Gli ETF più intelligenti da acquistare con 100 euro in questo momento

I fondi negoziati in borsa sono un modo saggio per investire in alcune delle tendenze più calde del mercato. Questi gli ETF più intelligenti da acquistare con 100 euro in questo momento

Negli ultimi 18 mesi, gli investitori sono stati ricompensati da un rally storico dei mercato azionario. In meno di 17 mesi l’indice della borsa americana S&P 500 ha raddoppiato il suo valore dopo aver perso circa un terzo in meno di cinque settimane durante il primo trimestre del 2020 a causa del pandemia Covid-19.

Eppure, anche dopo questo rally mostruoso, gli investitori a lungo termine possono ancora trovare occasioni. Il fatto è che gli investitori non devono investire in singole azioni per trarre vantaggio da queste grandi opportunità, ci sono strumenti di investimento in grado di offrire una buona diversificazione abbinato ad un rischio inferiore, parliamo degli ETF.

Ora, prima di entrare nel dettaglio e capire su quali ETF investire in questo momento, vediamo che cosa sono:

Cosa sono gli ETF?

Gli ETF (Exchange Traded Funds) sono particolari fondi d’investimento (o Sicav) a gestione passiva. Come accade per tutti i fondi, quando si acquista un ETF è come se si acquistasse un paniere di titoli. Investire in un ETF equivale a mettere il proprio risparmio insieme a quello di altri investitori, il gestore del fondo acquisterà poi con questo denaro gli strumenti su cui si andrà a investire. La performance dell’investimento sarà data dal risultato di tutti i singoli strumenti su cui il fondo investe.

Gli ETF più intelligenti da acquistare con 100 euro in questo momento

Ci sono molti ETF su cui investire, non sono certamente tutti uguali, fare la giusta scelta in base alle proprie esigenze è molto importante.

Non ti devi preoccupare, non hai bisogno di molto denaro per creare ricchezza con gli ETF. Se hai 100 euro pronti per essere investiti, questi sono alcuni degli ETF più intelligenti che puoi acquistare in questo momento.

Leggi anche: Puoi andare in pensione milionario investendo solo in ETF?

AdvisorShares Pure U.S. Cannabis ETF

Forse il modo migliore per generare un po’ di verde seriamene è investire direttamente in esso. Ecco perché l’ETF AdvisorShares Pure U.S. Cannabis (NYSEMKT: MSOS) è potenzialmente l’ETF più interessante da acquistare in questo momento.

A livello globale, la cannabis dovrebbe essere una delle industrie in più rapida crescita in questo decennio. Ma c’è una grande differenza tra il mercato dell’erba degli Stati Uniti e quello di altri paesi. Secondo la società di analisi della cannabis BDSA, in Canada, che ha legalizzato l’erba per uso adulto nell’ottobre 2018, dovrebbe raggiungere 6,4 miliardi di dollari di vendite annuali entro il 2026. Nel frattempo, New Frontier Data ha gli Stati Uniti in crescita a oltre 41 miliardi di dollari di vendite entro il 2025.

Inoltre, le azioni di marijuana degli Stati Uniti sono in grado di prosperare, anche con il governo federale degli Stati Uniti che finora non è riuscito ad approvare misure di riforma della cannabis. Abbiamo visto 36 stati legalizzare la marijuana medica, metà dei quali ha anche leggi sui libri per consentire il consumo ricreativo e/o la vendita al dettaglio. Con il Dipartimento di Giustizia che consente ai singoli stati di regolamentare le loro industrie, c’è chiarezza più che sufficiente per il successo delle azioni USA.

L’ETF di AdvisorShares Pure U.S. Cannabis ha aggiunto 30 diversi titoli di erba negli Stati Uniti da qualche settimana, con una grande attenzione agli operatori multistatali (MSO). Molte di queste MSO controllano il processo seed-to-sale negli stati in cui operano. Questo aiuta a ridurre i costi e a tenere sotto controllo il controllo della qualità. In totale, cinque MSO rappresentavano circa il 53% del patrimonio investito.

La più grande partecipazione di questo ETF è Green Thumb Industries, un MSO che è stato redditizio su base ricorrente per un anno. Molte MSO come Pollice Verde tendono a concentrarsi su mercati con licenze limitate di grandi dimensioni. Gli Stati che controllano di proposito la concorrenza stanno aiutando Pollicino a costruire i propri marchi e creare un seguito fedele.

In un settore in rapida crescita ed evoluzione come quello della cannabis, AdvisorShares Pure U.S. Cannabis ETF è un acquisto intelligente.

VanEck Vettori Junior Gold Miners ETF

Un altro ETF davvero intelligente che può essere acquistato in questo momento con 100 euro è l’ETF VanEck Vettori Junior Gold Miners (NYSEMKT:GDXJ). Un ‘titolo minerario junior’ è un minatore con capitalizzazione di mercato generalmente più piccolo che spesso reinveste gran parte del proprio flusso di cassa operativo nello sviluppo delle proprie attività.

Perché titoli minerari junior invece di titoli auriferi più grandi e consolidati? Anche se credo che entrambi i gruppi se la caveranno bene, i titoli minerari più grandi si sono indebitati molto durante la precedente corsa del mercato rialzista per l’oro fisico che si è conclusa nel 2011. Sebbene questi minatori più grandi abbiano fatto eccellenti progressi nel ridurre il carico del debito negli ultimi anni, troverai spesso maggiore flessibilità finanziaria con i minatori d’oro junior.

Da una prospettiva macro, i minatori junior sembrano destinati a beneficiare di prezzi più alti dell’oro fisico. Nonostante l’oro sia rimasto indietro rispetto al mercato nel 2021, i venti favorevoli per il brillante metallo giallo sono più forti che mai. I rendimenti obbligazionari quasi record, insieme al rapido aumento dell’inflazione negli ultimi mesi, dovrebbero incoraggiare gli investitori a investire il proprio denaro in oro come riserva di valore. Un prezzo di oltre 2.000 dollari per oncia per l’oro fisico non è fuori questione.

Sarei negligente se non notassi che la mia più grande partecipazione di portafoglio personale, SSR Mining, è la sesta partecipazione più grande di questo ETF. SSR Mining si è unita alla turca Alacer Gold lo scorso anno in una fusione di pari che ha effettivamente raddoppiato la produzione annuale. Il nuovo SSR prevede una produzione annua di 700.000 once equivalenti d’oro (GEO) a 800.000 GEO fino a metà decennio, oltre a 450 milioni di dollari di flusso di cassa gratuito annuale quest’anno e nel 2022. Con la società che sfoggia oltre 500 milioni di dollari in contanti netti, è ha anche iniziato a pagare un dividendo e ha in atto un programma di riacquisto di azioni proprie.

SSR Mining è l’esempio perfetto di una gemma all’interno di questo fondo che può potenziare il tuo investimento.

ProShares Pet Care ETF

Un terzo ETF che sarebbe estremamente intelligente da acquistare in questo momento con 100 euro è l’ETF ProShares Pet Care (NYSEMKT: PAWZ).

Sebbene ci siano molte tendenze in rapida crescita che gli investitori possono inseguire, inclusi servizi cloud, sicurezza informatica e intelligenza artificiale, potrebbe non esserci un’opportunità di crescita più coerente rispetto agli animali da compagnia.

Secondo i dati dell’American Pet Products Association (APPA), la proprietà di animali domestici è aumentata dal 56% delle famiglie americane nel 1988 al 70% nell’indagine nazionale sui proprietari di animali domestici APPA 2021-2022. Sono più di 90 milioni di famiglie statunitensi. È passato almeno un quarto di secolo da quando la spesa annuale per i membri della nostra famiglia pelosa è diminuita, con l’APPA che prevede quasi 110 miliardi di dollari di spese per animali da compagnia nel 2021. I dati hanno dimostrato più volte che i proprietari spenderanno un bel centesimo per garantire la felicità e il benessere del loro animale domestico.

ETF ProShares Pet Care possiede partecipazioni in 32 società di cura degli animali domestici, con le cinque maggiori partecipazioni che rappresentano appena il 45% del patrimonio totale del fondo. Quello che è stato davvero qualcosa di speciale è Freshpet, la quinta holding più grande.

Proprio come abbiamo visto gli alimenti biologici e naturali prendere piede nei corridoi dei negozi di alimentari negli anni 2000, i proprietari di animali domestici sono disposti a sborsare un sacco di soldi per alimenti biologici e naturali per i loro animali domestici. Freshpet è stato impegnato ad espandersi in nuove porte di vendita al dettaglio ed è ancora nelle prime fasi della sua campagna di marketing progettata per aumentare la visibilità dei suoi marchi.

La cura degli animali è un settore tanto resistente alla recessione quanto gli investitori troveranno. Un investimento di 100 euro nell’ETF ProShares Pet Care potrebbe ottenere ottimi rendimenti a lungo termine.

Ti potrebbe interessare:

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Capixal Licenza CySEC
Piattaforma MT4 e Mobile
Oltre 350 CFD disponibili
apri ora
eToro Licenza CySEC, FCA
Social Trading
Protezione dei fondi
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 67 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Dove investire, meglio ETF o fondi comuni di investimento?

Dove investire, ETF o fondi comuni di investimento? Qual è la migliore soluzione per te? Queste le caratteristiche e le differenze di questi due strumenti di investimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.