Home / Mercati finanziari / Il Dollaro alza la testa. Attenzione al cambio EurUsd perché potremmo iniziare correzioni

Il Dollaro alza la testa. Attenzione al cambio EurUsd perché potremmo iniziare correzioni

In un contesto come quello attuale, fatto di un trend di indebolimento del dollaro e rialzo persistente dei mercati azionari, assistere finalmente ad una seduta di vera correzione del biglietto verde, ci è parso un qualcosa di assai interessante, con una price action che ha evidenziato finalmente la formazione di qualche massimo inferiore. Il che, a dire la verità non significa molto, perché non siamo ancora in presenza di minimi inferiori che possano in qualche modo confermare un avvenuto cambiamento del trend e l’inizio di un pullback più o meno rilevante. Di fatto sono solo le prime avvisaglie di quello che potrebbe essere ma che non è ancora. La price action però ieri, è cambiata.

Osservando il cambio principale (EurUsd), abbiamo percepito nitidamente una diversa dinamica nella formazione del prezzo. Nei giorni precedenti si osservava una discesa di 20 25 pips, lenta e difficoltosa, ma poi, immediatamente e in brevissimo tempo, si tornava ai punti di partenza e il prezzo non consolidava mai sui supporti, rimbalzando immediatamente. Ieri è stato differente, con una dinamica dei prezzi evidentemente diversa, con la lettera (il gergo dei vecchi agenti di cambio), che spingeva al ribasso e mentre il denaro faticava a riportare i prezzi al rialzo.

L’analisi della price action è fondamentale per comprendere i mercati e lo diciamo a chi oggi si avvicina al trading come professione. Analizzare una price action è qualcosa che comprendi quando sei stato in prima linea, quando hai visto come si formavano i prezzi perché hai vissuto le tue esperienze da market maker. E la trasmissione di queste esperienze diventa la chiave per capire il mercato, anche se oggi siamo nell’era tecnologica dove la formazione del prezzo è guidata da algoritmi, mentre una volta si assisteva alle grida dei Broker (o in borsa o al telefono) che rendevano l’analisi del prezzo più difficile da comprendere, data la minore liquidità, ma anche assai più intrigante sotto il profilo della comprensione dei movimenti.

Insomma tutto ciò per dire che forse potremmo assistere, per le prossime settimane, ad una pausa di questo trend di indebolimento del dollaro, trascinato anche da questi Qe infiniti che non aiutano i mercati reali, ma sostengono all’infinito i mercati azionari, che paiono in bolla enorme, unitamente ad una sperequazione tra ricchi e poveri che aumenta sempre di più. In questo contesto le politiche delle banche centrali non sembrano avere più alcun effetto sull’inflazione e sulla crescita, e la ragione a noi pare evidente. Fino a quando il Qe non comincerà a sostenere il Pil reale e le attività produttive non cambierà nulla e i bilanci delle autorità monetarie diventeranno enormi moloch intoccabili. Solo quando ciò accadrà, allora potremmo vedere dei cambiamenti, accompagnati però a dei rischi non indifferenti come quello dei mercati azionari che potrebbero letteralmente crollare, se non alimentati con nuova benzina. Ma senza questo evento il rischio poi ricade comunque sul dollaro, che potrebbe a sua volta scendere senza soluzione di continuità. È un gatto che si morde la coda. Gli effetti di tutto questo non sono chiari e non sappiamo quale possa essere la soluzione migliore.

Sul fronte del mercato, attenzione oggi ai payrolls, che potrebbero generare un aumento della volatilità nel breve periodo. E soprattutto occhio ai livelli di EurUsd perché potremmo forse iniziare correzioni che, a questi livelli, paiono dovute.

Saverio Berlinzani per ActivTrades.

Profilo dell’analista

Saverio Berlinzani

Nel 1989 inizia il suo percorso lavorativo nel mercato valutario come spot trader per il Banco Lariano. Dal ’91 per la Banque San Paolo di Parigi come trader su lira e franco francese. Dal ‘92 presso il Banco Lariano di Milano spot trader su tutte le valute SME. Dal ’95 per Swiss Bank Corporation capo cambista – Lugano, Ginevra, Londra.

In questi anni, oltre alla specializzazione sul mercato dello spot come market maker, ha sviluppato conoscenze del mercato dei derivati come trader di posizionamento per l’Istituto (Opzioni vanilla ed esotiche), nonché conoscenza diretta delle valute legate ai paesi emergenti (carry trades).

Dal ’98 è rientrato in Italia come Libero professionista in qualità di Consulente Finanziario e Patrimoniale – Presidente e socio fondatore di una società broker in forex. Dal 2009 ad oggi, trader indipendente nel mercato valutario fondatore del sito www.saveforex.it, community di traders con cui condivide quotidianamente in tempo reale la sua operatività forex attraverso una chat e un webinar live.

Chi è ActivTrades

ActivTrades (www.activtrades.eu/it) è un Broker specializzato nella negoziazione di Forex e CFD. Fondata nel 2001, è oggi una delle società leader del settore.
Il suo obbiettivo è quello di massimizzare le attività di trading dei propri clienti, offrendo ad essi una combinazione unica di elementi quali una vasta gamma di strumenti finanziari, spread competitivi e un eccezionale servizio di assistenza.

Dal suo quartier generale, situato nella City di Londra, ActivTrades offre i suoi servizi a una vasta clientela globale che, negli anni, ha potuto apprezzarne l’innovazione continua, l’eccellente ambiente di trading e un’efficace gestione del rischio.

Il Servizio di assistenza ai clienti di ActivTrades è disponibile 24 ore al giorno, da domenica sera a venerdì sera, in 14 lingue tra cui Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Cinese e Arabo.

ActivTrades Europe SA è autorizzata e regolata dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier (CSSF) in Lussemburgo. ActivTrades Europe SA è una società registrata in Lussemburgo, numero di registrazione B232167. ActivTrades Europe SA è una sussidiaria di ActivTrades PLC, autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority, con numero di registrazione 434413. ActivTrades PLC è una società registrata in Inghilterra e Galles, numero di registrazione 05367727.

Per conoscere in dettaglio i prodotti e i servizi offerti visita il sito www.activtrades.eu/it. Vedi qui la nostra recensione e opinioni su ActivTrades.

I vantaggi di fare trading con ActivTrades

Il Broker londinese ActivTrades offre le migliori condizioni di trading confermate dai più prestigiosi riconoscimenti e sostenuta da trader di tutto il mondo

Miglior esecuzione

Trading con precisione a partire da 0,5 pip su EURUSD, senza requote o costi nascosti.

Supporto Clienti Pluripremiato

Assistenza 24/5, via email, chat e telefono in oltre 14 lingue.

Protezione dei fondi

Assicurazione integrativa per proteggerti fino a 1.000.000£

Il trading mobile

Fai trading ovunque tu sia, con la nostra piattaforma web o mobile.

  • No commissioni nè costi nascosti per aprire o chiudere un ordine;
  • Trading a partire da un micro lotto e massimizza la flessibilità del tuo trading con leva;
  • Supporto clienti italiano rapido e disponibile;
  • Le migliori piattaforme di trading;
  • Webinar settimanali e formazione personalizzata con formatori specializzati;
  • Demo gratuita.
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 77% di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con ActivTrades. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
Plus500 Licenza ‎ASiC, CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, Consob
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
Markets.com CySEC, FSCA, FCA e ASIC
Tecnologie all’avanguardia
Strumenti di trading
apri ora
Roinvesting Licenza CySEC
Demo gratuita
MetaTrader 4 e App Mobile
apri ora
GKFX Licenza MFSA, Consob
Fondi dei clienti protetti
Segnali di trading in piattaforma
apri ora
101investing Licenza CySEC
Sconto sullo swap fino al 50%
Piattaforma MT4 e Mobile
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Analisi dei mercati finanziari del 14 aprile | ActivTrades Markets Commentary

Sui mercati la propensione al rischio a brevissimo termine potrebbe essere seriamente intaccata a causa di alcuni fattori chiave. Questo il commento su Dollaro e azionario europeo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.