20 Luglio, 2024
Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"
Altro
    Mercati finanziariI mercati si infiammano mentre la corsa del Dollaro non accenna a...

    I mercati si infiammano mentre la corsa del Dollaro non accenna a placarsi

    La settimana iniziata ieri non ha fatto altro che confermare l’andamento di venerdì scorso, quando, dopo la pubblicazione degli occupati del settore non agricolo, il dollaro ha ripreso a salire in modo generalizzato. Le aperture sui mercati asiatici addirittura hanno mostrato un Euro e una sterlina aprire in gap ribassista, in ragione della decisione da parte della Russia di chiudere i rubinetti del gasdotto nordstream 1, fino a quando non verranno abolite le sanzioni. Sospesa quindi la manutenzione ordinaria e straordinaria, il che significa stop ai flussi di gas definitivamente.

    Ovvie le ripercussioni sui mercati, con l’EurUsd che ha rotto quota 0.9900 ed è sceso altri 20 punti mentre la sterlina, addirittura, è scesa sotto quota 1.1500 andando al retest del minimo realizzato nel marzo 2020 in occasione dello scoppio della pandemia a 1.1460 area. Durante la sessione europea, poi, il mercato si è leggermente stabilizzato con la moneta unica tornata a 0.9920 30 area e il Cable sopra 1.1500 a 1.1510 20 area, anche grazie alle notizie provenienti da Londra, che hanno visto l’elezione di Liz Truss, nuovo Primo Ministro inglese, che ha battuto Rishi Sunak, ex Ministro delle Finanze conservatore, e anch’egli candidato a guidare il paese. Il Primo Ministro ha dichiarato che consegnerà al Parlamento un piano audace per tagliare le imposte, e per far ripartire la crescita. Ha poi affermato di voler rispondere alla crisi energetica, sia attraverso il sostegno alle famiglie, ma anche affrontando la questione dell’approvvigionamento a lungo termine. Per ora il mercato è in stand by e rimane in attesa di atti concreti che il Primo Ministro ha annunciato già entro una settimana.

    La giornata poi ha visto il mercato americano chiuso per il labor day, con poche oscillazioni significative. La settimana però deve ancora, di fatto, cominciare, e già questa notte abbiamo avuto la decisione della Rba che ha alzato il costo del denaro di 50 punti base, portando i tassi al 2.35%. AudUsd che ha reagito salendo inizialmente, ma poi ha ripiegato ed è tornato esattamente dove era partito, segno che il mercato parte sempre con anticipo rispetto ad eventi scontati come questo, e il principio del buy on rumors and sell on news è spesso confermato.

    La settimana comunque prevede tutta una serie di altri dati e appuntamenti estremamente importanti che dovranno confermare o meno le aspettative sui tassi che gli investitori hanno e che dipendono ovviamente dai numeri in uscita da qui alla fine di settembre. La Bce giovedì deciderà se alzare di 50 o 75 basis points, mentre mercoledì sarà la volta della Bank of Canada, con alte probabilità che porti il costo del denaro al 3.25%, altri 75 punti base. Ovviamente il mercato continuerà a privilegiare le valute ad alto tasso, in un contesto di aumento dei timori e preoccupazioni per una recessione che in Europa sembra ormai scontata. L’unico modo per frenarla sarebbe eliminare le sanzioni alla Russia e riprendere il dialogo facendo funzionare la diplomazia, ma perché ciò accada, dovrebbero terminare le ostilità e ad oggi, non vi è alcun segnale che ciò possa accadere.

    Tecnicamente comunque il trend a favore del biglietto verde non accenna a placarsi e i target di medio termine per la moneta unica, sembrano posti chiaramente a 0.9590 0.9600. Specialmente se la Bce dovesse continuare nel proprio silenzio sul livello dell’Euro e se giovedì non dovesse alzare di 75 punti base i tassi di riferimento, ma solo di 50. Per ora, anche la sterlina potrebbe essere deputata alla realizzazione di nuovi minimi, ma molto dipenderà da come il mercato prenderà la prime disposizioni di legge del nuovo primo Ministro Truss. Se vi fosse un sentiment positivo, beh allora aspettiamoci il crollo di EurGbp che potrebbe ritornare al ribasso rompendo i supporti posizionati a diversi livelli tra 0.8600 e 0.8520, al netto ovviamente del main driver ovvero l’EurUsd. E pure il Cable potrebbe reagire, dati gli eccessi di ipervenduto di breve e medio termine.

    Sullo Jpy poco da dire se non che restiamo sopra 140 e puntiamo decisamente anche al raggiungimento di 141, prossima area di resistenza. I target di medio, va detto, si trovano decisamente più in alto a 147.00. La correlazione resta dollaro centrica, almeno fino a quando non vedremo una divaricazione tra le decisioni delle autorità monetarie.

    Attenzione al petrolio, dopo la decisione dell’Opec+ di ridurre la produzione di 100 mila barili al giorno per risollevare i prezzi, scesi comunque sotto quota 90 per il Wti e ancora a 96 per il Brent. Giungono notizie di grossi investitori che avrebbero acquistato numerosi contratti call sul petrolio scadenza dicembre 2022 con strike tra i 120 e i 130 dollari al barile. Qualcuno forse si aspetta aumento di volatilità e panico per fine anno sui mercati? Unica domanda che ci poniamo, con riferimento a questa notizia, è la seguente, ovvero quali potrebbero essere le ragioni di questa strategia rialzista sul petrolio. Si pensa forse che la domanda aumenti drasticamente? O che gli occidentali decidano di svenarsi per comprarlo a qualsiasi prezzo? Negli ultimi giorni leggiamo che solo nel nostro paese, potrebbero essere a rischio 120 mila aziende e 400 mila posti di lavoro, in conseguenza del rincaro della bolletta energetica. Se così fosse, non sarebbe più probabile un crollo della domanda di energia, con conseguente ridimensionamento dei prezzi di gas, petrolio e altre materie prime? Tra non molto lo sapremo.

    Saverio Berlinzani per ActivTrades.

    Fai Trading con il Broker numero uno al Mondo

    Profilo dell’analista

    Saverio Berlinzani

    Nel 1989 inizia il suo percorso lavorativo nel mercato valutario come spot trader per il Banco Lariano. Dal ’91 per la Banque San Paolo di Parigi come trader su lira e franco francese. Dal ‘92 presso il Banco Lariano di Milano spot trader su tutte le valute SME. Dal ’95 per Swiss Bank Corporation capo cambista – Lugano, Ginevra, Londra.

    In questi anni, oltre alla specializzazione sul mercato dello spot come market maker, ha sviluppato conoscenze del mercato dei derivati come trader di posizionamento per l’Istituto (Opzioni vanilla ed esotiche), nonché conoscenza diretta delle valute legate ai paesi emergenti (carry trades).

    Dal ’98 è rientrato in Italia come Libero professionista in qualità di Consulente Finanziario e Patrimoniale – Presidente e socio fondatore di una società broker in forex. Dal 2009 ad oggi, trader indipendente nel mercato valutario fondatore del sito www.saveforex.it, community di traders con cui condivide quotidianamente in tempo reale la sua operatività forex attraverso una chat e un webinar live.

    Chi è ActivTrades

    ActivTrades (www.activtrades.eu/it) è un Broker specializzato nella negoziazione di Forex e CFD. Fondata nel 2001, è oggi una delle società leader del settore.
    Il suo obbiettivo è quello di massimizzare le attività di trading dei propri clienti, offrendo ad essi una combinazione unica di elementi quali una vasta gamma di strumenti finanziari, spread competitivi e un eccezionale servizio di assistenza.

    Dal suo quartier generale, situato nella City di Londra, ActivTrades offre i suoi servizi a una vasta clientela globale che, negli anni, ha potuto apprezzarne l’innovazione continua, l’eccellente ambiente di trading e un’efficace gestione del rischio.

    Il Servizio di assistenza ai clienti di ActivTrades è disponibile 24 ore al giorno, da domenica sera a venerdì sera, in 14 lingue tra cui Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Cinese e Arabo.

    ActivTrades Europe SA è autorizzata e regolata dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF) in Lussemburgo. ActivTrades Europe SA è una società registrata in Lussemburgo, numero di registrazione B232167. ActivTrades Europe SA è una sussidiaria di ActivTrades PLC, autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority, con numero di registrazione 434413. ActivTrades PLC è una società registrata in Inghilterra e Galles, numero di registrazione 05367727.

    Per conoscere in dettaglio i prodotti e i servizi offerti visita il sito www.activtrades.eu/it. Vedi qui la nostra recensione e opinioni su ActivTrades.

    I vantaggi di fare trading con ActivTrades

    Il Broker londinese ActivTrades offre le migliori condizioni di trading confermate dai più prestigiosi riconoscimenti e sostenuta da trader di tutto il mondo

    Miglior esecuzione

    Trading con precisione a partire da 0,5 pip su EURUSD, senza requote o costi nascosti.

    Supporto Clienti Pluripremiato

    Assistenza 24/5, via email, chat e telefono in oltre 14 lingue.

    Protezione dei fondi

    Assicurazione integrativa per proteggerti fino a 1.000.000£

    Il trading mobile

    Fai trading ovunque tu sia, con la nostra piattaforma web o mobile.

    • No commissioni nè costi nascosti per aprire o chiudere un ordine;
    • Trading a partire da un micro lotto e massimizza la flessibilità del tuo trading con leva;
    • Supporto clienti italiano rapido e disponibile;
    • Le migliori piattaforme di trading;
    • Webinar settimanali e formazione personalizzata con formatori specializzati;
    • Demo gratuita.
    I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 63% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con ActivTrades. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

    Resta aggiornato sulle nostre notizie

    Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

    Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

    “Dove Investire” ti aiuta a comprendere come investire nel modo migliore

    Le Nostre analisi sono puntuali e precise e ti permetteranno di districarti nel mondo degli investimenti.

    Ti aiutiamo a capire tendenze, opportunità e novità sempre con un occhio al tuo portafoglio.

    Non abbiamo la bacchetta magica ma cerchiamo di offrirti sempre informazioni dettagliate e reali per poter Investire conoscendo più a fondo il mondo degli Investimenti e le loro regole. “Dove Investire” è il tuo portale di approfondimento sugli Investimenti.

    Disclaimer: L’opinione qui espressa non è un consiglio di investimento, ma viene fornita solo a scopo informativo. Non riflette necessariamente l’opinione di doveinvestire.com. Ogni investimento e ogni trading comporta dei rischi, quindi dovresti sempre eseguire le tue ricerche prima di prendere decisioni. Non consigliamo di investire denaro che non puoi permetterti di perdere. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.
    Doveinvestire
    Doveinvestire
    Amministratore e CEO del portale www.doveinvestire.com, Simone Mordenti è anche analista finanziario, trader con oltre 20 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e azioni, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.
    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Zero commissioni di investimento
    Copia automaticamente gli investimenti dei trader di maggior successo
    Segui Doveinvestire su Telegram

    Ultimi articoli

    Da non perdere

    Migliori Azioni di Semiconduttori: 5 Titoli per Cavalcare il Boom dell'AI

    Migliori Azioni di Semiconduttori: 5 Titoli per Cavalcare il Boom dell’AI

    Sei pronto a capitalizzare sulla crescita dell'intelligenza artificiale? Scopri quali sono le migliori azioni di semiconduttori che possono rivoluzionare il tuo portafoglio
    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Investire Oggi: Le 20 Azioni Più Redditizie per il Lungo Termine

    Vuoi costruire un portafoglio di investimenti a lungo termine e ottenere rendimenti stabili? Scopri le 20 azioni più redditizie che possono fare la differenza per il tuo futuro finanziario
    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Le 10 Migliori Azioni di Intelligenza Artificiale (AI) da Non Vendere Mai

    Scopri le migliori azioni di intelligenza artificiale: da Microsoft a Nvidia, ecco dove gli esperti vedono il maggior potenziale di crescita nel settore tecnologico
    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l'S&P 500

    Investire in Intelligenza Artificiale: I Top 5 Titoli che Guidano l’S&P 500

    Scopri i titoli di intelligenza artificiale che stanno cambiando l'S&P 500. Sono queste le azioni tecnologiche legate all'IA con potenziale di crescita esplosivo
    Come Investire in Intelligenza Artificiale

    Come Investire in Intelligenza Artificiale. Le Migliori azioni di IA

    Scopri come investire in intelligenza artificiale, le migliori azioni di IA e perché investire in questo settore in crescita esponenziale
    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Investire nell'intelligenza artificiale può offrire rendimenti elevati a lungo termine. Ma dove investire per cavalcare il trend? Scopri qui le azioni IA più promettenti del mercato

    MIGLIORI BROKER

    XTBIGMigliori Broker