Home / Mercato Azionario / Dopo il recente calo dei prezzi,. è il momento di investire in azioni Netflix?

Dopo il recente calo dei prezzi,. è il momento di investire in azioni Netflix?

Le azioni Netflix (NASDAQ: NFLX) sono state colpite duramente all’inizio di questa settimana. Il titolo è scivolato di quasi l’10% negli ultimi sette giorni (-8% nella giornata di mercoledì) a seguito del rapporto sugli utili del primo trimestre della società di streaming TV.

Ma mentre la società ha mancato le stime degli analisti per quanto riguarda la crescita degli abbonati, Wall Street ha reagito in modo eccessivo vendendo azioni in modo così aggressivo?

Uno sguardo più da vicino alla mancanza di abbonati e alcuni altri punti chiave del trimestre dell’azienda mostrano una grande opportunità per gli investitori per acquistare azioni Netflix e trarre profitto nel lungo periodo.

Qualche prospettiva futura

La prima cosa che dovremmo chiarire è che è del tutto normale che Netflix perda di tanto in tanto la sue previsioni di crescita degli abbonati. A differenza di molte altre società che integrano il conservatorismo nella loro guida, le prospettive di Netflix riflettono la stima più accurata della direzione di quanto potrebbero crescere gli abbonati. Netflix ha detto nella sua lettera agli azionisti del primo trimestre. ‘in alcuni trimestri i nostri risultati saranno alti rispetto alle nostre previsioni di orientamento e, in altri, saranno bassi‘.

Inoltre, gli investitori dovrebbero notare che la volatilità nell’effettiva crescita degli abbonati di Netflix rispetto alle sue previsioni dovrebbe aumentare con la crescita della base di utenti della società di streaming TV. Questo perché un piccolo cambiamento nelle tendenze su una base più ampia di membri si tradurrà in una differenza assoluta maggiore rispetto a una base più piccola di membri.

Inoltre, vale la pena notare che i 4 milioni di abbonati aggiunti da Netflix nel primo trimestre (rispetto alle previsioni del management per 6 milioni) sono in realtà piuttosto impressionanti se si considera che Netflix ha visto un aumento degli abbonati lo scorso anno a causa delle restrizioni dovute al Covid. Nell’aggiornamento del primo trimestre di Netflix, c’era il rischio che ci potrebbe essere stato un abbandono significativamente maggiore nella base di utenti dell’azienda rispetto ai periodi precedenti, soprattutto perché molti dei clienti che si sono iscritti al servizio di Netflix l’anno scorso probabilmente lo hanno fatto perché erano bloccati a casa. Con la riapertura dell’economia, è possibile che molti di quei clienti annullino i loro abbonamenti. Ma la direzione ha detto nella lettera agli azionisti della società che il tasso di abbandono dei membri durante il trimestre è stata effettivamente inferiore al tasso di abbandono visto nel periodo di un anno fa.

Infine, non è che Netflix stia andando male quando si tratta di crescita dei abbonati. L’adesione è aumentata ‘solo’ di 4 milioni, ma è aumentata del 14% su base annua, passando da 183 milioni a 208 milioni.

Guardando oltre

Guardando oltre la crescita degli abbonati di Netflix, la società sta dimostrando la potenza del suo modello di business. Dopo anni di free cash flow negativo poiché gli investimenti in contenuti hanno superato i ricavi, la società sta ora generando flussi di cassa positivi. Il flusso di cassa libero durante il primo trimestre è stato di 692 milioni di dollari. Mentre la società si aspetta che il flusso di cassa libero sia più vicino al pareggio per l’intero anno poiché prevede di spendere 17 miliardi di dollari in contenuti nel 2021, la direzione ha dichiarato nell’aggiornamento del primo trimestre di Netflix che ritiene che sia ‘molto vicino ad essere un flusso di cassa libero sostenibile positivo.’ In effetti, la società è abbastanza sicura del suo potenziale di generazione di cassa che il consiglio di amministrazione di Netflix ha autorizzato un programma di riacquisto di azioni da 5 miliardi di dollari.

Dato il forte impulso di crescita degli abbonati di Netflix su base anno su anno, il suo modello di business e l’aspettativa di ulteriori aumenti dei prezzi degli abbonamento nei prossimi anni, il flusso di cassa crescerà probabilmente in modo sostanziale nei prossimi 10 anni.

Gli investitori potrebbero voler considerare di sfruttare il recente calo del prezzo delle azioni Netflix per investire; il titolo sembra interessante in relazione al suo potenziale a lungo termine.

In definiva, non c’è motivo per cui gli investitori si preoccupino del dato sugli abbonati sotto le attese e, nonostante la reazione del mercato, la società ha registrato numeri piuttosto incoraggianti.

Ti potrebbe interessare: Come investire in azioni Netflix

Grafico in tempo reale delle azioni Netflix (NFLX)

Come investire in azioni con i CFD

Investire in azioni di borsa non significa necessariamente essere proprietari del titolo, il mondo finanziario offre molte possibilità, una di queste è il trading con i CFD o contratto per differenza. Con i CFD non si diventa proprietari del titolo bensì si negozia sul sottostante. Uno dei vantaggi offerti dal trading su CFD è la possibilità di guadagnare sia dai rialzi che dai ribassi dei prezzi, oltre ad avere a disposizione la leva finanziaria, un meccanismo che di fatto consente a chi fa trading su CFD, di investire capitali ben più piccoli rispetto a quelli richiesti per l’investimento tradizionale.

Se per esempio investendo 1.000 euro con una leva 1:5 si ottengono profitti o perdite pari a quelli di un investimento di 5.000 euro. La leva finanziaria è un’arma a doppio taglio in quanto, oltre ad ampliare i profitti, vale lo stesso discorso per le perdite. Per questo motivo l’uso di leve troppo alte può essere rischioso ed in genere sconsigliato a chi non ha esperienza.

Altro punto a favore del trading su azioni con i CFD a differenza dell’acquisto delle azioni tradizionali è la possibilità di investire capitali molto più bassi. Alcuni Broker permettono infatti di iniziare aprendo un conto con poche centinaia di euro e poter cosi iniziare ad investire su azioni con una esposizione e rischio minore.

Naturalmente è indispensabile imparare le basi del trading su CFD per avere successo. Imparare le dell’analisi tecnica, mantenere un profilo prudente e gestire il rischio in maniera adeguata, sono alcuni punti fondamentali da conoscere prima di investire soldi. Se sei alla ricerca di materiale formativo di qualità per apprendere le conoscenze necessarie per investire in modo autonomo, ti invito a scaricare l’ebook gratuito “Investire con i CFD“.

Dove investire su azioni con i CFD

Investire in azioni di borsa è tra le attività preferite di moltissime persone che sognano di guadagnare soldi con pochi sforzi e grazie alle proprie previsioni. Oggi, grazie al trading su CFD, chiunque può accedere facilmente ai mercati finanziari e comprare azioni, anche con un piccolo capitale di partenza.

Broker online come per esempio GKFX (vedi qui la recensione di GKFX) mette a disposizione una serie di strumenti per investire su principali mercati in modo semplice e sicuro grazie a piattaforme di trading all’avanguardia utilizzabili da qualsiasi PC o smartphone.

GKFX è un Broker Forex CFD fondato nel 2010 con sede a Malta. La società è di proprietà e gestita da AKFX Financial Services LTD, ed è autorizzata e regolamentata dalla Malta Financial Services Agency MFSA (numero di licenza IS60473), con diritti di passaporto ai sensi della Direttiva sui mercati degli strumenti finanziari e servizi d’investimento (MiFID II). Grazie ai diritti di passaporto, GKFX gode anche della libertà di fornire servizi in altri mercati regolamentati da istituzioni come Consob per l’Italia, Financial Conduct Authority FCA , BaFin , CNMV, AFM, , CNB, CySec e NBS.

Sebbene la società esista solo da pochi anni, è gestita da professionisti esperti e questo è una grande vantaggio per i trader che sono in cerca di un Broker di qualità e professionale.

GKFX offre alcuni strumenti unici nel settore come Autochartist e Trading Central; Autochartist è uno strumento che ha il compito analizza automaticamente i mercati alla ricerca di opportunità di trading in tempo reale. Questo servizio crea ogni giorno tre rapporti di mercato con una panoramica dei più popolari asset finanziari. Trading Central è un servizio messo a disposizione ai clienti GKFX i quali hanno l’accesso a 10 rapporti di ricerca giornalieri da uno dei leader di mercato nella ricerca indipendente basata sull’analisi tecnica.
Due strumenti di grande valore disponibili gratuitamente per i propri clienti. Un aiuto indispensabile per chi non ha le capacità o il tempo per passare ore davanti al monitor a seguire grafici e notizie economiche.

Come i migliori Broker Forex e CFD, questo Broker consente a tutti gli iscritti di usufruire un conto demo gratuito con il quale è possibile simulare l’operatività senza impegnare il proprio denaro. Il conto demo replica fedelmente il mercato reale con l’unica differenza che i soldi investiti e guadagnati sono virtuali e non consentono un guadagno reale.

Per conoscere l’offerta di GKFX visita il sito https://www.gkfx.it/

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.
I CFD sono strumenti di investimento complessi con elevato rischio di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Il 75% dei trader retail perde denaro quando opera sui CFD con GKFX. Dovresti valutare attentamente se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l’elevato rischio di perdere i tuoi soldi.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Che cosa spettarsi dal rapporto sugli utili del primo trimestre Netflix?

Il leader dei contenuti in streaming è pronto a rilasciare il rapporto sugli utili del primo trimestre. Che cosa spettarsi? Dovresti investire in azioni Netflix?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.