17 Luglio, 2024
Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"
Altro
    Come InvestireCome Scegliere un Broker Affidabile per Fare Trading. Il Confronto

    Come Scegliere un Broker Affidabile per Fare Trading. Il Confronto

    Vuoi fare trading con serenità? Scopri come scegliere un broker Forex affidabile, impara a identificare i broker regolamentati e a evitare le truffe!

    Come Scegliere un Broker Affidabile

    Il trading è un’attività che comporta un alto livello di rischio. Per ottenere risultati positivi, è necessario non solo avere una solida preparazione teorica e pratica, ma anche una strategia di trading efficace. Tuttavia, anche la migliore delle strategie non sarà sufficiente se si sceglie di fare trading con un broker truffaldino. Operare con un Broker non regolamentato equivale quasi certamente a perdere i propri soldi. Ecco perché è fondamentale evitare questi broker e scegliere solo Broker Forex affidabili.

    In questo articolo, ti fornirò consigli preziosi su come scegliere un Broker Forex sicuro per fare trading. Un Broker che sia regolamentato per offrire servizi di trading in Italia, che fornisca piattaforme di trading professionali, offra un supporto rapido e disponga di strumenti di trading utili.

    Richiedi gli ebook
    Indice dei contenuti

    Scegliere sempre Broker regolamentati

    Il primo passo per scegliere un broker affidabile è selezionare solo broker che siano regolamentati dalla CONSOB o dalle CySEC.

    La CONSOB, acronimo di “Commissione Nazionale per le Società e la Borsa”, vigila su ogni promoter e gestisce l’apposito Albo. È possibile trovare i dati di tutti gli iscritti all’Albo direttamente sul sito della CONSOB.

    La CySEC, acronimo di “Cyprus Securities and Exchange Commission”, è un ente indipendente che regolamenta i broker europei ed ha sede a Cipro. Dal 2004, quando Cipro è entrato nell’UE, molte società finanziarie hanno aperto la loro sede lì. La CySEC è un membro attivo della MIFID e i broker regolamentati che hanno sede a Cipro operano secondo le normative europee.

    Come scegliere un Broker affidabile

    Per scegliere un broker affidabile, è fondamentale optare per società regolamentate, autorizzate dalle Autorità sopra elencate, che offrano tutti gli strumenti necessari per fare trading nel migliore dei modi.

    Sebbene questa scelta possa sembrare difficile, grazie alla nostra esperienza decennale nel settore, siamo in grado di fornire l’aiuto necessario per scegliere un broker affidabile e adatto alle tue esigenze.

    I Broker consigliati in questa pagina e all’interno del portale di doveinvestire.com, sono ovviamente tutti regolati e quindi si può fare trading con serenità.

    I migliori Broker consigliati

    Broker Caratteristiche Inizia
    Avatrade Licenza MiFID, FCA, ASIC
    Trading automatico e compatibilità EA
    Formazione professionale
    apri ora
    XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
    Piattaforma professionale
    Affidabilità e supporto
    apri ora
    IG Licenza FCA, BaFin, Consob
    50 anni sul mercato
    CFD, Certificati a Leva e Turbo24
    apri ora
    eToro Licenza CySEC, FCA, ASIC
    CopyTrader
    Deposito minimo 100€
    apri ora
    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

    I Broker elencati sopra sono tra i migliori a livello internazionale e permettono di fare trading con spread bassi, le principali coppie di valute, materie prime, azioni di borsa, indici, criptovalute, opzioni e ETF.

    Parametri per la scelta del Broker

    Dopo aver capito come scegliere un broker affidabile, è necessario determinare quale broker è più adatto alle tue esigenze.

    Per fare una scelta informata, devi capire a che livello di competenza sei. Ci sono trader che preferiscono operare con strumenti più flessibili e integrare con varie piattaforme.

    Oltre alle preferenze personali, devi valutare i mercati su cui intendi operare. Ci sono broker più adatti al trading sulle valute, altri sui mercati azionari, altri ancora su criptovalute. In ogni caso, sia i principianti che i professionisti possono utilizzare le stesse piattaforme di trading. A tal proposito, consiglio sempre di provare i servizi offerti dai broker attraverso i conti demo prima di negoziare con denaro reale.

    Ecco alcuni fattori da considerare:

    • Spread e commissioni: Un broker con costi alti può erodere i tuoi guadagni. Gli spread, ovvero la differenza tra i prezzi di acquisto e di vendita, dovrebbero essere il più bassi possibile. Un broker guadagna principalmente su questo per ogni singola operazione, quindi è un costo per il trader. Al momento della scelta del broker, valuta attentamente questo aspetto.
    • Piattaforme di trading facili: Spesso ci si trova di fronte a software di trading difficili da usare. Per questo motivo, consiglio di provare la piattaforma che dovrebbe essere veloce e facile da utilizzare. L’interfaccia grafica deve essere professionale e rilassante, ma soprattutto usabile, cioè deve garantire che tu possa trovare quello che ti serve in pochi passi. Un consiglio: la MetaTrader 4 è la piattaforma di trading più utilizzata e per questo si possono trovare ottimi indicatori di trading professionali in grado di aiutare la tua attività.
    • Assistenza tecnica: Un altro aspetto da non trascurare è quello del supporto tecnico. Poiché abbiamo a che fare prevalentemente con società che hanno la sede all’estero e sono internazionali, assicurati che abbiano l’assistenza in lingua italiana. Il broker deve essere facile da contattare sia via email che telefonicamente. Se sul sito non sono chiare le modalità di supporto online, allora c’è qualcosa che non va.

    Sul nostro portale sono presenti solo i migliori Broker, quelli più utilizzati e che hanno soddisfatto in pieno i criteri di qualità che cerchiamo.

    Domande e Risposte

    Domane e Risposte

    Come posso verificare se un broker è regolamentato?

    Puoi verificare se un broker è regolamentato controllando sul sito della CONSOB o della CySEC. Questi enti di regolamentazione mantengono un elenco di tutti i broker che hanno ricevuto la loro licenza.

    Cosa significa quando un broker ha una licenza CySEC?

    Quando un broker ha una licenza CySEC, significa che è regolamentato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission, un ente indipendente che regolamenta i broker europei. Questo garantisce che il broker opera secondo le normative europee.

    Quali sono i fattori più importanti da considerare quando si sceglie un broker?

    Alcuni dei fattori più importanti da considerare quando si sceglie un broker includono la regolamentazione, gli spread e le commissioni, la facilità d’uso della piattaforma di trading e la qualità del supporto tecnico.

    Cosa sono gli spread e perché sono importanti?

    Gli spread sono la differenza tra i prezzi di acquisto e di vendita di un asset. Sono importanti perché rappresentano il costo principale del trading. Un broker con spread bassi può aiutarti a massimizzare i tuoi profitti.

    Cosa devo fare se ho problemi con il mio broker?

    Se hai problemi con il tuo broker, il primo passo è contattare il loro supporto tecnico. Se non riesci a risolvere il problema, puoi presentare un reclamo all’ente di regolamentazione che ha rilasciato la licenza al broker

    Resta aggiornato sulle nostre notizie

    Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

    Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

    “Dove Investire” ti aiuta a comprendere come investire i tuoi risparmi nel modo migliore

    Le Nostre analisi sono puntuali e precise e ti permetteranno di districarti nel Trading, e i Pattern, nel capire come poter Diversificare i tuoi investimenti, come Investire nel lungo Termine e come capire la Fiscalità.

    Non abbiamo la bacchetta magica ma cerchiamo di offrirti sempre informazioni dettagliate e reali per poter Investire in maniera informata conoscendo più a fondo i Mercati e le loro regole. “Dove Investire” è il tuo portale di approfondimento sugli Investimenti.

    Disclaimer: L’opinione qui espressa non è un consiglio di Investimento, ma viene fornita solo a scopo informativo. Non riflette necessariamente l’opinione di Doveinvestire.com. Ogni investimento e ogni Trading comporta dei rischi, quindi dovresti sempre eseguire le tue ricerche prima di prendere decisioni. Non consigliamo di Investire denaro che non puoi permetterti di perdere. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i Grafici e i Segnali di acquisto/vendita. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.
    Doveinvestire
    Doveinvestire
    Amministratore e CEO del portale www.doveinvestire.com, Simone Mordenti è anche analista finanziario, trader con oltre 20 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e azioni, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.
    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Zero commissioni di investimento
    Copia automaticamente gli investimenti dei trader di maggior successo
    Segui Doveinvestire su Telegram

    Ultimi articoli

    Da non perdere

    Migliori Azioni di Semiconduttori: 5 Titoli per Cavalcare il Boom dell'AI

    Migliori Azioni di Semiconduttori: 5 Titoli per Cavalcare il Boom dell’AI

    Sei pronto a capitalizzare sulla crescita dell'intelligenza artificiale? Scopri quali sono le migliori azioni di semiconduttori che possono rivoluzionare il tuo portafoglio
    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Vuoi costruire un portafoglio di investimenti a lungo termine e ottenere rendimenti stabili? Scopri le 20 azioni più redditizie che possono fare la differenza per il tuo futuro finanziario
    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Scopri le migliori azioni di intelligenza artificiale: da Microsoft a Nvidia, ecco dove gli esperti vedono il maggior potenziale di crescita nel settore tecnologico
    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l'S&P 500

    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l’S&P 500

    Scopri i titoli di intelligenza artificiale che stanno cambiando l'S&P 500. Sono queste le azioni tecnologiche legate all'IA con potenziale di crescita esplosivo
    Come Investire in Intelligenza Artificiale

    Come Investire in Intelligenza Artificiale. Le Migliori azioni di IA

    Scopri come investire in intelligenza artificiale, le migliori azioni di IA e perché investire in questo settore in crescita esponenziale
    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Investire nell'intelligenza artificiale può offrire rendimenti elevati a lungo termine. Ma dove investire per cavalcare il trend? Scopri qui le azioni IA più promettenti del mercato

    MIGLIORI BROKER

    XTBIGMigliori Broker