Come creare un portafoglio di investimenti inarrestabile

Non sai dove investire oggi? Questi tre investimenti inarrestabili sono tutto quello che hanno bisogno gli investitori per far crescere il proprio portafoglio.

Con il mercato azionario in calo per gran parte del 2022, gli investitori stanno riscoprendo i rischi connessi a questa tipologia di investimento. La sfortunata verità è che i tuoi soldi sono sempre a rischio di una sorta di perdita, indipendentemente dal fatto che siano investiti o meno. Di conseguenza, è di fondamentale importanza mettere parte del tuo denaro a lavorare in modi diversi al fine di creare un portafoglio che funzioni meglio per te. Non puoi eliminare del tutto il rischio, ma puoi gestirlo in un modo da migliorare le tue possibilità complessive di successo.

Se vuoi rendere il tuo portafoglio complessivo più resiliente, devi mettere in pratica una sorta di gestione del rischio al centro del tuo piano. Individualmente, gli investimenti indicati di seguito potrebbero non sembrare molto buoni, ma insieme, queste tre scelte rendono il tuo portafoglio inarrestabile anche in questo mercato.

Liquidità, o contanti

Potrebbe sembrare strano considerare il contante come investimento inarrestabile, in particolare in un’era in cui l’inflazione continua a salire. Nonostante questa sfida, il contante ha un vantaggio chiave rispetto ad altre asset class: è ciò che usi per pagare le bollette e le spese di tutti i giorni. Inoltre, è il metro rispetto al quale vengono misurati gli altri asset. Di conseguenza, per quanto terribile sia stata la performance della liquidità se misurata rispetto all’inflazione quest’anno, ha superato di gran lunga gli investimenti nel mercato azionario.

Naturalmente, se la liquidità batte le azioni a lungo termine, allora abbiamo tutti cose molto più grandi di cui preoccuparci. Di conseguenza, mentre è importante avere un po’ di soldi in contanti, è anche importante non esagerare. Una buona linea guida è avere abbastanza contanti per pagare le bollette, oltre a circa tre o sei mesi di costi in un fondo di emergenza nel caso in cui dovessi affrontare uno di quegli sfortunati momenti in cui “la vita accade”.

Molto di più, e sarai a rischio di avere troppo del tuo denaro sovraesposto all’inflazione. Molto meno, e sarai maggiormente a rischio di essere costretto a vendere le tue azioni mentre sono in ribasso per coprire una spesa imprevista.

Obbligazioni di alta qualità

Se hai spese importanti da affrontare entro i prossimi cinque anni circa, investire in azioni può essere incredibilmente pericoloso per quei soldi. Dopotutto, se il mercato scende (come è successo nel 2022) e dipendi dalla vendita delle tue azioni per coprire quelle spese, allora sarai costretto a liquidare le tue azioni in un momento che potrebbe essere non ideale.

✅ Stai cercando un corso completo per avere successo con il trading? Questo è l’ebook che fa per te… Una guida completa al trading scritta con parole semplici e comprensibili, per aiutare gli aspiranti trader a muoversi con sicurezza.
👉 Scarica la guida gratuita!

Per i soldi di cui avrai bisogno a breve termine, le obbligazioni hanno alcuni vantaggi chiave rispetto alle azioni. In primo luogo, le obbligazioni tipiche hanno pagamenti prevedibili: pagamenti regolari di interessi alle date pubblicate, seguiti da un rimborso del capitale alla scadenza. Ciò rende le obbligazioni molto più adatte delle azioni per la corrispondenza della durata, trasformando un investimento in contanti prima che ne abbiate bisogno.

Inoltre, i pagamenti delle obbligazioni hanno la priorità sulle azioni. Se una società non riesce a effettuare un pagamento programmato di obbligazioni, in genere porta al fallimento e potenzialmente le attività dell’azienda vengono cedute a quei detentori di obbligazioni. Di conseguenza, se una società può effettuare i pagamenti delle obbligazioni, è probabile che effettui i pagamenti delle obbligazioni.

Tuttavia, la capacità di un’azienda di effettuare pagamenti obbligazionari dipende da una combinazione della solidità del suo bilancio e della sua capacità di generare liquidità. Quindi tienili d’occhio e resta con le aziende che sembrano in grado di continuare a effettuare quei pagamenti per aumentare le tue possibilità che i tuoi investimenti obbligazionari siano davvero inarrestabili.

Naturalmente, il principale svantaggio delle obbligazioni è che con flussi di cassa generalmente fissi e una durata nota, anche i loro rendimenti totali sono generalmente limitati. Di conseguenza, mentre spesso possono fornire rendimenti migliori rispetto alla liquidità per quei bisogni a breve termine, le obbligazioni non sono spesso ottimi strumenti di creazione di ricchezza a lungo termine.

Fondi indicizzati

Nonostante le sfide che stiamo vedendo nel 2022, ci sono buone ragioni per ritenere che le azioni continueranno ad essere un ottimo strumento per costruire ricchezza nel lungo termine. Quando si tratta di investire in azioni, nel tempo i fondi indicizzati azionari a basso costo e ad ampia base tendono a sovraperformare i fondi comuni di investimento a gestione attiva. Ciò rende i fondi di indici azionari ad ampia base una scelta di investimento incredibilmente potente per denaro a lungo termine.

Tuttavia, come ci ricorda il 2022, il mercato azionario può salire o scendere. Ecco perché le azioni, per quanto inarrestabili possano essere a lungo termine, non sono dove vuoi tenere i soldi che devi spendere a breve termine.

Mettili tutti insieme per avere un portafoglio molto più forte

Di per sé, contanti, obbligazioni e fondi indicizzati hanno ciascuno compromessi e rischi che significano che non sono davvero adatti per essere l’unico veicolo di investimento che usi. Mettili insieme con un occhio verso quando hai bisogno dei soldi che stai risparmiando, tuttavia, e ciascuno di essi diventa elementi fondamentali di un portafoglio molto più inarrestabile.

Se sei pronto a mettere insieme i pezzi per te stesso, non c’è tempo come il presente per iniziare. Rendilo una priorità oggi e accelera la data in cui il tuo portafoglio ha maggiori possibilità di soddisfare le tue esigenze quando ne hai bisogno.

✅ Stai cercando un guida per investire in Azioni? Questo è l’ebook che fa per te… Se vuoi ottenere dei risultati dal trading su mercato azionario, questa guida è ciò che ti serve. Investi il tuo tempo nella formazione e verrai ricompensato dai tuoi stessi risultati.
👉 Scarica la guida gratuita!

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Disclaimer: L’opinione qui espressa non è un consiglio di investimento, ma viene fornita solo a scopo informativo. Non riflette necessariamente l’opinione di doveinvestire.com. Ogni investimento e ogni trading comporta dei rischi, quindi dovresti sempre eseguire le tue ricerche prima di prendere decisioni. Non consigliamo di investire denaro che non puoi permetterti di perdere. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.
Fonte Immagine di testata: Depositphotos

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza Consob, FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
IG Licenza FCA, BaFin, Consob
Oltre 45 anni di esperienza
Trading su CFD e Turbo24
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Opportunità d’oro per Investire in Azioni Microsoft

Quando i mercati vanno nel panico, si aprono enormi opportunità per gli investitori e questo è il caso delle azioni Microsoft. Ecco perchè dovresti investire in questo titolo oggi stesso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.