4 Giugno, 2023
spot_img
Altro
    Come InvestirePunti chiave da considerare per la scelta del broker

    Punti chiave da considerare per la scelta del broker

    Scegliere un broker per svolgere l’attività di trading può non essere semplice. Offerte, promozioni, ogni giorno navigando su internet ci trova di fronte a numerose proposte, ma quale scegliere, quale è il broker migliore?

    Partiamo dal fatto che non esiste un broker migliore di un altro, ognuno di questi si distingue per servizi, piattaforma e supporto clienti. Quello che troverai in questo post sono solo alcuni consigli da tenere in mente nel momento in cui dovrai scegliere un broker. Se vuoi approfondire l’argomento ti consiglio anche le indicazioni di brokerforex.it

    L’importata delle regolamentazione

    La prima cosa da fare per scegliere un broker è quello di controllare se dispone delle regolamentazioni necessarie per offrire servizi finanziari in Italia.

    L’ente regolatore in Italia è la Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa), che si occupa di controllare il settore bancario e finanziario. Ogni broker, nel caso abbia sede all’estero, può iscriversi alla Consob attraverso un passaporto MiFID, mentre se la piattaforma di trading ha sede in Italia, allora potrà registrarsi alla Consob tramite una licenza operativa. In Europa esiste invece la CySEC, meglio conosciuta come Cyprus Securities and Exchange Commission, è l’ente di Cipro che si è proposto per primo di regolamentare i mercati finanziari.

    La scelta della piattaforma

    Una volta individuato il broker regolamentato, occorre valutare altri parametri, quali ad esempio le piattaforme di trading offerte. Quest’ultime potrebbero essere professionali, per esempio la famosa MetaTrader, o di più semplice utilizzo (piattaforme di trading proprietarie create per trader principianti).

    La scelta è soggettiva e varia in base alla propria esperienza e alla modalità di trading. Importanti potrebbero invece essere gli strumenti di analisi tecnica per semplificare la negoziazione. Alcuni broker offrono analisi di mercato, segnali di trading e altro ancora. Questi potrebbero essere di grande aiuto.

    Commissioni e spread

    Fattore da non sottovalutare è sicuramente quello delle commissioni e degli spread. Molti broker non applicano commissioni, ma uno spread che può essere a sua volta fisso o variabile.

    Nella scelta del broker è una buona cosa confrontare le diverse offerte, con alcuni asset la differenza potrebbe essere alta, pertanto verificare gli spread applicato sugli asset che si andrà ad utilizzare.

    Leva finanziaria e margini

    I trader tendono a preferire leve finanziarie più alte e basano spesso la scelta del broker solo su questa caratteristica. Tuttavia è bene considerare che una leva più alta può portare maggiori profitti ma aumenta anche il livello di rischio.

    Ci sono broker che offrono leve fisse mentre altri adattano il valore della leva in base all’asset o alla volatilità di quest’ultimo.

    Servizio clienti

    Prima di depositare denaro su un broker è necessario testare il loro servizio clienti e l’assistenza.

    La cosa migliore da fare è quella di contattarli, assicurarsi che rispondano nella vostra lingua e che siano reperibili 24 ore su 24.
    Contattateli via mail, via chat, ed anche per telefono, se non si presenta nessuna difficoltà questo è un buon punto di partenza.

    Versamenti e tempistiche di prelievo

    Verificare i tipi di pagamento accettati e le tempistiche che offrono sugli eventuali prelievi dal conto.

    È una buona cosa cercare informazioni sul web se il broker in questione ha avuto problemi con qualche cliente e se ha reso difficili le operazioni di prelievo.

    Conclusioni

    Prima di scegliere il broker verifica per prima cosa se è autorizzato, in caso contrario evitalo in partenza. Un broker deve offrire gli strumenti, i servizi e l’assistenza per operare nelle migliori condizioni possibili.

    Se non hai ancora chiaro come scegliere il broker, prova personalmente gli strumenti e i servizi offerti aprendo un conto demo gratuito. Buona scelta.

    Broker selezionati

    La redazione di Dove Investire ha selezionato questi Broker:

    Broker Caratteristiche Inizia
    Capex Licenza CySEC, FSA e FSCA
    Disponibili oltre 2100 asset
    Fondi dei clienti segregati
    apri ora
    XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
    Piattaforma professionale
    Affidabilità e supporto
    apri ora
    eToro Licenza CySEC, FCA, ASIC
    CopyTrader
    Deposito minimo 50€
    apri ora
    IG Licenza FCA, BaFin, Consob
    Oltre 45 anni di esperienza
    Trading su CFD e Turbo24
    apri ora
    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.
    Doveinvestire
    Doveinvestire
    Amministratore e CEO del portale www.doveinvestire.com, Simone Mordenti è anche analista finanziario, trader con oltre 20 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e azioni, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.
    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Investi senza commissioni con Capex
    Investi senza commissioni con XTB
    Investi in azioni con eToro
    ITForum Rimini 2023
    Segui Doveinvestire su Telegram

    Ultimi articoli

    Da non perdere

    Dove Investire Oggi: Scopri del Mondo degli Investimenti in questa Guida dettagliata

    Dove Investire Oggi: Scopri il Mondo degli Investimenti in questa Guida dettagliata

    Non sai dove iniziare oggi? La nostra guida agli investimenti ti può essere di aiuto. Scopri le diverse opzioni di investimento e impara a conoscere quella giuste per te
    Come Investire e come scegliere le Migliori Azioni da acquistare

    Come Investire e come scegliere le Migliori Azioni da acquistare

    Scopri il mondo del trading di azioni con la nostra guida completa! Impara a scegliere le migliori azioni, leggere grafici, le strategie e trovare il broker giusto

    Trading su Azioni | Come Investire in Azioni di Borsa nel 2023

    Come funziona il trading su Azioni? Quali sono i vantaggi di investire su Azioni? Dove investire? La guida completa al trading su CFD di Azioni di Borsa nel 2023
    Come Acquistare Azioni in Italia

    Come Acquistare Azioni in Italia nel 2023. Guida per principianti

    Come acquistare azioni in Italia? Come iniziare, e quali sono i principali rischi? Quale Broker su Azioni scegliere?Tutte le risposte in questa guida per principianti

    Come Investire in Criptovalute nel 2023. La Guida completa

    Se non vuoi perderti l'opportunità offerte dalle monete digitali e ti chiedi come investire in criptovalute, questa guida ti aiuterà a capire dove e come acquistare criptovalute nel 2023

    Guida la Trading su Materie Prime

    Vuoi conoscere i segreti del trading di materie prime? Esplora le strategie più efficaci e le risorse chiave per avere successo nel mercato delle commodity

    MIGLIORI BROKER

    XTBeToroIGDegiroMigliori Broker