Sei nuovo per le Criptovalute? Ecco dove investire nel 2022

Stai cercando una soluzione per investire nel fiorente mercato delle criptovalute ma vuoi limitare in parte ai rischi dovuti dall’estrema volatilità? Questo è l’investimento giusto per te.

Dopo che il valore del mercato delle criptovalute è quasi triplicato nel 2021, negli ultimi due mesi si è in parte ritirato, in alcuni casi anche del 50% dai massimi. Tuttavia, questa volatilità fa parte delle criptovalute e, rialzi e ribassi di questo tipo, sono parte integrante di questa tipologia di asset.

Le criptovalute hanno il potenziale per ottenere rendimenti che superano il mercato azionario e altri strumenti di investimento, ed è questo uno dei fattori che sta sicuramente attirando l’attenzione sulle valute digitali.

Detto questo, investire in criptovalute non è per tutti, prima di prendere una decisione, valuta con attenzione tutti i rischi.

Se sei un principiante delle criptovalute, e non vuoi investire direttamente in questa tipologia di asset, le azioni Coinbase Global (NASDAQ: COIN) rappresentano un investimento utile per ottenere esposizione al settore in rapida crescita. Ecco perché.

Prima ancora di continuare la lettura dell’articolo, devi sapere che puoi acquistare, detenere e vendere azioni o criptovalute in modo rapido e semplice e soprattutto senza commissioni attraverso la piattaforma di trading di XTB. Accedi al sito per conoscere l’offerta e i servizi offerti, è disponibile anche un conto demo gratuito per simulare i propri investimenti senza incorrere ad alcun rischio. Visita ora il sito www.xtb.com/it

Costruire la cripto-economia

La missione di Coinbase è ‘aumentare la libertà economica nel mondo‘ e le criptovalute sembrano essere la soluzione per farlo. L’intera premessa dell’azienda si basa sulla convinzione che l’attuale sistema finanziario sia obsoleto, pieno di intermediari costosi e non equo e accessibile a tutti nel mondo. La criptovaluta, d’altra parte, è una rete globale imparziale e aperta a chiunque abbia una connessione Internet. Coinbase vuole alimentare l’economia crittografica e portarla al mainstream.

Oggi, i clienti al dettaglio e istituzionali possono acquistare e vendere criptovalute sulla sua piattaforma e gli sviluppatori possono utilizzare la tecnologia di Coinbase per costruire progetti basati su blockchain. Al 30 settembre, Coinbase contava 73 milioni di utenti verificati e supportava 103 criptovalute per il trading e 158 per la custodia.

Il vantaggio competitivo dell’azienda deriva dal suo forte riconoscimento del brand, dal suo approccio incentrato sulle autorità di regolamentazione e dalla sua incessante attenzione alla sicurezza. Coinbase ha collaborato con le agenzie governative sin dall’inizio e ha persino proposto modifiche alle politiche per l’industria delle criptovalute. E ancora più impressionante, dalla sua fondazione nel 2012, Coinbase non è mai stato violato, un’impresa notevole dato che è una delle più antiche attività di brokeraggio e exchange di criptovalute.

✅ Stai cercando un corso completo su come realizzare profitti con il trading? Questo è l’ebook che fa per te… Questa guida ti aiuterà a comprendere i concetti e le regole fondamentali per avere successo nel trading.
👉 Scarica la guida gratuita!

Coinbase punta ad essere lo strumento principale per le persone che vogliono accedere a tutto ciò che riguarda le criptovalute. Nel modo in cui i nostri nonni ora possono utilizzare gli iPhone di Apple senza problemi, Coinbase vuole enfatizzare la facilità d’uso per portare 1 miliardo di persone nell’economia delle criptovalute. È un obiettivo incredibile.

La volatilità delle criptovalute è normale

La cosa che spaventa maggiormente gli investitori di criptovalute è la loro estrema volatilità. Anche il Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH), le due criptovalute più preziose e sviluppate con una capitalizzazione di mercato combinata di circa 1 miliardo di dollari (al 25 gennaio), spesso subiscono movimenti di prezzo del 5%, 10% o più su base giornaliera. Investire in criptovalute significa avere lo stomaco per sopportare gli alti e bassi dello sviluppo del mercato e rimanere concentrati sul lungo termine.

Poiché l’88% delle entrate di Coinbase nell’ultimo trimestre riportato (terminato il 30 settembre) proveniva dalle commissioni di transazione, non sorprende che l’attività sia suscettibile all’imprevedibilità dei prezzi delle criptovalute. Quando i prezzi delle criptovalute salgono, il volume degli scambi aumenta e Coinbase ne trae vantaggio. Ma è anche vero il contrario. Gli investitori che vendono le loro criptovalute generano anche commissioni di transazione per la loro piattaforma di trading preferita. I potenziali investitori dovrebbero tenerlo a mente.

E anche se la percentuale di Bitcoin sul volume complessivo degli scambi è in calo, dal 39% nel primo trimestre 2021 al 19% nel trimestre più recente, le azioni Coinbase tendono ancora a seguire da vicino il movimento dei prezzi della criptovaluta principale (BTC). Di conseguenza, gli azionisti dovrebbero essere completamente preparati per un viaggio accidentato se scelgono di investire in azioni Coinbase. Con il tempo, tuttavia, penso che il mercato comincerà a disaccoppiare il prezzo di Bitcoin dall’attività sottostante di Coinbase.

Questo perché il piano prevede che le entrate degli abbonamenti e dei servizi di Coinbase diventino una parte più ampia dell’attività complessiva. Mentre l’industria delle criptovalute passa dalla fase di investimento alla fase di utilità, il management spera che offerte come Coinbase Cloud, uno strumento di infrastruttura per gli sviluppatori blockchain; Coinbase NFT, un mercato di prossima uscita per token non fungibili (NFT); e Coinbase Wallet, un’applicazione di facile utilizzo che offre agli utenti l’accesso ad applicazioni decentralizzate, aggiungerà un livello di stabilità alle vendite.

Iniziare ad investire in criptovalute può essere un’impresa scoraggiante. Il settore si sta evolvendo rapidamente e c’è ancora molta incertezza che il mercato deve affrontare oggi.

Se il tuo desiderio è quello di partecipare all’evoluzione delle monete digitali, ma vuoi limitare parte dei rischi che implica investire in criptovalute direttamente, allora le azioni Coinbase rappresentino un investimento convincente.

Come investire in azioni

Gli investimenti in azioni sono uno dei migliori modi per generare reddito, risparmiare per il futuro e speculare su singole aziende, su diversi settori e sull’intero mercato. Naturalmente il valore di questi investimenti può calare così come aumentare nel tempo, il consiglio è sempre quello di informarsi al meglio prima di affrontare qualsiasi tipologia di investimento.

Ora non possiamo far altro che occuparci di condividere alcune riflessioni su quali sono le migliori piattaforme che ti permetteranno di fare trading su azioni senza pagare commissioni!

Sicuramente una delle più note e apprezzate piattaforme di trading online per investire in azioni, è sicuramente XTB, un vero e proprio leader globale degli investimenti finanziari online.

Grazie a XTB puoi acquistare, detenere e vendere azioni nazionali ed internazionali, oltre a poter investire su centinaia di asset come valute, CFD su criptovalute, materie prime, indici, ETF e tanto altro ancora.

Registrandoti sul sito di XTB hai accesso gratuito alle migliori piattaforme di trading oltre a poter contare su spread più bassi nel settore e una suite completa di potenti strumenti di gestione del rischio. Sono inclusi una serie di strumenti fondamentali, tecnici e del sentiment che ti consentono di prendere le migliori decisioni.

Per conoscere l’offerta di XTB visita il sito https://www.xtb.com/it

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD. Quando effettui trade di CFD, dovresti prendere in considerazione la tua comprensione del funzionamento dei CFD e tenere conto del rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Ti preghiamo di leggere la nostra Dichiarazione di Divulgazione del Rischio nella sua interezza.
eToro (Europe) Ltd. è una società di servizi finanziari autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities Exchange Commission (CySEC) con numero di licenza n. 109/10.
eToro (UK) Ltd. è una società di servizi finanziari autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority (FCA) con numero di licenza FRN 583263.
eToro AUS Capital Limited è autorizzata dalla Australian Securities and Investments Commission (ASIC) a fornire servizi finanziari con licenza australiana per i servizi finanziari n. 491139.
eToro (Seychelles) Ltd. è autorizzata dalla Financial Services Authority Seychelles (“FSAS”) a fornire servizi di intermediazione ai sensi del Securities Act 2007 License no. SD076.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!

I migliori Broker Forex CFD selezionati da Dove Investire

Broker Caratteristiche Inizia
eToro Licenza CySEC, FCA, ASIC
Social Trading
Deposito minimo 50€
apri ora
ActivTrades Licenza FCA, CSSF
Protezione conto clienti
Formazione e affidabilità
apri ora
XTB Licenza FCA, CySEC, KNF
Piattaforma professionale
Affidabilità e supporto
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 62 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

Informazioni sull'amministratore di Dove Investire

L'amministratore e proprietario del portale www.doveinvestire.com è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti su indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Il taglio dei tassi in Cina spinge al rialzo i mercati azionari

I mercati azionari provano il rimbalzo sostenuti dalla sorprendente decisione da parte della Banca centrale cinese di tagliare il tasso di interesse sui prestiti a 5 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.