Home / Criptovalute / Il Bitcoin torna sopra quota 8.000 dollari. Le altre criptovalute non stanno a guardare

Il Bitcoin torna sopra quota 8.000 dollari. Le altre criptovalute non stanno a guardare

Il 2020 è iniziato nel migliore dei modi per l’intero comparto delle criptovalute. Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Ripple (XRP), Bitcoin Cash (BCH), Litecoin (LTC), EOS (EOS) insomma, “le prime della classe” nei primi sette giorni dell’anno hanno messo a segno un rialzo in media superiore al 10%.

Con l’inizio del nuovo anno il sentiment è migliorato nell’intera sfera cripto. Il prezzo del Bitcoin e delle altre criptovalute è aumentato da quando è iniziato il conflitto tra USA e Iran la scorsa settimana.

Come oro e yen, le criptovalute si stanno mostrando asset rifugio nei momenti di incertezza e questo potrebbe far pensare che la crescita dei prezzi potrebbe non essere finita.

Bitcoin ancora una volta sopra gli 8000 dollari

Il prezzo del Bitcoin ha registrato una forte crescita nelle ultime ore ed ha spinto in prezzi sopra al livello psicologico degli 8.000 dollari. Nel momento della scrittura, il cambio BTC/USD si trova a 8.108 con un rialzo del 4,16%. La prossima resistenza sul grafico è vicina all’area di 8.600 dollari.

Quella di oggi è la prima vera onda rialzista che si è formata sui grafici giornalieri e questo potrebbe essere l’inizio di una nuova tendenza.

Il Bitcoin può essere ancora un buon investimento?

Certamente. Oggi il Bitcoin può essere considerato un buon investimento ma principalmente a fini speculativi, non adatto ai deboli di cuore o persone che non vogliono rischiare di perdere i propri soldi. Chi cerca investimenti sicuri e redditizi deve guardare altrove.

Non stiamo parlando di una truffa o altro, il Bitcoin, come del resto Ethereum e Ripple e le altre, hanno una capitalizzazione di centinaia di miliardi dollari, e difficilmente andranno a sparire nei prossimi anni. Per chi volesse oggi investire su Bitcoin o altre criptovalute consigliamo di formarsi ed informarsi nel migliore dei modi.

Le altre criptovalute non stanno a guardare

Non è solo il Bitcoin a correre, l’intero comparto lo segue a ruota. Un settore interamente in rialzo pronto a far sognare gli investitori.

Basta guardare la classifica delle prime 10 criptovalute per capite il sentiment del mercato:

Se il tuo desiderio è quello di investire sulle criptovalute dovresti prima leggere “Investire su criptovalute. Cosa sapere e le strategie per guadagnare

Che sia l’anno per investire sulle criptovalute?

Nelle ultime settimane sono veramente tante le previsioni scritte sul futuro delle criptovalute. Perlopiù positive, alcune delle quali surreali, ma dietro il mondo delle cripto c’è ancora molto ottimismo e cresce l’intesse da parte degli investitori e trader.

SCOPRI LA DIFFERENZA

www.activtrades.com/it/

Fai trading su Forex e CFD con un Broker affermato
Supporto Clienti Pluripremiato, Protezione dei fondi, Conto demo gratuito

Non abbiamo la sfera magica e fare previsioni sicure è impossibile, ma possiamo dire che sul mercato delle criptovalute oggi gli investitori si muovono in maniera più cauta. Dopo aver vissuto periodi di euforia alternati con momenti di paura, ora gli investitori sono più attenti ai rischi e l’ottica di investimento si allunga ai prossimi 5 – 10 anni.

Ti potrebbe interessare: Guida completa alle criptovalute | Dove Investire

Come investire su Bitcoin e le altre criptovalute

Se non sai come fare e vuoi iniziare ad investire o a fare trading su Bitcoin ti invito ad approfondire l’argomento attraverso questi post:

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Per sapere cosa accadrà al Bitcoin e quali i prossimi livelli di prezzo importanti, seguici sul canale Telegram di Dove Investire. Analisi di mercato, livelli operativi e news sui mercati finanziari e tanto altro sul nostro canale Telegram di Dove Investire o dalla pagina Facebook www.facebook.com/doveinvestire.blog

Seguici su:

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni riportate sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

Scuola di Trading in 4 Volumi. Scarica i tuoi nuovi ebook sul trading!

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Il coronavirus e la Fed sostengono l’impennata dei prezzi del Bitcoin

Il prezzo del Bitcoin supera i 10.400 dollari dando il via ad una nuova corsa al rialzo sostenuta da importanti fattori chiave. L'analisi grafica dei prezzi e livelli operativi del BTC/USD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.