29 Maggio, 2024
Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"Richiedi gli ebook "Come Investire in Azioni di Borsa" e "Investire in Intelligenza Artificiale"
Altro
    Analisi dei mercatiScenari BCE: fra Tassi in Rialzo e Inflazione, cosa ci Aspetta?

    Scenari BCE: fra Tassi in Rialzo e Inflazione, cosa ci Aspetta?

    La BCE si prepara per l'autunno, e il mercato trema: rialzi dei tassi o inflazione? Scopri i possibili scenari in quest'ultimo articolo

    Scenari BCE: fra Tassi in Rialzo e Inflazione, cosa ci Aspetta?

    Sebbene sia generalmente previsto un innalzamento dei tassi da parte della Banca Centrale Europea (BCE) nella sua prossima riunione, il panorama finanziario inizia a nutrire dubbi sulla capacità dell’ente di incrementare ulteriormente i tassi nel corso dell’autunno.

    I recenti dati economici segnalano una potenziale avvicinamento a un periodo di recessione. Il PMI manifatturiero tedesco ha registrato una diminuzione significativa, toccando i minimi dal 2008. Parallelamente, l’analisi del credito bancario svolta dalla BCE ha rivelato un inasprimento degli standard creditizi, con una notevole riduzione della richiesta di prestiti nel secondo trimestre del 2023.

    Il contesto è complicato dal persistere del problema dell’inflazione, con un indice dei prezzi al consumo (CPI) core al 5,5%. La situazione potrebbe addirittura aggravarsi, dato che gli analisti prevedono un incremento dello 0,3% dei prezzi a luglio in Germania. Se questo trend fosse confermato su base annua, si otterrebbe un dato molto superiore all’obiettivo prefissato dalla BCE.

    Ci si chiede dunque se il Consiglio Direttivo dell’ente europeo avrà la necessaria sicurezza per procedere con ulteriori rialzi dei tassi nei mesi a venire, puntando a un tasso sui depositi al 4%.

    Rialzi dei tassi da parte della Bce e possibili scenari

    Rialzi dei tassi da parte della Bce e possibili scenari

    Si delineano così tre possibili scenari per il periodo compreso tra settembre e ottobre:

    • Scenario Neutrale: innalzamento dei tassi di 25 punti base, mantenimento delle attuali politiche di bilancio. Ulteriori rialzi dei tassi saranno decisi sulla base dei dati economici futuri.
    • Scenario Falco: aumento dei tassi di 25 punti base, invariabilità delle politiche di bilancio. La Presidente Lagarde si focalizza sui salari, indicando la necessità di ulteriori rialzi dei tassi per contrastare l’inflazione.
    • Scenario Accomodante: rialzo dei tassi di 25 punti base, stessa politica di bilancio. La Presidente Lagarde suggerisce che questo potrebbe essere l’ultimo innalzamento dei tassi, prevedendo una futura diminuzione dell’inflazione a seguito del rallentamento dell’attività economica.

    Il mercato si aspetta prevalentemente che la BCE adotti una linea neutrale e basata sui dati (Scenario Neutrale). Tuttavia, è possibile che l’istituzione bancaria si sposti verso una posizione più aggressiva (Scenario Falco).

    Il motivo di tale possibilità risiede nell’introduzione, nel 2021, del concetto di “medium-term symmetrical inflation target” da parte della BCE. Questo principio stabilisce che un’eccessiva inflazione è altrettanto indesiderabile quanto una deflazione. Con “medio termine”, la BCE intende non concentrarsi sulle dinamiche a breve termine, in cui le variazioni sono inevitabili.

    Anche se l’obiettivo di inflazione della BCE è stato riformulato all’interno del nuovo quadro (ora “inferiore, ma vicino al 2%”), questa strategia rappresenta essenzialmente una mossa accomodante. Cambia infatti il modo in cui la banca centrale considera il tasso limite inferiore effettivo, ovvero la convinzione che i tassi di riferimento non possano scendere troppo in negativo, mentre non esiste un limite per quanto possano essere alzati.

    In sintesi, la BCE ha assicurato che durante una recessione, in cui la ripresa è lenta, può agire tagliando i tassi e prolungando le politiche monetarie accomodanti per evitare un’inflazione persistentemente bassa. Pertanto, a meno che l’economia non sia in una situazione catastrofica, un picco dei tassi al 4% rimane una forte possibilità. È probabile che la BCE preferisca mantenere una linea da falco, piuttosto che mostrare una tendenza accomodante.

    Come Imparare a fare Trading in 28 Giorni - Richiedi ora l'eBook Gratuito

    E quali saranno le ripercussioni a breve termine di una BCE più decisa?

    Certamente, un ulteriore appiattimento della curva dei rendimenti tedesca. Se la BCE manterrà una posizione da falco, il mercato sconterà un ulteriore rialzo dei tassi a settembre o ottobre. Questo significherebbe che i rendimenti Schatz a 2 anni continueranno a crescere, raggiungendo il 3,5%. Tuttavia, il centro della curva e i rendimenti a lungo termine potrebbero adeguarsi al ribasso, con l’aumento della probabilità di una recessione imminente.

    I futures obbligazionari dovranno anticipare le aspettative di un taglio dei tassi, spostando il primo taglio dei tassi da giugno ad aprile del prossimo anno.

    Report curato Althea Spinozzi, Senior Fixed Income Strategist per BG SAXO

    Investire in azioni senza commissioni con XTB

    Resta aggiornato sulle nostre notizie

    Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

    Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

    “Dove Investire” ti aiuta a comprendere come investire nel modo migliore

    Le Nostre analisi sono puntuali e precise e ti permetteranno di districarti nel mondo degli investimenti.

    Ti aiutiamo a capire tendenze, opportunità e novità sempre con un occhio al tuo portafoglio.

    Non abbiamo la bacchetta magica ma cerchiamo di offrirti sempre informazioni dettagliate e reali per poter Investire conoscendo più a fondo il mondo degli Investimenti e le loro regole. “Dove Investire” è il tuo portale di approfondimento sugli Investimenti.

    Disclaimer: L’opinione qui espressa non è un consiglio di investimento, ma viene fornita solo a scopo informativo. Non riflette necessariamente l’opinione di doveinvestire.com. Ogni investimento e ogni trading comporta dei rischi, quindi dovresti sempre eseguire le tue ricerche prima di prendere decisioni. Non consigliamo di investire denaro che non puoi permetterti di perdere. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.
    Doveinvestire
    Doveinvestire
    Amministratore e CEO del portale www.doveinvestire.com, Simone Mordenti è anche analista finanziario, trader con oltre 20 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e azioni, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.
    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Piani di Accumulo XTB
    Copia automaticamente gli investimenti dei trader di maggior successo
    Segui Doveinvestire su Telegram

    Ultimi articoli

    Da non perdere

    Come Investire in Intelligenza Artificiale

    Come Investire in Intelligenza Artificiale. Le Migliori azioni di IA

    Scopri come investire in intelligenza artificiale, le migliori azioni di IA e perché investire in questo settore in crescita esponenziale
    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Intelligenza Artificiale: 5 Azioni IA da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Investire nell'intelligenza artificiale può offrire rendimenti elevati a lungo termine. Ma dove investire per cavalcare il trend? Scopri qui le azioni IA più promettenti del mercato
    Le 7 Migliori Azioni Tecnologiche da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Le 7 Migliori Azioni Tecnologiche da Comprare Ora e Tenere per Sempre

    Sei in cerca di opportunità di investimento per massimizzare i tuoi rendimenti? Queste le migliori azioni tecnologiche dominano il 2024 e oltre

    Trading su Azioni | Come Investire in Azioni di Borsa

    Come funziona il trading su Azioni? Quali sono i vantaggi di investire su Azioni? Dove investire? La guida completa al trading su CFD di Azioni di Borsa
    Dove Investire 1.000€: Le Migliori Azioni Blue-Chip da non Perdere

    Dove Investire 1.000€: Le Migliori Azioni Blue-Chip da non Perdere

    Costruisci un futuro finanziario solido e sicuro. Scopri le migliori azioni blue-chip su cui investire oggi 1000 euro e tenere per sempre
    Dove Investire Oggi. Migliori Azioni da Acquistare e Tenere per Sempre

    Dove Investire Oggi. Migliori Azioni da Acquistare e Tenere per Sempre

    Stai cercando di diversificare il tuo portafoglio? 🌐 Scopri le azioni con il maggior potenziale di crescita in questo momento

    MIGLIORI BROKER

    EightcapXTBIGMigliori Broker