19 Luglio, 2024
Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"
Altro
    Come InvestireForex per principianti. Le basi per iniziare nel modo giusto

    Forex per principianti. Le basi per iniziare nel modo giusto

    Benvenuti su Dove Investire, il portale di riferimento per finanza/economia/trading. In questo post ritorniamo a parlare delle coppie di valute forex e in particolare per chiarire che cos’è un pip, Bid/Ask, Spread e leva finanziaria. Abbiamo scelto di ritornare nell’argomento in quanto questi concetti devono essere ben compresi da chi vuole fare trading sul forex. Bene, iniziamo.

    Questa guida Forex per principianti include

    Richiedi gli ebook

    Cos’è una coppia di valute

    Probabilmente ti sarà capitato di dover acquistare denaro in una valuta diversa dalla propria, per esempio in occasione di un viaggio all’estero. Dovrebbe essere quindi chiaro che il concetto di cambio è sempre legato a due valute, una relativa all’importo che si vuole cambiare, l’altra a quello che si vuole ottenere.

    Così ad esempio il cambio Euro/Dollaro (EUR/USD) ci fornisce l’indicazione di quanti dollari si possono ottenere con un euro, viceversa il cambio USD/EUR ci dice quanti Euro si possono ottenere con un dollaro.

    Esempio: Se il valore della coppia di valute Euro/Dollaro è attualmente 1,2350, questo significa che ci vogliono 1,2350 dollari per comprare un euro. Quando l’euro sale (per la politica monetaria o per qualsiasi altro motivo), la coppia di valute Euro/Dollaro si rafforza con conseguente rialzo del valore; questo ha senso se il valore dell’Euro sale e ci vorranno più Dollari per comprare un euro. D’altra parte se l’euro va giù la coppia di valute si indebolirà in quanto ci vorranno meno dollari per acquistare un euro.

    Le coppie di valute sono generalmente segregate in gruppi. Le valute sono divise in tre tipi: maggiori, esotiche e cross valutari.

    Questi gruppi sono conosciuti come:

    • Majors (più importanti);
    • Minors (coppie di valute minori);
    • Exotics (coppie di valute esotiche).

    Quasi tutte le valute sono a costo zero, ovvero non hanno una rappresentazione di valore fissa in un’altra valuta e possono aumentare e diminuire di valore indipendentemente.

    Queste le principali coppie di valute forex:

    Coppie importanti Coppie minori Coppie esotiche
    AUDUSD EURCHF AUDCAD
    USDCHF EURGBP AUDCHF
    GBPUSD EURJPY AUDJPY
    USDJPY GBPCHF AUDUKD
    EURUSD GBPJPY CADJPY
    UKDUSD EURAUD
    USDCAD EUR
    UKD EURCAD GBPAUD

    Cos’è un pip?

    Un pip è una piccola misura del cambiamento nella valuta sottostante. Generalmente, è il quarto decimale (0.0001) del prezzo di una valuta, ad eccezione dello Yen giapponese, dove non hanno denominazione per centesimi nella loro valuta (nello Yen giapponese, il pip è il secondo decimale).

    Di seguito viene mostrata un’immagine che rappresenta una finestra dell’ordine che riflette il prezzo di AUD / USD.

    La quarta cifra decimale è cerchiata in rosso per indicare il decimale a cui fa riferimento il pip. Se il prezzo 0.84693 passa a 0.84683, si è verificato un movimento di 1 pip.

    Un pip è una misura di riferimento per quanto un trader può usare in base al volume delle proprie negoziazioni. Ad esempio, se un trader acquista un contratto completo, il valore del rendimento potenziale e del rischio è di 10 dollari profitti o perdite (della seconda valuta denominata in una coppia) per movimento di pip.

    Puoi seguire la tabella seguente come riferimento al rischio potenziale o al rendimento:

    Volume commerciale Dollars per pip
    1.00 $10
    0.10 $1
    0.01 $0.10

    Molto spesso, l’unità di misura usata per misurare quanto bene sta facendo un trader è menzionare quanti “pip” hanno guadagnato o perso in un determinato periodo di tempo.

    Cosa è Bid & Ask e Spread?

    Le quotazioni di una coppia di valute sono sempre rappresentate con una domanda (Bid) e un’offerta (Ask). Questo denota la differenza di prezzo tra l’acquisto e la vendita.

    Se ACQUISTI lo stai facendo al prezzo ASK, se VENDI, stai vendendo al prezzo BID.

    Di seguito viene mostrato un elenco di coppie di valute che mostrano tutte offerte Bid e Ask.

    Se per esempio hai aperto una posizione BUY e desideri chiuderla, il prezzo a cui dovrai chiudere la posizione è il prezzo BID e viceversa.

    Lo spread è la differenza di pip tra BID e ASK. Se si dovesse guardare l’immagine sopra riferita alla coppia AUD/USD, si noterà il BID come 0.84767 e l’ASK come 0.84786.

    Lo spread nell’esempio sopra riportato si è di 1,9 pips. Ovvero 0,84786 – 0,84767 = 0,00019 0,00019 = 1,9 pips

    Che cos’è la leva finanziaria e come usarla?

    La leva finanziaria può essere vista come un prestito di un determinato importo in base al deposito nel tuo account.

    Se per esempio si sta utilizzando una leva 100: 1, significa che per ogni 1 dollaro che hai nel tuo account, hai un potere d’acquisto di 100 euro. Se hai 1.000 euro nel tuo account, hai un potere d’acquisto di 100.000 euro.

    Da considerare che un contratto completo di una valuta di base come Euro/Dollaro equivale a 100.000 dollari. Quindi, se vuoi negoziare un Lotto Completo dell’EUR / USD, allora avrai bisogno dell’equivalente di 100.000 euro nel tuo account. Grazie alla leva finanziaria anche con un capitale molto inferiore è possibile negoziare un contratto completo.

    Se per esempio volessi scambiare un contatto completo su Euro/Dollaro e il Broker ti offre la possibilità di utilizzare una leva di 500: 1, allora potresti negoziare un Lotto Completo con soli 200 euro nel tuo account (200 x 500 = 100.000 euro).

    Una leva alta può aiutarti ad assumere posizioni più ampie sulla base di un capitale più piccolo nel tuo account, ma è un arma a doppio taglio in quanto potrebbe causare delle perdite importanti o addirittura l’azzeramento del conto di trading.

    Sommario

    Ora abbiamo imparato le basi del trading Forex, se dovessi scegliere una coppia di valute, ad esempio, ad esempio AUD/USD, l’ACQUISTO di 2 contratti completi al prezzo di 0,84693, avrebbe richiesto un minimo di 2.000 euro nell’account e una leva finanziaria 100: 1 per aprire questa posizione.

    In questo esempio, con un contratto di 2 lotti completi, si otterrà un profitto o una perdita di 20 euro per il movimento di un singolo pip.

    La posizione BUY indica che se il prezzo della valuta AUD si apprezza nei confronti del USD, allora si otterrà un profitto, in caso contrario una perdita.
    Diciamo che se l’AUD/USD si apprezza a 0.84973, hai guadagnato 28 pips, che è un profitto di 560 euro

    28 pips x 20€ = 560€

    Ti potrebbe interessare: La leva finanziaria nel Forex | Dove Investire

    Guadagna fino al 5% di interessi sui fondi non investiti

    Come iniziare ad investire nel Forex

    Per comprendere cosa significa investire sul Forex prendiamo come esempio la coppia più scambiata del mercato: l’Euro/Dollaro (EUR/USD). La prima valuta è la valuta base, la seconda viene chiamata valuta quotata.

    Nel mercato forex la quotazione tende ad oscillare giornalmente, passando da valori superiori a valori inferiori, ciò permette all’investitore di speculare sulla salita o sulla discesa del tasso di cambio.

    Il primo passo da fare per iniziare ad investire sul Forex è quello di aprire un conto presso un broker forex. Per chi non ha esperienza o per chi vuole provare senza rischiare di perdere soldi, è possibile scegliere un conto Demo Forex, una tipologia di conto gratuito che permette di fare trading con denaro virtuale nelle stesse condizioni di trading reale.


    Qui di seguito un elenco dei migliori broker che mettono a disposizione conti demo Forex gratuiti:

    Broker Caratteristiche Inizia
    Avatrade Licenza MiFID, FCA, ASIC
    Trading automatico e compatibilità EA
    Formazione professionale
    apri ora
    XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
    Piattaforma professionale
    Affidabilità e supporto
    apri ora
    IG Licenza FCA, BaFin, Consob
    50 anni sul mercato
    CFD, Certificati a Leva e Turbo24
    apri ora
    eToro Licenza CySEC, FCA, ASIC
    CopyTrader
    Deposito minimo 100€
    apri ora
    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.


    Per approfondire l’argomento ti consiglio di scaricare gli ebook gratuiti sul trading presenti all’interno del nostro portale www.doveinvestire.com.

    Una serie di guide per conoscere le tecniche di base e le strategie di trading più utilizzate.

    Questi alcuni esempi (clicca QUI per accedere alla sezione completa degli EBOOK di TRADING):

    GUIDA FOREX PER PRINCIPIANTI

    Contenuto: Una pratica guida per muovere i primi passi nel mondo del trading, come fare forex online per chi è alle prime armi, con consigli, guide e strategie operative da mettere in pratica da subito. Il forex è il più grande mercato al mondo, per fare trading con successo devi conoscerlo.

    Con la guida forex potrai conoscere le basi necessarie per iniziare nel modo giusto. All’interno dell’ebook sono presenti una serie di strategie da mettere in pratica da subito.

    Scarica l’ebook gratuito “Guida al Forex per principianti”, vivi una esperienza di trading positiva fin dall’inizio.

    GUADAGNARE CON IL TRADING

    Contenuto: Un ebook creato dai trader per i trader con l’obiettivo di fornire le competenze necessarie per ottenere il massimo dalla propria attività di trading.

    Più di 100 pagine di contenuti utili per apprendere le basi del trading fino allo creazione di strategie di successo. Un libro scritto con parole semplici, adatto alle persone che vogliono iniziare questa attività o che stanno operando senza ottenere risultati.

    Una guida pratica per arrivare a guadagnare con il trading, uno strumento necessario per capire le dinamiche dei mercati e non solo.

    L’obiettivo di questa guida è quello di dare la possibilità al lettore di vivere una esperienza di trading positiva fin dall’inizio.

    Resta aggiornato sulle nostre notizie

    Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

    Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

    “Dove Investire” ti aiuta a comprendere come investire nel modo migliore

    Le Nostre analisi sono puntuali e precise e ti permetteranno di districarti nel mondo degli investimenti.

    Ti aiutiamo a capire tendenze, opportunità e novità sempre con un occhio al tuo portafoglio.

    Non abbiamo la bacchetta magica ma cerchiamo di offrirti sempre informazioni dettagliate e reali per poter Investire conoscendo più a fondo il mondo degli Investimenti e le loro regole. “Dove Investire” è il tuo portale di approfondimento sugli Investimenti.

    Disclaimer: L’opinione qui espressa non è un consiglio di investimento, ma viene fornita solo a scopo informativo. Non riflette necessariamente l’opinione di doveinvestire.com. Ogni investimento e ogni trading comporta dei rischi, quindi dovresti sempre eseguire le tue ricerche prima di prendere decisioni. Non consigliamo di investire denaro che non puoi permetterti di perdere. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.
    Doveinvestire
    Doveinvestire
    Amministratore e CEO del portale www.doveinvestire.com, Simone Mordenti è anche analista finanziario, trader con oltre 20 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e azioni, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.
    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Zero commissioni di investimento
    Copia automaticamente gli investimenti dei trader di maggior successo
    Segui Doveinvestire su Telegram

    Ultimi articoli

    Da non perdere

    Migliori Azioni di Semiconduttori: 5 Titoli per Cavalcare il Boom dell'AI

    Migliori Azioni di Semiconduttori: 5 Titoli per Cavalcare il Boom dell’AI

    Sei pronto a capitalizzare sulla crescita dell'intelligenza artificiale? Scopri quali sono le migliori azioni di semiconduttori che possono rivoluzionare il tuo portafoglio
    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Vuoi costruire un portafoglio di investimenti a lungo termine e ottenere rendimenti stabili? Scopri le 20 azioni più redditizie che possono fare la differenza per il tuo futuro finanziario
    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Scopri le migliori azioni di intelligenza artificiale: da Microsoft a Nvidia, ecco dove gli esperti vedono il maggior potenziale di crescita nel settore tecnologico
    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l'S&P 500

    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l’S&P 500

    Scopri i titoli di intelligenza artificiale che stanno cambiando l'S&P 500. Sono queste le azioni tecnologiche legate all'IA con potenziale di crescita esplosivo
    Come Investire in Intelligenza Artificiale

    Come Investire in Intelligenza Artificiale. Le Migliori azioni di IA

    Scopri come investire in intelligenza artificiale, le migliori azioni di IA e perché investire in questo settore in crescita esponenziale
    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Investire nell'intelligenza artificiale può offrire rendimenti elevati a lungo termine. Ma dove investire per cavalcare il trend? Scopri qui le azioni IA più promettenti del mercato

    MIGLIORI BROKER

    XTBIGMigliori Broker