Fantom vs Bitcoin. Su quale criptovaluta dovresti investire oggi?

Bitcoin (BTC) e Fantom (FTM) sono due criptovalute molto diverse, una è la criptovaluta che ha dato il via a tutto e continua a dominare il mercato, l’altra è una catena intelligente super veloce e all’avanguardia in grado di sfidare Ethereum (ETH). Ma, dei due, quale presenta l’opzione di investimento migliore oggi?

Dovremmo chiarire una cosa: non ha molto senso confrontare Fantom con Bitcoin dal punto di vista tecnico. Per prima cosa, Fantom è stato lanciato oltre dieci anni dopo Bitcoin. Dall’altro, la sua infrastruttura è molto, molto più avanzata. Tuttavia, è ancora utile misurare questi progetti l’uno contro l’altro in quanto può offrire agli investitori una visione più completa del mondo crypto di ieri e di oggi.

Il Bitcoin rimane la criptovaluta numero uno per capitalizzazione di mercato e continua a essere il metro con cui vengono misurati tutti gli altri token. Soppesando un confronto tra Fantom e Bitcoin, possiamo costruire un’idea di come il token FTM si inserisce nel più ampio mercato delle criptovalute e di come potrebbe persino integrare BTC come parte di un portafoglio di investimenti diversificato.

Vale anche la pena controllare sempre come il prezzo di un particolare progetto si muove in linea con Bitcoin e il mercato in generale. Quindi confronti come questo sono utili sia per gli investitori esistenti, che cercano di espandere le loro partecipazioni, sia per quelli nuovi sul mercato che stanno cercando di costruire la loro conoscenza della vasta gamma di progetti blockchain disponibili.

Quindi, se stai cercando di investire in Fantom o Bitcoin, questo articolo ti sarà molto utile. Daremo un’occhiata più da vicino a ciò che fa esattamente ciascuna piattaforma moneta, nonché a ciò che gli analisti del settore prevedono per il futuro movimento dei prezzi di BTC e FTM.

Prima di continuare la lettura, devi sapere che puoi acquistare, detenere e vendere criptovalute in modo rapido e semplice attraverso la piattaforma di trading di XTB. Accedi al sito per aprire un conto demo gratuito!

Fantom vs Bitcoin – I Fondamenti

Questo articolo è rivolto principalmente agli investitori, quindi i dati sui prezzi ne costituiranno una parte importante. Tuttavia, prima di poter considerare di investire in una criptovaluta, è importante avere una solida comprensione di ciò che fa quel progetto, in che modo differisce dagli altri e qual è la funzione del suo token nativo.

Che cosa è Fantom

Background di FTM

Il progetto Fantom opera sotto gli auspici della Fantom Foundation, che è stata istituita nel 2018, poco prima del lancio della mainnet Fantom a dicembre 2019. Fantom è un progetto blockchain abilitato per contratti intelligenti in grado di supportare tecnologie crittografiche all’avanguardia, come la DeFi , NFT e piattaforme metaverse. In quanto tale, è in piena concorrenza con altre catene intelligenti, come Solana (SOL), Cardano, (ADA), Avalanche (AVAX) e, ovviamente, Ethereum.

Come la maggior parte dei cosiddetti Ethereum Killers, Fantom è stato creato per risolvere alcune limitazioni associate alle catene intelligenti esistenti, ovvero il famigerato trilemma blockchain di scalabilità, sicurezza e decentramento. Fantom offre anche alcuni strumenti interessanti per aiutare gli sviluppatori a costruire i progetti sulla piattaforma.

In parole povere, Fantom è una delle catene intelligenti di ultima generazione più veloce e scalabile di Ethereum. Ciò che lo rende interessante per gli investitori è che deve ancora entrare nel livello più alto delle catene intelligenti e, come tale, potrebbe essere pronto per una crescita importante nel prossimo futuro.

Fondamenti della piattaforma di Fantom

Fantom è una blockchain che è stata costruita da zero, incluso il suo meccanismo di consenso proprietario, Lachesis. La piattaforma è stata creata per supportare l’elenco sempre crescente di progetti DeFi e afferma di supportare velocità di transazione significativamente più elevate. In sostanza, ci sono due principali punti di forza in Fantom.

Innanzitutto Lachesi. Questo è un meccanismo bizantino di consenso all’errore che si basa sulla tecnologia dei grafi aciclici diretti. Questo meccanismo di consenso proof-of-stake fornisce sicurezza e velocità, insieme al completo decentramento. Chiunque sulla rete può operare efficacemente come nodo, ma nessuno può compromettere l’integrità della rete.

Successivamente, Fantom ha il suo livello di applicazione dedicato, Opera. Questa è una piattaforma open source compatibile con la macchina virtuale di Ethereum, il che significa che i progetti Fantom possono integrarsi perfettamente con i progetti basati su Ethereum.

Il Token Fantom

La criptovaluta nativa di Fantom, FTM, è il token che alimenta la rete. Come utility token, viene utilizzato per mantenere la sicurezza tramite il protocollo di consenso, poiché i validatori devono detenere e puntare un minimo di 3.175.000 FTM. Naturalmente, coloro che forniscono questo servizio vengono quindi ricompensati con una parte delle tariffe di rete, che viene nuovamente fornita in FTM.

FTM è anche il token di governance on-chain della piattaforma. Ciò significa che i titolari possono votare sulle modifiche alla rete e sulla direzione generale del progetto Fantom. Infine, FTM può essere utilizzato anche per pagare le tariffe di rete.

Che cosa è Bitcoin

Background del BTC

La maggior parte delle persone ora conosce le origini di Bitcoin, ma per il bene di questo articolo, ecco un breve riepilogo. Il whitepaper originale di Bitcoin è emerso nel 2008, scritto dal misterioso e ancora anonimo Satoshi Nakamoto. Quando è stato lanciato l’anno successivo, BTC è stato pubblicizzato come il futuro del denaro.

Basti dire che questo non è successo. Sebbene Bitcoin e blockchain abbiano rivoluzionato tutto, dalla finanza ai giochi, non ha mai preso il volo come opzione di pagamento praticabile. Alla fine, le transazioni BTC si sono semplicemente rivelate troppo costose per poter essere mai praticate. La rete ha anche un tasso di transazione relativamente lento, il che significa che non potrebbe mai davvero supportare pagamenti su scala commerciale globale.

Tuttavia, non essere all’altezza delle sue intenzioni originali non ha danneggiato Bitcoin. È diventata una delle risorse di investimento più importanti al mondo e rimane la criptovaluta più preziosa per un mercato considerevole. Oggi, la maggior parte delle organizzazioni lungimiranti include, o mira a includere, BTC nelle proprie strategie di investimento.

Transazioni e velocità del Bitcoin

Uno dei principali punti deboli di Bitcoin è la sua velocità di transazione lenta e costosa. La rete utilizza un meccanismo di consenso proof-of-work che richiede un’enorme quantità di potenza di calcolo per funzionare, il che a sua volta significa un consumo energetico significativo. In effetti, l’elettricità necessaria per la rete Bitcoin è più o meno la stessa di un paese europeo.

I nodi della rete Bitcoin, noti come minatori (miners), competono efficacemente per risolvere equazioni e aggiungere nuovi blocchi alla catena. Questo processo consente circa cinque transazioni al secondo, notevolmente più lente delle catene intelligenti leader di oggi che possono elaborare diverse migliaia in quel tempo.

A causa della sua relativa lentezza, Bitcoin sembra essere rinato come una sorta di oro digitale, un paradiso per gli investitori che cercano di proteggersi dalla flessione dei mercati finanziari tradizionali.

Il token BTC

Abbiamo già discusso di come i minatori siano responsabili della gestione della rete Bitcoin. In cambio della fornitura di questo servizio, vengono premiati con BTC, noto come ricompensa del blocco. Questo è il modo in cui i nuovi token vengono coniati e rilasciati nel sistema.

La ricompensa distribuita si è dimezzata dal 2012. Inizialmente, i miner ricevevano 50 BTC per ogni nuovo blocco completato, ma nel 2012 tale cifra è stata ridotta a 25 BTC. Nel 2016 è stato nuovamente dimezzato a 12,5 e poi di nuovo nel 2020. Il prossimo dimezzamento, che dovrebbe portare la cifra a 3,125 BTC, dovrebbe avvenire nel 2024.

Questa ricompensa di blocco in diminuzione, combinata con un limite di offerta totale di 21 milioni di BTC, significa che l’offerta di Bitcoin è in continua diminuzione. Questo, in teoria, potrebbe rendere i token più preziosi, supponendo che la domanda rimanga alta. Inoltre, molti investitori detengono i loro BTC a lungo termine, che serve anche a rimuovere i token dalla circolazione.

Grafico in tempo reale del Bitcoin (BTC)


Fai Trading su Criptovalute con un Broker regolamentato

Fantom Vs Bitcoin: qual è l’investimento migliore?

Ora abbiamo fornito una panoramica di ciò che fanno sia Fantom che Bitcoin, nonché qual è il ruolo dei rispettivi token. Tuttavia, come investitori, alla fine siamo più interessati al potenziale movimento di prezzo di ogni progetto.

Bitcoin e Fantom: cronologia dei prezzi

Prima di iniziare a guardare le previsioni dei prezzi per Fantom e Bitcoin, dovremmo prima prenderci il tempo per guardare come si è spostato il prezzo di ciascun token in passato. Questo può dirci come ognuno si muove con il più ampio mercato delle criptovalute e come potrebbe essere influenzato da determinati eventi economici.

Cronologia dei prezzi di Fontom

FTM è stato quotato per la prima volta nell’ottobre 2018 e inizialmente è stato scambiato per circa $ 0,01. C’è stato un certo interesse iniziale, che ha portato il prezzo a circa $ 0,02 in pochi giorni, ma alla fine non c’era molto clamore intorno a Fantom quando è stato lanciato. Alla fine del suo primo anno, il token valeva solo $ 0,007.

✅ Stai cercando un corso completo su come realizzare profitti con il trading? Questo è l’ebook che fa per te… Questa guida ti aiuterà a comprendere i concetti e le regole fondamentali per avere successo nel trading.
👉 Scarica la guida gratuita!

Non c’era molto da cambiare nel 2019. FTM è tornato a circa $ 0,01 e ha raggiunto un picco appena sopra $ 0,02 a luglio/agosto, ma sembrava che il progetto fosse passato in gran parte inosservato agli investitori. Il token ha concluso l’anno scambiato a un prezzo medio di $ 0,011.

Anche Fantom non è andato molto meglio nel 2020. Il token non è stato in grado di mantenere la soglia di $ 0,01 ed è scivolato a $ 0,004 entro aprile. Le cose sono leggermente aumentate durante i mesi estivi, con FTM che è salito a $ 0,015 a luglio. C’è stato un altro leggero aumento a dicembre, che ha portato FTM a $ 0,02, un valore non elevato ma effettivamente una crescita del 100%. L’altcoin ha chiuso l’anno a circa $ 0,015.

La fortuna di Fantom ha finalmente iniziato a cambiare nel 2021. A febbraio, FTM ha raggiunto la cifra senza precedenti di $ 0,65 a seguito di una generale ripresa del mercato delle criptovalute. Seguì quindi un periodo di volatilità, ma Fantom mantenne il suo prezzo con molto più successo di quanto non lo fosse in precedenza. A giugno, i prezzi sono aumentati di nuovo e FTM ha raggiunto $ 0,91. Il suo più grande successo sarebbe arrivato ad ottobre, tuttavia, quando è salito al suo massimo storico di $ 3,46

Anche gennaio 2022 si è rivelato molto interessante. Mentre il più ampio mercato delle criptovalute è crollato, FTM ha effettivamente registrato un altro aumento dei prezzi e ha raggiunto $ 2,39. Tuttavia, Fantom è stato coinvolto nella seconda grande flessione dell’anno e nel momento in cui scriviamo è scambiato a soli $ 0,359.

Cronologia dei prezzi di Bitcoin

Quando Bitcoin ha iniziato a passare di mano nel 2009, non c’era la rete di scambi di criptovalute che esiste oggi. Il token è stato originariamente venduto peer-to-peer e tramite una manciata di mercati dedicati. Inizialmente non valeva praticamente nulla, ma entro il 2013 un singolo token BTC ti costerebbe $ 1.242.

Quando BTC aveva raggiunto prezzi così alti, l’interesse degli investitori era stato ben alimentato. Il denaro ha iniziato a riversarsi nella criptovaluta e Bitcoin ha aperto la strada, aumentando di valore anno dopo anno fino a raggiungere il picco di $ 19.783 nelle prime settimane del 2018. Tuttavia, questa era ora è diventata famosa poiché i prezzi sono improvvisamente crollati. Entro la fine dello stesso anno, Bitcoin era crollato a soli $ 3.430.

Mentre alcuni ipotizzavano che la criptovaluta fosse stata una ‘bolla’, gli investitori più esperti sapevano meglio. Non hanno dovuto aspettare molto per essere dimostrati corretti, poiché Bitcoin veniva scambiato di nuovo oltre $ 10.000 entro il 2020. Poi le cose sono davvero decollate nel 2021.

La prima ripresa a livello di mercato è arrivata a febbraio, quando BTC è salito a un prezzo di scambio di $ 65.804. Sempre più investitori si sono poi riversati sul mercato, provocando molti altri picchi di prezzo. Dopo una leggera flessione durante l’estate, Bitcoin è stato di nuovo rialzista nei mesi invernali, raggiungendo il suo massimo storico di $ 69.044 a novembre.

L’arrivo del 2022 ha portato un crollo del mercato. La criptovaluta è scesa a $ 35.180 a gennaio prima di stabilizzarsi e iniziare a risalire. È riuscito ad arrivare a circa $ 38.233 per token ad aprile, ma da allora si è verificata un’altra flessione del mercato e nel momento in cui scriviamo, BTC veniva scambiato a $ 28.878.

Grafico in tempo reale del Bitcoin (BTC)


Fai Trading su Criptovalute con un Broker regolamentato

Bitcoin Vs Fantom: previsioni future

La cronologia dei prezzi è il dato che informa le previsioni sui prezzi. Ora che abbiamo visto come si sono comportati sia Fantom che Bitcoin negli ultimi anni, è tempo di considerare le previsioni dei prezzi dei principali analisti. Naturalmente, questi sono solo illustrativi, ma possono dirci qualcosa sulle attuali aspettative sia di BTC che di FTM.

Previsioni su Fantom

Per prima cosa, diamo un’occhiata a cosa potrebbe riservare il futuro per Fantom. Queste previsioni sui prezzi sono generate dai dati sui prezzi esistenti, ma sono effettivamente congetture. Niente è garantito. Invece, queste previsioni dovrebbero essere viste come indicatori del sentiment attuale.

DigitalCoinPrice prevede uno o due anni difficili per FTM, ma alla fine crede che il progetto fornirà ottimi rendimenti. La sua analisi tecnica suggerisce che il token raggiungerà un prezzo medio di $ 0,57 entro la fine del 2022, ma poi ristagnerà tra il 2023 e il 2024, oscillando tra $ 0,60 e $ 0,65. Tuttavia, entro il 2025 le cose si muoveranno di nuovo e si prevede che Fantom raggiungerà un prezzo medio di scambio di $ 0,95.

Nel frattempo, WalletInvestor è molto più rialzista su Fantom. Le sue cifre indicano che FTM ha raggiunto un prezzo medio di scambio di $ 1,66 prima della fine del 2022. Si prevede quindi che una prolungata tendenza al rialzo continuerà per tutto il 2023, con il token che raggiungerà una media di $ 2,86 prima dell’arrivo del 2024. Avanti veloce fino al 2025 e WalletInvestor crede che Fantom potrebbe raggiungere un prezzo massimo di scambio di $ 4,86.

Anche TradingBeasts si aspetta grandi cose da FTM, anche se vede una maggiore volatilità rispetto alle previsioni di cui sopra. Ha Fantom scambiato a $ 0,64 entro la fine del 2022, prima di lottare per tutto il 2023, scambiando a $ 0,53 quando arriva dicembre. Le cose dovrebbero essere abbastanza caotiche per tutto il 2024, ma entro la fine di quell’anno TradingBeasts ritiene che FTM raggiungerà $ 0,80, una crescita di oltre il 60% rispetto al prezzo di oggi.

Previsioni su Bitcoin

Bitcoin ha avuto un inizio difficile nel 2022 e mentre alcuni analisti avevano previsto che i suoi problemi sarebbero finiti durante l’estate, una seconda flessione a maggio ha indotto molti a rivalutare le loro previsioni sui prezzi di Bitcoin.

Ad aprile, DigitalCoinPrice credeva che Bitcoin fosse sulla buona strada per la ripresa. Tuttavia, la piattaforma ora pensa che BTC farà fatica a riguadagnare $ 40k entro la fine dell’anno. Allo stesso modo, Bitcoin farà fatica a tornare al suo antico splendore nel 2023 e sarà il 2025 prima che BTC venga scambiato di nuovo sopra i $ 60k. Ovviamente, questa sarebbe comunque una crescita del 100% per chiunque scelga di investire in BTC al suo prezzo attuale.

WalletInvestor ha fatto una previsione simile, con BTC che raggiungerà i 40.000$ entro la fine del 2022, anche se vede la crescita del token accelerare leggermente negli anni successivi, risalindo sopra i 60.000$ nel 2024. Entro il 2025, WalletInvestor prevede che Bitcoin aumenterà raggiungere nuove vette e scambiare fino a $ 90k per token.

La previsione finale del prezzo di Bitcoin che abbiamo esaminato proveniva da TradingBeasts. Secondo la sua analisi tecnica, BTC resterà stabile per il resto del 2022, chiudendo l’anno a circa $ 30.000. Prevede quindi che il bitcoin diminuirà nel 2023 e nel 2024, perdendo forse fino al 30% del suo valore attuale. Tuttavia, nel 2025 BTC si sarà ripreso e potrebbe essere scambiato fino a $ 53.675.

Come abbiamo notato sopra, queste previsioni sono altamente speculative e dovrebbero essere viste solo come illustrative. Ovviamente è positivo che tutti puntino a una crescita complessiva, ma molto può cambiare nel mercato delle criptovalute.

Fantom vs Bitcoin: cosa dicono gli esperti

Vale sempre la pena ascoltare le opinioni degli esperti per scoprire cosa pensano le figure chiave del settore su un particolare progetto. Sebbene non debbano mai essere considerati come consigli finanziari, queste opinioni offrono ai potenziali investitori ulteriori informazioni sulle potenziali aggiunte di portafoglio.

Bitcoin ha molti sostenitori, non solo nel mondo delle criptovalute, ma anche nel mondo degli affari in generale. Elon Musk, ad esempio, è stato un sostenitore di lunga data del token, con la sua azienda Tesla che ha acquisito BTC per un valore di 1 miliardo di dollari nel 2021. Anche il CEO di Galaxy Digital Mike Novogratz è un grande fan di Bitcoin, descrivendolo come una vera alternativa all’oro come un ‘porto sicuro’ per gli investitori che cercano di evitare una flessione nei mercati finanziari legacy.

È giusto dire che Fantom non gode di una notorietà così diffusa, ma non è senza il suo supporto. Il famoso analista e trader di criptovalute Michael van de Poppe, ad esempio, ritiene che FTM abbia dimostrato di recente una grande forza. Crede che se il prezzo di Bitcoin ‘si stabilizza’, allora FTM sarebbe uno di quegli altcoin da tenere d’occhio.

Anche lo stratega di Altcoin Sherpa sostiene Fantom. Crede che se Ethereum Killer riuscisse a sfondare di nuovo la barriera di $ 3, potrebbe salire a un nuovo massimo di $ 3,50 nel prossimo futuro.

Fantom vs Bitcoin: Conclusione

Ora abbiamo esaminato il confronto tra Fantom e Bitcoin sia dal punto di vista tecnico che di investimento. Naturalmente, questi due progetti sono molto diversi e Fantom ha capacità che Bitcoin non avrà mai. Ma non si può negare che Bitcoin sia di gran lunga il più famoso, per non parlare del più prezioso dei due.

Fantom sta anche cercando di competere in un campo diverso. Mentre Bitcoin si è affermato come mezzo per gli investitori per immagazzinare valore, Fantom sta cercando di farsi strada come piattaforma di punta per i progetti crittografici più avanzati sul mercato. Pertanto, possiamo aspettarci due diverse traiettorie di prezzo da questi token nei prossimi anni.

Dal punto di vista degli investimenti, praticamente tutte le previsioni sui prezzi che abbiamo esaminato sia per Bitcoin che per Fantom puntano a una crescita. Anche se questi potrebbero non rivelarsi accurati, i numeri proposti sono sicuramente un voto di fiducia in entrambe le piattaforme. È anche interessante notare un grado di divergenza tra il potenziale movimento dei prezzi di FTM e BTC.

Fantom è probabilmente l’investimento più rischioso dei due, ma proprio per questo potrebbe essere il complemento ideale a Bitcoin come parte di un portafoglio diversificato.

Se hai intenzione di investire in criptovalute nel 2022, allora diremmo che entrambi questi token meritano di essere presi in considerazione.

Investi con l’aiuto degli altri Trader

Sei abbastanza esperto per fare trading sul le criptovalute? Se non lo sei ma vuoi comunque sfruttare il trend del mercato puoi delegare qualcun altro al posto tuo. Sulla piattaforma di trading eToro puoi utilizzare la funzione copy trading, un servizio che ti permette di scegliere un trader e copiare in automatico ogni sua mossa. Individua i migliori investitori, clicca su copia e lascia che provino a generare un profitto anche per te.

Come investire su CFD di criptovalute

Per investire su criptovalute (Bitcoin, Ethereum, Cardano, Solana, Dogecoin, Shiba, ecc…) ci sono più possibilità, ma di certo quella più semplice è attraverso il trading su CFD di criptovalute.

Tra i vantaggi del trading su criptovalute tramite i CFD è quello di poter fare trading 24 ore al giorno, anche nei fine settimana. Inoltre con i CFD è possibile ‘scommettere’ sia al rialzo che al ribasso, avendo così la possibilità di guadagnare (o perdere) sia durante le fase rialziste che in quelle ribassiste.

Inoltre i CFD su criptovalute possono contare della leva finanziaria di 1:2 per gli investitori retail. Questo vuol dire che investendo 1.000 euro, la posizione sul mercato sarà il doppio, 2.000 euro. La leva finanziaria ha il vantaggio di raddoppiare così i profitti ma ci si espone ad un rischio maggiore in caso che i prezzi vadano nella direzione opposta a quella scelta.

Dove investire su criptovalute con i CFD

Investire su criptovalute è una delle attività preferite di moltissime persone che desiderano cavalcare l’entusiasmate rally delle valute digitali. Grazie ai CFD, chiunque può accedere facilmente ai mercati finanziari e comprare criptovalute (o altra tipologia di asset come azioni, valute, materie prime, ecc…), anche con un piccolo capitale di partenza.

Se vuoi iniziare a investire in criptovalute ti consigliamo di farlo con un conto demo, che molti broker offrono gratuitamente, come eToro (vedi qui la recensione di eToro).

eToro offre agli investitori, dai principianti agli esperti, un’esperienza di trading in criptovalute completa, su una piattaforma potente ma facile da usare.

Con eToro puoi costruire il tuo portafoglio cripto ideale, fare trading di una vasta gamma di eccellenti criptovalute e cross di criptovalute e seguire l’andamento di ogni moneta con grafici avanzati e strumenti di analisi.

Non fare cripto trading da solo. eToro è molto più di un luogo dove fare trading. Utilizza le funzionalità pluripremiate di social trading per connetterti con oltre 20 milioni di utenti in tutto il mondo e trovare i migliori trader in criptovaluta da copiare con CopyTrader™.

Registrandoti sul sito di eToro è possibile provare gratuitamente le migliori piattaforme di trading oltre a poter contare su spread bassi e una suite completa di potenti strumenti di gestione del rischio. Sono inclusi una serie di strumenti fondamentali, tecnici e del sentiment che ti consentono di prendere le migliori decisioni.

Per conoscere l’offerta completa di eToro visita il sito

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

I servizi di intermediazione di eToro sono forniti da eToro (Europe) Ltd. (“eToro Europe”), una società cipriota d’investimenti registrata (Cypriot Investment Firm – CIF). Il numero di registrazione della società è HE20058. eToro Europe è regolata dalla Cyprus Securities & Exchange Commission (CySEC) con numero di licenza 109/10.
eToro è una piattaforma multi-asset che offre investimenti in azioni e criptoasset, nonché trading di CFD.
Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e hanno un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se capisci come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l’elevato rischio di perdere denaro.
Le prestazioni passate non sono un’indicazione di risultati futuri. La storia del trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento.
Copy Trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., che è autorizzato e regolato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.
L’investimento Cryptoasset non è regolamentato in alcuni paesi dell’UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori. Il tuo capitale è a rischio.
eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna rappresentanza e non si assume alcuna responsabilità in merito all’accuratezza o alla completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni specifiche di non entità disponibili pubblicamente su eToro.
Clicca per votare questo articolo!
[Total: 1 Average: 5]

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
IG Licenza FCA, BaFin, Consob
Oltre 45 anni di esperienza
Trading su CFD e Turbo24
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Dopo il lungo sell-off del 2022, il Bitcoin ha finalmente trovato un minimo?

Il prezzo di Bitcoin è finalmente tornato a salire trascinando con se le altre criptovalute. Dobbiamo ora attenderci un rally o è solo un ritracciamento?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.