabo.

La società ActivTrades Plc è autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority. Registrazione presso la FCA n. 434413. Iscritta all’Albo delle imprese di investimento comunitarie con succursale al n. 97. ActivTrades Corp è autorizzata e regolata dalla Securities Commission of The Bahamas. ActivTrades Corp è una azienda commerciale internazionale registrata nel Commonwealth delle Bahamas, con numero di registrazione 199667 B.

I vantaggi di fare trading con ActivTrades

Il Broker londinese ActivTrades offre le migliori condizioni di trading confermate dai più prestigiosi riconoscimenti e sostenuta da trader di tutto il mondo

Miglior esecuzione

Trading con precisione a partire da 0,5 pip su EURUSD, senza requote o costi nascosti.

Supporto Clienti Pluripremiato

Assistenza 24/5, via email, chat e telefono in oltre 14 lingue.

Protezione dei fondi

Assicurazione integrativa per proteggerti fino a 1.000.000£

Il trading mobile

Fai trading ovunque tu sia, con la nostra piattaforma web o mobile.

  • No commissioni nè costi nascosti per aprire o chiudere un ordine;
  • Trading a partire da un micro lotto e massimizza la flessibilità del tuo trading con leva;
  • Supporto clienti italiano rapido e disponibile;
  • Le migliori piattaforme di trading;
  • Webinar settimanali e formazione personalizzata con formatori specializzati;
  • Demo gratuita.
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 71% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con ActivTrades. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Migliori Broker Forex e CFD

Broker Caratteristiche Inizia
Itrader Licenza CONSOB, CySEC
Conto clienti protetto
Broker ECN
apri ora
24Option Licenza CONSOB, CySEC
Supporto clienti
Formazione professionale
apri ora
activtrades Licenza CONSOB, FCA
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
GMO Trading Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Analisi dei mercati finanziari del 9 Dicembre | ActivTrades Markets Commentary

Si apre una settimana per la Brexit. Il 12 dicembre si vota nel Regno Unito e questo segnerà anche il futuro della sterlina. Di questo e del petrolio dopo il recente rally, si parlerà in questo post

Regolamento dei commenti di Dove Investire

Puoi commentare anche come ospite secondo le finalità della Privacy Policy e della normativa privacy Disqus.

Leggi il nostro REGOLAMENTO dei commenti prima di commentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.