13 Giugno, 2024
Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"
Altro
    Analisi dei mercatiNFP USA. A dicembre persi 140 mila posti di lavoro, tasso di...

    NFP USA. A dicembre persi 140 mila posti di lavoro, tasso di disoccupazione al 6,7%

    Gli NFP USA mostrano un dato debole sulla creazione di posti di lavoro a dicembre. Investitori si aspettano una politica fiscale ancora più espansiva da parte di Biden nel breve, un nuovo relief plan entro marzo.

    L’US Bureau of Labor Statistics (BLS) ha comunicato che, nel mese di dicembre, nei settori non agricoli, si è registrato un calo di 140 mila nuovi posti di lavoro, dato inferiore alle attese del consensus (+71k). Il tasso di disoccupazione rimane stabile al 6,7% (aspettative al 6,8%).

    Riviste fortemente al rialzo le cifre dei mesi scorsi (+135 mila posti di lavoro in totale rispetto alle stime precedenti). Il dato di ottobre è stato rivisto al rialzo di 44 mila unità a +654k, quello di novembre al rialzo di 91 mila unità a +336k.

    A livello di gruppi la disoccupazione giovanile si attesta al 16,0%. La disoccupazione delle donne è pari all’6,3%, bianchi (6,0%), afroamericani (9,9%), asiatici (5,9%), ispanici (9,3%).

    Il tasso di partecipazione alla forza lavoro è rimasto fermo al 61,5% (ancora lontano dai livelli di febbraio quando si attestava al 63,4%).

    Molto bene i salari medi che salgono dello 0,8% m/m (consensus 0,2%). I salari sono saliti del 5,1% a/a (consensus 4,4%).

    Il numero di disoccupati che hanno dichiarato di essere in sospensione temporanea dalle attività lavorative (“temporary layoff”) è aumentato di 277k a 3 milioni di unità. I disoccupati che hanno perso del tutto il posto del lavoro sono pari a 3,4 milioni.

    Impatto sul mercato

    Le cifre sul mondo del lavoro hanno portato ulteriore debolezza al dollaro, mostrando la fragilità dell’economia statunitense e il rallentamento delle attività economiche in inverno, legato all’inasprimento delle misure per contenere l’emergenza coronavirus.

    Crediamo che i dati deboli sui NFP possano aumentare le possibilità che Biden possa spingere per un nuovo relief plan (dopo l’insediamento del 20 gennaio), grazie anche alle vittorie dei rappresentanti democratici nei ballottaggi in Georgia per gli ultimi due seggi disponibili al Senato (Warnock sula repubblicana Loeffler e Ossoff sul repubblicano Perdue) che ha portato il Congresso a essere più favorevole a Biden (anche se per un “bill” di stimoli serviranno 60 voti favorevoli nella camera alta).

    Riteniamo possibile che, nel breve (entro fine marzo), possa essere approvato un nuovo “relief plan” che possa portare fino a 2 mila dollari l’assegno diretto alle famiglie americane, come previsto in precedenza da democratici e amministrazione Trump, ma che aveva trovato l’ostacolo dell’establishment repubblicano. Un relief plan da 500 miliardi di dollari da approvare nel primo trimestre 2021.

    Poco impatto da un punto di vista economico dell’assalto da parte di protestanti pro-Trump a Capitol Hill. Dopo gli scontri Trump ha dichiarato per la prima volta che ci sarà una transizione di poteri pacifica per l’insediamento di Joe Biden il 20 gennaio.

    Commento a cura di Filippo Diodovich, senior strategist di IG Italia

    Profilo dell’analista

    Filippo A. Diodovich, Market Strategist per IG, è un esperto di analisi fondamentale e tecnica, applicata ai mercati finanziari (azionari, valutari, obbligazionari, delle commodities e dei derivati).

    Dopo aver conseguito una laurea in Economia Politica all’Università Bocconi di Milano inizia il proprio percorso professionale nel 2002 presso l’ufficio studi di una delle maggiori banche d’affari statunitensi per poi passare nel 2003 a lavorare per un’azienda italiana specializzata nell’utilizzo delle metodologie dell’analisi tecnica per valutare l’andamento delle piazze finanziarie. È entrato a far parte del team di IG nel 2012.

    Queste informazioni sono state preparate da IG Markets Limited e IG Europe GmbH (di seguito “IG”). Il materiale presente in questa pagina non contiene uno storico dei prezzi di trading, né alcuna offerta o incentivo a operare nell’ambito di qualsiasi strumento finanziario. IG declina ogni responsabilità per l’uso che potrà essere fatto di tali commenti e per le conseguenze che ne potrebbero derivare. Non forniamo nessuna dichiarazione o garanzia in merito all’accuratezza o la completezza delle presenti informazioni, di conseguenza, chiunque agisca in base ad esse, lo fa interamente a proprio rischio e pericolo. Eventuali ricerche fornite non intendono rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non sono state condotte in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e, pertanto, devono essere considerate come una comunicazione di ambito marketing. Anche se non siamo sottoposti ad alcuna limitazione specifica rispetto alla negoziazione sulla base delle nostre stesse raccomandazioni, non cerchiamo di trarne vantaggio prima che queste vengano fornite ai nostri clienti.
    Doveinvestire
    Doveinvestire
    Amministratore e CEO del portale www.doveinvestire.com, Simone Mordenti è anche analista finanziario, trader con oltre 20 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e azioni, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.
    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Piani di Accumulo XTB
    Copia automaticamente gli investimenti dei trader di maggior successo
    Segui Doveinvestire su Telegram

    Ultimi articoli

    Da non perdere

    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Scopri le migliori azioni di intelligenza artificiale: da Microsoft a Nvidia, ecco dove gli esperti vedono il maggior potenziale di crescita nel settore tecnologico
    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l'S&P 500

    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l’S&P 500

    Scopri i titoli di intelligenza artificiale che stanno cambiando l'S&P 500. Sono queste le azioni tecnologiche legate all'IA con potenziale di crescita esplosivo
    Come Investire in Intelligenza Artificiale

    Come Investire in Intelligenza Artificiale. Le Migliori azioni di IA

    Scopri come investire in intelligenza artificiale, le migliori azioni di IA e perché investire in questo settore in crescita esponenziale
    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Investire nell'intelligenza artificiale può offrire rendimenti elevati a lungo termine. Ma dove investire per cavalcare il trend? Scopri qui le azioni IA più promettenti del mercato
    Le 7 Migliori Azioni Tecnologiche da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Le 7 Migliori Azioni Tecnologiche da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Sei in cerca di opportunità di investimento per massimizzare i tuoi rendimenti? Queste le migliori azioni tecnologiche dominano il 2024 e oltre

    Trading su Azioni | Come Investire in Azioni di Borsa

    Come funziona il trading su Azioni? Quali sono i vantaggi di investire su Azioni? Dove investire? La guida completa al trading su CFD di Azioni di Borsa

    MIGLIORI BROKER

    EightcapXTBIGMigliori Broker