I motivi per cui dovresti Investire oggi in Bitcoin

Se sei indeciso se dovresti investire oggi in Bitcoin, devi sapere che c’è di più di quanto pensi di sapere su BTC. Questi i tre motivi per cui dovresti aggiungere Bitcoin al tuo portafoglio di investimento.

Tra tutte le criptovalute disponibili oggi in cui investire, c’è ne è una si distingue dalle altre; oltre ad essere la criptovaluta originale e più conosciuta, il Bitcoin (BTC) è anche eccezionalmente sicura e decentralizzata, rispetto ad altre crypto.

Qui di seguito sono elencati altri tre motivi per cui dovresti prendere in considerazione di investire oggi in Bitcoin.

Prima di continuare la lettura, devi sapere che puoi acquistare, detenere e vendere criptovalute in modo rapido e semplice attraverso la piattaforma di trading di XTB. Accedi al sito per aprire un conto demo gratuito!

Il Bitcoin è la criptovaluta più antica

Lanciata pubblicamente nel gennaio 2009, il Bitcoin è la criptovaluta più antica in circolazione. La sua introduzione come modo innovativo in cui due parti non correlate potevano scambiarsi valore con una semplice connessione Internet e nessuna autorità centrale tra di loro è stata rivoluzionaria. Nonostante l’estrema volatilità con cui molti investitori sono fin troppo familiari, il Bitcoin ha comunque generato un notevole ritorno di quasi il 700% negli ultimi cinque anni, sovrastando facilmente la performance di molti altri asset finanziari come le azioni.

Certo, anche essere la criptovaluta più antica non la rende necessariamente un ottimo investimento. Ethereum (ETH), la seconda criptovaluta più antica e la seconda più preziosa al mondo, con una capitalizzazione di mercato di circa 200 miliardi di dollari, si è costruita su ciò che mancava a Bitcoin introducendo contratti intelligenti.

Gli smart contract sono programmi software che si autoeseguono quando due parti non correlate soddisfano i requisiti di un particolare contratto. Ethereum promette un numero illimitato di applicazioni decentralizzate, qualcosa per cui Bitcoin non ha la capacità. Di conseguenza, anche Ethereum potrebbe essere un ottimo investimento (leggi anche È adesso il momento di Investire in Ethereum?). Tuttavia, Bitcoin rimane il leader indiscusso nello spazio, rappresentando circa il 41% dell’intero mercato delle criptovalute (al 6 agosto). In quanto tale, di solito è la prima esposizione al mercato delle criptovalute sia per gli investitori individuali che per quelli istituzionali. Inoltre, la lunga storia operativa di Bitcoin ha incoraggiato lo sviluppo di una gamma di strumenti finanziari, come i fondi negoziati in borsa specifici per Bitcoin e i servizi di custodia, che semplificano l’acquisto, la vendita e la conservazione dell’asset. Ciò non fa che aumentare la sua posizione di legittima risorsa finanziaria.

L’effetto Lindy ci dice che l’aspettativa di vita futura di una nuova tecnologia o idea è proporzionale alla sua età attuale. Pertanto, più a lungo Bitcoin rimane vivo, attivo e di interesse per gli investitori, meno è probabile che muoia e fallisca. Ed è per questo che merita un posto nei portafogli.

Il Bitcoin è scarso

Un altro motivo per cui ogni investitore dovrebbe includere Bitcoin nel proprio portafoglio è il fatto semplice ma importante che esisterà sempre una quantità limitata di Bitcoin. L’offerta totale è limitata a soli 21 milioni di Bitcoin.

In un mondo in cui i governi e le banche centrali possono stampare più denaro in qualsiasi momento, questa anelasticità intrinseca è un aspetto interessante. Questa offerta limitata e la natura globale della rete rendono Bitcoin un’opzione praticabile per le persone di tutto il mondo che vogliono avere una valvola di sicurezza contro la diminuzione del potere d’acquisto nelle proprie valute. A differenza del dollaro, dell’euro o oltre valute, nessuno può decidere di stampare un altro milione di Bitcoin per allentare le condizioni monetarie.

Il prezzo di Bitcoin, come molte materie prime, è in definitiva determinato dalla domanda e dall’offerta e con il passare del tempo diventa sempre più difficile ottenere Bitcoin. Nel tempo, l’estrazione di nuovi Bitcoin diventerà sempre più difficile, a causa di un processo noto come halving, quindi in futuro ne verranno creati meno. All’inizio del 2022 erano già stati estratti circa 19 milioni di Bitcoin, quindi ne rimangono solo 2 milioni, con l’ultimo Bitcoin che dovrebbe essere estratto nell’anno 2140.

✅ Stai cercando un corso completo per avere successo con il trading? Questo è l’ebook che fa per te… Una guida completa al trading scritta con parole semplici e comprensibili, per aiutare gli aspiranti trader a muoversi con sicurezza.
👉 Scarica la guida gratuita!

Ciò è in netto contrasto con la natura elastica delle valute legali. Gli Stati Uniti hanno stampato più valuta per sostenere l’economia e fornire ai cittadini pagamenti diretti di stimolo durante la pandemia di COVID-19, che alla fine ha portato all’inflazione e alla diminuzione del potere d’acquisto per ogni dollaro esistente. Altri governi globali hanno fatto lo stesso.

Bitcoin è una rete globale e il suo potenziale come riserva di valore ha ancora più appeal in paesi come la Turchia, dove l’inflazione è dilagante e il potere d’acquisto della lira turca è notevolmente diminuito.
Nel 2021, Ruchir Sharma, Head of Emerging Markets e Chief Global Strategist di Morgan Stanley ( MS 0,90% ) ha osservato questa dicotomia, osservando che:

Guidate dalla Fed, tutte le principali banche centrali hanno stampato follemente denaro per mantenere a galla le economie… minando la fiducia in tutte le valute nazionali. Il 20% di tutti i dollari in circolazione è stato stampato nel 2020 e quell’abbuffata ha dato un enorme impulso all’attrattiva di Bitcoin, che è stato progettato con un processo graduale per “estrarre” nuove monete e una fornitura limitata.

Non so se il prezzo del Bitcoin salirà o scenderà domani o anche tra un anno, ma mi sento bene a possedere almeno una piccola parte di questo asset finito come copertura contro futuri aumenti dell’offerta di altre valute globali.

Bitcoin è il leader delle criptovalute

Prima che la classe di asset cripto diventasse diversificata come lo è oggi, le persone che volevano investire in criptovalute avevano solo un’opzione: il Bitcoin. Per questo motivo, la capitalizzazione di mercato di Bitcoin domina la proporzione di valore che costituisce l’intera classe di asset della criptovaluta.

A causa di questo valore schiacciante in Bitcoin, svolge un ruolo simile alla criptovaluta come l’indice S&P 500 serve al mercato azionario: entrambi fungono da indicatori per la salute generale e le tendenze. L’unica differenza è che Bitcoin lo fa per le criptovalute.

Fino al 2017, Bitcoin rappresentava oltre il 90% di tutto il valore delle criptovalute. Oggi, quel numero si aggira intorno al 40%, ma è arrivato fino al 70% a dicembre 2020. Nell’ultimo decennio, la percentuale di denaro in Bitcoin, rispetto a tutte le altre criptovalute, è diminuita, eppure influenza ancora le tendenze delle criptovalute , anche se la sua quota di mercato si sta riducendo.

Per misurare questo, possiamo guardare i valori di correlazione per avere una visione migliore su come le altre criptovalute vengono scambiate rispetto a Bitcoin. I valori più vicini a uno hanno una correlazione positiva con Bitcoin, il che significa che le criptovalute seguono tendenze di prezzo simili. Un valore vicino a zero indica che non c’è correlazione.

Ethereum, la seconda criptovaluta più preziosa per capitalizzazione di mercato, ha un valore di correlazione con Bitcoin superiore a 0,8 nell’ultimo anno, una correlazione molto forte. La terza criptovaluta più preziosa per capitalizzazione di mercato (che non è una stablecoin ) è Binance Coin (BNB). Ha un forte valore di correlazione di circa 0,75 con Bitcoin. Per tutti i fan delle monete meme là fuori, la correlazione di Dogecoin (DOGE) con Bitcoin si aggira intorno a un forte 0,68.

Anche se le criptovalute sono famose per essere complesse, investire in esse può essere semplice. Sebbene altre criptovalute offrano un interessante rialzo, alla fine, nel lungo periodo continuano a essere scambiate in modo simile alla criptovaluta originale del mondo. Non complicare eccessivamente: Bitcoin offre la strada sicura e comprovata.

Grafico in tempo reale del Bitcoin (BTC)


Fai Trading su Criptovalute con un Broker regolamentato

Come investire su CFD di criptovalute

Per investire su criptovalute (Bitcoin, Ethereum, Cardano, Solana, Dogecoin, Shiba, ecc…) ci sono più possibilità, ma di certo quella più semplice è attraverso il trading su CFD di criptovalute.

Tra i vantaggi del trading su criptovalute tramite i CFD è quello di poter fare trading 24 ore al giorno, anche nei fine settimana. Inoltre con i CFD è possibile ‘scommettere’ sia al rialzo che al ribasso, avendo così la possibilità di guadagnare (o perdere) sia durante le fase rialziste che in quelle ribassiste.

Inoltre i CFD su criptovalute possono contare della leva finanziaria di 1:2 per gli investitori retail. Questo vuol dire che investendo 1.000 euro, la posizione sul mercato sarà il doppio, 2.000 euro. La leva finanziaria ha il vantaggio di raddoppiare così i profitti ma ci si espone ad un rischio maggiore in caso che i prezzi vadano nella direzione opposta a quella scelta.

Dove investire su criptovalute con i CFD

Investire su criptovalute è una delle attività preferite di moltissime persone che desiderano cavalcare l’entusiasmate rally delle valute digitali. Grazie ai CFD, chiunque può accedere facilmente ai mercati finanziari e comprare criptovalute (o altra tipologia di asset come azioni, valute, materie prime, ecc…), anche con un piccolo capitale di partenza.

Se vuoi iniziare a investire in criptovalute ti consigliamo di farlo con un conto demo, che molti broker offrono gratuitamente, come eToro (vedi qui la recensione di eToro).

eToro offre agli investitori, dai principianti agli esperti, un’esperienza di trading in criptovalute completa, su una piattaforma potente ma facile da usare.

Con eToro puoi costruire il tuo portafoglio cripto ideale, fare trading di una vasta gamma di eccellenti criptovalute e cross di criptovalute e seguire l’andamento di ogni moneta con grafici avanzati e strumenti di analisi.

Non fare cripto trading da solo. eToro è molto più di un luogo dove fare trading. Utilizza le funzionalità pluripremiate di social trading per connetterti con oltre 20 milioni di utenti in tutto il mondo e trovare i migliori trader in criptovaluta da copiare con CopyTrader™.

Registrandoti sul sito di eToro è possibile provare gratuitamente le migliori piattaforme di trading oltre a poter contare su spread bassi e una suite completa di potenti strumenti di gestione del rischio. Sono inclusi una serie di strumenti fondamentali, tecnici e del sentiment che ti consentono di prendere le migliori decisioni.

Per conoscere l’offerta completa di eToro visita il sito

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

I servizi di intermediazione di eToro sono forniti da eToro (Europe) Ltd. (“eToro Europe”), una società cipriota d’investimenti registrata (Cypriot Investment Firm – CIF). Il numero di registrazione della società è HE20058. eToro Europe è regolata dalla Cyprus Securities & Exchange Commission (CySEC) con numero di licenza 109/10.
eToro è una piattaforma multi-asset che offre investimenti in azioni e criptoasset, nonché trading di CFD.
Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e hanno un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se capisci come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre l’elevato rischio di perdere denaro.
Le prestazioni passate non sono un’indicazione di risultati futuri. La storia del trading presentata è inferiore a 5 anni completi e potrebbe non essere sufficiente come base per la decisione di investimento.
Copy Trading è un servizio di gestione del portafoglio, fornito da eToro (Europe) Ltd., che è autorizzato e regolato dalla Cyprus Securities and Exchange Commission.
L’investimento Cryptoasset non è regolamentato in alcuni paesi dell’UE e nel Regno Unito. Nessuna protezione dei consumatori. Il tuo capitale è a rischio.
eToro USA LLC non offre CFD e non rilascia alcuna rappresentanza e non si assume alcuna responsabilità in merito all’accuratezza o alla completezza del contenuto di questa pubblicazione, che è stata preparata dal nostro partner utilizzando informazioni specifiche di non entità disponibili pubblicamente su eToro.
Fonte Immagine di testata: Depositphotos

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
ActivTrades Licenza Consob, FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
IG Licenza FCA, BaFin, Consob
Oltre 45 anni di esperienza
Trading su CFD e Turbo24
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Criptovalute da acquistare durante questo crollo dei mercati

È un momento difficile per gli investitori in generale, ma possono trovare sollievo acquistando queste criptovalute costruendo un portafoglio a lungo termine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.