Home / Criptovalute / Persone intelligenti stanno investendo in Bitcoin. Ecco il perchè

Persone intelligenti stanno investendo in Bitcoin. Ecco il perchè

Il prezzo del Bitcoin è balzato allo stelle e potrebbero esserci ulteriori guadagni nel corso dei prossimi mesi. Gli investitori intelligenti lo sanno e stanno acquistando Bitcoin.

L’acquisto di Bitcoin una volta era un tabù e solo una nicchia di investitori credeva nelle sue potenzialità. I critici definivano il Bitcoin una frode e una truffa. Warren Buffett è arrivato persino al punto di chiamarlo ‘veleno per topi‘ nel 2018. Eppure le opinioni delle persone nei confronti della criptovaluta stanno cambiando. Alcuni dei migliori e più rispettati investitori al mondo stanno ora investendo grandi quantità di denaro in Bitcoin e molti hanno detto che intendono investire in Bitcoin ancora di più nel corso dell’anno. Ecco perché.

Leggi anche: Investire in Bitcoin

Scuola di Trading in 4 Volumi. Principiante, Elementare, Intermedio, Avanzato

Investire in Bitcoin come copertura dell’inflazione

Il famoso investitore macroeconomico Paul Tudor Jones ha investito su Bitcoin a maggio 2020 come strumento per proteggere il suo portafoglio dagli effetti negativi dell’inflazione. Jones si aspetta che le massicce misure di stimolo messe in atto per mitigare la carneficina causata dal COVID-19 alla fine causeranno un forte aumento dei prezzi di beni e servizi. ‘Stiamo assistendo alla grande inflazione monetaria, un’espansione senza precedenti di ogni forma di denaro diversa da qualsiasi cosa il mondo sviluppato abbia mai visto‘, ha detto Jones.

Per proteggere il suo portafoglio dall’impatto negativo di questa inflazione indotta dalle banche centrali, Jones ha valutato diversi potenziali investimenti, inclusi oro, materie prime e azioni di borsa, ma la sua scelta è caduta verso il Bitcoin. Jones vede la prima criptovaluta diventare sempre più una riserva di valore, in parte grazie ai suoi vantaggi rispetto all’oro. Bitcoin è più facile da detenere e trasferire rispetto al metallo prezioso, ed è anche più divisibile.

Inoltre, Jones sostiene che la tendenza ad allontanarsi dal contante verso le transazioni digitali favorisce la crescita del Bitcoin.

Investire in Bitcoin come riserva di valore

Ma la scommessa su Bitcoin di Jones è veramente piccola rispetto a quella di MicroStrategy (NASDAQ: MSTR). La società di business intelligence ha investito più di 1,1 miliardi di dollari in Bitcoin. Possiede oltre 70.000 monete, una quota attualmente valutata oltre 2,3 miliardi di dollari. MicroStrategy aveva annunciato ad agosto che stava adottando Bitcoin come ‘riserva di valore primaria‘.

Il nostro investimento in Bitcoin fa parte della nostra nuova strategia di allocazione del capitale, che cerca di massimizzare il valore a lungo termine per i nostri azionisti‘, ha dichiarato in un comunicato stampa il CEO Michael Saylor. ‘Questo investimento riflette la nostra convinzione che il Bitcoin, in quanto criptovaluta più adottata al mondo, sia una riserva di valore affidabile e un asset di investimento attraente con un potenziale di crescita a lungo termine maggiore rispetto alla detenzione di liquidità‘.

Come Jones, la scelta di MicroStrategy è in parte dovuta all’attuale contesto macroeconomico, in cui la recessione economica guidata dal coronavirus e la corrispondente stampa di moneta delle banche centrali minacciano di svalutare il dollaro e altre valute. Tuttavia Saylor vede diversi vantaggi esclusivi del Bitcoin che potrebbero aiutare a far salire il prezzo della criptovaluta.

Riteniamo che l’accettazione globale, il riconoscimento del marchio, la vitalità dell’ecosistema, il dominio della rete, la resilienza architettonica, l’utilità tecnica e l’etica della comunità del Bitcoin siano una prova convincente della sua superiorità come asset class per coloro che cercano una riserva di valore a lungo termine‘, Disse Saylor. ‘Bitcoin è l’oro digitale: più duro, più forte, più veloce e più intelligente di qualsiasi denaro che lo abbia preceduto.’

Sempre più aziende stanno investendo in Bitcoin

Il passaggio aggressivo di MicroStrategy al Bitcoin ha innescato una tendenza tra le società pubbliche. Square (NYSE: SQ), leader nei pagamenti digitali e nei servizi finanziari, ha investito 50 milioni di dollari in Bitcoin a ottobre. ‘Crediamo che il Bitcoin abbia il potenziale per essere una valuta più onnipresente in futuro‘, ha detto all’epoca il CFO di Square Amrita Ahuja. ‘Man mano che cresce in adozione, intendiamo imparare e partecipare in modo disciplinato‘.

A dicembre, il gigante assicurativo MassMutual si è unito al movimento quando ha investito 100 milioni di dollari in Bitcoin. Sebbene l’acquisto rappresentasse una porzione relativamente piccola del suo enorme portafoglio da 235 miliardi di dollari, MassMutual ha segnalato che potrebbero esserci ulteriori acquisti di criptovaluta nei prossimi mesi. ‘Consideriamo questo investimento iniziale come un primo passo e, come ogni investimento, potrebbe portare opportunità future‘, ha detto a Bloomberg la portavoce di MassMutual Chelsea Haraty.

È probabile che più aziende seguiranno l’esempio di MicroStrategy nelle settimane e nei mesi a venire. Forse Tesla (NASDAQ: TSLA) sarà uno di loro. Saylor e il CEO di Tesla Elon Musk hanno recentemente discusso di come il produttore di veicoli elettrici potrebbe condurre ‘grandi transazioni in Bitcoin’ in una serie di tweet. Musk ha parlato positivamente di Bitcoin in passato, ed è possibile che decida di convertire parte dei 14 miliardi di dollari di Tesla in riserve di cassa su Bitcoin.

Indipendentemente da tutto ciò, è stato stabilito un precedente ed è probabile che più aziende e persone investiranno in Bitcoin durante questo anno, il che potrebbe aiutare a far salire nettamente il prezzo della criptovaluta.

Previsioni e analisi tecnica

* Fai trading su CFD di Bitcoin con Plus500. Apri un conto gratuito

Ti potrebbe interessare:

Grafico del Bitcoin in tempo reale

Come fare trading su Bitcoin CFD

Qui di seguito passo per passo per iniziare a fare trading su Bitcoin CFD:

  • Aprire un conto di trading presso un Broker CFD
    Se operi con i CFD, non è necessario possedere un conto di conversione specifico per le criptovalute o un portafoglio elettronico (eWallet). Ciò che serve è semplicemente un conto con un Broker che offra prodotti a leva (CFD).
  • Informarti
    Il Bitcoin e le altre criptovalute non sono influenzate da tutti quei fattori che normalmente hanno un impatto sulle valute tradizionali. Tuttavia è importante avere piena conoscenza del mercato in cui si opera.
  • Usa una strategia di trading
    La strategia di trading dipenderà dai tuoi obiettivi e dalle tue preferenze. Decidere quale strategia è più adatta a te è fondamentale per il successo a breve e a lungo termine.
  • Fai trading
    Inserisci l’importo che vuoi investire, definisci i termini di chiusura della posizione e clicca su “compra”, se credi che il valore del Bitcoin possa aumentare, o “vendi” se credi che scenderà.
  • Chiudi la posizione
    Una volta raggiunto l’obiettivo, o se credi che sia meglio fermare le perdite, puoi chiudere la posizione inserendo un ordine contrario a quello di apertura: se hai acquistato, devi vendere, se hai venduto devi acquistare.

Dove investire su Bitcoin CFD

Se sei interessato a fare trading su Bitcoin CFD, ci sono Broker su criptovalute che mettono a disposizione questa tipologia di “prodotti” come contratti per differenza o CFD.

Qui di seguito sono elencato alcuni dei migliori Broker su criptovalute selezionati dalla nostra redazione:

Broker Caratteristiche Inizia
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Il Bitcoin torna sopra i 60.000 dollari. Vedremo un altro rally in stile 2017?

I prezzi della più grande criptovaluta del mondo, Il Bitcoin, hanno riguadagnato il livello di 60.000 dollari mentre gli analisti prevedono un secondo trimestre da record

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.