Home / Mercati finanziari / La situazione dei mercati finanziari nella settimana elettorale in Italia

La situazione dei mercati finanziari nella settimana elettorale in Italia

Dubbi, incertezze, è questo il clima che ci accompagna in questo inizio settimana che ci porterà alle elezioni parlamentari di domenica 4 marzo. Giovanni Lapidari, analista e trader indipendente, in una analisi per il Broker Londinese ActivTrades fotografa in questo pagina la situazione dei mercati finanziari.

L’importante livello di 2.730 di SP500, segnalato nella nostra ultima analisi, è stato sorpassato con brillantezza con la chiusura rialzista di venerdì scorso. Non sorprende pertanto l’apertura positiva, in scia ad una debolezza relativa di dollaro, delle borse europee confortate anche da un Nikkei positivo.

Altro dato che ai mercati sta piacendo, e che spinge Piazza Affari, è l’arretramento dello spread fra Bund e titoli italiani. Se Juncker aveva portato qualche scrollone un paio di sedute fa sia sull’Italia che sugli altri listini, la debolezza comprata giovedì 22 ci offre la conferma che per il momento – anche grazie alla discesa dei rendimenti del reddito fisso – gli operatori non riescono a vedere alternativa a mettere qualche soldino sulle azioni.

La settimana si è pertanto conclusa con una totale recupero delle borse statunitensi dopo la discesa di venerdì 16, grazie anche alla stabilizzazione del dollaro, la cui discesa su Dollar Index dai massimi del 22/2 certifica l’importanza dell’area di resistenza sopra il prezzo psicologico di 90 e conforta l’amministrazione Trump.
Il recupero viene confermato oggi dall’Europa, dove la tendenza di prosecuzione del rialzo potrebbe essere interrotta soltanto se vedessimo Dax sotto 12.517, Eurostoxx sotto 3435, e Milano sotto 22.620.
Eurostoxx ha invece superato 3450, che era resistenza importante, e anche questo farebbe pensare ad una giornata vogliosa di positività, sia pure con importanti resistenze che vanno monitorate.
Entriamo infatti in una zona delicata soprattutto per il Dax, che pare comunque sentire l’approccio 12.600; eventualità che introduce all’importante zona di tappi a rialzo, che individuo a 12.620/12.635/12.648.
La mano primaria è a rialzo da oggi sul prezzo 12.554, e porrei pertanto allarmi in zona 12.566 sulla tenuta dell’attuale trend con cui abbiamo aperto le contrattazioni sul derivato tedesco.

Altri supporti interessanti sono 25.370 su Dow Jones, 6866 sul Nasdaq e 2734 su SP 500.

Eventuali discese di euro/dollaro sotto 1,2300 le riterrei gradite al mercato azionario del Vecchio continente.

Non escludo anche che questo rally rialzista delle borse sia causato da ricoperture; fattispecie che soprattutto in Europa ritengo sia collegabile da un lato ad alcune incertezze sulla politica di BCE e sul ruolo di Draghi (qui è uscita un’intervista a Weidmann non certo tenera verso il governatore), e dall’altro a speculazioni sull’esito delle elezioni italiane. In questo caso il rialzo del BTP potrebbe far pensare a sondaggi favorevoli a maggioranze allargate.

I prezzi di equilibrio per oggi sono:

  • 12.526 per il Dax
  • 3.449 per Eurostoxx
  • 159.43 per il Bund
  • 22.665 per Ftsemib40
  • 2.742 su SP500
  • 6.900 per Nasdaq
  • 24.288 per Dow Jones
  • 1.2292 per EurUsd
  • 106.84 per UsdYen
  • 1328 per Oro

Nota tecnica: qualora i suddetti prezzi siano superiori alle attuali quotazioni sono da interpretare come resistenze, se inferiori sono da interpretare come supporti.

Buon trading a tutti

Giovanni Lapidari per ActivTrades

I vantaggi di fare trading con ActivTrades

  • Fai trading con ActivTrades, no commissioni nè costi nascosti per aprire o chiudere un ordine;
  • Stabilisci il tuo rischio, negozia a partire da un micro lotto e massimizza la flessibilità del tuo trading con la leva fino a 1:400;
  • Puoi fare trading 24 ore al giorno, ActivTrades ti fornisce assistenza dalle 11 p.m. della domenica fino alle 11 p.m. del venerdì;
  • Metti in pratica le tue capacità con le migliori piattaforma di trading;
  • Webinar settimanali e formazione personalizzata con formatori specializzati;
  • Prova la demo gratuita oggi stesso – REGISTRATI QUI

I prodotti finanziari negoziati in marginazione presentano un elevato rischio per il tuo capitale.
ActivTrades PLC è autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority. Registrazione presso la FCA n. 434413.
ActivTrades Plc. Via Borgonuovo 14/16 20121 Milano – iscritta all’Albo delle imprese di investimento comunitarie con succursale al numero 97.
I livelli di prezzo utilizzati in questa analisi, si riferiscono ai contratti CFD presenti nell’offerta di Activtrades.
Qualsiasi previsione ivi fornita non è un indicatore affidabile di risultati futuri. I pensieri e le opinioni espresse sono esclusivamente quelle dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni di ActivTrades Plc. Questa analisi è solo a scopo informativo e non deve essere considerata una consulenza finanziaria. La decisione di agire in base alle idee ed ai suggerimenti presentati è a sola discrezione del lettore.
Broker Caratteristiche Inizia
activtrades Licenza CONSOB, FCA
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
24Option Licenza CONSOB, CySEC
Supporto clienti
Formazione professionale
apri ora
GMO Trading Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Analisi dei mercati finanziari del 11 Dicembre | ActivTrades Markets Commentary

In attesa della Fed di questa sera, gli operatori si concentrano sulla sterlina, oggi in calo dopo i massimi raggiunti ieri, e il petrolio, "fermo" a $ 59 al barile in attesa nuovi movimenti

Regolamento dei commenti di Dove Investire

Puoi commentare anche come ospite secondo le finalità della Privacy Policy e della normativa privacy Disqus.

Leggi il nostro REGOLAMENTO dei commenti prima di commentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.